L'OT di Linux e altri OS

kernele

Utente Èlite
1,930
414
qualcuno di voi usa TLP?
io. ma leggendo quello che hai scritto sotto ti dico che la frequenza della cpu lavorava normalmente e correttamente.

comunque (su deepin, ma credo anche nelle altre distro) non se ne sentirebbe la mancanza!
l'unico modo valido che ho trovato per risparmiare batteria è stato uno script che disabilita il turbo bost quando il pc lavora a batteria.
il v-core passa da 1.15 circa a 0.93 max. questo era risparmiare energia.
poi qualche accorgimento come disabilitare il toucpad quando si usa un maus. sempre una porta usb in meno funzionante e non alimentata.

altro prog. interessante che usavo era indicator-cpufreq che forzava la frequenza a mio piacimento.
bisogna impostare intel_pstate=disable su grub.

ma lo script per il turbo è arrivato dopo.
indicator-cpufreq, credo che con questo non darebbe benefici.
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,148
1,555
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 20.04 LTS

DarkSmasher

Utente Attivo
461
125
CPU
Portatile: Intel Core i3-6006U Fisso: Intel Core2 Duo
Dissipatore
Fisso: Stock Intel
Hard Disk
Portatile: SSD 500 GB SATA III Fisso: Hard Disk 250 GB SATA II -> AHCI + RAID Controller
RAM
Portatile: 4 GB DDR4 SDRAM Fisso: 4 GB DDR2
Scheda Video
Portatile: Intel HD 520 Graphics Fisso: NVIDIA GT 8400 GS
Monitor
Monitor ASUS
Periferiche
Fisso: Tastiera HP e mouse Logitech wireless
Internet
Fibra HTTC
Sistema Operativo
Portatile: Kubuntu Deepin Fisso: Debian 9
CentOS mai usato anche perché è troppo vecchia per desktop e non mi piacciono gli rpm, anche se ho provato openSUSE (e la ho in test sulla VM), Fedora. Poi CentOS essendo basato su RedHat, forse non ha nemmeno il supporto per Btrfs.
Non è che sono innamorato di Btrfs, mi piace la sua flessibilità. Un esempio è l'altro giorno; ho riscontrato un bug audio sul monitor esterno sulla 20.04 dev, non riuscendo a risolvere e considerando che alla fine sono sempre su una developers, quando ho fatto l'upgrade da 19.10 a 20.04 DEV, mi sono fatto uno snapshot, ecco mi è servito, un click e un riavvio ho avuto tutto funzionante, per poi con un altro click ritornare alla 20.04. Fallo con ext4, xfs e altri file system nativi su Linux.
CentOS supportava già dalla 7 BTRFS, comunque ho deciso che non lo installerò mai neanche su un server perchè ha il kernel 4.18 sull'ultima versione... Sono più un arciere :asd:
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,148
1,555
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 20.04 LTS
CentOS supportava già dalla 7 BTRFS, comunque ho deciso che non lo installerò mai neanche su un server perchè ha il kernel 4.18 sull'ultima versione... Sono più un arciere :asd:
Schermata del 2020-01-28 21-40-36.png
 

DarkSmasher

Utente Attivo
461
125
CPU
Portatile: Intel Core i3-6006U Fisso: Intel Core2 Duo
Dissipatore
Fisso: Stock Intel
Hard Disk
Portatile: SSD 500 GB SATA III Fisso: Hard Disk 250 GB SATA II -> AHCI + RAID Controller
RAM
Portatile: 4 GB DDR4 SDRAM Fisso: 4 GB DDR2
Scheda Video
Portatile: Intel HD 520 Graphics Fisso: NVIDIA GT 8400 GS
Monitor
Monitor ASUS
Periferiche
Fisso: Tastiera HP e mouse Logitech wireless
Internet
Fibra HTTC
Sistema Operativo
Portatile: Kubuntu Deepin Fisso: Debian 9

e_ale92

Utente Èlite
16,999
4,989
CPU
Intel® Core™ i7-920 Processor - @3.33GHz
Dissipatore
Stock Intel
Scheda Madre
Asus P6T - socket LGA 1366
Hard Disk
Samsung 830 128GB + Samsung Spinpoint F4 320GB + Seagate Barracuda 1,5 TB
RAM
Corsair DDR3 1333MHz CL9 XMS3 DHX (2x2GB) - @1674MHz
Scheda Video
MSI R6970 Lightning
Scheda Audio
Realtek ALC 1200
Monitor
HP 2310i
Alimentatore
XFX Pro 750W Core Edition
Case
Cooler Master HAF 922
Periferiche
R.A.T. 5 Cyborg Mad Catz
Sistema Operativo
Arch Linux + Windows 10 Pro
io. ma leggendo quello che hai scritto sotto ti dico che la frequenza della cpu lavorava normalmente e correttamente.

