DOMANDA TELECOMUNZIONI internet mobile.

phabloshablo

Nuovo Utente
32
2
Ciao, oggi mi è venuto un dubbio sull'internet mobile.
Come funziona il 4g/3g/5g.
come fa a scambiare informazioni attraverso le frequenze?? Ho provato a googlare un po' ma mi trova solo articoli stupidi
 

Andretti60

Utente Èlite
3,915
2,641
Beh, ci credo, sono tecnologie molto diverse tra loro, occorre un articolo solo per discuterne solo una!
Ecco le varie tecnologie usate nella telefonia mobile:

1G (solo segnale analogico)
2G (segnale digitale piu' voce)
2.5G piu' veloce (GPRS)
2.75G ancora piu' veloce (EDGE)
3G digitale piu' fati (WCDMA, EvDO)
3.5G data piu' veloce (HSPA)
4G super veloce, completamente diversa tecnologia (LTE)
5G ci stiamo lavorando...

Il grande balzo tecnologico e' venuto con il 4G.

In pratica il segnale non viene mandato in continuazione (come avviene per esempio con la telefonia classica o le trasmissioni radio e televisive), ma in "pacchetti" compressi, quindi la stessa frequenza portante viene utilizzata in piu' di una trasmissione, utilizzando appunto i "tempi morti" delle altre. Questa tecnica viene chiamata "Packet switching". Le varie sigle scritte sopra riguardano gli standard che le compagnie di comunicazione hanno deciso di adottare (ossia come le varie tecniche sono implementate), perche' ovviamente se non si usassero gli stessi standard non potremmo parlarci.

Se vuoi saperne di piu' ti linko la pagina italiana wiki, che e' scritta decentemente e rimane molto divulgativa, se vuoi documentarti maggiormente segui i vari link

https://it.wikipedia.org/wiki/Commutazione_di_pacchetto
 
  • Mi piace
Reactions: Fea

phabloshablo

Nuovo Utente
32
2
Beh, ci credo, sono tecnologie molto diverse tra loro, occorre un articolo solo per discuterne solo una!
Ecco le varie tecnologie usate nella telefonia mobile:

1G (solo segnale analogico)
2G (segnale digitale piu' voce)
2.5G piu' veloce (GPRS)
2.75G ancora piu' veloce (EDGE)
3G digitale piu' fati (WCDMA, EvDO)
3.5G data piu' veloce (HSPA)
4G super veloce, completamente diversa tecnologia (LTE)
5G ci stiamo lavorando...

Il grande balzo tecnologico e' venuto con il 4G.

In pratica il segnale non viene mandato in continuazione (come avviene per esempio con la telefonia classica o le trasmissioni radio e televisive), ma in "pacchetti" compressi, quindi la stessa frequenza portante viene utilizzata in piu' di una trasmissione, utilizzando appunto i "tempi morti" delle altre. Questa tecnica viene chiamata "Packet switching". Le varie sigle scritte sopra riguardano gli standard che le compagnie di comunicazione hanno deciso di adottare (ossia come le varie tecniche sono implementate), perche' ovviamente se non si usassero gli stessi standard non potremmo parlarci.

Se vuoi saperne di piu' ti linko la pagina italiana wiki, che e' scritta decentemente e rimane molto divulgativa, se vuoi documentarti maggiormente segui i vari link

https://it.wikipedia.org/wiki/Commutazione_di_pacchetto
Ciao grazie per la risposta.
Ho proprio dato questo anno l'esame di reti di telecomunicazioni però è proprio un passaggio che non riesco a capire,
ti spiego
Per avere un una comunicazioni con i server (qualsiasi connessione ad internet ) ho bisogno della linea normale telefonica normale ? che poi io abbia le varie metodologie nell'invio dei pacchetti non cambia dal fatto che se voglio navigare con il telefono mi occorre la rete telefonica normale?
 

Andretti60

Utente Èlite
3,915
2,641
Scusa ma non capisco la domanda, in particolare non capisco cosa vuoi sapere a riguardo la rete internet e la rete telefonica. Sono due cose distinte. La rete internet può usare la rete telefonica (e infatti era così all'inizio) ma non è ristretta ad essa.
 

phabloshablo

Nuovo Utente
32
2
Scusa ma non capisco la domanda, in particolare non capisco cosa vuoi sapere a riguardo la rete internet e la rete telefonica. Sono due cose distinte. La rete internet può usare la rete telefonica (e infatti era così all'inizio) ma non è ristretta ad essa.
scusa mi sono espresso male.
Nella telefonia mobile l'accesso ad internet avviene attraverso rete telefonica, ma come avviene questo passaggio?
Cioè come faccio avendo la rete a collegarmi ad internet.
Scusa per la domanda un poco confusa:sbav:
 

Andretti60

Utente Èlite
3,915
2,641
I server internet hanno modem collegati alla rete telefonica. Quando ti connetti al tuo internet provider, attraverso qualsiasi mezzo mette a disposizione (telefonia mobile, cablata, disco satellitare, cavo) quello poi a sua volta si collega a uno dei modem di un internet server. Il tutto funziona perché esistono dei protocolli standard di comunicazione.
 

gronag

Utente Èlite
20,419
6,910
scusa mi sono espresso male.
Nella telefonia mobile l'accesso ad internet avviene attraverso rete telefonica, ma come avviene questo passaggio?
Cioè come faccio avendo la rete a collegarmi ad internet.
Scusa per la domanda un poco confusa:sbav:
Partendo un po' alla lontana, diciamo che le stazioni fisse a terra hanno, a partire dalla stazione base (BTS) al centro di ogni cella, una struttura di tipo gerarchico; ciascuna BTS ha un'antenna isotropa e fa da tramite per tutte le comunicazioni tra sistemi cellulari, disponendo di un certo numero di bande di frequenza, diverso da quello delle celle adiacenti.
Le celle, poi, sono organizzate in "cluster", di solito 7, e all'interno di ciascun cluster si trova un centro di commutazione mobile (MSC) in grado di gestire la distribuzione delle frequenze.
Grazie alle tecniche di multiplazione ad accesso multiplo di tipo FDMA o TDMA, le comunicazioni possono essere simultanee.
Tralasciando di parlare dei primi sistemi analogici G1 e G2 che utilizzavano la modulazione FM e la multiplazione FDMA, oramai obsoleti, il primo sistema digitale è stato il GSM :asd:
Nel sistema di rete GSM il collegamento tra BTS e portatili (parliamo sempre di sistemi cellulari) viene realizzato attraverso un'interfaccia di tipo radio, mentre il collegamento tra tutte le stazioni fisse, cioè tra BTS e BSS e tra BSC (il controller della stazione base) e MSC (il centro di commutazione), avviene tramite linee dedicate di tipo PCM/TDM.
Nel sistema GPRS, invece, di generazione G2.5 si utilizza la commutazione di pacchetto, in cui i dati-utente sono suddivisi in "pacchetti", ciascuno dei quali può viaggiare in rete in maniera indipendente dagli altri.
Con questo sistema sono possibili comunicazioni nella rete Internet, basandosi sui protocolli TCP/IP.
Il sistema digitale UMTS (G3) permette la trasmissione, oltre che della voce e dei dati, dei segnali video e implementa il "roaming" a livello mondiale.
L'HSDPA è una tecnologia recente che, confermando la struttura di tutti i precedenti modelli, conduce ad un miglioramento della velocità di trasmissione, paragonabile a quella dei collegamenti fissi in ADSL.
Attualmente la tecnologia più recente è l'LTE-A (G4.5) che utilizza il nuovo protocollo SU-MIMO, in grado di trasmettere su due frequenze contemporaneamente (1600MHz e 2600MHz) a velocità massime di 300Mbps in downstream :shock:
Per concludere, vorrei ricordare che il WAP è il protocollo wireless per la connessione ad Internet, utilizzabile su tutti i tipi di reti cellulari.
Esso utilizza un linguaggio simile all'HTML, che si chiama WML, ma più semplice (richiede meno memoria e occupa meno banda radio).
La tecnologia WAP è di tipo Client-Server distribuita, simile a quella di Internet (in pratica svolge il ruolo di HTTP).
In rete c'è un server WAP che riceve le richieste dal browser WAP e poi un gateway permetterà il dialogo fra i portatili e il server Web.
Attraverso un computer "dedicato", chiamato "wap gateway", le pagine HTML vengono convertite in WML e viceversa.
E' possibile anche la conversione tra protocolli TCP/IP (o HTTP) e protocolli WAP e viceversa.
A presto :ciaociao:

gronag
Cibernetico e insegnante :asd:
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Fea
K

Kenny90

Ospite
Ciao grazie per la risposta.
Ho proprio dato questo anno l'esame di reti di telecomunicazioni però è proprio un passaggio che non riesco a capire,
ti spiego
Per avere un una comunicazioni con i server (qualsiasi connessione ad internet ) ho bisogno della linea normale telefonica normale ? che poi io abbia le varie metodologie nell'invio dei pacchetti non cambia dal fatto che se voglio navigare con il telefono mi occorre la rete telefonica normale?
vorrei un po' capire il programma che avete seguito in quel corso, perchè dovrebbe esserti chiaro il funzionamento di internet dopo averlo seguito (ed addirittura aver anche dato l'esame).
gli altri utenti si sono concentrati sullo spiegarti il funzionamento delle reti cellulari, ma non credo che abbiano centrato la tua richiesta per cui io risponderò su un altro aspetto.

Le reti possono essere su diversi livelli, se hai un router a casa puoi crearti la tua rete privata locale LAN, che volendo può essere proprio del tutto indipendente (airgap) da internet o altre reti....
Il tuo provider, sia che esso metta a disposizione una connessione via cavo o wireless (quindi parliamo di connessioni di qualsiasi tipo dalle vecchie connessioni analogiche, alle ISDN, alle DSL, al wimax, al 2G/3G/4G al coassiale, al satellitare, ecc perchè questo è il mezzo fisico con cui viene realizzato il collegamento da casa tua al provider ed è un collegamento che può essere appunto digitale o analogico) ha una sua rete di cui tu fai parte....
Alcuni server del tuo ISP sono inoltre collegati direttamente all rete Internet e quindi fungono da gateway per accedere a qualsiasi server collegato in rete.
è questione di gerarchie di rete...

LAN < collegamento cablato o wireless secondo varie tecnologie e protocolli > MAN (ISP) < fibra ottica > WAN (ISP) < fibra ottica > WAN (Internet)
 

gronag

Utente Èlite
20,419
6,910
A mio avviso la domanda è stata posta in termini poco chiari, dando adito a differenti risposte basate sull'interpretazione del rispondente :look:
Ma se non erro, la richiesta verte sul passaggio dalla rete cellulare ad Internet e ritengo che il mio intervento, molto sintetico in verità e che in parte riprende quanto ben illustrato da @Andretti60, abbia contribuito, seppur parzialmente, a chiarire i termini della questione :sisilui:
Del resto non trovo utile, in questo contesto, dilungarmi oltre su determinati aspetti, come ad es. sulle modulazioni numeriche, pure importanti per comprendere meglio la materia.
A presto :ciaociao:
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento