RISOLTO Ripristino o installazione pulita?

Lorenzo.88

Nuovo Utente
Ciao a tutti, devo sostituire l'ssd nel mio notebook che ha windows 10 (con licenza che ho trovato quando l'ho acquistato, con windows 8, poi aggiornato al 10), e avevo intenzione di procedere in questo modo:
1) Ripristino/installazione pulita con cancellazione di tutto tranne ovviamente del sistema operativo (e la licenza): non mi interessa conservare niente, i programmi li reinstallerò dopo ed eventualmente ho anche i driver ufficiali del notebook. Non lo faccio da 3 anni circa, quindi colgo l'occasione.
2) Clonazione del disco sul nuovo ssd crucial tramite il software crucial.
3) Tolgo il vecchio ssd dalla porta sata e metto il nuovo dove ho fatto la clonazione di windows 10 e da qui userò solo questo, installando tutti programmi che mi servono (sul pc non tengo file, solo quelli di onedrive sincronizzati e altri cloud).

La domanda è come reinstallare windows 10 nella maniera più ottimale (ho attualmente alcuni problemi con il wifi con un modem, quindi mi serve anche per questo): ripeto che non mi serve conservare file o impostazioni. Mi interessa solo mantenere la licenza. Inoltre il mio attuale ssd (quello che devo sostituire) ha una ripartizione abbastanza strana: 85gb os windows 10, poi 3 ripartizioni: una da 500mb, un da 1,3 gb e una da 1,6 gb (non ditemi il motivo perché non lo so, casini fatti 3-4 anni fa). Preferirei non riavere tale configurazione, ma una sola ripartizione.
Non ho capito nelle impostazioni la differenza tra ripristino e installazione pulita. Quale dunque devo fare?
Grazie in anticipo.
Post automaticamente unito:

Ho pensato di fare prima un ripristino e subito dopo un installazione pulita. Cosa ne pensate?
 
Ultima modifica:

SiRiO

Moderatore
Staff Forum
9,694
5,103
Hardware Utente
CPU
286 :)
Hard Disk
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
Monitor
24 FHD
Sistema Operativo
win 7 64bit
ciao, la partizione da 500mb la crea win10 in automatico, le altre 2 non so cosa sono, in una ci dovrebbero essere i file di ripristino di fabbrica (win 8 a questo punto) l'altra probabilmente è per lo swap (se non l'hai fatta tu)

la key di windows che io sappia nei portatili è memorizzata nel bios
dai una lettura qui

se la colleghi al tuo account microsoft (se non lo hai fatto è gratis) poi quando rimposti l'account microsoft dovrebbe riattivarlo da solo!
Dovrai collegare il tuo account Microsoft alla licenza digitale prima di reinstallare Windows
In Windows 10 (versione 1607 o successiva) devi collegare il tuo account Microsoft alla licenza digitale di Windows 10 sul tuo PC prima di riattivare Windows. Per ulteriori informazioni, vedi la sezione "Associare la licenza di Windows 10 all'account Microsoft" in Riattivazione di Windows 10 dopo una modifica dell'hardware.
dai una lettura pure qui https://forum.tomshw.it/threads/riattivazione-windows-10-hw-differente-scheda-madre-inclusa.590263/

il ripristino non formatta; semplicemente ti porta ad uno stato precedente
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Lorenzo.88

Lorenzo.88

Nuovo Utente
ciao, la partizione da 500mb la imposta win10, le altre 2 non so cosa sono, i una ci dovrebbero essere i file di ripristino di fabbrica (win 8 a questo punto) l'altra probabilmente è per lo swap (se non l'hai fatta tu)

la key di windows che io sappia nei portatili è memorizzata nel bios
dai una lettura qui

se la colleghi al tuo account microsoft (se non lo hai fatto è gratis) poi quando rimposti l'account microsoft dovrebbe riattivarlo da solo!


dai una lettura pure qui https://forum.tomshw.it/threads/riattivazione-windows-10-hw-differente-scheda-madre-inclusa.590263/

il ripristino non formatta semplicemente ti porta ad uno stato precedente
Qualche anno fa quando ho sostituito l'hdd con l'sdd ho fatto solo la clonazione, senza problemi. Penso che il trasferimento sia avvenuto automaticamente.
L'installazione pulita tramite le impostazione invece formatta?
 

SiRiO

Moderatore
Staff Forum
9,694
5,103
Hardware Utente
CPU
286 :)
Hard Disk
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
Monitor
24 FHD
Sistema Operativo
win 7 64bit
con l'istallazione pulita hai la possibilità di formattare oppure di reistallare windows sopra quello vecchio (quindi senza formattare, in questo caso si crea la cartella windows.old che contiene il win vecchio, sconsigliata in caso di presenza di virus)
 
  • Mi piace
Reactions: Lorenzo.88

Lorenzo.88

Nuovo Utente
Aggiornamento: ho provato (diverse volte) sia con l'installazione pulita che con il ripristino ma la procedura in entrambi i casi non si conclude mai, ma ferma circa al 20% e mi dice che c''è un problema, poi riavvia il pc normalmente.

