PCosLinux

testa88gmail

Utente Attivo
163
2
CPU
Penryn e8400 @3.6Ghz
Scheda Madre
Gigabyte GA-P35C-DS3R
HDD
Samsung 250gb x2 raid 0
RAM
4 gb black dragon
GPU
Gigabyte 8800Gts 512 @700 - 2000 - 1700
Audio
Realtek HD
Monitor
Syncmaster 710N
PSU
550W
OS
Opensuse 10.3 - Windows Vista x64
Ciao a tutti... Sono utente Linux ormai da un po'. Ho sempre usato openSuse fino all'ultima 10.2, ho provato SLED, ubuntu, mandriva e mepis.

Ora mi ritrovo ad aver installato PCosLinux 2007, dalla quale sono restato veramente stupito. Non l'avevo mai nemmeno sentita nominare, ma ho visto che sembra essere la seconda distro + utilizzata dopo ubuntu, e comunque quella con la maggiore crescita del bacino di utenti.

Sono restato molto impressionato da questa distro soprattutto sul lato della semplicità, ovviamente suse è molto personalizzabile e ci sono molti pacchetti, per non parlare dello splendido yast. Ma non fa il caso nel "niubbo".

Ora vi elencherò i principale pregi (per gli utenti meno esperti):
Prima fra tutte la velocità, il sistema è molto reattivo con le applicazioni e nel boot.

La gestione dei pacchetti (.rpm) è affidata a synaptic, davvero niente da paragonare a zen di suse, infinitamente più veloce sia nell'installazione che nella gestione dei repository.

La presenza già dal primo avvio dei repo con molto del software necessario.
(a me ha aggiornato anche kde).

Facilità estrema dell'attivazione degli effetti 3d tramite compiz o beryl, con l'apposito menù dedicato nel suo centro di controllo. Pensate...io ho una ati x1900 e gli effetti beryl sono partiti.

Il cd di installazione è un live cd che permette di installare su disco il sistema operativo tramite un semplice wizard.

Ha KDE, non gnome come ubuntu (qst l'ho messa a titolo personale :)

Questi sono fra i pregi che ho trovato molto interessanti per un'utente che non ha mai provato fin'ora una distro linux. Ci sono naturalmente anche i difetti:

Non esiste una versione dvd con + software integrato (anche se la scelta dei pacchetti base del cd è molto criteriata)

Al primo avvio si presenta in inglese ed è necessario avviare synaptic e scaricare i pacchetti italiani (basta scrivere italian), e successivamente selezionare la lingua dalla configurazione di kde (tra l'altro presente nel menù).

Amarok è in inglese e si deve spuntare su aggiorna da synaptic per portarlo in italiano (dopo aver selezionato la lingua di sistema).

Un difetto sembra affliggere chi utilizza XGL per abilitare gli effetti compiz, il menù presenta solo la scritta di logout e non di sospensione, arresto o riavvio (che spariscono come per magia). Tutto questo non lo sia accusa se si ha un'nvidia e si decide di usare l'accellerazione nativa dei driver nvidia, o ovviamente se non si è interessati ad avere effetti 3d.

Ecco... se qualcuno di voi ha qualcosa da dire o se qualcuno l'ha provata...mi sappia dire...

Ciao :)
 

testate

Utente Attivo
92
0
Posso dirti che è diventata la mia distro principale da una quindicina di giorni, dopo averla "testata" per parecchio.

Mi ha conquistato per la semplicità e la stabilità. Riconoscimento hw perfetto, reattività, configurazioni semplicissime..

Per quanto riguarda gli update, i bugfix vengono rilasciati regolarmente, come anche i vari aggiornamenti del sw, anche se non velocemente come altre distro: texstar testa a fondo il tutto prima di rilasciare nei repo il nuovo sw. Il risultato è una buonissima stabilità. ;)

P.S.: per chi usa kde consiglio smart (più veloce di synaptic) con ksmarttray, un'applet che verifica la presenza di eventuali update
 

P@0

Utente Attivo
962
7
CPU
Core I5 2500K
Scheda Madre
Asus P8P67 EVO
HDD
SSD Samsung 830 e 850evo 256Gb
RAM
16Gb DDR3 1600 Kingston ValueRAM
GPU
eVGA GTX 980ti SC
Audio
Asus Xonar STI USB
Monitor
Asus MG279Q
PSU
Corsair AX760i
Case
Silverstone Raven 2.0
OS
Windows 10 Home 64bit
Aggiungo che, nonostante la grafica e le molte funzionalità, è abbastanza leggera da girare su 256MB di RAM lasciandone libera circa la metà. A livello di riconoscimento hardware su 3 macchine diverse non ho avuto problemi.

Tra l'altro se volete uno sfondo che leghi col tema del login guardate qui.;)
 

testa88gmail

Utente Attivo
163
2
CPU
Penryn e8400 @3.6Ghz
Scheda Madre
Gigabyte GA-P35C-DS3R
HDD
Samsung 250gb x2 raid 0
RAM
4 gb black dragon
GPU
Gigabyte 8800Gts 512 @700 - 2000 - 1700
Audio
Realtek HD
Monitor
Syncmaster 710N
PSU
550W
OS
Opensuse 10.3 - Windows Vista x64
La cosa forse spaesante è l'assenza di forum e siti riferimento in italiano...
Ho fatto questo post anche per fare una proposta di questo genere...
Sarebbe veramente bello avere un luogo di incontro,

Ciao
 
  • Like
Reactions: munky

isee

Utente Attivo
847
3
CPU
AMD Athlon II X4 630
Scheda Madre
Gigabyte GA-MA785GMT-UD2H Rev 1.1
HDD
500 Gb Samsung
RAM
2 x 2 Gb Mushkin DDR3 1333
GPU
Sapphire ATI 5770 Vapor-X 1GB
Audio
onBoard
Monitor
Asus VH222D
PSU
OCZ StealthXStream2 500
Case
Cooler Master Elite
OS
Windows 7 + Slackware 13.1
Un difetto sembra affliggere chi utilizza XGL per abilitare gli effetti compiz, il menù presenta solo la scritta di logout e non di sospensione, arresto o riavvio (che spariscono come per magia).

beh, ora XGL è davvero retrò!:asd: nn lo usa + quasi nessuno x via dei piccoli problemi grafici. cmq, è 1 bella distro!!! molto intuitiva.
 

ElFo!

Utente Attivo
1,053
12
CPU
Intel Pentium4 531 @ 3,6GHz
Scheda Madre
Asus P5B Deluxe WiFi
HDD
2x320 GB Hitachi - Raid 0
RAM
1 Gb Geil Ultra PC6400
GPU
Ati Sapphire Radeon X1300XT
Audio
Intel HD Audio (Azalia)
Monitor
Eizo Nanao FlexScan L367
PSU
460W Tagan
OS
Sabayon Linux 3.4e Core install :D - kernel 2.6.22 modificato
beh, ora XGL è davvero retrò!:asd: nn lo usa + quasi nessuno x via dei piccoli problemi grafici. cmq, è 1 bella distro!!! molto intuitiva.

Noi poveri utenti ATi si :(
PcLinuxOS l'ho visto una volta da un amico ma non mi è piaciuto... Secondo me è una distro molto usabile, ma pecca un poco come supporto...
 

testate

Utente Attivo
92
0
Finchè non si crea una "comunità" italiana vasta è sicuramente una pecca....certamente, i pochi problemi che da e la facilità di utilizzo smussano un poco il difetto!! ;)
 

testa88gmail

Utente Attivo
163
2
CPU
Penryn e8400 @3.6Ghz
Scheda Madre
Gigabyte GA-P35C-DS3R
HDD
Samsung 250gb x2 raid 0
RAM
4 gb black dragon
GPU
Gigabyte 8800Gts 512 @700 - 2000 - 1700
Audio
Realtek HD
Monitor
Syncmaster 710N
PSU
550W
OS
Opensuse 10.3 - Windows Vista x64
Già...manca totalmente un punto di riferimento per gli utenti italiani...
comunque....XGL nn è per niente retrò...ha come grande difetto il fatto che nn si può usare in contemporanea a giochi opengl....di cui non faccio uso su linux.
Su le nvidia ho provato l'accellerazione nativa e quella XGL...con quest'ultimo andava tutto + liscio.
Ciao
 

testate

Utente Attivo
92
0
Totalmente no: nel forum di pclinuxos c'è la sezione italiana, che per quanto povera di utenti un minimo ed un inizio lo è...certo, siamo lontani da ubuntu-it!! :D
 

testa88gmail

Utente Attivo
163
2
CPU
Penryn e8400 @3.6Ghz
Scheda Madre
Gigabyte GA-P35C-DS3R
HDD
Samsung 250gb x2 raid 0
RAM
4 gb black dragon
GPU
Gigabyte 8800Gts 512 @700 - 2000 - 1700
Audio
Realtek HD
Monitor
Syncmaster 710N
PSU
550W
OS
Opensuse 10.3 - Windows Vista x64
Comunque.....qualcuno mi sa dire per quale assurdo motivo questa distro non crea un partizione di swap.....nn divide nemmeno in partizione home e root....(di solito le distro le dividono con swap home e root).
Almeno la swap!

Ciao
 

P@0

Utente Attivo
962
7
CPU
Core I5 2500K
Scheda Madre
Asus P8P67 EVO
HDD
SSD Samsung 830 e 850evo 256Gb
RAM
16Gb DDR3 1600 Kingston ValueRAM
GPU
eVGA GTX 980ti SC
Audio
Asus Xonar STI USB
Monitor
Asus MG279Q
PSU
Corsair AX760i
Case
Silverstone Raven 2.0
OS
Windows 10 Home 64bit
Comunque.....qualcuno mi sa dire per quale assurdo motivo questa distro non crea un partizione di swap.....nn divide nemmeno in partizione home e root....(di solito le distro le dividono con swap home e root).
Almeno la swap!

Ciao

Ma lo fa... se comunque il partizionamento automatico non ti soddisfa puoi sempre procedere a quello manuale. A parte questo, il partizionamento è più una questione di filosofia che una questione di prestazioni. Sulla partizione di swap... quanta RAM hai? Perchè se ne hai abbastanza (>1GB) non è "strettamente" necessaria... Potrebbe solo essere utile in caso di programmi molto esosi. Con 256MB di RAM il mio muletto utilizza desklets, naviga in internet (Iceweasel... ovvero firefox... quindi non è poi così pesante;)) e riproduce musica/filmati totalmente in RAM. Il massimo di swap mai utilizzata è stata 64MB e il pc era molto sotto carico multitasking.
 

testate

Utente Attivo
92
0
Infatti, basta scegliere partizionamento manuale o qualcosa del genere, non ricordo: l'installazione l'ho fatta una volta sola... ;)

Io tengo 512mb di swap (ho 2 giga di ram), la root di 10 gb (con compresa la home).

Ciauz!!
 

testa88gmail

Utente Attivo
163
2
CPU
Penryn e8400 @3.6Ghz
Scheda Madre
Gigabyte GA-P35C-DS3R
HDD
Samsung 250gb x2 raid 0
RAM
4 gb black dragon
GPU
Gigabyte 8800Gts 512 @700 - 2000 - 1700
Audio
Realtek HD
Monitor
Syncmaster 710N
PSU
550W
OS
Opensuse 10.3 - Windows Vista x64
Infatti, basta scegliere partizionamento manuale o qualcosa del genere, non ricordo: l'installazione l'ho fatta una volta sola... ;)

Io tengo 512mb di swap (ho 2 giga di ram), la root di 10 gb (con compresa la home).

Ciauz!!

A me ke ho un giga di ram, suse teneva 2.2 giga di swap...la tua è leggermente sottodimensionata....vabbè che con 2gb di ram puoi anche permetterti di risparmiare spazio su disco destinato alla cache....ma 512 mi sembra poco....

Ah...ma c'è la versione a 64bit di pcoslinux? e soprattutto....su google nn trovi nemmeno il sito ufficiale!

Ciao
 

P@0

Utente Attivo
962
7
CPU
Core I5 2500K
Scheda Madre
Asus P8P67 EVO
HDD
SSD Samsung 830 e 850evo 256Gb
RAM
16Gb DDR3 1600 Kingston ValueRAM
GPU
eVGA GTX 980ti SC
Audio
Asus Xonar STI USB
Monitor
Asus MG279Q
PSU
Corsair AX760i
Case
Silverstone Raven 2.0
OS
Windows 10 Home 64bit
Ehm... http://www.google.com/search?q=pcli...&rls=org.mozilla:it:official&client=firefox-a

Comunque il saggio dice: Lo swap deve essele dimensionato come pali o metà della memolia, pali al di sotto del GB e a metà al di sopla.

...Poi ognuno fa come crede, ma mi è capitato di leggere diverse volte in iinternet questa "regoletta". Probabilmente una gavata... meglio dimensionare lo swap sulle necessità che avrà il sistema... per applicazioni pesanti >1GB, per websurfing e applicazioni meno memory intensive <1GB (O nullo in caso di molta RAM.)
 

testate

Utente Attivo
92
0
Una volta si seguiva sempre la regola swap = metà della ram. Ora, con la dimensione della ram sempre maggiore va a discrezione, ad utilizzo del pc ecc. ecc.

Pensa, che per alcuni periodi lo swap nemmeno l'ho messo! ;)
Io non sforo mai i 2 giga di ram cmq, e lo swap rimane sempre a zero!! :)

Il sito è www.pclinuxos.com
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.4%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 64.9%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.4%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 12 9.0%

Discussioni Simili