PC che a casa non si accende, nel negozio del tecnico si: alimentatore??

rugiada81

Nuovo Utente
6
0
Ciao a tutti! Vorrei spiegarvi il mio problema che a quanto pare è un vero mistero, dato che nemmeno il tecnico sa darmi una spiegazione… magari tra voi c’è qualcuno che può aiutarmi a capire…
Io ho a casa 2 pc desktop da qualche anno, uno che dal primo giorno lo uso sempre collegato al gruppo di continuità, mentre l’altro lo uso collegato diretto alla corrente. Circa 1 settimana e mezzo fa, il pc sempre collegato all’UPS, che fino al giorno prima aveva funzionato bene, improvvisamente non si è voluto più accendere. Il pc in questione è questo: Computer desktop HP Pavilion a6245.it Caratteristiche tecniche del prodotto - Assistenza Tecnica HP (Italia - Italiano)
Quando accendo il gruppo, si illumina la spia gialla dell’alimentatore dietro il pc, e rimane fissa normalmente, ma è l’unico segno di vita che da il pc, per il resto non parte nulla, nemmeno una ventola. Nessun rumore, e nemmeno il bottone di accensione si illumina. Allora penso “ok, sarà l’alimentatore che è andato, oppure nel peggiore dei casi la mobo”. Faccio tutte le prove del caso per vedere se fosse un problema di ups e/o cavi, così stacco il pc che non parte, attacco l’altro al gruppo e questo si accende. Ci riattacco di nuovo quello che non parte, e non parte. Escludo dunque il gruppo, poi provo ad attaccare diretto alla corrente il pc che non si accende, cambiando anche il cavo di alimentazione, ma niente da fare non parte. Con lo stesso cavo l’altro pc si avvia tranquillamente. L’unica costante in tutte le prove è che si illumina solo la spia dell’alimentatore.
Contatto telefonicamente il tecnico, gli spiego la situazione e anche lui mi dice che al 99% sarà l’alimentatore andato, e in giornata gli porto il pc in negozio. Mi telefona il giorno dopo dicendomi “guarda, a me il pc si accende…” rimango stupita ma non è detto che non ci sia qualcosa che non va dato che a me a casa non parte, così il tecnico se lo tiene qualche altro giorno provando a tenerlo acceso. Passato questo tempo mi richiama e mi dice che è tutto apposto e non ha cambiato nulla perché il pc funziona… lo vado a riprendere, lo porto a casa, lo monto, ma a me, non si accende di nuovo… rifaccio tutte le prove di cui sopra, poi glielo riporto e lui prova a collegarlo davanti a me, e con i miei occhi constato che lì nel negozio il pc funziona per davvero…

Conclusione: non riusciamo a spiegarci da cosa possa dipendere, lui me lo voleva ridare così ma che cosa me ne facevo se tanto quando torno a casa a me non parte?? Così gli chiedo di cambiarci comunque l’alimentatore, anche perché se non provo a fare qualcosa non se ne uscirà mai… ora è in assistenza e mi verrà riconsegnato questo fine settimana o al max inizio settimana prossima, ma ho il terrore che a casa non mi si accenderà ancora. Più che altro perché se così fosse, cosa mai posso fare dato che nemmeno il tecnico saprebbe in quel caso cosa farci? Lo butto nel secchio??


L’unica cosa che mi è venuta in mente è questa, anche se la butto lì così dato che di elettricità non me ne intendo: supponendo che sia l’alimentatore che sta per rompersi, può essere che magari nel loro negozio ci sia, ad esempio, una rete elettrica più potente con la quale l’alimentatore seppure guasto riesce ad andare, mentre qui a casa con una corrente domestica non ce la fa?


