Pc, forse dac, impianto vintage e subwoofer.

wromack

Nuovo Utente
10
1
Buonasera (o buongiorno. Dipende).

Da perfetto ignorante nell'argomento hifi sono atterrato qui a chiedere aiuto.
Premetto che quanto scriverò probabilmente farà arricciare il naso agli audiofili ma ... abbiate pazienza.

Ho riesumato il mio ultra-trentennale impiantino hifi, per la cronaca Sansui mcx7.
Ho mantenuto ampli (ripulito) e casse 3 vie (riconate ), attaccando il tutto ad un PC (dedicato) con mediacenter Kodi e pilotato remotamente tramite android.
Impianto e pc si "parlano" tramite cavo jack-rca dall'uscita cuffie del pc.
Ho riconvertito tutti i miei cd (oltre 600, riscoprendo vere perle) in formato lossless (flac).
Fin qui tutto bene.

Ora mi è venuto lo sghiribizzo di volerci aggiungere un subwoofer. Intendiamoci: suona già bene così per il mio orecchio, ma mi piacciono i "bassi profondi" e mi manca quel tocco di colore in più (il rombo in sottofondo del pedale dei bassi di un organo Hammond mi manda in visibilio!), per cui da giorni sto cercando come fare.
Tenere conto che:
- l'ampli non ha uscite da poter utilizzare, neppure prevede un'uscita centrale o sub;
- da ampli ad ogni cassa il collegamento è a 4 fili. Sul manuale non spiega la cosa, ma credo che le casse non abbiano crossover e il segnale venga suddiviso alla fonte (sull'ampli infatti ci sono 2 distinte manopole per il volume : una generale e una solo bassi).
Scervellandomi nella mia ignoranza, ho trovato solo queste vie forse percorribili. Mi auguro mi possiate illuminare.

Via 1 (preferibile)
Riuscire ad infilare un sub (attivo, presumo) tra ampli e casse. Si possono collegare i 2 canali dall'ampli al sub, poi da lì uscire verso le casse? Ho visto in Rete che ci sono sub con ingresso jack (apparentemente senza uscita verso casse) e altri che hanno l'ingresso dall'ampli con le classiche 2 coppie di morsetti con le relative uscite verso le casse. Ma se questa fosse la soluzione, che ci faccio con i 4 fili x canale che ho? Dovrei uscire dall'ampli con i 4 fili (x canale) portandone 2 al sub e gli altri 2 direttamente alla cassa (posto che riesca a capire quali sono i 2 fili dei bassi)?

Via 2
Dotarsi di una scheda audio esterna sul pc. Soluzione meno bella, non fosse altro perché mi costringerebbe ad utilizzare il volume audio del pc e non dell' impianto (ha il telecomando), ma se fosse l' unica soluzione me la farei andare bene.
Il dubbio è se una scheda tipo CLS 7.1 usb (non posto il link "amazzonico" perchè non so se violerei qualche regola del forum)
funzionerebbe, dato che da nessuna parte ho capito se il flusso in ingresso alla scheda (stereo) debba essere in qualche modo manipolato per trasformarlo da 2.0 a 2.1. Non so se semplicemente la scheda "spiattelli" trasparentemente su tutte la uscite quanto riceve in input.
Ho letto che la xonar U7 (altro prezzo) dovrebbe fare questo mestiere tramite le impostazioni del surround da utilizzare con il sw Dolby Home Theater v4, ma ho anche letto che non va completamente d'accordo con Win10.

Insomma. La confusione è tanta.
Mi date qualche consiglio?

Abbiate pazienza ma come avete capito me ne intendo poco o nulla.

Grazie mille.
W.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
 

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
14,043
7,582
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Buonasera (o buongiorno. Dipende).

Da perfetto ignorante nell'argomento hifi sono atterrato qui a chiedere aiuto.
Premetto che quanto scriverò probabilmente farà arricciare il naso agli audiofili ma ... abbiate pazienza.

