DOMANDA Domanda su circuiti

gronag

Utente Èlite
17,747
5,868
Hardware Utente
I circuiti a scatto ("Trigger", in inglese) sono componenti caratterizzati da due sole condizioni di funzionamento e dalla presenza di un circuito a retroazione ("feedback" in inglese) positiva, di tipo statico o dinamico :sisi:
Essi possono essere implementati sia in tecnologia discreta (BJT, FET e MOSFET) che in tecnologia integrata (Amp-Op) ;)
Nel caso di circuiti a componenti discreti, i transistor vengono fatti "lavorare" nello stato di interdizione (OFF) e nello stato di saturazione (ON) e quindi si comportano da "Switch" :D
I circuiti a scatto sono di due tipi: Trigger di Schmitt e Multivibratori :sisi:
I Trigger di Schmitt sono in grado di funzionare da comparatori, i Multivibratori assumono due condizioni di funzionamento: lo stato stabile, cioè permanente, e lo stato instabile, vale a dire transitorio :sisi:
Dall'uno all'altro stato possono passare spontaneamente oppure in seguito a impulsi esterni :sisi:
I Multivibratori possono essere bistabili (Flip-Flop), ossia con due stati stabili, monostabili, con uno stato stabile e uno instabile, e astabili, con due stati instabili :sisi:
A presto ;)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando