SSD per sistema operativo

teorossi

Utente Attivo
879
75
vorrei fare un upgrade piccolino per il mio fisso.
attualmente il mio hd è un fantastico caviar green da 1tb, vorrei prendere un ssd piccolo tipo da 32gb o 40, massimo 64, per metterci su il sistema operativo.
che ssd mi consigliate? inoltre mettendo anche 2-3 software sul ssd si nota la differenza?
grazie
 

zultan

Utente Èlite
3,060
1,376
CPU
Core i9 9900K skt 1151 5000mhz
Dissipatore
Corsair H150i PRO RGB
Scheda Madre
Asus Maximus X HERO
HDD
4tb wd red 8 tb wd purple samsung 840 pro
RAM
Corsair Vengeance PRO RGB DDR4 3200mhz 32gb
GPU
Asus GTX 1660 Ti 6Gb Strix Advanced Gaming
Audio
Creative X-Fi Pcie / Asus Supreme Fx
Monitor
Samsung S27F350FH
PSU
Corsair RM850i
Case
Cooler Master Stacker 820
OS
Windows 7 Ultimate x64
vorrei fare un upgrade piccolino per il mio fisso.
attualmente il mio hd è un fantastico caviar green da 1tb, vorrei prendere un ssd piccolo tipo da 32gb o 40, massimo 64, per metterci su il sistema operativo.
che ssd mi consigliate? inoltre mettendo anche 2-3 software sul ssd si nota la differenza?
grazie

ciao!

intanto complimenti anche solo per l'idea di volere prendere un ssd...

io ho scritto la recensione dell'ottimo samsung 840 pro che vedi in alto in evidenza.

se sai poco degli ssd leggila perchè quello che dico li vale un po' per tutti...

l'unica cosa è che ti sconsiglio vivamente, come ti diranno anche altri, il taglio da 64gb.

windows 7 da solo sono già 19gb. finito con i software vari sarai a 40gb.

poi serve un po' di spazio a windows per lavorare, le cartelle temp, gli aggiornamenti i punti di ripristino.

tieni presente che l'ssd non dovrebbe mai essere pieno raso... ;)
 

teorossi

Utente Attivo
879
75
ciao!

intanto complimenti anche solo per l'idea di volere prendere un ssd...

io ho scritto la recensione dell'ottimo samsung 840 pro che vedi in alto in evidenza.

se sai poco degli ssd leggila perchè quello che dico li vale un po' per tutti...

l'unica cosa è che ti sconsiglio vivamente, come ti diranno anche altri, il taglio da 64gb.

windows 7 da solo sono già 19gb. finito con i software vari sarai a 40gb.

poi serve un po' di spazio a windows per lavorare, le cartelle temp, gli aggiornamenti i punti di ripristino.

tieni presente che l'ssd non dovrebbe mai essere pieno raso... ;)
quindi un 120/128 dovrebbe essere l'ideale per le mie esigenze?
 

Vizard

Utente Èlite
4,198
1,396
CPU
Intel i5-10400 @STOCK
Scheda Madre
ASRock B460M-ITX/ac
HDD
Samsung 980 PRO 1TB + WD Gold 6 Tera + WD Red Plus 8 TB
RAM
Crucial Ballistix 16 Gb
PSU
Sharkoon SilentStorm Cool Zero 650W
Case
Fractal Node 304
OS
Win 11 Pro 64Bit
Quoto in toto @zultan , il taglio consigliato per un ssd è 120/128Gb. I tagli più piccoli si "riempiono" subito (a mio avviso l'unico uso di questo taglio è fare da cache ad un disco magnetico con soluzioni tipo l'Intel Smart Response o simili). I tagli più grandi (in genere) hanno prestazioni di poco superiori ai modelli da 120/128Gb (ed in ogni caso, a meno di lavorare con file di grosse dimensioni, difficilmente si notano grosse differenze) e la differenza di costo difficilmente si "ripaga" (se si voglio prestazioni "pure" allora si prendono 2 SSD da 120/128Gb e si fa un RAID 0 con cui si ottengono prestazioni pari a quasi il doppio dell'SSD singolo). Consiglierei tagli superiori solo in casi particolari tipo portatili (che in genere hanno solo uno "slot" per collegare dischi rigidi) o coloro che devono accedere a file di grosse dimensioni e col pc ci lavorano perché lavorare con un RAID 0 di SSD è sicuramente più rischioso di lavorare con un SSD singolo (es c'è un mio amico che fa montaggi video per matrimoni e solo l'acquisizione dei video gli occupa quasi un centinaio di giga)...
 
  • Mi piace
Reazioni: teorossi e zultan

zultan

Utente Èlite
3,060
1,376
CPU
Core i9 9900K skt 1151 5000mhz
Dissipatore
Corsair H150i PRO RGB
Scheda Madre
Asus Maximus X HERO
HDD
4tb wd red 8 tb wd purple samsung 840 pro
RAM
Corsair Vengeance PRO RGB DDR4 3200mhz 32gb
GPU
Asus GTX 1660 Ti 6Gb Strix Advanced Gaming
Audio
Creative X-Fi Pcie / Asus Supreme Fx
Monitor
Samsung S27F350FH
PSU
Corsair RM850i
Case
Cooler Master Stacker 820
OS
Windows 7 Ultimate x64
quindi un 120/128 dovrebbe essere l'ideale per le mie esigenze?

Si, diciamo che il 120/128 gb è il taglio minimo raccomandato dallo chef Zultan :lol:

- - - Updated - - -

Quoto in toto @zultan , il taglio consigliato per un ssd è 120/128Gb. I tagli più piccoli si "riempiono" subito (a mio avviso l'unico uso di questo taglio è fare da cache ad un disco magnetico con soluzioni tipo l'Intel Smart Response o simili). I tagli più grandi (in genere) hanno prestazioni di poco superiori ai modelli da 120/128Gb (ed in ogni caso, a meno di lavorare con file di grosse dimensioni, difficilmente si notano grosse differenze) e la differenza di costo difficilmente si "ripaga" (se si voglio prestazioni "pure" allora si prendono 2 SSD da 120/128Gb e si fa un RAID 0 con cui si ottengono prestazioni pari a quasi il doppio dell'SSD singolo). Consiglierei tagli superiori solo in casi particolari tipo portatili (che in genere hanno solo uno "slot" per collegare dischi rigidi) o coloro che devono accedere a file di grosse dimensioni e col pc ci lavorano perché lavorare con un RAID 0 di SSD è sicuramente più rischioso di lavorare con un SSD singolo (es c'è un mio amico che fa montaggi video per matrimoni e solo l'acquisizione dei video gli occupa quasi un centinaio di giga)...

Stavolta ti riquoto io @Vizard! :+1:
 

teorossi

Utente Attivo
879
75
Quoto in toto @zultan , il taglio consigliato per un ssd è 120/128Gb. I tagli più piccoli si "riempiono" subito (a mio avviso l'unico uso di questo taglio è fare da cache ad un disco magnetico con soluzioni tipo l'Intel Smart Response o simili). I tagli più grandi (in genere) hanno prestazioni di poco superiori ai modelli da 120/128Gb (ed in ogni caso, a meno di lavorare con file di grosse dimensioni, difficilmente si notano grosse differenze) e la differenza di costo difficilmente si "ripaga" (se si voglio prestazioni "pure" allora si prendono 2 SSD da 120/128Gb e si fa un RAID 0 con cui si ottengono prestazioni pari a quasi il doppio dell'SSD singolo). Consiglierei tagli superiori solo in casi particolari tipo portatili (che in genere hanno solo uno "slot" per collegare dischi rigidi) o coloro che devono accedere a file di grosse dimensioni e col pc ci lavorano perché lavorare con un RAID 0 di SSD è sicuramente più rischioso di lavorare con un SSD singolo (es c'è un mio amico che fa montaggi video per matrimoni e solo l'acquisizione dei video gli occupa quasi un centinaio di giga)...
ottima spiegazione, grazie anche zultan ;)
 
  • Mi piace
Reazioni: zultan

Entra

oppure Accedi utilizzando
Discord Ufficiale Entra ora!

Discussioni Simili