Ho riesumato il mio ultra-trentennale impiantino hifi, per la cronaca Sansui mcx7.
Ho mantenuto ampli (ripulito) e casse 3 vie (riconate ), attaccando il tutto ad un PC (dedicato) con mediacenter Kodi e pilotato remotamente tramite android.
Impianto e pc si "parlano" tramite cavo jack-rca dall'uscita cuffie del pc.
Ho riconvertito tutti i miei cd (oltre 600, riscoprendo vere perle) in formato lossless (flac).
Fin qui tutto bene.

Ora mi è venuto lo sghiribizzo di volerci aggiungere un subwoofer. Intendiamoci: suona già bene così per il mio orecchio, ma mi piacciono i "bassi profondi" e mi manca quel tocco di colore in più (il rombo in sottofondo del pedale dei bassi di un organo Hammond mi manda in visibilio!), per cui da giorni sto cercando come fare.
Tenere conto che:
- l'ampli non ha uscite da poter utilizzare, neppure prevede un'uscita centrale o sub;
- da ampli ad ogni cassa il collegamento è a 4 fili. Sul manuale non spiega la cosa, ma credo che le casse non abbiano crossover e il segnale venga suddiviso alla fonte (sull'ampli infatti ci sono 2 distinte manopole per il volume : una generale e una solo bassi).
Scervellandomi nella mia ignoranza, ho trovato solo queste vie forse percorribili. Mi auguro mi possiate illuminare.

Via 1 (preferibile)
Riuscire ad infilare un sub (attivo, presumo) tra ampli e casse. Si possono collegare i 2 canali dall'ampli al sub, poi da lì uscire verso le casse? Ho visto in Rete che ci sono sub con ingresso jack (apparentemente senza uscita verso casse) e altri che hanno l'ingresso dall'ampli con le classiche 2 coppie di morsetti con le relative uscite verso le casse. Ma se questa fosse la soluzione, che ci faccio con i 4 fili x canale che ho? Dovrei uscire dall'ampli con i 4 fili (x canale) portandone 2 al sub e gli altri 2 direttamente alla cassa (posto che riesca a capire quali sono i 2 fili dei bassi)?

Via 2
Dotarsi di una scheda audio esterna sul pc. Soluzione meno bella, non fosse altro perché mi costringerebbe ad utilizzare il volume audio del pc e non dell' impianto (ha il telecomando), ma se fosse l' unica soluzione me la farei andare bene.
Il dubbio è se una scheda tipo CLS 7.1 usb (non posto il link "amazzonico" perchè non so se violerei qualche regola del forum)
funzionerebbe, dato che da nessuna parte ho capito se il flusso in ingresso alla scheda (stereo) debba essere in qualche modo manipolato per trasformarlo da 2.0 a 2.1. Non so se semplicemente la scheda "spiattelli" trasparentemente su tutte la uscite quanto riceve in input.
Ho letto che la xonar U7 (altro prezzo) dovrebbe fare questo mestiere tramite le impostazioni del surround da utilizzare con il sw Dolby Home Theater v4, ma ho anche letto che non va completamente d'accordo con Win10.

Insomma. La confusione è tanta.
Mi date qualche consiglio?

Abbiate pazienza ma come avete capito me ne intendo poco o nulla.

Grazie mille.
W.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
ciao e benvenuto :)
Quanto vorresti spendere per il subwoofer? Ti dico giá che l'opzione scheda audio esterna la puoi pure dimenticare, almeno se si parla di quella robaccia in stile CSL multicanale o comunque se il budget non ti permette di prenderne una decente per 80€. Hai giá letto il punto 8 di questa guida? https://www.tomshw.it/forum/threads/guida-alla-sopravvivenza-nella-sezione-audio.643200/ viene spiegato come collegare un subwoofer all'impianto, e va benissimo anche nel tuo caso, permettendoti di percorrere la via 1 sia mettendo il sub tra ampli e casse, sia mettendolo tra pc e ampli (forse meglio).
 

wromack

Nuovo Utente
10
1
ciao e benvenuto :)
Quanto vorresti spendere per il subwoofer? Ti dico giá che l'opzione scheda audio esterna la puoi pure dimenticare, almeno se si parla di quella robaccia in stile CSL multicanale o comunque se il budget non ti permette di prenderne una decente per 80€. Hai giá letto il punto 8 di questa guida? https://www.tomshw.it/forum/threads/guida-alla-sopravvivenza-nella-sezione-audio.643200/ viene spiegato come collegare un subwoofer all'impianto, e va benissimo anche nel tuo caso, permettendoti di percorrere la via 1 sia mettendo il sub tra ampli e casse, sia mettendolo tra pc e ampli (forse meglio).
Grazie per la veloce risposta.
Come budget potrei arrivare (in totale) anche a 200€ o giù di lì, purché si possa rimanere su Amazon (ho un buono regalo che mi coprirebbe un 50% della cifra citata).
By The Way, la via 1 è senz'altro la più interessante, soprattutto nell'ottica del sub tra pc ed ampli.
Mi sono letto più volte la guida che mi hai proposto ma ammetto di non aver capito proprio tutto tutto. Ma la rileggerò ancora un po' di volte per vedere se si chiarisce.
In caso di sub tra pc ed ampli, avresti qualche suggerimento di marca/modello in particolare? Ancora mi sfugge esattamente come sarebbero i collegamenti in questo caso, ma immagino (correggimi se sbaglio):
#Pc-sub; cavo jack-jack o jack-rca e analogo da sub ad ampli (dipendentemente da cosa gradisce il sub come out).
# il sub sarebbe quindi attivo. Giusto?
# se ho capito la logica, dal pc esce il segnale dall'uscita cuffie (non amplificato), il sub lo intercetta e da una parte lo re-invia trasparentemente all'amplificatore (come fa oggi) mentre dall'altra ne elabora la parte "bassa" per riprodurla.
È corretto? Se fosse così sarebbe perfetto!
A questo punto mi mancherebbe l'idea di marca/modello per provare a tradurre il tutto in pratica.
Ti chiedo la cortesia di darmi le info anche se il budget fosse insufficiente: almeno mi farei una visione precisa della cosa.

Ps: seguendo invece la via 2, con ad esempio una scheda xonar u7 che credo essere un bel po' migliore, risolverei banalmente tutto collegando ampli attuale e subwoofer ai rispettivi plug, a parte la rottura di dover controllare il tutto via volume pc?
La scheda elabora il segnale in ingresso e lo splitta sulle varie porte automaticamente, dando al sub solo le frequenze basse? Anche se la sorgente è un flac stereo?


Grazie tante.
W.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
14,043
7,582
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Grazie per la veloce risposta.
Come budget potrei arrivare (in totale) anche a 200€ o giù di lì, purché si possa rimanere su Amazon (ho un buono regalo che mi coprirebbe un 50% della cifra citata).
By The Way, la via 1 è senz'altro la più interessante, soprattutto nell'ottica del sub tra pc ed ampli.
Mi sono letto più volte la guida che mi hai proposto ma ammetto di non aver capito proprio tutto tutto. Ma la rileggerò ancora un po' di volte per vedere se si chiarisce.
In caso di sub tra pc ed ampli, avresti qualche suggerimento di marca/modello in particolare? Ancora mi sfugge esattamente come sarebbero i collegamenti in questo caso, ma immagino (correggimi se sbaglio):
#Pc-sub; cavo jack-jack o jack-rca e analogo da sub ad ampli (dipendentemente da cosa gradisce il sub come out).
# il sub sarebbe quindi attivo. Giusto?
# se ho capito la logica, dal pc esce il segnale dall'uscita cuffie (non amplificato), il sub lo intercetta e da una parte lo re-invia trasparentemente all'amplificatore (come fa oggi) mentre dall'altra ne elabora la parte "bassa" per riprodurla.
È corretto? Se fosse così sarebbe perfetto!
A questo punto mi mancherebbe l'idea di marca/modello per provare a tradurre il tutto in pratica.
Ti chiedo la cortesia di darmi le info anche se il budget fosse insufficiente: almeno mi farei una visione precisa della cosa.
Grazie tante.
W.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
allora, i due subwoofer che vanno per la maggiore in questa fascia sono il BK gemini 2 e il giá citato Wharfedale SW-150, sulla scelta del modello preciso comunque ti aiuterá meglio @Kha-Jinn. Per il resto il collegamento é facile, ti basta usare uno sdoppiatore RCA e un cavo lo porti al sub, mentre l'altro all'amplificatore. Il wharfedale volendo lo puoi collegare "in serie" visto che ha anche l'uscita RCA. Ti basta quindi portare il cavo RCA fino al sub e da li collegarne un altro che da output arriva fino all'amplificatore.
# Tutti i sub sono attivi
# esattamente, funziona cosí
 

