Scelta cuffie per giocare e ascoltare musica.

The Lory

Utente Attivo
1,176
80
CPU
Intel Core i5-3570k
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
ASUS P8Z77-V LX
HDD
Samsung 840 pro 256GB + WD Caviar Red 1TB
RAM
Corsair Vengeance 12GB
GPU
Gigabyte 980ti
Audio
Creative SoundBlaster Z
Monitor
Acer XB270HU
PSU
XFX Pro Series 550W
Case
Thermaltake Chaser MK-I
OS
Windows 10
Salve, fino ad oggi ho usate delle Roccat Kave accoppiate a una xonar dx e mi ci sono trovato molto bene, purtroppo mi stanno abbandonando in quanto il padiglione sinistro emette dei tremolii e il subwoofer non funziona più. Come detto prima possiedo già una scheda audio dedicata quindi sarei interessato a cuffie non usb che renderebbero inutile la suddetta scheda. Come budget ho un tetto massimo di 150€. Grazie in anticipo per le risposte.
 

mentalrey

Utente Èlite
2,805
556
CPU
20 - Xeon E7-4850
Dissipatore
stock
Scheda Madre
10 - Cisco UCS Blade
HDD
Netapp MetroCluster 160 terabyte
RAM
2.4 terabyte
GPU
none
Audio
Scarlett 18i8
Monitor
none
PSU
stock redundant
Case
Cisco UCS blade chassis
Periferiche
Fiber Interconnect - Cisco N9k
Net
100gigabit
OS
redhat - centos - debian - win
come headset ti direi le Sennheiser PC 330, con impedenza abbastanza bassa da non
richiedere amplificatori cuffie.
Se non usi spesso il microfono invece, consiglio come sempre di prendere una soluzione
separata cuffie classiche + mic tipo le Sennheiser HD518 (o anche le 558)
e il mic a clip della zalman.
La resa sonora finale rimane di qualita' decisamente piu' elevata rispetto agli headset tutto in uno.

Tieni conto che essendo la xonar DX sprovvista di un amplificatore cuffie dedicato,
sei limitato nella scelta dei modelli dall'impedenza delle cuffie stesse, che non deve superare
diciamo i 50/60 Ohm, in quanto la cuffia renderebbe davvero poco e il suono si appiattirebbe.
 
Ultima modifica:

The Lory

Utente Attivo
1,176
80
CPU
Intel Core i5-3570k
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
ASUS P8Z77-V LX
HDD
Samsung 840 pro 256GB + WD Caviar Red 1TB
RAM
Corsair Vengeance 12GB
GPU
Gigabyte 980ti
Audio
Creative SoundBlaster Z
Monitor
Acer XB270HU
PSU
XFX Pro Series 550W
Case
Thermaltake Chaser MK-I
OS
Windows 10
Grazie per la risposta. Le pc330 le trovo a 89€ mentre le hd518 a 97€ (scontate di 30€) a cui dovrei aggiungere un microfono da 5-10€, per quel prezzo mi consigli le 518?
 

mentalrey

Utente Èlite
2,805
556
CPU
20 - Xeon E7-4850
Dissipatore
stock
Scheda Madre
10 - Cisco UCS Blade
HDD
Netapp MetroCluster 160 terabyte
RAM
2.4 terabyte
GPU
none
Audio
Scarlett 18i8
Monitor
none
PSU
stock redundant
Case
Cisco UCS blade chassis
Periferiche
Fiber Interconnect - Cisco N9k
Net
100gigabit
OS
redhat - centos - debian - win
si in ogni caso, tiei conto che "mediamente parlando" un Headset da 140 euro,
monta i coni della serie di cuffie classiche che la casa vende a 100 euro
e detto francamente, i microfoni che inglobano, non valgono 40 euro.
Partendo da quel presupposto, le 330 avranno piu' o meno i coni
che la sennheiser monta su cuffie da 60/70 euro, certamente non
quelli delle 518.
 

The Lory

Utente Attivo
1,176
80
CPU
Intel Core i5-3570k
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
ASUS P8Z77-V LX
HDD
Samsung 840 pro 256GB + WD Caviar Red 1TB
RAM
Corsair Vengeance 12GB
GPU
Gigabyte 980ti
Audio
Creative SoundBlaster Z
Monitor
Acer XB270HU
PSU
XFX Pro Series 550W
Case
Thermaltake Chaser MK-I
OS
Windows 10
Dici che le 558 valgono quei 30€ in più delle 518? Ho sentito dire che se si toglie una specie di pezzo di gomma dal padiglione arrivano ai livelli delle 598 e guardando un tutorial su youtube non mi è sembrato nulla di complicato.
 

mentalrey

Utente Èlite
2,805
556
CPU
20 - Xeon E7-4850
Dissipatore
stock
Scheda Madre
10 - Cisco UCS Blade
HDD
Netapp MetroCluster 160 terabyte
RAM
2.4 terabyte
GPU
none
Audio
Scarlett 18i8
Monitor
none
PSU
stock redundant
Case
Cisco UCS blade chassis
Periferiche
Fiber Interconnect - Cisco N9k
Net
100gigabit
OS
redhat - centos - debian - win
be' le 558 sono conosciute come buone cuffie in generale, ma prima di fare esperimenti su "menate"
da pseudoaudiofili, me le terrei cosi' come sono fino allo scadere della garanzia :) .
Non sarebbe la prima volta che si sente dire che cambiando il cavo di potenxza di un paio di casse,
il suono cambia molto. Lo sente chi ha impianti da migliaia di euro e spesso e' anche una questione
di mero autonvincimento.
 

The Lory

Utente Attivo
1,176
80
CPU
Intel Core i5-3570k
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
ASUS P8Z77-V LX
HDD
Samsung 840 pro 256GB + WD Caviar Red 1TB
RAM
Corsair Vengeance 12GB
GPU
Gigabyte 980ti
Audio
Creative SoundBlaster Z
Monitor
Acer XB270HU
PSU
XFX Pro Series 550W
Case
Thermaltake Chaser MK-I
OS
Windows 10
Be' vero.

In giro consigliano tantissimo anche le Beyerdinamic dt770 pro, dici che riesco a usarle anche con 80 ohm di impedenza o mi servirebbe per forza un amplificatore?
 

mentalrey

Utente Èlite
2,805
556
CPU
20 - Xeon E7-4850
Dissipatore
stock
Scheda Madre
10 - Cisco UCS Blade
HDD
Netapp MetroCluster 160 terabyte
RAM
2.4 terabyte
GPU
none
Audio
Scarlett 18i8
Monitor
none
PSU
stock redundant
Case
Cisco UCS blade chassis
Periferiche
Fiber Interconnect - Cisco N9k
Net
100gigabit
OS
redhat - centos - debian - win
Le riesci ad usare, io ho le 990 Pro da 250 Ohm
utilizzate per prova con il Find 5 che e' un cellulare, anche se con un uscita
audio piu' potente del solito, suonano,
ma chiaramente si esprimono a meno della meta' di quello che riescono a fare
con scheda dedicata e amplificatore cuffie.

Con 80 Ohm ce la fai, il volume non sara' basso, ma in futuro se ci piazzi un ampli cuffie
ti sembrera' di aver comprato nuove cuffie con una dinamica nettamente migliore.
 

The Lory

Utente Attivo
1,176
80
CPU
Intel Core i5-3570k
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
ASUS P8Z77-V LX
HDD
Samsung 840 pro 256GB + WD Caviar Red 1TB
RAM
Corsair Vengeance 12GB
GPU
Gigabyte 980ti
Audio
Creative SoundBlaster Z
Monitor
Acer XB270HU
PSU
XFX Pro Series 550W
Case
Thermaltake Chaser MK-I
OS
Windows 10
E se ci accoppiassi un fiio e6? Non costa molto (30€) dicono sia abbastanza buono e lo posso usaren anche con il telefono (un nexus 4 che ha un volume abbastanza basso per il jack). Non ho capito bene però come funziona, lo attacco a metà tra l'uscita del pc/telefono e le cuffie e aumenta il volume migliora anche la qualità dell'audio? ah, grazie delle risposte, mi stai aiutando moltissimo.
 

mentalrey

Utente Èlite
2,805
556
CPU
20 - Xeon E7-4850
Dissipatore
stock
Scheda Madre
10 - Cisco UCS Blade
HDD
Netapp MetroCluster 160 terabyte
RAM
2.4 terabyte
GPU
none
Audio
Scarlett 18i8
Monitor
none
PSU
stock redundant
Case
Cisco UCS blade chassis
Periferiche
Fiber Interconnect - Cisco N9k
Net
100gigabit
OS
redhat - centos - debian - win
la qualita' della sorgente rimane quella che e', in quanto i componenti che la rendono analogica
sono tutti dentro al telefono, il fiio si limiterebbe ad amplificare.
Il miglioramento, in quel caso oltre che sul volume totale ottenibile
e magari su eventuali distorsioni se il telefono o la scheda integrata non ce la fanno,
e' ottenibile sulla dinamica, che non e' esattamente una cosa facile
da spiegare, ma che si percepisce subito con l'orecchio.

In pratica una chitarra ha una dinamica di volume che e' dovuta a quanto il chitarrista pesta sulle corde,
se la potenza non e' bastante a muovere correttamente i coni,
i picchi sonori dovuti alle pennate piu' cattive tendono ad abbassarsi o sembrare piu' lenti,
suonando con meno convinzione e questo succede con tutti gli strumenti,
quindi alla fine il suono e il vigore della canzone risulta appiattito,
facendoti perdere anche dei dettagli.
Piu' la musica e' raffinata e meno fa' uso di compressore e limiter e piu' questo effetto e' evidente.
Chiaramente la cosa si percepisce meno con musica elettronica da discoteca
dove l'uso smodato del compressore porta suoni lievi a strillare quanto una grancassa.

Per farti un esempio pratico, i compatti 2.1 da supermercato, magari hanno un po' di volume,
ma in quana dinamica fanno veramente schifo, quindi alla fine il suono e' sempre bene o male
impastato, soprattutto sulle frequenze basse. (tanto casino e stop)
 
Ultima modifica:

The Lory

Utente Attivo
1,176
80
CPU
Intel Core i5-3570k
Dissipatore
Corsair H100i
Scheda Madre
ASUS P8Z77-V LX
HDD
Samsung 840 pro 256GB + WD Caviar Red 1TB
RAM
Corsair Vengeance 12GB
GPU
Gigabyte 980ti
Audio
Creative SoundBlaster Z
Monitor
Acer XB270HU
PSU
XFX Pro Series 550W
Case
Thermaltake Chaser MK-I
OS
Windows 10
Grazie della spiegazione molto accurata. Il Fiio E6 sarebbe adeguato alle beyerdynamic?
 

mentalrey

Utente Èlite
2,805
556
CPU
20 - Xeon E7-4850
Dissipatore
stock
Scheda Madre
10 - Cisco UCS Blade
HDD
Netapp MetroCluster 160 terabyte
RAM
2.4 terabyte
GPU
none
Audio
Scarlett 18i8
Monitor
none
PSU
stock redundant
Case
Cisco UCS blade chassis
Periferiche
Fiber Interconnect - Cisco N9k
Net
100gigabit
OS
redhat - centos - debian - win
Su quelle da 80 Ohm e' adeguato, su quelle da 250 e' un po' moscio,
sempre tenendo conto che sono modelli di cuffie che abbinate ad amplificatori anche da 200/300 euro
non sfigurano di certo
 

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
be' le 558 sono conosciute come buone cuffie in generale, ma prima di fare esperimenti su "menate"
da pseudoaudiofili, me le terrei cosi' come sono fino allo scadere della garanzia :) .
Non sarebbe la prima volta che si sente dire che cambiando il cavo di potenxza di un paio di casse,
il suono cambia molto. Lo sente chi ha impianti da migliaia di euro e spesso e' anche una questione
di mero autonvincimento.

calma se si dice che un gommino rivoluziona tutto è più psycoaudiofilo.
sui cavi di potenza chi dice che il suono cambia molto... diciamo che tra i cavi quello di potenza è quello che da più effetti rispetto a quello di segnale... però dire che i cavi non sono importanti non è propriamente vero... certo detto da alcuni sembra che i bassi ricevano decibell solo dai cavi e questo non è vero però con woofer di sezioni di almeno 8 pollici e peso non da carta velina le differenze si sentono e soprattutto in dinamica
fatto sta mi stavo dimenticando di aggiungere che cavi autocostruiti con dei semplici cavi elettrici danno con spesa di 4-6 euro al metro quanto cavi da 50 -100 euro al metro
 
Ultima modifica:

mentalrey

Utente Èlite
2,805
556
CPU
20 - Xeon E7-4850
Dissipatore
stock
Scheda Madre
10 - Cisco UCS Blade
HDD
Netapp MetroCluster 160 terabyte
RAM
2.4 terabyte
GPU
none
Audio
Scarlett 18i8
Monitor
none
PSU
stock redundant
Case
Cisco UCS blade chassis
Periferiche
Fiber Interconnect - Cisco N9k
Net
100gigabit
OS
redhat - centos - debian - win
Non voglio dire il contrario, ma quando queste discussioni me
le fà chi ha un 2.1 da 100/200 euro, abituato ad mp3
da 128/192 kbit/s, mimetto a ridere,
quello é effetto placebo.

Se me lo dice uno che ascolta vinili e superaudio cd con
un amplificatore fase e delle concertino, comincia a diventare credibile.
 

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
Non voglio dire il contrario, ma quando queste discussioni me
le fà chi ha un 2.1 da 100/200 euro, abituato ad mp3
da 128/192 kbit/s, mimetto a ridere,
quello é effetto placebo.

Se me lo dice uno che ascolta vinili e superaudio cd con
un amplificatore fase e delle concertino, comincia a diventare credibile.

ok non avevo inteso che questo discorso viene fatto anche da ascoltatori di mp3 con 2.1 da negozio
pensavo fossi più generico anzi stavo per dire... già con le mie casse si sente la differenza... poi mi è venuto in mente che per le mie autocostruite non ho pagato la progettazione, il marchio CE, i test, marketing, ecc ecc... alla fin fine sono più le cose che non ho pagato che quelle che ho pagato... e quindi il confronto non vale
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 14 16.1%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 62 71.3%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.4%
  • Capcom

    Voti: 5 5.7%
  • Nintendo

    Voti: 13 14.9%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 7 8.0%