Scheda madre ASUS, CPU fan error RISOLTO

Lavrenzo

Utente Èlite
1,761
145
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-9600k
Dissipatore
Corsair H115i Pro
Scheda Madre
Asus ROG STRIX Z390-E
Hard Disk
Samsung M2 970 Evo Plus 500GB
RAM
Corsair Vengeance LPX 16GB (2x8) 3000MHz DDR4
Scheda Video
Asus ROG STRIX RTX 2070
Scheda Audio
AMP/DAC SMSL M3
Monitor
AOC C24G1
Alimentatore
EVGA SuperNOVA G3 550W
Case
Phanteks Enthoo Luxe Tempered Glass Grey
Periferiche
SteelSeries Rival 310; Corsair Strafe RGB Cherry MX Red
Internet
TIM Fibra 100Mbps
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
Ciao a tutti,
ho da poco aggiornato il mio PC con i seguenti componenti:
- Scheda madre Asus ROG STRIX Z390-E
- SSD M.2 Samsung 970 Evo Plus
- Dissipatore Corsair H115i Pro RGB

Ho eseguito la prima accensione adesso, sottolineo che ancora non ho installato alcun sistema operativo, però volevo intanto vedere se partisse, se fosse tutto ok e anche dare un’occhiata al BIOS.
Bene, il PC parte, ma premendo CANC per accedere al BIOS appunto, mi appare questa schermata qui sotto:
E383DAFC-5F59-4C4A-B9E3-9F62F9B20DFB.jpeg

A parte che non so perché appaia, poi non so neanche perché non acceda al BIOS. Anche quel “CPU fan error” mi lascia un po’ perplesso.
Alla pressione del tasto F1 non parte alcun setup, al contrario di quanto scritto nella schermata.

È tutto normale data la mancanza di sistema operativo? Oppure ho sbagliato qualcosa io nel montaggio o altro?

Spero possiate darmi una mano.

Grazie per l’attenzione :)
Post automaticamente unito:

Prima ho dimenticato.
Aggiungo che nell’attacco CPU Fan della mia scheda madre, attualmente vi è collegata il PWM hub del mio case (Phanteks Enthoo Luxe), a tale hub sono collegate le ventole del mio case.
Il Corsair H115i Pro, invece, è collegato all’attacco 3 pin predisposto nella mia scheda madre, la pompa all’attacco USB su scheda madre, le ventole agli header 3 pin che partono proprio dalla pompa. Il tutto è poi alimentato dall’alimentatore via SATA come di istruzioni.
Ho controllato tutto più volte durante l’assemblaggio e non dovrei aver sbagliato alcun collegamento.
Post automaticamente unito:

Ho risolto.
Praticamente non riuscivo ad accedere al setup per via della tastiera, essendo una Corsair Strafe evidentemente senza driver non comunica correttamente col sistema, o non comunica proprio, o qualcosa del genere, quindi coillegando una normale tatiera Trust sono riuscito ad accedere al BIOS.
Per fixare il "CPU Fan Error", dal BIOS, sono dovuto entrare su CPU Q-Fan Control, l'ho settato su "Enable", dopodich alla voce "CPU Fan Speed Low Limit" ho impostato "Ignore", in modo che il sistema appunto ignori la velocità della ventola della CPU (nel mio caso inesistente in quanto ho un sistema a liquido AiO).

Spero di essere stato utile!
 
Ultima modifica:

FedeP21

Nuovo Utente
La temperatura della CPU è normale?? Io ho avuto lo stesso problema ieri sera, dopo 1 mese da quando ho assemblato il PC. (io credo che la ventola del "sistema a liquido AiO si riferisca alla "ventola" presenta all'interno appunto del sistema AiO che permette lo scorrimento dell'acqua).
Nel mio caso dopo appena 1 min di accensione la temperatura della CPU è passata a 60° temperatura mai registrata in accensione.
Ho paura che si sia danneggiato o il connettore CPU FAN nella scheda madre (Asus Z370-PII) oppure qualcosa nel dissipatore (ho il corsair H100X).
CPU i5 9400f
Alimentatore: Corsair RM750x.
Farò dei test cambiando dissipatore per vedere se è un problema di scheda madre..
 

Entra

oppure Accedi utilizzando