wromack

Nuovo Utente
10
1
allora, i due subwoofer che vanno per la maggiore in questa fascia sono il BK gemini 2 e il giá citato Wharfedale SW-150, sulla scelta del modello preciso comunque ti aiuterá meglio @Kha-Jinn. Per il resto il collegamento é facile, ti basta usare uno sdoppiatore RCA e un cavo lo porti al sub, mentre l'altro all'amplificatore. Il wharfedale volendo lo puoi collegare "in serie" visto che ha anche l'uscita RCA. Ti basta quindi portare il cavo RCA fino al sub e da li collegarne un altro che da output arriva fino all'amplificatore.
# Tutti i sub sono attivi
# esattamente, funziona cosí
Grazie. Mi si sta chiarendo un mondo.
Approfitto ancora della tua pazienza e disponibilità per cercare di capire un po' tutto l'argomento.
Quando parli di sdoppiatore rca intendi un cavo jack lato pc che si trasforma in 4 rca (2xcanale) per collegare contemporaneamente sub e ampli? Ma in questo caso non avrei un calo del segnale?

Se lo si posizionasse tra ampli e casse (manterrei il controllo del volume dell'impianto) come dovrei fare per il fatto che ho 4 fili per cassa (tutti i sub che ho visto in Rete prevedono solo 2 fili in input e due in out per ogni cassa) ?

Per cercare di acculturarmi un po' di più :
che differenza qualitativa ci sarebbe tra la soluzione consigliata (sub tra pc e ampli) e sub connesso ad una buona scheda audio esterna ?

In questo scenario il brano musicale sarebbe inviato dalla scheda sia alle porte front (l'ampli) che alla porta centr/sub anche se si tratta di un "semplice" stereo?
Infine ... parlavi di scheda audio di una certa qualità. La xonar u7 sarebbe tra quelle?
Ciao e grazie per la tua pazienza.
W

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
14,043
7,582
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Grazie. Mi si sta chiarendo un mondo.
Approfitto ancora della tua pazienza e disponibilità per cercare di capire un po' tutto l'argomento.
Quando parli di sdoppiatore rca intendi un cavo jack lato pc che si trasforma in 4 rca (2xcanale) per collegare contemporaneamente sub e ampli? Ma in questo caso non avrei un calo del segnale?
esattamente, come vedi in questo disegno:
sub-low-level-png.244640
Se lo si posizionasse tra ampli e casse (manterrei il controllo del volume dell'impianto) come dovrei fare per il fatto che ho 4 fili per cassa (tutti i sub che ho visto in Rete prevedono solo 2 fili in input e due in out per ogni cassa) ?
i sub con ingressi di alto livello (alto livello = le uscite di potenza per i diffusori) hanno sempre ingressi per entrambi i canali, quindi hai 4 morsetti ai quali collegarci i 4 cavi dei diffusori sdoppiati (positivo sinistro e destro, negativo sinistro e destro). In che senso tu hai quattro cavi PER cassa? In tutto hai 8 cavi che vanno ai diffusori?
Per cercare di acculturarmi un po' di più :
che differenza qualitativa ci sarebbe tra la soluzione consigliata (sub tra pc e ampli) e sub connesso ad una buona scheda audio esterna ?
allora, alla scheda audio ci collegheresti tutto l'impianto e non solo il sub, ovviamente la qualitá sale in quanto una scheda audio ha un dac migliore di quello integrato nel pc.
In questo scenario il brano musicale sarebbe inviato dalla scheda sia alle porte front (l'ampli) che alla porta centr/sub anche se si tratta di un "semplice" stereo?
Infine ... parlavi di scheda audio di una certa qualità. La xonar u7 sarebbe tra quelle?
Ciao e grazie per la tua pazienza.
W

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
nono, ma lascia stare le schede audio multicanale con center/sub. Io parlavo di scheda audio stereo, da collegare sempre sdoppiando RCA o usando i terminali di potenza dei diffusori. Un buon esempio potrebbe essere il douk audio DSD1796, lo trovi su ebay e ha un dac molto valido. :sisi:
 

wromack

Nuovo Utente
10
1
esattamente, come vedi in questo disegno:
sub-low-level-png.244640

i sub con ingressi di alto livello (alto livello = le uscite di potenza per i diffusori) hanno sempre ingressi per entrambi i canali, quindi hai 4 morsetti ai quali collegarci i 4 cavi dei diffusori sdoppiati (positivo sinistro e destro, negativo sinistro e destro). In che senso tu hai quattro cavi PER cassa? In tutto hai 8 cavi che vanno ai diffusori?

allora, alla scheda audio ci collegheresti tutto l'impianto e non solo il sub, ovviamente la qualitá sale in quanto una scheda audio ha un dac migliore di quello integrato nel pc.

nono, ma lascia stare le schede audio multicanale con center/sub. Io parlavo di scheda audio stereo, da collegare sempre sdoppiando RCA o usando i terminali di potenza dei diffusori. Un buon esempio potrebbe essere il douk audio DSD1796, lo trovi su ebay e ha un dac molto valido. :sisi:
Mamma mia quanta pazienza hai con me.
Si. Ho QUATTRO cavi per cassa, 8 in totale.
Il manuale del Sansui non spiega il perché, ma credo che le casse non abbiano crossover. L'ampli ha 2 controlli di volume separati per il "generale" e per i soli bassi. Probabilmente la suddivisione delle frequenze (bassi da una parte e tutto il resto dall'altra) viene fatta a monte dall'ampli, che successivamente indirizza ad ogni cassa le corrette frequenze tramite i suoi 4 fili ciascuna. Evidentemente 2 fili servono per alti e medi, gli altri 2 x i bassi.
Messa cosi, può essere che non mi sia possibile inserire il sub tra ampli e casse, corretto? Peccato perché sarebbe stata la soluzione ottimale.

Inserendo invece il sub tra pc e ampli avrei bisogno di DUE cavetti del genere ( https://www.amazon.it/gp/aw/d/B01D5...iatore+rca&dpPl=1&dpID=518EcZLXo6L&ref=plSrch ), corretto?
In questo caso il segnale non subisce un abbassamento della potenza, essendo sdoppiato?
Se è corretto potrei già farlo anche senza dac (per differire il suo acquisto in un secondo momento, dando priorità al sub), sdoppiando con cavi tipo quelli citati l'attuale cavetto jack-rca che ho tra pc e ampli.
Chissà se ho capito

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
 

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
14,043
7,582
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Mamma mia quanta pazienza hai con me.
Si. Ho QUATTRO cavi per cassa, 8 in totale.
Il manuale del Sansui non spiega il perché, ma credo che le casse non abbiano crossover. L'ampli ha 2 controlli di volume separati per il "generale" e per i soli bassi. Probabilmente la suddivisione delle frequenze (bassi da una parte e tutto il resto dall'altra) viene fatta a monte dall'ampli, che successivamente indirizza ad ogni cassa le corrette frequenze tramite i suoi 4 fili ciascuna. Evidentemente 2 fili servono per alti e medi, gli altri 2 x i bassi.
Messa cosi, può essere che non mi sia possibile inserire il sub tra ampli e casse, corretto? Peccato perché sarebbe stata la soluzione ottimale.

