Retrocomputing - Windows 98SE e uno strano problema al masterizzatore (help me!)

Cari Amici.
Attraverso l'utilizzo del driver specifico ALI sono riuscito ad impostare la DMA sul masterizzatore DVD del mio vecchio IBM Aptiva del 1998 con Win98SE. Idea malsana, visto che chissà perché il sistema diviene instabile appena si prova ad utilizzare la periferica. Mi è toccato disattivare la DMA (che pure funziona bene sull'Hard Disk).
Ma mi accade una cosa davvero strana. Il primo Masterizzatore, impostato come Master col jumper, viene riconosciuto come se fossero diverse unità alle quali vengono date diverse lettere (da D: fino alla K) ovviamente l'unità è una sola. Ora la DMA è attiva ma appena metto un disco nel masterizzatore il sistema divine instabile e si blocca. Ho anche provato ovviamente ad installare e disinstallare il masterizzatore via software ma nulla. Al riavvio sono sempre 5 unità diverse... Eppure il masterizzatore, prima che fosse attiva la DMA, non mi dava questi problemi e funzionava bene.. Ho anche provato a smontarlo e rimontarlo dal case. A cambiare canale IDE e mettere il jumper come slave o come CC. Niente. Me lo riconosce sempre come se fossero 5/6 unità. E dire che il masterizzatore in questione, a patto che si disabiliti la DMA, funziona bene.
 

quizface

Utente Èlite
7,436
2,060
Hardware Utente
Cari Amici.
Attraverso l'utilizzo del driver specifico ALI sono riuscito ad impostare la DMA sul masterizzatore DVD del mio vecchio IBM Aptiva del 1998 con Win98SE. Idea malsana, visto che chissà perché il sistema diviene instabile appena si prova ad utilizzare la periferica. Mi è toccato disattivare la DMA (che pure funziona bene sull'Hard Disk).
Ma mi accade una cosa davvero strana. Il primo Masterizzatore, impostato come Master col jumper, viene riconosciuto come se fossero diverse unità alle quali vengono date diverse lettere (da D: fino alla K) ovviamente l'unità è una sola. Ora la DMA è attiva ma appena metto un disco nel masterizzatore il sistema divine instabile e si blocca. Ho anche provato ovviamente ad installare e disinstallare il masterizzatore via software ma nulla. Al riavvio sono sempre 5 unità diverse... Eppure il masterizzatore, prima che fosse attiva la DMA, non mi dava questi problemi e funzionava bene.. Ho anche provato a smontarlo e rimontarlo dal case. A cambiare canale IDE e mettere il jumper come slave o come CC. Niente. Me lo riconosce sempre come se fossero 5/6 unità. E dire che il masterizzatore in questione, a patto che si disabiliti la DMA, funziona bene.
Hai un cavo IDE da 40 o da 80 fili? Hai HDD master sul primo canale e masterizzatore master sul secondo canale IDE ? Che scheda madre hai?
 
  • Mi piace
Reactions: Cibachrome
Salve. Anzitutto permettimi di ringraziarti di vero cuore per la risposta. Su altri forum (non faccio nomi) mi hanno solo deriso e nessuno ha neanche espresso un'idea in merito al problema.
Il mio PC vintage è un IBM Aptiva di fine 1998 (modello 2153) con AMD K6 come processore e chipset ALi M1543C (socket 7). Tutto nasce perché volevo attivare la DMA sue unità ottiche. Due masterizzatori DVD marca LG in stato a dir poco perfetto, uno dei quali comprato su Amazon. Quando da Win98 SE provavo ad attivare la DMA sui masterizzatori (Pannello di Controllo/Sistema/Configurazione Hardware/CD-ROM, ecc...) mettevo il segno di spunta sulla voce DMA ma, dopo il riavvio richiesto da sistema, il segno di spunta della DMA era sparito. La cosa strana è che la DMA sull'Hard Disk è attivata e funzione tranquillamente.
Sul primo canale IDE ho solo l'hard disk impostato come Master. Cavo IDE da 40 originale IBM con una sola uscita dedicata all'hard disk. Dal BIOS la DMA del canale è settata come "Automatica".
Sul secondo canale IDE ho il primo e il secondo masterizzatore settati come Master e Slave (il secondo ho provato a settarlo anche come Cable Select con il jumper, ma nulla). Il cavo è sempre da 40 ma con due uscite.
Quando la DMA non era impostata da Windows il sistema mi vedeva i due masterizzatori e li faceva lavorare bene. Certo col "freno a mano tirato", senza DMA, ma erano due unità con due lettere proprie. Poi tutto è accaduto quando ho aggiornato i driver ALi per la DMA. Avevo provato anche quelli generici di Windows ma niente. I nuovi driver hanno messo automaticamente la DMA sui dischi. Ma appena ho aperto Risorse del Computer ho fatto la tragica scoperta che una delle due unità ottiche era diventate di ben 5/6 lettere. E quando provo a mettere un DVD in una delle unità il sistema va in crash. L'unica è spegnere la DMA dal Bios per il secondo canale. Fatto questo anche il Masterizzatore che è diventato di 5 lettere torna a funzionare. Ma sempre com se leggesse da 5 unità diverse. Cosa ancora più strana che su Nero, invece, il programma continua a vedere (per fortuna) solo due unità... Ho provato a invertire i due cavi sui canali IDE ma nulla... Ho provato a re-installare il masterizzatore da capo. Nulla. Eppure funziona... Possibile che su questa macchina non si possa attivare la DMA sui dischi? Eppure le voci del BIOS ci sono... Pensando che fosse anche un problema di scarsa memoria ho aumentato la RAM da 64MB a 256MB. Niente... Ho anche provato a re-installare il driver ALi...
 

