DOMANDA Meccanica intorno ai 100€

alan0ford

Utente Attivo
909
370
No, la GMMK su Ali non esiste, penso che "il ragazzo" intendesse switch e keycap.

Questa Akko su BG ? (molto originale - deve piacere - è rimasta solo con i marroni)

La iKBC F87 su Ali?
 

Santanna

Nuovo Utente
119
45
@alan0ford Terrò in considerazione entrambe anche se la seconda (IKBC) mi ispira maggiormente.
Tornando per un attimo sulla GMMK TKL, qualcuno ha mai comprato direttamente dal sito della Glorious, cioè pcgamingrace ?, sul sito loro vendono la GMMK TKL già "assemblata" con Keycaps e gli Switch Gateron Brown, contando anche le spese di spedizione il tutto sta sui 126$ USD, se il prezzo viene convertito in € durante il pagamento il tutto dovrebbe stare sui 112€ e cioè molto meno rispetto a Drako o Amazon.
La GMMK TKL mi ispira molto proprio perché si possono cambiare gli Switch, il punto è, è oggettivamente una tastiera valida in termini di qualità prezzo ?.
 

tommy2911

Utente Attivo
174
25
CPU
i7 9700k@5GHz
Dissipatore
Corsair H115i RGB Platinum
Scheda Madre
Z390 Aorus Ultra
HDD
Samsung 970evo plus 500GB + 1TB - Toshiba N300 6TB
RAM
32gb Trident Z RGB C16 3200 MHz
GPU
RTX 2080 Gaming X Trio
Monitor
Acer Predator XB271HU IPS
PSU
EVGA SuperNovaT2 850W
Case
Corsair Obsidian 500D RGB SE
Periferiche
Cooler Master MK750 - Logitech G502 Proteus Spectrum
Net
TIM FTTC 200M
OS
Windows 10
ho una meccanica con gli switch rossi, con i fps è ottima per giocare. Per scrivere devo ammettere che non è fantastica; rispetto alla vecchia logitech g15 che avevo prima tendo a fare errori molto più spesso.
Adesso che la uso poco per scrivere sono contento del cambio ma altrimenti penso che degli switch più duri sarebbero stati meglio
 

alan0ford

Utente Attivo
909
370
Io non consiglio niente, butto là idee, avvertimenti, link, una meccanica è un po' come un abito da sartoria, ti devi sentire bene quando scrivi, altrimenti non ha senso (almeno per quelle da 100,00 € in su).

Intervengono almeno tre dei nosti sensi, è troppo personale la scelta (guarda al thread "Tastiera meccanica dubbio" come è andata a finire - uno ha il top della qualità ma gli fa schifo usarla).

Tra le tante tastiere che mi sono costruito alla fine scelgo quelle che a vedersi magari non sono le più belle, ma che mi restituiscono un qualcosa mentre scrivo (in una è bastato cambiare gli stabilizzatori con dei Cherry originali, mettere una lastra fonoassorbente dentro e lubrificare gli switch - ora al lavoro uso solo quella - che poi ha anche un buco perché le frecce per me sono imprescindibili).


I cinesi mi stanno un po' su (ultimamente - ma non per il covid, per la loro mentalità "commerciale"), considera che la roba da Ali meno di un mese non ci mette (c'era un utente che aveva preso quella iKBC, aveva promesso che all'arrivo avrebbe scritto una breve recensione, ancora nulla).

Se sei un tipo "difficile" (che non si accontenta mai e cambia spesso idea) la GMMK barebone è un piccolo investimento (come hai visto da reddit, non sembra neanche la stessa tastiera una volta cambiati switch e keycaps).

Non trascurare la qualità degli stabilizzatori, in una meccanica fanno più del 50% di resa (anche se in una TKL sono solo 4-5 contro 87-88 tasti).
 

ScHoolboyQ

Utente Attivo
474
86
Io non consiglio niente, butto là idee, avvertimenti, link, una meccanica è un po' come un abito da sartoria, ti devi sentire bene quando scrivi, altrimenti non ha senso (almeno per quelle da 100,00 € in su).

Intervengono almeno tre dei nosti sensi, è troppo personale la scelta (guarda al thread "Tastiera meccanica dubbio" come è andata a finire - uno ha il top della qualità ma gli fa schifo usarla).

Tra le tante tastiere che mi sono costruito alla fine scelgo quelle che a vedersi magari non sono le più belle, ma che mi restituiscono un qualcosa mentre scrivo (in una è bastato cambiare gli stabilizzatori con dei Cherry originali, mettere una lastra fonoassorbente dentro e lubrificare gli switch - ora al lavoro uso solo quella - che poi ha anche un buco perché le frecce per me sono imprescindibili).


I cinesi mi stanno un po' su (ultimamente - ma non per il covid, per la loro mentalità "commerciale"), considera che la roba da Ali meno di un mese non ci mette (c'era un utente che aveva preso quella iKBC, aveva promesso che all'arrivo avrebbe scritto una breve recensione, ancora nulla).

Se sei un tipo "difficile" (che non si accontenta mai e cambia spesso idea) la GMMK barebone è un piccolo investimento (come hai visto da reddit, non sembra neanche la stessa tastiera una volta cambiati switch e keycaps).

Non trascurare la qualità degli stabilizzatori, in una meccanica fanno più del 50% di resa (anche se in una TKL sono solo 4-5 contro 87-88 tasti).
che keycaps sono?
 
  • Haha
Reactions: alan0ford

alan0ford

Utente Attivo
909
370
Un mischione di roba... :look:

Profilo Cherry (barra girata), mi ero comprato un set blank per capire se avrei mai imparato a scrivere senza guardare, con lo scopo anche di fare esperimenti di colorazioni e legende (trasferibili, vernici, etc.).

Falliti i vari tentativi, ho integrato con la base alfa di KPrepublic e il set international IT (per risparmiare non mi sono preso i modificatori, perché quelli li riesco a riconoscere anche bianchi), imitazioni dei GMK, però in PBT e anche abbastanza spesso (le legende non sono perfette, in alcuni tasti abbastanza sbavate).

I WASD colorati sono un set molto comune nei siti cinesi.

Gli azzurri blank li avevo da acquisti vari su ebay (la colonna R1, R2, R3, R4). Le frecce sono volutamente con profilo R3-R4 per riconoscerle al tatto (comunque con il buco le trovo sempre).

Il tastierino numerico sono dei Varmilo CMYK.
 
  • Like
Reactions: ScHoolboyQ

ScHoolboyQ

Utente Attivo
474
86
Un mischione di roba... :look:

Profilo Cherry (barra girata), mi ero comprato un set blank per capire se avrei mai imparato a scrivere senza guardare, con lo scopo anche di fare esperimenti di colorazioni e legende (trasferibili, vernici, etc.).

Falliti i vari tentativi, ho integrato con la base alfa di KPrepublic e il set international IT (per risparmiare non mi sono preso i modificatori, perché quelli li riesco a riconoscere anche bianchi), imitazioni dei GMK, però in PBT e anche abbastanza spesso (le legende non sono perfette, in alcuni tasti abbastanza sbavate).

I WASD colorati sono un set molto comune nei siti cinesi.

Gli azzurri blank li avevo da acquisti vari su ebay (la colonna R1, R2, R3, R4). Le frecce sono volutamente con profilo R3-R4 per riconoscerle al tatto (comunque con il buco le trovo sempre).

Il tastierino numerico sono dei Varmilo CMYK.
erano simili agli heavy industry che mi sono arrivati ieri, per questo chiedevo asd
 

Santanna

Nuovo Utente
119
45
@alan0ford Innanzitutto ti ringrazio per le risposte.
Dell'estetica della tastiera mi interessa meno di zero, dico sul serio, ciò che mi interessa maggiormente è che sia di qualità.
La GMMK TKL è quella che mi ha ispirato maggiormente proprio per la possibilità di cambiare gli Switch, ma leggendo su Internet tra le varie recensioni mi sono reso conto che per quanto riguarda i Pro sono tutti legati principalmente proprio agli Switch cambiabili, mentre per quanto riguarda i Contro sono perlopiù legati proprio alla qualità generale.

La Akko e IKBC in termini di qualità sono buone tastiere ?, tra l'altro ora controllando sul sito che hai linkato la Akko risulta disponibile anche con gli Switch Rossi.
 

alan0ford

Utente Attivo
909
370
Per la Akko (credo sia imparentata con Ducky), guardati la recensione del Palombo. La iKBC è un brand di Taiwan, sconosciuto da noi ma di qualità; rimando come al solito a reddit per le recensioni (non sponsorizzate).
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: nxnje

ScHoolboyQ

Utente Attivo
474
86
Per la Akko (credo sia imparentata con Ducky), guardati la recensione del Palombo. La iKBC è un brand di Taiwan, sconosciuto da noi ma di qualità; rimando come al solito a reddit per le recensioni (non sponsorizzate).
Akko e Ducky non sono più imparentante
Comunque, perchè non fai un giro qui e te la personalizzi come vuoi? https://en.varmilo.com/keyboardproscenium/
Un mio amico l'ha presa da qui... ci mette un po' ad arrivare ma sicuramente resterai soddisfatto :)

Come switch prendi i kail box brown da 45g (devi cliccare nel personalizzatore prima sullo switch che vuoi e poi su "all"per applicarlo a tutti i tasti) oppure i cherry brown

ti viene un pochino più di 100 euro ma la personalizzi come vuoi :)

oppure potresti guardare qualche filco su thekeyboarcompany

se devi scrivere ti consigli gli switch brown :)
 

Santanna

Nuovo Utente
119
45
@ScHoolboyQ L'utilizzo ovviamente è prevalentemente Gaming, quasi nella totalità, poi ovviamente ci sono quei momenti in cui scrivo, quindi per come vengono descritti i Red mi sa che punterò su quelli.
@alan0ford Ipotizzando che io scelga di comprare la IKBC F87 dal sito Aliexpress (Prima volta che comprerei da li), la spesa totale sarà quella mostrata sul sito, quindi quei circa 87€ oppure successivamente c'è altra roba tipo dogana ?, inoltre, avrò modo di tracciare la spedizione e/o vedere lo stato della consegna/ordine ?.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 65 48.9%
  • Ethereum

    Voti: 52 39.1%
  • Cardano

    Voti: 17 12.8%
  • Polkadot

    Voti: 6 4.5%
  • Monero

    Voti: 12 9.0%
  • XRP

    Voti: 12 9.0%
  • Uniswap

    Voti: 3 2.3%
  • Litecoin

    Voti: 10 7.5%
  • Stellar

    Voti: 8 6.0%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 19 14.3%

Discussioni Simili