Inserendo invece il sub tra pc e ampli avrei bisogno di DUE cavetti del genere ( https://www.amazon.it/gp/aw/d/B01D5H8RE0/ref=mp_s_a_1_2?__mk_it_IT=ÅMÅZÕÑ&qid=1504279755&sr=8-2&pi=AC_SX236_SY340_FMwebp_QL65&keywords=sdoppiatore+rca&dpPl=1&dpID=518EcZLXo6L&ref=plSrch ), corretto?
In questo caso il segnale non subisce un abbassamento della potenza, essendo sdoppiato?
Se è corretto potrei già farlo anche senza dac (per differire il suo acquisto in un secondo momento, dando priorità al sub), sdoppiando con cavi tipo quelli citati l'attuale cavetto jack-rca che ho tra pc e ampli.
Chissà se ho capito

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
visto il problema crossover direi di utilizzare l'opzione sub tra pc e ampli che presenta meno rischi :sisi:
quello sdoppiatore che hai visto tu non va bene, é un maschio e due femmine RCA, avresti bisogno di troppi adattatori poi per collegare tutto.
Prendi invece due di questi: https://www.amazon.it/AmazonBasics-...&ref_=mp_s_a_1_2&sr=8-2&tag=tomsforum-21&th=1
e uno di questi: https://www.amazon.it/KabelDirekt-C...d=1504282105&sr=1-7&keywords=jack+to+rca&th=1
e dovresti essere apposto.
 

wromack

Nuovo Utente
10
1
Perfetto, grazie. E' più semplice del previsto.

Ero convinto che sdoppiare uscite (cuffie o rca che siano) portasse ad un abbassamento del segnale e a rischi per l'apparecchiatura (finali -qualunque cosa siano- che bruciano o altre tragedie del genere). Non ci capisco nulla di impedenze o Ohm, ma credevo che non si potesse "impunemente" sdoppiare qua o là senza in qualche modo amplificare o rigenerare il segnale.

Grazie 1000 per la pazienza e competenza.
Saluti
W
 
  • Mi piace
Reazioni: filoippo97

filoippo97

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
14,043
7,582
CPU
Intel Core I7 4930K @4.5GHz
Dissipatore
EKWB supremacy nickel
Scheda Madre
ASUS Rampage IV Black Edition
HDD
OCZ vertex 4 512GB | WD RE4 Enterprise Storage 2TB
RAM
16GB Corsair Dominator Platinum 2133MHz cas9 OC @2400MHz 9-11-11-31-2 1.65V
GPU
2-way SLI GTX 780Ti DirectCUII OC
Audio
TEAC UD-503 MUSES + HiFiMan HE-560 V2 + Anaview AMS1000 + Tannoy Revolution XT8F
Monitor
ASUS VG278HR 144Hz 3D 1920x1080p
PSU
Corsair AX1200i Fully sleeved red
Case
Corsair Graphite 760T Arctic White
Periferiche
Corsair K95 | Steelseries Rival
OS
windows 10 Pro
Perfetto, grazie. E' più semplice del previsto.

Ero convinto che sdoppiare uscite (cuffie o rca che siano) portasse ad un abbassamento del segnale e a rischi per l'apparecchiatura (finali -qualunque cosa siano- che bruciano o altre tragedie del genere). Non ci capisco nulla di impedenze o Ohm, ma credevo che non si potesse "impunemente" sdoppiare qua o là senza in qualche modo amplificare o rigenerare il segnale.