Allegati

quizface

Utente Èlite
7,436
2,060
Hardware Utente
Salve. Anzitutto permettimi di ringraziarti di vero cuore per la risposta. Su altri forum (non faccio nomi) mi hanno solo deriso e nessuno ha neanche espresso un'idea in merito al problema.
Il mio PC vintage è un IBM Aptiva di fine 1998 (modello 2153) con AMD K6 come processore e chipset ALi M1543C (socket 7). Tutto nasce perché volevo attivare la DMA sue unità ottiche. Due masterizzatori DVD marca LG in stato a dir poco perfetto, uno dei quali comprato su Amazon. Quando da Win98 SE provavo ad attivare la DMA sui masterizzatori (Pannello di Controllo/Sistema/Configurazione Hardware/CD-ROM, ecc...) mettevo il segno di spunta sulla voce DMA ma, dopo il riavvio richiesto da sistema, il segno di spunta della DMA era sparito. La cosa strana è che la DMA sull'Hard Disk è attivata e funzione tranquillamente.
Sul primo canale IDE ho solo l'hard disk impostato come Master. Cavo IDE da 40 originale IBM con una sola uscita dedicata all'hard disk. Dal BIOS la DMA del canale è settata come "Automatica".
Sul secondo canale IDE ho il primo e il secondo masterizzatore settati come Master e Slave (il secondo ho provato a settarlo anche come Cable Select con il jumper, ma nulla). Il cavo è sempre da 40 ma con due uscite.
Quando la DMA non era impostata da Windows il sistema mi vedeva i due masterizzatori e li faceva lavorare bene. Certo col "freno a mano tirato", senza DMA, ma erano due unità con due lettere proprie. Poi tutto è accaduto quando ho aggiornato i driver ALi per la DMA. Avevo provato anche quelli generici di Windows ma niente. I nuovi driver hanno messo automaticamente la DMA sui dischi. Ma appena ho aperto Risorse del Computer ho fatto la tragica scoperta che una delle due unità ottiche era diventate di ben 5/6 lettere. E quando provo a mettere un DVD in una delle unità il sistema va in crash. L'unica è spegnere la DMA dal Bios per il secondo canale. Fatto questo anche il Masterizzatore che è diventato di 5 lettere torna a funzionare. Ma sempre com se leggesse da 5 unità diverse. Cosa ancora più strana che su Nero, invece, il programma continua a vedere (per fortuna) solo due unità... Ho provato a invertire i due cavi sui canali IDE ma nulla... Ho provato a re-installare il masterizzatore da capo. Nulla. Eppure funziona... Possibile che su questa macchina non si possa attivare la DMA sui dischi? Eppure le voci del BIOS ci sono... Pensando che fosse anche un problema di scarsa memoria ho aumentato la RAM da 64MB a 256MB. Niente... Ho anche provato a re-installare il driver ALi...
Secondo la tabella che trovo qui https://en.wikipedia.org/wiki/ALi_Corporation il chipset south bridge ALi M1543C puo' andare in Ultra DMA 66, ma per fare cio' deve avere un cavo IDE 80 fili . Nei cavi IDE il master va collegato alla fine del cavo mentre lo sleve va collegato al centro. Se selezioni CS entrambe le perifericge devono essere CS, le periferiche settate in questo modo saranno come ho detto prima Master quella collegata alla fine e Sleave quella collegata in centro. Se hai solo una periferica sul canale non puoi scegliere CS ma solo Master.
Ti consiglio di disintallare I due canali IDE, al riavvio Windows trovera' la nuova periferica (il controller IDE ) e reinstallera' la periferica chiedendotii drivers
 
  • Mi piace
Reactions: Cibachrome
Ti ringrazio davvero moltissimo per la gentilissima risposta...
Ci sono state un po' di novità, intanto... Purtroppo non buonissime.
Ora la DMA non si attiva neanche più per l'HD... E' completamente disabilitata!
Allora... Ieri mi ha detto un amico che questo comportamento anomalo potrebbe essere dovuto anche alla presenza di InCd di Nero. Così l'ho prontamente disinstallato (...tanto non mi serviva praticamente a nulla). Ma non ho avuto migliorie... Alla ricerca dei migliori driver possibili per il chipset ALi (aiutandomi con Everest) ho trovato il miglior controller IDE per la scheda. Installato con successo. Risultato? Ora la DMA è disattivata (da Windows) pure sull'HD e, quando provo ad attivarla, il sistema si comporta esattamente come faceva con i Masterizzatori. Messo il segno di spunta mi chiede il ri-avvio, ma al ri-avvio il segno di spunta non c'è più... Tutto molto strano perché la DMA sul disco fisso, per ora, era l'unica certezza. In compenso, ora, resta la DMA sul masterizzatore ma è inutile: al primo disco che inserisco va in crash il sistema e mi tocca disattivarla. E' stato inutile installare/disinstallare tutti i driver specifici e perfino quello Microsoft IDE standard. Ho anche disinstallato e installato il controller DMA, oltte che lintero bus, e aggiornato il controller AGP. Nulla... Al riavvio il sistema identifica nuovamente il controller e vede nuovamente i due canali ma poi la DMA sull'HD non è più attivabile da Win. Ovviamente ho dato uno sguardo al BIOS e la DMA per i canali IDE è messa su "Automatica". Quindi almeno lì è attiva.
Il Masterizzatore è settato come Master col jumper ed è attaccato al connettore IDE finale del secondo canale. Sul connettore centrale c'è lo Slave. Mentre per l'HD è impossibile sbagliarsi perché il cavo ha un solo ed unico connettore per il disco che è settato come Master.
Tu pensi che passando a due cavi IDE a 80 fili tutto sto casino si risolva? Non riesco ancora a capire perché il sistema mi veda il secondo masterizzatore con 5 lettere di unità diversa. Ed ora di punto in bianco manco più la DMA sull'HD!
Ma la domanda che più mi preme adesso è... Dove li trovo due cavi IDE da 80 fili?
(fra l'altro anche Everest mi dice che il chipset supporta DMA Ultra66) Una beffa... Perché a parte questo il sistema funziona bene. Non ho notato eccessivi rallentamenti dell'HD dopo la sparizione della DMA... Come fare? Da chi venditore onesto posso prendere i nuovi cavi?
 

quizface

Utente Èlite
7,436
2,060
Hardware Utente
Ti ringrazio davvero moltissimo per la gentilissima risposta...
Ci sono state un po' di novità, intanto... Purtroppo non buonissime.
Ora la DMA non si attiva neanche più per l'HD... E' completamente disabilitata!
Allora... Ieri mi ha detto un amico che questo comportamento anomalo potrebbe essere dovuto anche alla presenza di InCd di Nero. Così l'ho prontamente disinstallato (...tanto non mi serviva praticamente a nulla). Ma non ho avuto migliorie... Alla ricerca dei migliori driver possibili per il chipset ALi (aiutandomi con Everest) ho trovato il miglior controller IDE per la scheda. Installato con successo. Risultato? Ora la DMA è disattivata (da Windows) pure sull'HD e, quando provo ad attivarla, il sistema si comporta esattamente come faceva con i Masterizzatori. Messo il segno di spunta mi chiede il ri-avvio, ma al ri-avvio il segno di spunta non c'è più... Tutto molto strano perché la DMA sul disco fisso, per ora, era l'unica certezza. In compenso, ora, resta la DMA sul masterizzatore ma è inutile: al primo disco che inserisco va in crash il sistema e mi tocca disattivarla. E' stato inutile installare/disinstallare tutti i driver specifici e perfino quello Microsoft IDE standard. Ho anche disinstallato e installato il controller DMA, oltte che lintero bus, e aggiornato il controller AGP. Nulla... Al riavvio il sistema identifica nuovamente il controller e vede nuovamente i due canali ma poi la DMA sull'HD non è più attivabile da Win. Ovviamente ho dato uno sguardo al BIOS e la DMA per i canali IDE è messa su "Automatica". Quindi almeno lì è attiva.
Il Masterizzatore è settato come Master col jumper ed è attaccato al connettore IDE finale del secondo canale. Sul connettore centrale c'è lo Slave. Mentre per l'HD è impossibile sbagliarsi perché il cavo ha un solo ed unico connettore per il disco che è settato come Master.
Tu pensi che passando a due cavi IDE a 80 fili tutto sto casino si risolva? Non riesco ancora a capire perché il sistema mi veda il secondo masterizzatore con 5 lettere di unità diversa. Ed ora di punto in bianco manco più la DMA sull'HD!
Ma la domanda che più mi preme adesso è... Dove li trovo due cavi IDE da 80 fili?
(fra l'altro anche Everest mi dice che il chipset supporta DMA Ultra66) Una beffa... Perché a parte questo il sistema funziona bene. Non ho notato eccessivi rallentamenti dell'HD dopo la sparizione della DMA... Come fare? Da chi venditore onesto posso prendere i nuovi cavi?
se bastano 70 cm su eBay a 6.50€ circa con spedizione da Regno Unito. https://www.ebay.it/itm/0-7m-ATA-66-IDE-Ribbon-Cable-Lead-Connect-2-Devices-HDD-Hard-Disk-Drives-80-Way/372430089824?hash=item56b6902e60:g:bVoAAOSwzy5akZHB
 

Entra

oppure Accedi utilizzando