Consigli su come procedere?
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
17,458
5,099
Hardware Utente
Non clonare nulla. Fai un'installazione pulita di windows con un solo SSD collegato e punto. Cancella tutte le partizioni presenti fino ad ottenere spazio non allocato e fai fare a windows la creazione delle partizioni da 0. Si attiverà automaticamente.
 
  • Mi piace
Reactions: Lorenzo.88

SiRiO

Moderatore
Staff Forum
9,694
5,103
Hardware Utente
CPU
286 :)
Hard Disk
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
Monitor
24 FHD
Sistema Operativo
win 7 64bit
hai staccato il vecchio harddisk e messo ssd al posto del hd?
 

Lorenzo.88

Nuovo Utente
No, l'altro ssd (quello nuovo) non l'ho ancora messo. Ripeto che l'idea è quella di resettare tutto e poi fare il cambio ssd.
E in questa procedura (ripristino/installazione pulita) ho i problemi che ho detto sopra.
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
17,458
5,099
Hardware Utente
No, l'altro ssd (quello nuovo) non l'ho ancora messo. Ripeto che l'idea è quella di resettare tutto e poi fare il cambio ssd.
E in questa procedura (ripristino/installazione pulita) ho i problemi che ho detto sopra.
Ma non devi resettare nulla. Basta che sostituisci l'HDD con SSD e fai un'installazione pulita e punto. Che vuoi resettare ma soprattutto perchè?
 
  • Mi piace
Reactions: Lorenzo.88 e SiRiO

Lorenzo.88

Nuovo Utente
Ma non devi resettare nulla. Basta che sostituisci l'HDD con SSD e fai un'installazione pulita e punto. Che vuoi resettare ma soprattutto perchè?
Reset non è come un installazione pulita? Voglio eliminare tutti i file e reinstallare windows per una questione di pulizia e di alcuni errori che adesso ho. E poi faccio il cambio dell'ssd (devo cambiare quello attuale da 120 con quello nuovo da 500).
Se faccio prima la clonazione e poi il reset/installazione pulita/reimposta non penso cambi qualcosa. Preferisco la prima procedura.
 

SiRiO

Moderatore
Staff Forum
9,694
5,103
Hardware Utente
CPU
286 :)
Hard Disk
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
Monitor
24 FHD
Sistema Operativo
win 7 64bit
No, l'altro ssd (quello nuovo) non l'ho ancora messo. Ripeto che l'idea è quella di resettare tutto e poi fare il cambio ssd.
E in questa procedura (ripristino/installazione pulita) ho i problemi che ho detto sopra.
puo' anche darsi che il disco abbia problemi, ma appunto perchè stai installando win sul vecchio hardisk?
per installazione pulita si intende che tu formatti il vecchio harddisk, perdendo tutti i dati!
ok ho capito che non ti interessano, ma non ha senso installare windows sul vecchio harddisk per poi andarlo a clonare -.-
fai solo un passaggio in più e ti complichi solo le cose.

installa win sul nuovo ssd, poi collega hd al posto del cdrom. e dal nuovo windows elimini tutte le partizioni presenti sul vecchio disco
 
  • Mi piace
Reactions: Lorenzo.88

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
17,458
5,099
Hardware Utente
Reset non è come un installazione pulita? Voglio eliminare tutti i file e reinstallare windows per una questione di pulizia e di alcuni errori che adesso ho. E poi faccio il cambio dell'ssd (devo cambiare quello attuale da 120 con quello nuovo da 500).
Se faccio prima la clonazione e poi il reset/installazione pulita/reimposta non penso cambi qualcosa. Preferisco la prima procedura.
Chiariamo una cosa. Una cosa è la clonazione e un'altra un'installazione pulita. Se devi reinstallare windows da 0 e quindi fare un'installazione pulita non devi clonare nulla. Devi solo avere una chiavetta con la iso montata di windows 10 ed installare da essa e punto. Che senso ha installare windows su HDD e clonare l'installazione su SSD? Vuoi perdere tempo insomma
 
  • Mi piace
Reactions: Lorenzo.88

Lorenzo.88

Nuovo Utente
Uhm, forse ho capito perché non ci capiamo.
Per installazione pulita intendo quella che c'è sulle impostazioni di Windows. Si va dalle impostazioni e fa tutto lui, senza iso, senza chiavetta, etc. (Io non ho nessuna chiavetta iso o cd).
Ed è quello che ho provato a fare.
Poi, non esiste nessun hdd ma solo un SSD da 120 dove ho attualmente installato Windows (e ho provato a fare questa installazione pulita, ma anche il "reimposta"), e poi il nuovo SSD da 500 dove attualmente non c'è nulla.
È chiaro che non posso installare Windows direttamente sul nuovo SSD da 500, perché Windows è su quello da 120 e posso "trasferirlo" su quello da 500 attraverso la clonazione.
Prima però volevo resettare tutto, come ho già detto. Cioè utilizzare lo strumento di installazione pulita dalle impostazioni. Ma non riesco a completare la procedura perché mi dà errore come ho già detto...
 

Entra

oppure Accedi utilizzando