Tendo a pensare all’alimentatore escludendo tutto il resto (mobo & Co.), come ha detto anche il tecnico, perché da lui in negozio il pc funziona bene… ma escludo anche problemi alla rete elettrica di casa, ai cavi e all’UPS, perché altrimenti l’altro pc (dal quale vi sto scrivendo adesso), non funzionerebbe nemmeno lui… i due pc tra l’altro sono praticamente identici anche nell’hardware…


Qualcuno saprebbe svelarmi questo mistero? Avrò fatto bene a far sostituire comunque l’alimentatore?


Vi ringrazio di cuore per qualsiasi risposta o consiglio riusciate a darmi!!


Cristina
 

sebax

Utente Attivo
1,463
406
CPU
Intel i7 2600K @ 4.7ghz -> 5.66Ghz bench
Dissipatore
EK Supreme HF FullNickel
Scheda Madre
Gigabyte P67A-UD5-B3
HDD
Samsung EVO 256 GB + 1TB HDD
RAM
G.Skill ECO 1600 CL7 + 16 GB Corsair 1600 @ 2260mhz 7-10-7-25-2T bench
GPU
ASUS ENGTX570 DirectCU II (mod bios) -> EK DCII FullNickel @ 1ghz bench
Audio
Integrato Realtek HD
Monitor
Samsung s22b150 1920x1080
PSU
Enermax Modu 82+ 625W
Case
DimasTech Easy 2.5 Black Graphite + Laing 500Plus + EK XtX 360 + Nanoxia Fx2000 + Rehobus
OS
Linux Mint
ciao, è decisamente insolito...
sicura che non sia una qualsiasi delle periferiche ad essersi guastata e che quindi rogna col pc... prova a staccare tutto il superfluo lasciando solo schermo mouse e tastiera, se neanche sos' va prova a metterlo sulla postazione dell'altro pc (li scambi insomma)

difficilmente è un problema della rete elettrica... specie se quella spina funziona con altri apparecchi
 

mr.frizz

Utente Grafene
Utente Èlite
93,242
17,851
CPU
i7 2600k@4.5
Dissipatore
truespirit 140
Scheda Madre
msi z77a-g45
HDD
500 spinpoint f3 + 840 pro 256 + sandisk ultraII 240
RAM
2*4gb tridentZ 2133 cl9
GPU
Sapphire Rx 580 nitro oc+ 4GB
Audio
integrata
Monitor
lg m2232
PSU
corsair tx650v1
Case
Corsair 300r WW
OS
7 ultimate 64
ciao e benvenuta.
visto così potresti provare solo l alimentatore e accenderlo tramite ponte,a casa tua,facendo contatto nell attacco da 24pin dell alimentatore stesso.
altrimenti altre prove che puoi fare,sono provare a scambiare gli alimentatori dei 2 pc,in modo da escluderlo o meno,oppure assicurarti che nel pc sfortunato non ci sia qualche contatto con apparecchi metallici che fanno massa,e ne impediscano l avvio
 

rugiada81

Nuovo Utente
6
0
ciao, è decisamente insolito...
sicura che non sia una qualsiasi delle periferiche ad essersi guastata e che quindi rogna col pc... prova a staccare tutto il superfluo lasciando solo schermo mouse e tastiera, se neanche sos' va prova a metterlo sulla postazione dell'altro pc (li scambi insomma)

difficilmente è un problema della rete elettrica... specie se quella spina funziona con altri apparecchi

Grazie Sebax. Purtroppo si, è una cosa veramente strana... le prove che mi consigli di fare le ho già fatte, quando accendo entrambi i pc lo faccio sempre tenendo collegati solo monitor, tastiera e mouse. Ho provato anche con lo scambio di postazioni. Quando ho provato a collegare il pc che non parte in maniera diretta alla corrente, l'ho fatto dalla postazione dove tengo l'altro pc che funziona, quindi non solo ho usato un cavo di alimentazione diverso, ma anche una presa diversa. Ma tanto, il pc che funziona lo fa su entrambe le prese e postazioni, e quello che non parte lo fa su entrambe le prese e postazioni :(
 

rugiada81

Nuovo Utente
6
0
ciao e benvenuta.
visto così potresti provare solo l alimentatore e accenderlo tramite ponte,a casa tua,facendo contatto nell attacco da 24pin dell alimentatore stesso.
altrimenti altre prove che puoi fare,sono provare a scambiare gli alimentatori dei 2 pc,in modo da escluderlo o meno,oppure assicurarti che nel pc sfortunato non ci sia qualche contatto con apparecchi metallici che fanno massa,e ne impediscano l avvio

Grazie mr.frizz! Conosco la procedura che mi descrivi perché l'avevo letta su Internet, solo che io non sono in grado di fare queste cose :( Però ne parlerò col tecnico in caso si ripetesse il problema anche dopo il cambio di ali che mi sta facendo, anche se lui non mi ha mai suggerito niente di simile fino ad ora, voglio dire, l'esperto è lui dovrebbe saperle queste cose :oogle:

Il fatto è che nel loro laboratorio il pc parte e va che è una meraviglia, come a me prima che non mi partisse più. Lo ha provato per 3 giorni di fila mi ha detto... e poi di nuovo davanti a me questa seconda volta che gliel'ho riportato ed effettivamente parte proprio... ma quando lo riporto a casa e lo provo io, morto di nuovo... comincio a credere che non mi voglia più vedere!! :muro: :asd:

Spero solo che il cambio di ali che sta facendo serva a qualcosa, altrimenti cosa accidenti potrò fare?? :boh:

Ah aggiungo che nel fare le prove che ho descritto sopra ho cambiato la postazione ai due pc, che collego a due prese di corrente diverse della casa. Il pc che non parte non lo fa in entrambe le due prese, così come il pc che invece funziona bene lo fa in entrambe.
 

rugiada81

Nuovo Utente
6
0
aggiungo un particolare

Aggiungo un particolare... la scorsa estate mi era successa una cosa un pochino simile sempre con questo pc... un bel giorno lo accendo e una delle ventole posteriori inizia a fare un rumore tremendo, il sistema si avvia ma subito mi da una schermata nera con messaggio "system fan has failed" ecc. Ok mi dico, devo fargli cambiare una ventola... lo porto il giorno stesso dal tecnico (sempre lo stesso), e il giorno dopo mi telefona per dirmi che a lui invece il pc è partito senza problemi, senza rumore alla ventola e senza schermata nera... se lo tiene ancora un giorno per sicurezza, lo prova ancora, tutto bene, me lo restituisce dicendomi che ha dato solo una pulitina con l'aria compressa perché era tutto apposto. Lo riporto a casa, lo collego e anche a me va che è una meraviglia, ma solo per circa una settimana, poi zac... riecco il rumore infernale e la schermata nera "system fan has failed"... lo riporto al tecnico, però stavolta anche a lui appena acceso ha fatto il problema... morale, era la ventola del case che poi mi ha sostituito.

In questo caso però dell'accensione, a lui il problema non si presenta mai, e a me sempre!! :cry:
 

REBUS

Utente Attivo
806
48
CPU
Intel-I5-750@2.67GHz 3213MHz+Noctua NH-U12P
Scheda Madre
Asus p7P55D-EVO
HDD
Seagate-500 GB Sata II
RAM
Team Group DDR6-1600-4Gb
GPU
Powercolor 5750-512MB
Monitor
Samsung 19"
PSU
Corsair ModularPower HX650W
Case
Coolermaster HAF 922+Zalman ZM-MFC1Plus Black MultiFan Speed
OS
Seven-32Bit
ciao
Può essere la mainboard.
 

rugiada81

Nuovo Utente
6
0
ciao
Può essere la mainboard.