Grazie 1000 per la pazienza e competenza.
Saluti
W
nessun problema per quello :sisi:
Chiarita la questione collegamenti aspetta @Kha-Jinn per un consiglio sul sub, anche se visto il budget credo sia uno dei due giá citati :sisi:
 

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,443
2,284
Eccomi, avevo lasciato il tab aperto con questa discussione ma per un motivo o un altro me ne sono dimenticato.

Venendo a noi, se non mi è sfuggito qualcosa tu hai un compattone Sansui MCX7 con 2 uscite per canale, ovvero HF e LF. Non sono riuscito a trovare molto sul tuo Sansui, ma mi è parso di capire essere stato prodotto intorno agli anni '80. Per vari motivi non penso valga la pensa spenderci molto per il subwoofer, per questo ti direi di prendere il Mivoc Hype 10 G2, lo trovi a 140€ su Amazon, non sarà il subwoofer più musicale della storia ma dovrebbe essere adeguato allo scopo e al resto dell'impianto. Anche il Wharfedale Diamond SW150 andrebbe bene, ma sfortunatamente non lo trovo da nessuna parte ad un prezzo decente (160-180€), se dovessi avere più fortuna vai col Wharfedale.
Salendo di livello ci sarebbero i BK Gemini 2, il Jamo SUB 660 e il Klipsch R-110SW (solo basso livello), potrebbero essere una scelta intelligente in quanto sono subwoofer che potresti tenerti a lungo, possibilmente da riciclare in futuro con un impianto adeguato, purtroppo il primo lo trovi solo su eBay o sul sito del produttore mentre gli altri due hanno prezzi folli su Amazon IT.
NB: fosse per me cambierei tutto, non sono esattamente un fan dei subwoofer per l'ascolto musicale.

Come hai correttamente notato, per mantenere il controllo del volume ti servirebbe collegare il subwoofer in parallelo alle casse, per tanto ti consiglio di collegare il tutto in parallelo all'uscita LF. L'ingresso di alto livello dei subwoofer ha generalmente un'impedenza molto elevata, solitamente dell'ordine di diversi kiloohm, e per tanto il loro consumo di corrente è veramente minimo così come lo è la variazione d'impedenza dei woofer delle casse causata dal parallelo. In altre parole non dovrebbe influire in modo tangibile sul normale equilibrio tra HF, tweeter e mid range, e LF, woofer.
Per curiosità personale ho mandato una mail a Mivoc per conoscere l'impedenza d'ingresso del loro Hype 10 G2, appena mi rispondono ti farò sapere.

Dimenticavo, quello che ti avanza col subwoofer spendilo in un Douk DSD1796, un DAC dedicato fa sempre bene e ti darà un miglioramento tangibile.
 

wromack

Nuovo Utente
10
1
Grazie davvero, Kha-Jinn.
Se ho capito, il posizionamento consigliato è tra ampli e casse (se mantengo anche il volume faccio proprio filotto!).
Immagino che il termine "lf" indichi la coppia di fili dei bassi (ho 4 fili per cassa). Quindi, prendo le due coppie di fili dall'ampli indicate come "super woofer" (per fortuna almeno questo l'hanno scritto) e le porto in input al sub. Da lì usciranno poi verso le casse. Le altre due coppie di fili le collego invece direttamente dall'ampli alle casse, come ora.
Solo un chiarimento. Guardando la foto del retro del Mivoc Hype 10 vedo i 4 morsetti in input (dove porterò le 2 coppie di fili dei bassi dall'ampli), con i relativi 4 in out (che andranno verso le casse).
Vedo poi che ha anche in input 2 rca. Questi sono alternativi al metodo di collegamento tramite l'hugh level, giusto? Nel mio caso resteranno vuoti.
Intravedo la fine del tunnel. Grazie sia a te che a filoippo97 per la consulenza e, soprattutto, la cortesia.
 
Ultima modifica:

Kha-Jinn

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
5,443
2,284
Gli RCA sono Low Level, comunque si, è un collegamento alternativo, o usi uno o usi l'altro, sul manuale è chiaramente specificato di non usarli entrambi contemporaneamente.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili