PROBLEMA MBR o Firmware corrotti/non funzionanti

maurottanta4

Nuovo Utente
1
0
Salve a tutti sono nuovo del foro e spero di aver azzeccato sessione. Stavo ripristinando due vecchi pc con schede madre sistema pentium 4 280 1 gb ram. Sono abbastanza navigato in ambito di ripristino software o hardware e sostituzione ma purtroppo stavolta mi trovon vicolo cieco:grat:

Ho collegato i due vecchi hdd allo stesso pc per effettuare un backup , il sistema ha crashato e al riavvio entrambi si sono corrotti, sicuramente é l' MBR.

I due imputati sono proprio quei due harddisk che furono venduti con firmware corrotti: uno é il seagate barracuda da 80gb e l altro un maxtor da 122 (sicuramente era di 150 ma evidentemente dei settori erano danneggiati, ad ogni modo lo avevo settato ed era perfetto)

Insomma l' errore che mi danno entrambi é quello che ormai tutti conoscono: a read disk error occured. Tap cntr alt canc to restart

Ho giá letto il topic qua presente e non è stato stato utile per questo ripropongo il discorso. Ho cercato anche in siti inglesi ma niente di che....tutti diconk la stessa cosa.

Per prima cosa ho tentato con ultimate boot cd utility, ho tentato di tutto da restore mbr a scrivere un nuovo mbr ma nulla. Ho eseguito vari programmi per hard disk, entrambi funzionano tant é vero che in entrambi riesco a installare Win , i files sono presenti, le unitá vengono rilevate, é possibile leggere o spostare dati, inprogrammi dicono che funzionano e in effetti posso formattare, partizionare e installare.

Ad ogni modo vengono rilevati alcuni errori tra cui errori CRC

Ho provato a ripristinare l' mbr sia con utility sia con win 7 e xp usando il prompt dei comandi ho usato tutti i comandi per fixare ripristinare o riscrivere EX NOVO il file mbr senza nessun risultato, ho messo la flag "boot" da gparted ma niente

Purtroppo non ho un fisso con win funzionante per scaricare i firmware nella speranza di risolvere, il programma Parted Magic di UBCD essendo su un sistema linux non mi permette di eseguire il firmware dato che é un esguibile di win.

Sono disperato, avró fatto una quindicina di prove varie, formattazionj, ripartizioni, multi boot, avvia da local boot, ripristini.... l unica cosa che manda é avviare gli hdd da un pc win funzionante .... che NON HO!


Insomma in poche parole..... AIUTOOO! Conoscete sistemi alternativi a questi? Grazie mille
 

dirklive

Utente Èlite
2,537
884
HDD
troppi
dubito fortemente che il fw dei dischi in questione sia il problema, molto probabilmente sono ambedue i dischi da bidonare senza pietà.
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,259
1,817
CPU
Intel i5-3550 @ 3,3 GHz
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX1600C9AD3/2G 8 GB (4x2GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Tecno 1000 W modulare
OS
Win7 x64
Hai controllato se dall'ultima volta che avevi usato quel vecchio pc non hai per caso cambiato alcune impostazioni del bios (ad esempio potresti aver reimpostato il bios dalla modalità IDE a AHCI).
Verifica, se la scheda madre supporta la variazione tra le due modalità e prova a cambiarla.

Ti consiglio di non fare il boot del S.O da nessuno dei due hdd, piuttosto prova a collegare quei vecchi hdd in un pc moderno come secondari o magari come esterni sfruttando un box IDE/USB visto che le mobo moderne non hanno l'attacco IDE.
Fatto ciò, verifica lo stato SMART degli hdd con CrystalDisk, se ci sono problemi a livello fisico dovrebbe essere segnalato qualche attributo come anomalo (esempio reallocated sectors o pending sectors).
/64532/CrystalDiskInfo6_7_5-en.exe??????? - CrystalDiskInfo - OSDN

Secondo me c'è ben più che un semplice crash della MBR, la mia esperienza mi suggerisce che c'è un problema di superficie degradata (quindi molti settori danneggiati a livello fisico, non solo il settore della MBR) e/o un problema di testine.

All'inizio del tuo post parli di backup, poi in seguito dici che hai provato a reinstallare windows, formattare, partizionare, fixare, ecc allora mi chiedo se hai rinunciato al backup dei dati o se pensi davvero di esserti mosso correttamente per recuperarli...
Non direi che si tratti di un problema firmware, anche se fosse non lo risolveresti aggiornandolo, i FW degli hdd non funzionano come quelli di un telefonino o di un televisore come tu immagini, è nettamente più complesso e quindi servono apparecchiature hardware per sistemare l'eventuale crash firmware.

Senza un pc fisso funzionante su cui collegare gli hdd da verificare sarà praticamente impossibile capire cosa c'è esattamente che non va, secondo me come minimo stai solo perdendo tempo inutilmente lavorando in questo modo.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 28 21.5%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 84 64.6%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.7%
  • Capcom

    Voti: 6 4.6%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.5%

Discussioni Simili