comunque (su deepin, ma credo anche nelle altre distro) non se ne sentirebbe la mancanza!
l'unico modo valido che ho trovato per risparmiare batteria è stato uno script che disabilita il turbo bost quando il pc lavora a batteria.
il v-core passa da 1.15 circa a 0.93 max. questo era risparmiare energia.
poi qualche accorgimento come disabilitare il toucpad quando si usa un maus. sempre una porta usb in meno funzionante e non alimentata.

altro prog. interessante che usavo era indicator-cpufreq che forzava la frequenza a mio piacimento.
bisogna impostare intel_pstate=disable su grub.

ma lo script per il turbo è arrivato dopo.
indicator-cpufreq, credo che con questo non darebbe benefici.
ti dirò, anche io su arch non ne sento il bisogno ma volevo provare per vedere la differenza. ora sto usando autocpu-freq che dovrebbe essere un po' meglio di tlp, ma non so quanto durerà, visto che non ho problemi di batteria.
l'unico motivo per il quale ho deciso di provare questi script è lo scaling automatico della frequenza... dato che quello manuale lo posso tranquillamente fare dall'estensione gnome.
 

Fenix27

Utente Attivo
687
167
Io non ho mai usato Btrfs ma mi sa che forse lo proverò in una vm su Arch. Giusto per provare.
Intanto qualcuno ha qualche link sui pros e cons di Btrfs ?
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,148
1,555
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 20.04 LTS
Io non ho mai usato Btrfs ma mi sa che forse lo proverò in una vm su Arch. Giusto per provare.
Intanto qualcuno ha qualche link sui pros e cons di Btrfs ?
In poche parole?
ext4 è un vecchio file system che non supporta il controllo contro la corruzione silenziosa dei dati (quindi in pratica potresti corrompere i dati su ext4 e non accorgerti di niente, o se lo fai sarà troppo tardi), niente snapshot, compressione, deduplicazione, raid nativo etc...
Qui trovi tutte le feature di ext4: https://ext4.wiki.kernel.org/index.php/New_ext4_features

Btrfs è un nuovo file system che ha il checksumming sui dati e metadata, compressione (zlib più livelli, lzo, ztd più livelli), dedup, btrfs send, subvolumi, raid nativo, replace e tanto altro, di contro rispetto a ext4 su alcune situazioni è più lento. Insommahai flessiblità con Btrfs rispetto a ext4 e altri file system come xfs.
Qui trovi tutte le feature di Btrfs: https://en.wikipedia.org/wiki/Btrfs
 
  • Mi piace
Reactions: Fenix27

DarkSmasher

Utente Attivo
461
125
CPU
Portatile: Intel Core i3-6006U Fisso: Intel Core2 Duo
Dissipatore
Fisso: Stock Intel
Hard Disk
Portatile: SSD 500 GB SATA III Fisso: Hard Disk 250 GB SATA II -> AHCI + RAID Controller
RAM
Portatile: 4 GB DDR4 SDRAM Fisso: 4 GB DDR2
Scheda Video
Portatile: Intel HD 520 Graphics Fisso: NVIDIA GT 8400 GS
Monitor
Monitor ASUS
Periferiche
Fisso: Tastiera HP e mouse Logitech wireless
Internet
Fibra HTTC
Sistema Operativo
Portatile: Kubuntu Deepin Fisso: Debian 9
In poche parole?
ext4 è un vecchio file system che non supporta il controllo contro la corruzione silenziosa dei dati (quindi in pratica potresti corrompere i dati su ext4 e non accorgerti di niente, o se lo fai sarà troppo tardi), niente snapshot, compressione, deduplicazione, raid nativo etc...
Qui trovi tutte le feature di ext4: https://ext4.wiki.kernel.org/index.php/New_ext4_features

Btrfs è un nuovo file system che ha il checksumming sui dati e metadata, compressione (zlib più livelli, lzo, ztd più livelli), dedup, btrfs send, subvolumi, raid nativo, replace e tanto altro, di contro rispetto a ext4 su alcune situazioni è più lento. Insommahai flessiblità con Btrfs rispetto a ext4 e altri file system come xfs.
Qui trovi tutte le feature di Btrfs: https://en.wikipedia.org/wiki/Btrfs
Ma come frammentazione su hdd come è messo brtfs rispetto a ext4?
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,148
1,555
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 20.04 LTS
Ma come frammentazione su hdd come è messo brtfs rispetto a ext4?
Non lo so sinceramente. Su Btrfs uso l'opzione "autodefrag" e fa tutto in automatico. Su ext4 dovresti farlo manualmente.
 

Fenix27

Utente Attivo
687
167
In poche parole?
ext4 è un vecchio file system che non supporta il controllo contro la corruzione silenziosa dei dati (quindi in pratica potresti corrompere i dati su ext4 e non accorgerti di niente, o se lo fai sarà troppo tardi), niente snapshot, compressione, deduplicazione, raid nativo etc...
Qui trovi tutte le feature di ext4: https://ext4.wiki.kernel.org/index.php/New_ext4_features

Btrfs è un nuovo file system che ha il checksumming sui dati e metadata, compressione (zlib più livelli, lzo, ztd più livelli), dedup, btrfs send, subvolumi, raid nativo, replace e tanto altro, di contro rispetto a ext4 su alcune situazioni è più lento. Insommahai flessiblità con Btrfs rispetto a ext4 e altri file system come xfs.
Qui trovi tutte le feature di Btrfs: https://en.wikipedia.org/wiki/Btrfs
Per quanto riguarda gli snapshots, non posso farne uno tramite LVM su ext4 ? Che vantaggi ha Btrfs ?
 

rebellion

Utente Èlite
1,546
479
CPU
intel i5 9500
Dissipatore
cooler master hyper 212 evo
Scheda Madre
asrock b360 pro4
Hard Disk
samsung 850evo 250GB+samsung 840pro 128GB+seagate barracuda 2TB+seagate barracuda 2TB
RAM
corsair vengeance lpx ddr4 2133MHz 2x4GB CL13
Scheda Video
integrata intel hd graphics 630
Scheda Audio
integrata
Monitor
samsung ue55mu6500u
Alimentatore
xfx pro series 550w core edition
Case
mastercooler
Sistema Operativo
archlinux x64 + gnome3.34.1 && windows10 pro x64
ext4 è un vecchio file system che non supporta il controllo contro la corruzione silenziosa dei dati (quindi in pratica potresti corrompere i dati su ext4 e non accorgerti di niente, o se lo fai sarà troppo tardi),
Btrfs è un nuovo file system che ha il checksumming sui dati e metadata,
c'è lo strumento ext4 metadata checksums con kernel e e2fsprogs aggiornati.

@e_ale92 non ho mai approfondito perchè con cpu intel il driver scala tanto bene che il risparmio ce l'ho solo con la grafica integrata (nei portatili con doppia scheda video), quindi come funzionano i tools di controllo automatico del risparmio energetico? rilevano l'uso o meno della batteria e regolano di conseguenza il governor/freq-scaling?
 

EmanueleC

Utente Èlite
5,148
1,555
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 20.04 LTS
Per quanto riguarda gli snapshots, non posso farne uno tramite LVM su ext4 ? Che vantaggi ha Btrfs ?
LVM non è un file system, quindi hai due strati: lvm e ext4, poi non so se ha tutte le altre feature di Btrfs.
Post automaticamente unito:

c'è lo strumento ext4 metadata checksums con kernel e e2fsprogs aggiornati.

@e_ale92 non ho mai approfondito perchè con cpu intel il driver scala tanto bene che il risparmio ce l'ho solo con la grafica integrata (nei portatili con doppia scheda video), quindi come funzionano i tools di controllo automatico del risparmio energetico? rilevano l'uso o meno della batteria e regolano di conseguenza il governor/freq-scaling?
To protect against this sort of non-hostile corruption, it is desirable to store checksums of metadata objects on the filesystem to prevent broken metadata from shredding the filesystem. In theory, btrfs has stronger guarantees against corruption (uniform checksums on _all_ metadata blocks, redundant copies of all metadata, etc.)
ext4 comunque non è usato e considerato in produzione dalle molte info che ho letto fino ad oggi, ha molti limiti e manca di feature.
 
  • Mi piace
Reactions: Fenix27

e_ale92

Utente Èlite
16,999
4,989
CPU
Intel® Core™ i7-920 Processor - @3.33GHz
Dissipatore
Stock Intel
Scheda Madre
Asus P6T - socket LGA 1366
Hard Disk
Samsung 830 128GB + Samsung Spinpoint F4 320GB + Seagate Barracuda 1,5 TB
RAM
Corsair DDR3 1333MHz CL9 XMS3 DHX (2x2GB) - @1674MHz
Scheda Video
MSI R6970 Lightning
Scheda Audio
Realtek ALC 1200
Monitor
HP 2310i
Alimentatore
XFX Pro 750W Core Edition
Case
Cooler Master HAF 922
Periferiche
R.A.T. 5 Cyborg Mad Catz
Sistema Operativo
Arch Linux + Windows 10 Pro
c'è lo strumento ext4 metadata checksums con kernel e e2fsprogs aggiornati.

@e_ale92 non ho mai approfondito perchè con cpu intel il driver scala tanto bene che il risparmio ce l'ho solo con la grafica integrata (nei portatili con doppia scheda video), quindi come funzionano i tools di controllo automatico del risparmio energetico? rilevano l'uso o meno della batteria e regolano di conseguenza il governor/freq-scaling?
esatto, mi pare di capire che autocpu-freq vada a regolare governor e frequenza proprio in base allo stato della batteria.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot del momento