PROBLEMA hdd hitachi si sta rompendo , posso recuperarne i dati ?

spigolon97

Utente Attivo
1,113
110
CPU
intel core i5 10600kf
Dissipatore
custom loop con rad 360mm
Scheda Madre
ASRock z490 steel legend
HDD
Nvme sabrent
RAM
2x8gb Corsair 3600mhz
GPU
Rx 6900 XT con waterblock ek
Monitor
Lg 27" qhd 180hz
PSU
cooler master g750m
Case
anidees ai crystal rgb
Periferiche
Mouse m502 tastiera Corsair k95
OS
windows 11 pro 64
salve , ho un hdd hitachi da 640gb 7200rpm ( una volta era esterno , ma ho tolto il guscio e l ho fatto diventare interno .. ha sempre funzionato bene ma ora con crystaldiskinfo mi dice che é a rischio ( infatti , ha 596gb di spazio , ma se lo riempio oltre i 560-570gb , fin che passo i dati si blocca e devo spegnere il pc ) cosi vorrei passare i dati piu importanti da quello a un hdd seagate che ho , ( ora il mio primario é un ssd kingstone 240gb ) il problema é che fin che passo i dati , ( oltre alla lentezza esasperante , sul 1mb/100kb/s ) spesso si blocca e rimane fermo senza passare niente..

qualcuno ha un consiglio su come fare , o qualche tool che potrebbe aiutarmi a salvarne i dati ?
 

michael chiklis

Utente Èlite
5,580
2,007
CPU
Intel i7-3770 @ 3,4 GHz
Dissipatore
CRYORIG M9i
Scheda Madre
ASROCK Z77 Pro3
HDD
Samsung 860 Evo
RAM
DDR3-1600 Kingston KHX16C9T3K2/16X 32 GB (4x8GB)
GPU
NVIDIA GeForce GTX 550 Ti
Monitor
Samsung SyncMaster T200
PSU
Antec EA650G Pro 650W
Case
Montech Air900 Mesh-Nero
OS
Win7 x64
Dai sintomi che hai appena descritto, sembra proprio che il tuo Hitachi abbia un problema di cluster danneggiati.
Il massimo che puoi fare è tentare una clonazione a basso livello con programmi DOS tipo DMDE DOS (hratuito) o Prosoft Mediatools (a pagamento), oppure con la distro WHDD per Linux.
Non mi chiedere però come fare per creare la chiavetta o il cd d'avvio se non lo sai fare, puoi trovare le info a riguardo sul web o cercando sul forum e soprattutto non chiedere come utilizzare tali tools in quanto non ho tempo per creare manuali o tutorials.
Ovviamente questi tools hanno dei limiti, ma sono sempre meglio dei vari programmi di clonazione che esistono basati su piattaforma windows perchè sono tra i pochi esistenti che permettono di gestire i cluster danneggiati.
Io personalmente non li utilizzo più da anni, adesso uso apparecchiature hardware in combinazione con software professionali per il recupero in casi del genere che permettono di clonare hdd molto danneggiati (io non posso sapere quanto sia messo male il tuo hdd, devi vedere tu).

Dimenticavo... forse è già scontato, però ricordo sempre che per effettuare una clonazione a basso livello serve un hdd vuoto e ben funzionante di capacità almeno pari o superiore a quello da clonare.
 

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
22,167
9,782
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
HDD
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
GPU
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
PSU
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Net
100/50 Ftth Fastweb
OS
Windows 10Pro. 64Bit
Dai sintomi che hai appena descritto, sembra proprio che il tuo Hitachi abbia un problema di cluster danneggiati.
Il massimo che puoi fare è tentare una clonazione a basso livello con programmi DOS tipo DMDE DOS (hratuito) o Prosoft Mediatools (a pagamento), oppure con la distro WHDD per Linux.
Non mi chiedere però come fare per creare la chiavetta o il cd d'avvio se non lo sai fare, puoi trovare le info a riguardo sul web o cercando sul forum e soprattutto non chiedere come utilizzare tali tools in quanto non ho tempo per creare manuali o tutorials.
Ovviamente questi tools hanno dei limiti, ma sono sempre meglio dei vari programmi di clonazione che esistono basati su piattaforma windows perchè sono tra i pochi esistenti che permettono di gestire i cluster danneggiati.
Io personalmente non li utilizzo più da anni, adesso uso apparecchiature hardware in combinazione con software professionali per il recupero in casi del genere che permettono di clonare hdd molto danneggiati (io non posso sapere quanto sia messo male il tuo hdd, devi vedere tu).

Dimenticavo... forse è già scontato, però ricordo sempre che per effettuare una clonazione a basso livello serve un hdd vuoto e ben funzionante di capacità almeno pari o superiore a quello da clonare.
Più volte ti è stato chiesto di evitare l'auto promozione.
Sanzionato.
 
Ultima modifica:

dataghoul

Utente Èlite
2,244
453
qualcuno ha un consiglio su come fare , o qualche tool che potrebbe aiutarmi a salvarne i dati ?

puoi provare con alcuni strumenti gratuiti disponibili in rete:
- testdisk
- photorec
- recuva

tra gli strumenti a pagamento, mi permetto di suggerirti R-Studio, con il quale ho ottenuto, in passato buoni risultati.

ovviamente la possibilità di recuperare i dati è correlata anche allo stato di salute del disco.
 
  • Mi piace
Reazioni: spigolon97

Entra

oppure Accedi utilizzando