Striscia a LED da 220V

xMIOx

Utente Èlite
1,528
218
Hardware Utente
CPU
AMD A10 6700 3.7/4.3GHz
Dissipatore
Artic Alpine 64 Plus
Scheda Madre
Asrock FM2A88X Extreme 4+
Hard Disk
500 GB
RAM
G.Skill Sniper 1866MHz 2x4GB
Scheda Video
AMD HD 8760D
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Philips 19"
Alimentatore
CoolerMaster B500
Case
CoolerMaster CM Force 500
Periferiche
Tastiera e mouse Logitech MK270
Sistema Operativo
Windows 10 PRO
Ciao Ragazzi,
vorrei acquistare 2mt di striscia a Led (per iniziare) da mettere sotto il pensile della cucina, ho visto che ci sono pure quelle a 220v ma non ho bencapito quale sia la reale differenza tra 220v e 12v.
Quelle a 220v per uso casa e le 12v per uso auto ?
 

Cibachrome

Utente Èlite
10,922
3,998
Hardware Utente
Ciao Ragazzi,
vorrei acquistare 2mt di striscia a Led (per iniziare) da mettere sotto il pensile della cucina, ho visto che ci sono pure quelle a 220v ma non ho bencapito quale sia la reale differenza tra 220v e 12v.
Quelle a 220v per uso casa e le 12v per uso auto ?

Sera.

Quelle a 220 volt richiedono una corrente di tipo alternata quindi le puoi collegare direttamente alla presa di casa. Invece se le vuoi usare in auto ti serve un inverter 12v/220v che oltre ad alzare il voltaggio converte la corrente continua in uscita dalla presa dell' accendi sigari in una corrente alternata.


Per quanto riguarda quelle a 12v richiedono una corrente continua quindi le puoi usare in auto collegandole direttamente alla presa dell' accendi sigari. Invece se le vuoi usare in casa ti serve un alimentatore switching con uscita 12v che oltre ad abbassare il voltaggio converte la corrente alternata proveniente dalla presa in una corrente continua. Poi bisogna verificare da quanti watt sono e quindi ricavare di quanti ampere (cioè la corrente) necessitano per vedere se la presa dell' accendi sigari eroga i giusti ampere oppure se bisogna usarli a casa bisogna da calcolare quanti ampere deve avere in uscita l' alimentatore switching.
 

xMIOx

Utente Èlite
1,528
218
Hardware Utente
CPU
AMD A10 6700 3.7/4.3GHz
Dissipatore
Artic Alpine 64 Plus
Scheda Madre
Asrock FM2A88X Extreme 4+
Hard Disk
500 GB
RAM
G.Skill Sniper 1866MHz 2x4GB
Scheda Video
AMD HD 8760D
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Philips 19"
Alimentatore
CoolerMaster B500
Case
CoolerMaster CM Force 500
Periferiche
Tastiera e mouse Logitech MK270
Sistema Operativo
Windows 10 PRO
Non ero a conoscenza di LED a 220v, che troverei pure più comoda per i lavoro che dovrei fare.
Si possono tagliare a quale lunghezza uno necessita oppure non è possibile effettuare modifiche da come sono vendute? Parlo per quelle a 220v...
 

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
19,825
8,469
Hardware Utente
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
Hard Disk
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
Scheda Video
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Internet
100/50 Ftth Fastweb
Sistema Operativo
Windows 10Pro. 64Bit
Partiamo col presupposto che i led, non si possono alimentare con tensioni alternate come quella domestica a 220Volt.
Se si trovano in commercio strisce led alimentate direttamente alla rete di casa,hanno di sicuro un alimentatore che sfrutta la reattanza dei condensatori per evitare l'uso di trasformatori ingombranti.
 
  • Mi piace
Reactions: xMIOx

xMIOx

Utente Èlite
1,528
218
Hardware Utente
CPU
AMD A10 6700 3.7/4.3GHz
Dissipatore
Artic Alpine 64 Plus
Scheda Madre
Asrock FM2A88X Extreme 4+
Hard Disk
500 GB
RAM
G.Skill Sniper 1866MHz 2x4GB
Scheda Video
AMD HD 8760D
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Philips 19"
Alimentatore
CoolerMaster B500
Case
CoolerMaster CM Force 500
Periferiche
Tastiera e mouse Logitech MK270
Sistema Operativo
Windows 10 PRO
Partiamo col presupposto che i led, non si possono alimentare con tensioni alternate come quella domestica a 220Volt.
Se si trovano in commercio strisce led alimentate direttamente alla rete di casa,hanno di sicuro un alimentatore che sfrutta la reattanza dei condensatori per evitare l'uso di trasformatori ingombranti.
Grazie per aver ripreso la discussione!
Si ho trovato queste strisce:
https://www.amazon.it/gp/product/B06Y96R18Y/ref=ox_sc_sfl_title_4?ie=UTF8&psc=1&smid=ARVG43ONBPDQZ

però vorrei capire se queste a 220v si possono tagliare e qual'è il limite minimo..
 

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
19,825
8,469
Hardware Utente
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
Hard Disk
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
Scheda Video
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Internet
100/50 Ftth Fastweb
Sistema Operativo
Windows 10Pro. 64Bit
Grazie per aver ripreso la discussione!
Si ho trovato queste strisce:
https://www.amazon.it/gp/product/B06Y96R18Y/ref=ox_sc_sfl_title_4?ie=UTF8&psc=1&smid=ARVG43ONBPDQZ

però vorrei capire se queste a 220v si possono tagliare e qual'è il limite minimo..
Devi vedere se sulla strip ci sono i punti di taglio:



se sono presenti come in figura, potrai tagliare, tenendo presente che poi, la parte che tagli non potrai utilizzarla con la tensione di rete a 220Volt perche' non avrà il suo alimentatore dedicato.
 
  • Mi piace
Reactions: xMIOx

xMIOx

Utente Èlite
1,528
218
Hardware Utente
CPU
AMD A10 6700 3.7/4.3GHz
Dissipatore
Artic Alpine 64 Plus
Scheda Madre
Asrock FM2A88X Extreme 4+
Hard Disk
500 GB
RAM
G.Skill Sniper 1866MHz 2x4GB
Scheda Video
AMD HD 8760D
Scheda Audio
Integrata
Monitor
Philips 19"
Alimentatore
CoolerMaster B500
Case
CoolerMaster CM Force 500
Periferiche
Tastiera e mouse Logitech MK270
Sistema Operativo
Windows 10 PRO
Partiamo col presupposto che i led, non si possono alimentare con tensioni alternate come quella domestica a 220Volt.
Se si trovano in commercio strisce led alimentate direttamente alla rete di casa,hanno di sicuro un alimentatore che sfrutta la reattanza dei condensatori per evitare l'uso di trasformatori ingombranti.
Ho reperito alcune info in più in merito a queste strisce LED a 220v..
Utilizzano questo "trasformatore": (se così si chiama)
https://www.amazon.it/gp/product/B072LVGR3K/ref=ox_sc_act_title_1?smid=A3OEEBD9USOEVX&psc=1

e si possono tagliare di metro in metro.. ora nello specifico non sono entrato ma è possibile utilizzarle direttamente alla 220V con quel marchingegno..
Vorrei capire meglio se esistono 2 tipi di LED 12 e 220v ?
 

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
19,825
8,469
Hardware Utente
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
Hard Disk
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
Scheda Video
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Internet
100/50 Ftth Fastweb
Sistema Operativo
Windows 10Pro. 64Bit
Ho reperito alcune info in più in merito a queste strisce LED a 220v..
Utilizzano questo "trasformatore": (se così si chiama)
https://www.amazon.it/gp/product/B072LVGR3K/ref=ox_sc_act_title_1?smid=A3OEEBD9USOEVX&psc=1

e si possono tagliare di metro in metro.. ora nello specifico non sono entrato ma è possibile utilizzarle direttamente alla 220V con quel marchingegno..
Vorrei capire meglio se esistono 2 tipi di LED 12 e 220v ?
I led hanno una tensione di lavoro non superiore ai 3/3,5 volt... dipende anche da che colore emettono.
Quello che mostri tu nel link, è solo un "riduttore" di tensione da 220 volt alla tensione di lavoro dei led, che sfrutta la reattanza capacitiva dei condensatori.
In elettronica viene chiamata reattanza l’opposizione al flusso della corrente alternata (impedenza) causata da induttori ( bobine ) e condensatori.



La reattanza viene indicata con X ed è espressa in ohm (Ω).

  • Se X > 0, il dipolo è del tipo induttivo
  • Se X = 0, il dipolo è puramente resistivo
  • Se X <0, il dipolo è capacitivo
Quindi il valore della reattanza dipendente dalla frequenza.

Il rapporto tra l’ impedenza , la resistenza e la reattanza è data dalla seguente formula:

Z = R +j X

Dove:
Z impedenza, espressa in Ω ;
  • R Resistenza, espressa in Ω;
  • j l’ unità immaginaria dei numeri complessi ;
  • X la reattanza in Ω.
 
  • Mi piace
Reactions: xMIOx

Entra

oppure Accedi utilizzando