Ci avevo pensato anch'io a dire il vero, le mie primissime ipotesi sono state proprio l'alimentatore e/o la mobo, ma il tecnico dopo aver provato il pc per 3 giorni in cui ha funzionato sempre benissimo, ha escluso entrambi... boh :boh:
 

bandido

Utente Attivo
74
6
Se il pc funziona dal tecnico..........funziona e basta :) Potrebbe trattarsi di qualcosa che non fa più contatto come dovrebbe nel momento in cui lo sposti, ma la possibilità che lo faccia solo in posto e non in un altro mi sembra molto improbabile!
La butto lì......quando porti il pc dal tecnico, gli porti solo il case senza il cavo di alimentazione che usi tu oppure gli porti anche il cavo??? Perchè se il pc non parte proprio vuol dire che non gli arriva corrente, quindi o è l'alimentatore che è partito o è sulla buona strada e certe volte va e altre no oppure è la scheda madre. Prova a utilizzare un altro cavo di alimentazione, magari è quello che usi di solito che non fa un buon contatto nell'aggancio sull'alimentatore. Un'altra ipotesi potrebbe essere quella di una periferica che va in corto, potresti provare a staccare la scheda video e/o il lettore di memorie per vedere se parte........queste sono prove che "dovrebbe" fare il tecnico, per scrupolo.......

Comunque prova con un altro cavo di alimentazione e vediamo che succede.
 

rugiada81

Nuovo Utente
6
0
Se il pc funziona dal tecnico..........funziona e basta :) Potrebbe trattarsi di qualcosa che non fa più contatto come dovrebbe nel momento in cui lo sposti, ma la possibilità che lo faccia solo in posto e non in un altro mi sembra molto improbabile!
La butto lì......quando porti il pc dal tecnico, gli porti solo il case senza il cavo di alimentazione che usi tu oppure gli porti anche il cavo??? Perchè se il pc non parte proprio vuol dire che non gli arriva corrente, quindi o è l'alimentatore che è partito o è sulla buona strada e certe volte va e altre no oppure è la scheda madre. Prova a utilizzare un altro cavo di alimentazione, magari è quello che usi di solito che non fa un buon contatto nell'aggancio sull'alimentatore. Un'altra ipotesi potrebbe essere quella di una periferica che va in corto, potresti provare a staccare la scheda video e/o il lettore di memorie per vedere se parte........queste sono prove che "dovrebbe" fare il tecnico, per scrupolo.......
Comunque prova con un altro cavo di alimentazione e vediamo che succede.

E' quello che ha detto anche il tecnico (e che avevo pensato pure io logicamente), ma poi a casa succede così....

Riguardo il cavo di alimentazione, dal tecnico porto solo il case, quindi lui utilizza un suo cavo quando lo collega.
A casa invece, ho due postazioni diverse dove tengo i pc, quindi anche presa di corrente diversa. Il pc che non parte l'ho provato prima nella sua postazione da sempre, dove c'è l'UPS con 3 cavi (pc-UPS, monitor UPS e il cavo di alimentazione che va dall'UPS alla presa di corrente). Da qui, non cambiando nessun cavo, il pc che non parte continua a non partire, mentre l'altro funziona benissimo.
Dopodiché ho preso il pc che non parte e l'ho spostato nell'altra postazione dove tengo sempre l'altro pc che funziona. Qui non c'è UPS, il pc lo collego diretto alla corrente. Da qui ho utilizzato (proprio per scrupolo e per stare più sicura), un'altro cavo di alimentazione, che è poi quello che uso di solito col pc che funziona. Addirittura anche il monitor che ho collegato cambia, perché ho usato quello del pc che funziona. Ma niente da fare, anche qui il pc che non parte continua a non accendersi.

Riguardo le prove che mi consigli, io non sono in grado però spero che il tecnico ci pensi lui a farle come ben dici.
Speriamo che tutto si risolva con questo cambio di alimentatore, altrimenti dovrò proporgli io di fare queste prove perché lui, da come ho capito, non è propenso a fare di più di quanto ha fatto finora.. e se proprio non vuole dovrò cambiare tecnico.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.4%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 64.9%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.4%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 12 9.0%

Discussioni Simili