PROBLEMA Frequenze CPU 3900x instabili - Dragon Center MSI MEG x570 Unify

MarcoFure

Nuovo Utente
1
0
Ciao a tutti,

Dopo aver assemblato il mio nuovo PC e installato Windows 10 con tutti i driver, sto riscontrando un problema strano.
Praticamente dopo l'avvio del sistema operativo la CPU ha delle temperature, frequenze e voltaggi instabili.
Mi spiego meglio:
La frequenza dei core della CPU cambia da 3000mhz a 4400mhz circa, ogni pochi secondi e di conseguenza anche la temperatura varia dai 45 ai 75 gradi.
Per tornare alla normalità (37/39 gradi in idle) devo per forza scegliere uno scenario all'interno del programma "Dragon Center" di MSI.
Facendo così, la CPU si normalizza sui 3800mhz stabili, la temperatura sui 38 circa e tutto funziona alla normalità.
Il problema lo riscontro tutte le volte che riavvio il PC, anche se il BIOS mi segnala sempre che la CPU lavora a 3800Mhz.
Ho provato anche a disinstallare Dragon Center e a ripristinare il PC ma non ho risolto.
Non ho overcloccato la CPU.

Di seguito trovate la configurazione del mio PC:

OS: Microsoft Windows 10 Pro 64 bit Ver.1909(OS build 18363.815)
CPU: AMD Ryzen 9 3900X 12-Core Processor
Memory: Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz 8x2
Graphics: AMD Radeon RX 5700 XT, 4095 MB
MotherBoard: MSI MEG X570 Unify
BIOS: A.42

Spero di essermi spiegato bene e vi ringrazio per l'aiuto.
 

Air_

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
3,505
1,378
CPU
R9 3900x
Dissipatore
Custom Loop
Scheda Madre
Msi X570 Ace
HDD
MP 600 Pro 1TB + Samsung 870 1TB
RAM
4x8 Ballistix 3600 mhz
GPU
2080Ti Asus Strix White OC Limited
Audio
Toppic Dac D10s+L30 Topping
Monitor
LG 34GN850
PSU
Corsair Sf750 Platinium
Case
Lian Li O11 Mini
Ciao a tutti,

Dopo aver assemblato il mio nuovo PC e installato Windows 10 con tutti i driver, sto riscontrando un problema strano.
Praticamente dopo l'avvio del sistema operativo la CPU ha delle temperature, frequenze e voltaggi instabili.
Mi spiego meglio:
La frequenza dei core della CPU cambia da 3000mhz a 4400mhz circa, ogni pochi secondi e di conseguenza anche la temperatura varia dai 45 ai 75 gradi.
Per tornare alla normalità (37/39 gradi in idle) devo per forza scegliere uno scenario all'interno del programma "Dragon Center" di MSI.
Facendo così, la CPU si normalizza sui 3800mhz stabili, la temperatura sui 38 circa e tutto funziona alla normalità.
Il problema lo riscontro tutte le volte che riavvio il PC, anche se il BIOS mi segnala sempre che la CPU lavora a 3800Mhz.
Ho provato anche a disinstallare Dragon Center e a ripristinare il PC ma non ho risolto.
Non ho overcloccato la CPU.

Di seguito trovate la configurazione del mio PC:

OS: Microsoft Windows 10 Pro 64 bit Ver.1909(OS build 18363.815)
CPU: AMD Ryzen 9 3900X 12-Core Processor
Memory: Crucial Ballistix DDR4 3600Mhz 8x2
Graphics: AMD Radeon RX 5700 XT, 4095 MB
MotherBoard: MSI MEG X570 Unify
BIOS: A.42

Spero di essermi spiegato bene e vi ringrazio per l'aiuto.

Aggiorna tutto, compreso Windows, scarica i driver e soprattutto i chipset ed imposta il risparmio energetico su AMD Balanced.
Come dissipatore cosa hai?
Comunque i processori AMD in idle si comportano così, appena tocchi anche il mouse si alzano le frequenze perché si attiva qualche core e le temperature fanno spike, però le temperature anche in Idle sono un pò alte.

Lascia perdere gli snenari di dragon center, imposta il profilo tramite il risparmio energetico.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili