DOMANDA Due raid

iuly69

Nuovo Utente
3
0
Ciao a tutti , cercando in rete un forum serio sono arrivato qui :lol:
Sto pensando di cambiare alcune cose per quanto riguarda il storage sul mio pc.
volevo in pratica creare due raid uno in ssd per sistema e driver ed un altro per dati questa a la prima configurazine che stavo pensandi di fare .
raid.jpg
Se la prima configurazione non si puo fare pensavo di metter in raid due ssd e anullare il secondo raid per dati.


Non sono per niente esperto per quanto riguarda raid , e quindi vi chiedo per cortesia ovviamente se qualcuno mi può fornire una guida passo a passo .


Ecco il mio pc ( link )
ssd OCZ SSD Vertex 3 120GB SATA III 2.5

Aspettando una risposta vi ringrazio anticipatamente.
 
Ultima modifica:

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
La configurazione è in teoria possibile, tuttavia la tua scheda madre non possiede porte sata 3 native: quelle che ci sono sono ottenute con un controller esterno. Questo fa sì che le prestazioni non siano quelle ottenibili su di un sistema con porte sata 3 native, specialmente quando si parla di due SSD in RAID 0: le prestazioni sarebbero simili a quelle ottenibili da un disco singolo, quindi ti consiglio vivamente di rinunciare al RAID 0, almeno per quanto riguarda i dischi SSD.
Per quanto riguarda il RAID degli hard disk: secondo me ha senso solo se effettivamente avessi bisogno di un volume dati di appoggio molto veloce, per editing video o applicazioni intensive. Per un uso normale, io sinceramente non andrei a complicare la situazione con un RAID 0. Tieni conto che un RAID 0 non offre protezione per i dati: essi vengono suddivisi sui due dischi, e se uno dei due si guasta si perdono completamente. Quindi per utilizzare un RAID 0 è altamente consigliabile avere anche uno o più hard disk esterni dove tenere un backup dei dati.
 
  • Like
Reactions: iuly69

iuly69

Nuovo Utente
3
0
grazie 1000 serassone per la risposta , una cosa significa in parole povere " sata 3 native" ?
 

serassone

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
29,197
8,574
CPU
Core i5 3570K
Dissipatore
Noctua NH-U9B SE2
Scheda Madre
Gigabyte GA-Z77X-UD3H
HDD
Crucial MX500 500 GB | Crucial MX500 1 TB | WD Blue 1 TB | 2 x WD Green 3 TB
RAM
2 x 8 GB DDR3 1866 Corsair Vengeance
GPU
nVidia GT 1030
Audio
VIA integrata
Monitor
Asus VW246H 24" 1920x1080
PSU
Enermax MODU87+ 500W
Case
CoolerMaster Stacker
OS
Windows 10 Pro x64
Per "native" si intendono porte presenti direttamente all'interno del chipset della scheda madre. Sono la soluzione migliore in ogni caso, perché sono gestite in maniera diretta dal cuore del sistema, cioe dal chipset. Nella tua scheda madre esistono solo porte native sata 2, le porte sata 3 presenti sono aggiunte dal produttore della scheda madre tramite un chip di controllo esterno al chipset, anche se saldato direttamente sulla scheda madre. In questo caso il percorso dei dati è molto più lungo e l'efficienza inferiore, e le prestazioni ne risentono.
 
  • Like
Reactions: iuly69

iuly69

Nuovo Utente
3
0
ahh grazie molto gentile , non lo sapevo . domada ( lol ) lo so che non conviene farlo , ma se voglio provare ( testing) ? dove posso trovare una guida ... ? grazie anticipatamente per la risposta
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 22.8%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 103 63.6%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.6%
  • Capcom

    Voti: 7 4.3%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.0%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.3%

Discussioni Simili