Esplora Risorse crasha; accesso cestino da hard disk secondario

philousophie

Nuovo Utente
7
1
Ciao a tutti! Vi spiego il problema: mi serve un file che probabilmente si trova nel cestino di un hard disk secondario, che uso solo come "archivio". Il punto è che quando cerco di fare l'avvio da questo hard disk non riesco a farci nulla perché esplora risorse crasha letteralmente ogni due secondi. Non mi dava questo problema quando lo usavo come hard disk principale e la sostituzione è avvenuta solo da qualche mese, quindi non capisco cosa possa essergli successo. Dunque, non riesco a farci nulla, quindi ovviamente non posso né aprire il cestino da lì né fare una scansione con CCleaner o non so io che cosa. Ho fatto una scansione con Malwarebytes dall'hard disk principale e non ho trovato nessun virus. Sono riuscita ad aprire solo il registro e ho identificato che la cosa dovrebbe essere causata da un certo mrmcorer.dll, ma non so cosa fare con questa informazione. Il problema sarebbe risolvibile se io avessi accesso al cestino dall'hard disk principale, recupererei quel file e tutti gli altri che mi servono e formatterei direttamente tutto, ma l'unico successo che ho ottenuto è stato riuscire a individuare le cartelle (S-1-5 eccetera), quando cerco di aprirle mi dice ovviamente "accesso negato". Come posso ottenere quest'accesso o eventualmente salvare l'altro hard disk da questo riavvio continuo di esplora risorse? Praticamente lampeggia :muro:
 

demadavide

Utente Èlite
4,803
1,682
CPU
i7 6700k
Dissipatore
Cooler Master Hyper T4
Scheda Madre
MSI z170a sli plus
HDD
HD western digital 1TB + ssd samsung 850evo 500 gb
RAM
Corsair 16gb (8x2) ddr4 2400 mhz
GPU
MSI gtx 1080 Armor OC boost 1962 mhz
Audio
realtek
Monitor
LG 24" Full HD 60 hz 1ms
PSU
Evga 650 w plus gold Gq
Case
Corsair Carbide 300r rosso nero :)
OS
windows 10 pro 64 bit
Ciao a tutti! Vi spiego il problema: mi serve un file che probabilmente si trova nel cestino di un hard disk secondario, che uso solo come "archivio". Il punto è che quando cerco di fare l'avvio da questo hard disk non riesco a farci nulla perché esplora risorse crasha letteralmente ogni due secondi. Non mi dava questo problema quando lo usavo come hard disk principale e la sostituzione è avvenuta solo da qualche mese, quindi non capisco cosa possa essergli successo. Dunque, non riesco a farci nulla, quindi ovviamente non posso né aprire il cestino da lì né fare una scansione con CCleaner o non so io che cosa. Ho fatto una scansione con Malwarebytes dall'hard disk principale e non ho trovato nessun virus. Sono riuscita ad aprire solo il registro e ho identificato che la cosa dovrebbe essere causata da un certo mrmcorer.dll, ma non so cosa fare con questa informazione. Il problema sarebbe risolvibile se io avessi accesso al cestino dall'hard disk principale, recupererei quel file e tutti gli altri che mi servono e formatterei direttamente tutto, ma l'unico successo che ho ottenuto è stato riuscire a individuare le cartelle (S-1-5 eccetera), quando cerco di aprirle mi dice ovviamente "accesso negato". Come posso ottenere quest'accesso o eventualmente salvare l'altro hard disk da questo riavvio continuo di esplora risorse? Praticamente lampeggia :muro:
Ciao, una domanda intanto, sull'hard disk che è diventato secondario hai/avevi un sistema operativo diverso da quello che hai attualmente?
Comunque, a prescindere, una soluzione sarebbe registrare nuovamente su quello secondario mrmcorer.dll dal sito ufficiale microsoft, riavviare e provare.
Poi fai anche un "sfc/scannow" di windows e controlla che non ci siano errori se ancora non risolvi.
Una cosa che però potrebbe essere successa è che il file che magari è nel cestino da tempo, sia ormai danneggiato o mancante in parte e che non sia più utilizzabile, questo potrebbe anche dipendere dal fatto che il sistema operativo non è più presente sul hard disk che è diventato secondario.
 

philousophie

Nuovo Utente
7
1
Nell'hard disk secondario c'è sempre Windows 10, ma ho il dubbio che possa essere una versione diversa. Potresti dirmi dove posso trovare il file mrmcorer.dll sul sito Microsoft? Riesco a trovare solo modi per "ripararlo" ma comprendono tutti un utilizzo del sistema operativo dall'altro hard disk, che come dicevo è totalmente inutilizzabile perché Esplora Risorse crasha ogni due secondi. Ho bisogno di qualcosa che posso fare dall'hard disk principale che utilizzo abitualmente e che funziona.
 
U

Utente cancellato 370558

Ospite
Ciao! Utilizzi l'hard disk in un box esterno? Posta gli attributi smart, facendo uno screen a ciò che ti rileva CrystalDisk Info.

Per quanto riguarda l'errore mrmcorer.dll, ti riporto la risposta data ad un utente con un problema simile che ho trovato sul forum Microsoft:

Hi ,

MrmCoreR.dll is a system file, there is a possibility that your system components are already corrupted, please run the "dism /online /cleanup-image /restorehealth" command to scan and repair the system components at first. If reinstall Windows is acceptable, we could try to perform an in-place upgrade repair to refresh the machine. Unplug all the external devices and remove the security applications if you have any installed on your computer before upgrading. To isolate the third party service conflict issue, we could boot into a clean boot environment, then Download a Windows 10 ISO from Microsoft and boot from a it, choose "upgrade" install.

How to perform a clean boot in Windows
https://support.microsoft.com/en-us/kb/929135
Get Windows 10
https://www.microsoft.com/en-us/software-download/windows10

Fonte: https://social.technet.microsoft.co...ttings-not-accessible?forum=win10itprogeneral
 

RedBeret

Utente Attivo
1,419
1,342
CPU
Intel Core i7-7700 (3,60Ghz/4,20Ghz) 1151
Dissipatore
Cooler Master Hyper412S
Scheda Madre
ASRock Fatal1ty H270 Performance
HDD
Silicon Power SSD 256GB -- HD Toshiba P300 2Tb + Intel Optane Memory 32Gb
RAM
Corsair Ven XMP 8+8 2400Mhz
GPU
RTX 2060 Founder Edition
Monitor
ASUS VK248H 24pollici 60hz
PSU
Antec EarthWatts Platinum 650 W
Case
CoolMaster HAF 912 Plus
OS
windows 10 64 bit
non so se ti sarà utile però ricorda fai un backup del tuo file prima....

questa versione è del 2015 però !!
MrmCoreR.dll
 

Kelion

Quid est veritas?
Utente Èlite
25,387
8,005
Il problema è che il comando dism funziona dall'interno del sistema operativo di cui deve controllare l'integrità. Non penso possa usarlo per un file che sta su un HDD esterno. Secondo me fa prima se lo mette internamente e lo fa bootare. Se non altro farà un ripristino all'avvio...
 

philousophie

Nuovo Utente
7
1
Allora, scusate, cerco di spiegarmi meglio. Quando ho assemblato il computer, ci ho messo un hard disk, ci ho installato il sistema operativo e l'ho utilizzato per un anno. A distanza di un anno era lentissimo, quindi ho deciso di inserirci un ssd. Ho acquistato l'ssd e l'ho montato, lasciando anche il vecchio hard disk (che prima utilizzavo come hard disk principale) collegato. Per fare in fretta ho installato da capo Windows 10 sull'ssd. Ora, dall'ssd io ho accesso al vecchio hard disk, che utilizzo per contenere i file di cui non ho urgente bisogno, quindi nel momento in cui mi serve qualcosa lo prendo dall'hard disk come se fosse una semplice cartella del pc e lo sposto sull'ssd per lavorarci. Il problema è che sospetto che un file di cui ho bisogno, che è un semplice file di word, sia nel cestino dell'hard disk, non dell'ssd. Quindi ho avviato il sistema operativo con il boot dall'hard disk che non uso più per cercare di ripristinarlo, perché ovviamente dall'ssd non riesco ad arrivare al cestino, e mi sono resa conto che è inutilizzabile perché Esplora Risorse crasha. Siccome l'unica cosa che riesco ad aprire senza che si chiuda ogni due secondi per colpa di Esplora Risorse è il registro, ho identificato che il problema è causato da questo maledetto mrmcorer.dll, che dà errore, ma non so neanche come posso scoprire che versione sia. Ribadisco che la mia unica speranza è cercare di ripristinare quel file di word dal cestino, altrimenti salverei su un hdd esterno ciò di cui ho bisogno dal vecchio hard disk e lo formatterei. Se la sostituzione di mrmcorer.dll posso farla dall'ssd e c'è un modo per scoprire che versione sia dall'ssd o solo con il registro dall'hard disk, provo così. Altrimenti potrei anche iniziare a rassegnarmi, anche perché c'è il rischio che quel file non sia comunque lì o non sia recuperabile :cry:
 

demadavide

Utente Èlite
4,803
1,682
CPU
i7 6700k
Dissipatore
Cooler Master Hyper T4
Scheda Madre
MSI z170a sli plus
HDD
HD western digital 1TB + ssd samsung 850evo 500 gb
RAM
Corsair 16gb (8x2) ddr4 2400 mhz
GPU
MSI gtx 1080 Armor OC boost 1962 mhz
Audio
realtek
Monitor
LG 24" Full HD 60 hz 1ms
PSU
Evga 650 w plus gold Gq
Case
Corsair Carbide 300r rosso nero :)
OS
windows 10 pro 64 bit
Allora, scusate, cerco di spiegarmi meglio. Quando ho assemblato il computer, ci ho messo un hard disk, ci ho installato il sistema operativo e l'ho utilizzato per un anno. A distanza di un anno era lentissimo, quindi ho deciso di inserirci un ssd. Ho acquistato l'ssd e l'ho montato, lasciando anche il vecchio hard disk (che prima utilizzavo come hard disk principale) collegato. Per fare in fretta ho installato da capo Windows 10 sull'ssd. Ora, dall'ssd io ho accesso al vecchio hard disk, che utilizzo per contenere i file di cui non ho urgente bisogno, quindi nel momento in cui mi serve qualcosa lo prendo dall'hard disk come se fosse una semplice cartella del pc e lo sposto sull'ssd per lavorarci. Il problema è che sospetto che un file di cui ho bisogno, che è un semplice file di word, sia nel cestino dell'hard disk, non dell'ssd. Quindi ho avviato il sistema operativo con il boot dall'hard disk che non uso più per cercare di ripristinarlo, perché ovviamente dall'ssd non riesco ad arrivare al cestino, e mi sono resa conto che è inutilizzabile perché Esplora Risorse crasha. Siccome l'unica cosa che riesco ad aprire senza che si chiuda ogni due secondi per colpa di Esplora Risorse è il registro, ho identificato che il problema è causato da questo maledetto mrmcorer.dll, che dà errore, ma non so neanche come posso scoprire che versione sia. Ribadisco che la mia unica speranza è cercare di ripristinare quel file di word dal cestino, altrimenti salverei su un hdd esterno ciò di cui ho bisogno dal vecchio hard disk e lo formatterei. Se la sostituzione di mrmcorer.dll posso farla dall'ssd e c'è un modo per scoprire che versione sia dall'ssd o solo con il registro dall'hard disk, provo così. Altrimenti potrei anche iniziare a rassegnarmi, anche perché c'è il rischio che quel file non sia comunque lì o non sia recuperabile :cry:
Una soluzione sarebbe far ripartire il PC togliendo l' SSD e utilizzare il vecchio hard disk come disco principale ma non so quanto ti convenga.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 36 54.5%
  • Ethereum

    Voti: 24 36.4%
  • Cardano

    Voti: 13 19.7%
  • Polkadot

    Voti: 2 3.0%
  • Monero

    Voti: 7 10.6%
  • XRP

    Voti: 10 15.2%
  • Uniswap

    Voti: 0 0.0%
  • Litecoin

    Voti: 6 9.1%
  • Stellar

    Voti: 6 9.1%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 10 15.2%