Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

PROBLEMA Frequenze CPU 3900x instabili - Dragon Center MSI MEG x570 Unify

Supporto Ufficiale MSI

MarcoFure

Ciao a tutti,

Dopo aver assemblato il mio nuovo PC e installato Windows 10 con tutti i driver, sto riscontrando un problema strano.
Praticamente dopo l'avvio del sistema operativo la CPU ha delle temperature, frequenze e voltaggi instabili.
Mi spiego meglio:
La frequenza dei core della CPU cambia da 3000mhz a 4400mhz circa, ogni pochi secondi e di conseguenza anche la temperatura varia dai 45 ai 75 gradi.
Per tornare alla normalità (37/39 gradi in idle) devo per forza scegliere uno scenario all'interno del programma "Dragon Center" di MSI.
Facendo così, la CPU si normalizza sui 3800mhz stabili, la temperatura sui 38 circa e tutto funziona alla normalità.
Il problema lo riscontro tutte le volte che riavvio il PC, anche se il BIOS mi segnala sempre che la CPU lavora a 3800Mhz.
Ho provato anche a disinstallare Dragon Center e a ripristinare il PC ma non ho risolto.
Non ho overcloccato la CPU.

Di seguito trovate la configurazione del mio PC:

OS: Microsoft Windows 10 Pro 64 bit Ver.1909(OS build 18363.815)
CPU: AMD Ryzen 9 3900X 12-Core Processor
Memory: Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz 8x2
Graphics: AMD Radeon RX 5700 XT, 4095 MB
MotherBoard: MSI MEG X570 Unify
BIOS: A.42

Spero di essermi spiegato bene e vi ringrazio per l'aiuto.
 
#1

¬Air™

Utente Èlite
MarcoFure ha detto:
Ciao a tutti,

Dopo aver assemblato il mio nuovo PC e installato Windows 10 con tutti i driver, sto riscontrando un problema strano.
Praticamente dopo l'avvio del sistema operativo la CPU ha delle temperature, frequenze e voltaggi instabili.
Mi spiego meglio:
La frequenza dei core della CPU cambia da 3000mhz a 4400mhz circa, ogni pochi secondi e di conseguenza anche la temperatura varia dai 45 ai 75 gradi.
Per tornare alla normalità (37/39 gradi in idle) devo per forza scegliere uno scenario all'interno del programma "Dragon Center" di MSI.
Facendo così, la CPU si normalizza sui 3800mhz stabili, la temperatura sui 38 circa e tutto funziona alla normalità.
Il problema lo riscontro tutte le volte che riavvio il PC, anche se il BIOS mi segnala sempre che la CPU lavora a 3800Mhz.
Ho provato anche a disinstallare Dragon Center e a ripristinare il PC ma non ho risolto.
Non ho overcloccato la CPU.

Di seguito trovate la configurazione del mio PC:

OS: Microsoft Windows 10 Pro 64 bit Ver.1909(OS build 18363.815)
CPU: AMD Ryzen 9 3900X 12-Core Processor
Memory: Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz 8x2
Graphics: AMD Radeon RX 5700 XT, 4095 MB
MotherBoard: MSI MEG X570 Unify
BIOS: A.42

Spero di essermi spiegato bene e vi ringrazio per l'aiuto.
Aggiorna tutto, compreso Windows, scarica i driver e soprattutto i chipset ed imposta il risparmio energetico su AMD Balanced.
Come dissipatore cosa hai?
Comunque i processori AMD in idle si comportano così, appena tocchi anche il mouse si alzano le frequenze perché si attiva qualche core e le temperature fanno spike, però le temperature anche in Idle sono un pò alte.

Lascia perdere gli snenari di dragon center, imposta il profilo tramite il risparmio energetico.
 
#2