[Help] LAN 2 Desktop e 1 Notebook per condivisione internet

Piffo

Nuovo Utente
4
0
Ciao a tutti, è la prima volta che posto ma vi seguo da diverso tempo :) premetto che mi sono letto almeno cento discussioni analoghe e ho seguito una decina di tutorial (tutti molto simili fra loro tra l'altro...) ma rimane il fatto che non riesco ad installare una LAN fra i miei computer, quindi sono costretto a chiedervi aiuto... :inchino:

Dispongo dei seguenti sistemi:

-Computer "A" Desktop Win XP Pro SP2, connesso ad Internet tramite Modem-Ethernet

-Computer "B" Desktop Win Vista Ultimate 64Bit, connesso al Computer "A" tramite Scheda di Rete e Cavo Cross

-Computer "C" Notebook Win Vista Home Basic, anch'esso connesso al Computer "A" tramite Scheda di Rete e Cavo Cross

ecco uno schizzo esplicativo della situazione:


Voglio, ovviamente, avere la possibilità di accedere ad Internet anche dai Computer "B" e "C" e, possibilmente, essere in grado di scambiare i file fra i vari Computer.

Fino ad ora ho effettuato vari tentativi sia con IP statici che con IP dinamici seguendo le discussioni e le guide trovate in rete, ho disattivato i Firewall e impostato i permessi vari, talvolta intervenendo sui servizi stessi ma il risultato è sempre questo:
-Il Computer "A" Pinga sia il Computer "B" che il Computer "C" e può accedere alle loro cartelle
-Il Computer "B" pinga il Computer "A" solo a volte (non ho ancora capito quali condizioni influiscano sul risultato del ping test del Computer "B"). In ogni caso dal Computer "B" non riesco mai ad accedere alle cartelle del Computer "A" (ci sono riuscito solo una volta ma dopo il reset ha smesso nuovamente di accedervi)
-Il Computer "C" non pinga e tanto meno accede alle cartelle del Computer "A" in nessuna circostanza

Non capisco dove sbaglio, non è la prima rete che metto su e di solito andava tutto liscio ma questa volta sto davvero impazzendo... :sisi:
 

Togix

Utente Èlite
10,281
41
Il problema purtroppo è frequente con collegamenti e condivisione di risorse tra computer che montano Xp e Vista. Da quello che ci ho capito io fin'ora, con lo stesso tipo di sistema operativo su tutti i Pc ti eviteresti mille grane, ma è una soluzione che non sempre è possibile...

Una possibile altra soluzione è quella che ti indico qui: l'ho trovata in un blog e non ho la possibilità di testarla purtroppo, ma se te la senti di provare faresti un'opera buona per tutta la comunità del forum! :)
Rete mista Windows Xp e Windows Vista ha detto:
Quello che andiamo a descivere è un metodo per risolvere il problema che attualmente attanaglia molto sistemisti di rete ma anche utenti privati

Andiamo ad analizzare come possiamo creare una rete mista tra xp e vista, o meglio i problemi che posso sorgere durante il lavoro.

Se siete abituati con Windows Xp, dove si collegano i cavi di rete, si mette il gruppo di lavoro, si condivide il disco e tutto funziona alla perfezione, con xp-vista dovrete smanettare un po' di più.

Infatti il problema principale che sorge è l'accesso dai pc con Xp ai dischi fissi dei pc con Vista.

Quando andrete a fare doppioclick sull'icona in risorse di rete da Xp sul disco condiviso su vista vi troverete di fronte ad un simpatico messaggio che recita: "Impossibile accedere a \\nomepc. L'utente potrebbe non disporre dell'autorizzazione necessaria per l'utilizzo della risorsa di rete. Per le autorizzazioni di rete, contattare l'amministratore del server."

Il problema è che in alcune situazioni potreste essere voi stessi gli amministratori di rete e cominciare a cercare come impazziti per la rete la soluzione di questo problema (un po' come ho fatto io) e non trovare nulla! Nulla sui group ufficiali di Microsoft, nulla su forum, su blog o altro!


E questo il momento in cui viene fuori il vero tecnico che si ingegna, prova, riprova, impreca, prova e riprova e scopre che per vedere il disco fisso di un pc con vista da xp, bisogna avere due account e due password uguali!


Cosa significa questo? Che se l'utente del pc con Xp si chiama "Luca" con pass "Pippo" nel pc con Vista dovrà essere creato un utente con stesso nome e stessa password.
Poi nel pc con Vista ci si potrà loggare con l'utente che si preferisce, ma dovrà sempre esistere nel sistema l'utente con nome e pass come quello di Xp che abbia diritti di amministratore.
fonte: barettoinformatico.blogspot.com

ciaoo e benvenuto! :ok:
 

Piffo

Nuovo Utente
4
0
Grazie mille per la risposta, purtroppo avevo già provato a fare così e il risultato è sempre quello: dal computer con XP accedo ai dischi del computer con Vista (ma solo sul computer desktop, al notebook non riesco ancora ad accedere) mentre dai computer con vista non riesco ad accedere a quello con xp... in pratica ho il problema inverso :asd:
 

Fragolino

Utente Èlite
13,488
71
CPU
AM3 Phenom 2 X4 955 B.E.
Scheda Madre
Asrock M3N78D
HDD
1000 GB Sata 2 Westen Digital
RAM
2 GB DDR3 1600 Kingston
GPU
GTS 450 1024Mb
Audio
Realteck HQ
Monitor
Philips 170S
PSU
680 Watt home made
Case
Centurion
OS
XP Pro SP3 / Window 7 H.P.
In quel modo hai creato due sottoreti separate ... tra le quali non è per nulla semplice condividere.
Se vuoi risolvere facilmente il problema non usare il PC come server e sostituisi il tuo Modem con un ADSL Router Switch con 4 porte RJ. ( oppure a un Router Switch da abbinare al tuo Modem se ethernet )
Ogni computer ( con una sola scheda di rete caduno ) lo colleghi alle porte del Router ed il Router lo colleghi alla ADSL.
Tutti è tre i PC saranno in grado di navigare contemporaneamente in Internet;
Basta tenere acceso un solo PC per andare in Internet e non devi per forza avere come ora acceso il PC a cui ora hai collegato il modem;
I Pc sono tutti in grado di dialogare tra loro. Attento solo ad usare il corretto TCP/IP nel PC con Vista.
 

Piffo

Nuovo Utente
4
0
Fragolino ha detto:
Se vuoi risolvere facilmente il problema non usare il PC come server e sostituisi il tuo Modem con un ADSL Router Switch con 4 porte RJ.
Si ci avevo pensato però per il fatto che vivo all'estero e che qui non c'è ADSL (solo connessione tramite cavo di rete o modem che si attacca all'antenna tv) ho paura che prendendo un router poi non mi riesca più a connettere. Comunque più avanti ci penserò a prendere un router/switch...

Per ora mi basterebbe già riuscire a condividire i file e la connessione fra i due pc desktop... il portatile non è fondamentale

Fragolino ha detto:
( oppure a un Router Switch da abbinare al tuo Modem se ethernet )
Non avevo fatto caso alla parentesi :blush:

Dici che con un Router/Switch posso utilizzare la mia connessione (tramite modem ethernet o cavo di rete) su tutti e tre i pc ed essere anche in grado di effettuare il forward delle porte senza problemi? lo chiedo perchè il mio attuale modem non mi permette di settare il port forward e mi permette di connettermi solo con IP e DNS dinamici (la qual cosa potrebbe darmi qualche problemuccio nel P2P se la connessione viene splittata su 3 PC).

Piuttosto che impazzire mi sa proprio che mi convenga fare così... sapresti consigliarmi un buon modello di Router/Switch? (non sono interessato a connessioni wireless quindi me ne basta uno normale)

Grazie
 
Ultima modifica da un moderatore:

Fragolino

Utente Èlite
13,488
71
CPU
AM3 Phenom 2 X4 955 B.E.
Scheda Madre
Asrock M3N78D
HDD
1000 GB Sata 2 Westen Digital
RAM
2 GB DDR3 1600 Kingston
GPU
GTS 450 1024Mb
Audio
Realteck HQ
Monitor
Philips 170S
PSU
680 Watt home made
Case
Centurion
OS
XP Pro SP3 / Window 7 H.P.
Piffo ha detto:
Non avevo fatto caso alla parentesi :blush:

Dici che con un Router/Switch posso utilizzare la mia connessione (tramite modem ethernet o cavo di rete) su tutti e tre i pc ed essere anche in grado di effettuare il forward delle porte senza problemi? lo chiedo perchè il mio attuale modem non mi permette di settare il port forward e mi permette di connettermi solo con IP e DNS dinamici (la qual cosa potrebbe darmi qualche problemuccio nel P2P se la connessione viene splittata su 3 PC).

Piuttosto che impazzire mi sa proprio che mi convenga fare così... sapresti consigliarmi un buon modello di Router/Switch? (non sono interessato a connessioni wireless quindi me ne basta uno normale)

Grazie

Se non ti permette il PortForward ... ti resta esclusivamente l' acquisto di un ROUTER Switch e un altro modem... non hai altra soluzione se vuoi aprire più porte verso più PC. Se non puoi usare ADSL sicuramente puoi usare ISDN oltre al semplice PSTN.
Mi sembra strano che un volgare modem PSTN abbia il Firewall e quindi blocchi delle porte ... molto strano.
Di modelli ce ne sono a iosa ... D-Link ... Netgear ... UsRobotics ... 3Com ...
Vanno tutti bene e come costi si equivalgono.
 

Piffo

Nuovo Utente
4
0
pensavo di prendere QUESTO modello di router che permette il port forward

come connessione ho tutt'altra cosa: 2mbit\256kbit, un modem che si connette all'antenna tv per ricevere il segnale internet dalla centralina e che comunica col pc via cavo di rete. è una connessione buona finchè c'è bel tempo... quindi pensavo di passare a una 10mbit\2mbit che arriverebbe in casa mia direttamente via cavo di rete che inserirei nel router o nel pc.
 

Fragolino

Utente Èlite
13,488
71
CPU
AM3 Phenom 2 X4 955 B.E.
Scheda Madre
Asrock M3N78D
HDD
1000 GB Sata 2 Westen Digital
RAM
2 GB DDR3 1600 Kingston
GPU
GTS 450 1024Mb
Audio
Realteck HQ
Monitor
Philips 170S
PSU
680 Watt home made
Case
Centurion
OS
XP Pro SP3 / Window 7 H.P.
E' un ottimo prodotto ... comuque tutti i Router permettono il Port forwarding.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.7%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 86 65.2%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.6%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.6%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.3%

Discussioni Simili