-

[THREAD UFFICIALE] Consiglio Acquisto Sedia da Gaming

sedie gaming oltre i 300 euro, tutto marketing niente arrosto?

  • sì assolutamente

  • no, la differenza di quelle sedie è abissale rispetto a quelle da 150-200

  • c'è qualche leggero optional e finezza nei temi e cuciture ma in linea di massima non c'è differenza


Results are only viewable after voting.

End222

Utente Attivo
3,475
377
Hardware Utente
Scusa ma sono anni che ci sono! es: Playseat

Ed io mi presi questa Playseat Challenge che è spettacolare, sposti, apri ,giochi ,ripieghi, sposti e ciao senza ingombri eccessivi, solo quando ti serve, comoda e non ingombrante...


E comunque una sedia dx racer, akracing etc.etc. anche se gli blocchi le rotelle non serve a nulla, basculano! ...che fai blocchi anche la rotazione?
Oltre al fatto che anche con le rotelle bloccate quando giochi e premi sui pedali inevitabilmente ti sposti, quindi dovresti avere qualcosa dietro la sedia che non ti fa spostare...

Queste sedie racing non sono per i simulatori... Le playseat (come tutte le altre marche ovviamente) le creano invece per chi vuole giocare con i sim.
Ovviamente pensavo che non esistessero, visto che sul web tali caratteristiche non sono mai specificate e che sono mesi che se ne parla.

Questa è la prima volta che qualcuno che dice che esistono.

Però ancora siamo lontani dalla soluzione ideale, con queste ti tocca prenderti 2 sedie una normale e una bloccata.

Invece l'ideale sarebbe una sedia normale che è possibile bloccare e questa non mi risulta che esista.
 

fuffolazzo

Utente Attivo
1,695
534
Hardware Utente
CPU
486 DX 2 66Mhz
Dissipatore
non presente
Scheda Madre
dato sconosciuto
Hard Disk
20 Mb
RAM
16 Mb
Scheda Video
Cirrus Logic CL-GD5429
Scheda Audio
Creative Sound Blaster Pro
Monitor
Hyundai 14"
Alimentatore
dato sconosciuto
Case
dato sconosciuto
Periferiche
Matsushita Cd-Rom 2x
Sistema Operativo
Dos 6.2
Ovviamente sono un mercato per pochi, calcola che oltre allo spazio che occupano e che non è proprio comodo da spostare/gestire, costicchiano...
Insomma sono per pochi appassionati-fissati e con tanto spazio a disposizione...

Una sedia come la intendi te non uscirà mai, perchè: non è affidabile (per quello che ho scritto sopra), aumenta il costo di base, diversifica troppo l'offerta confondendo i clienti, non ha una richiesta tale da avere mercato...

Alla fin fine se uno non ha pretese una volta sistemato il volante si piazza su una sedia a 4 zampe e risolve! ;)

La Playseat invece con il modello challenge ha trovato un'ottima soluzione a prezzo contenuto...
 
Mi Piace: cdante100

End222

Utente Attivo
3,475
377
Hardware Utente
Si probabilmente hai ragione tu.

Ma la scandalosa realtà dei fatti non cambia: una sedia in cui possano bloccarsi la rotazione e le ruote non esiste !

Meglio riderci sopra, va:
Che i produttori di sedie abbiano fatto un accordo segreto con quelli che producono le postazioni di guida, in modo da non farli fallire?
 

Thundra74

Nuovo Utente
1
2
Hardware Utente
CPU
Intel i7-3770k
Scheda Madre
Asus p8z77-v deluxe
Hard Disk
2128gb
RAM
gSkill Ripjaws 32gb cl11 1866
Scheda Video
Asus Matrix hd7970
Scheda Audio
Asus Xonar DX (driver unified 1.64)
Monitor
Philips 42PFL6805 Econova 42"
Alimentatore
Corsair AX750
Case
Coolermaster Stacker (2006)
Sistema Operativo
Windows 7 ultimate x64
buongiorno ho una marcus ikea da molti anni che ancora fa il suo lavoro ma vorrei cambiarla perche lo schienale è poco reclinabile ed il cuoio della seduta che sembra ancora nuovo non è traspirante.
Avendo la necessita di una posizione di maggior relax mi sono messo a guardare queste sedie operative che strizzano l'occhio al mondo gaming però il largo uso di similpelle non mi fa impazzire perche mi pare che la similpelle o ecopelle o pu leather non sia un materiale traspirante .
Cercando nella fascia intorno ai 400 euro ho trovato 2 sedie da gaming in mesh che mi piacevano la secretlab titan mesh e la sparco Stint.
Sulla carta sono molto buone entrambe hanno una meccanica tilt a perno avanzato che è una delle migliori , e pure la regolazione lombare integrata.
A Questo proposito ho provato una dxr formula con cuscino lombare che ho trovato molto comoda ma non il cuscino lombare che ho trovato eccessivo.
Volendo provare la stint di Sparco sono andato nello showroom della stessa ditta dove ho potuto vedere e provare tutte le sedie esposte al limite della maleducazione gli impiegati sono stati molto disponibili e gentili.
La Stint modello medio della gamma Sparco ma Top come prezzo rispetto alla concorrenza fa dell areazione e traspirabilita il suo punto di forza e la qualita dei tessuti mi pareva molto buona, il meccanismo tilt syncro a perno avanzato ti permette di molleggiare senza che ti si alzino le gambe ed infatti è il tilt piu diffuso tra le serie di alta gamma.
Le ruote sono tipo i rollerblade in PU trasparente bloccabili molto belle .
La Base mi e sembrata non in alluminio ma in nylon caricato in vetro con inserti colorati non e brutta ma avrei preferito una base in alluminio anche se piu anonima pero devo dire che tiene bene lappoggio delle scarpe per chi usa appollaiarsi.
La regolazione Lombare ha un range limitato se paragonata ad un cuscino ma secondo me e sufficiente ed e equivalente ad un sedile da auto.
Il fulcro di ribaltamento dello schienale non crea nessun scalino fastidioso con la seduta e langolo di ribaltamento > 135° e sufficiente per una posizione di relax.
purtroppo io sono alto 186 x 84kg e le ali laterali alte della seduta mi si appoggiano alle spalle ed in posizione relax mi piegano un po le spalle non scomodo ma nemmeno piacevole.
il meccanismo di ribaltamento dello schienale a leva è facile da attuare ma la regolazione delle posizioni non è precisa e lascia un po di gioco inoltre le posizione non sono molte come mi sarei aspettato da una sedia di questo prezzo , ho cercato una posizione intermedia che non ho trovato.
Il meccanismo di ribaltamento lho trovato un po cheap ed e uguale per tutti i modelli ma forse è allineato a quello che viene montato anche da altre marche ma non mi e dato saperlo.
GRiP e un modello piu economico di Stint e tutto in similpelle che mi dava la sensazione di essere di qualita molto buona ma sempre similpelle era e quindi non traspirante.
Ma la seduta lho trovata molto comoda senza costrizioni od impedimenti gli elementi contenitivi non sono mai invadenti anche in posizione relax.
peccato non ne facciano una versione in tessuto.
questa è dotata di base in alluminio verniciata e di rotelle tradizionali.
stesso meccanismo tilt di buona qualita e meccanismo di ribaltamento cheap.
Entrambi i modelli sono dotati di pistone bifma x5.1 ma non so a quale classe di carico appartenga .
La corsa del pistone non è molto lunga limitando l' altezza
di seduta.
Ho notato un leggerissimo gioco tra anima e corpo del pistone ma credo che sia normale , tuttavia entrambe le sedie esposte avevano dei giochi che non ti aspetti su di una sedia nuova.
COMP V /C sarebbe il modello top molto bella la finitura in alcantara della seduta purtroppo sono i modelli che mi son piaciuti di meno.
la seduta e molto costretta dalle ali laterali molto contenitive , col giubbotto indossato ero quasi incastra dentro ma per una sedia operativa non era un feature gradita.
la base è la medesima in alluminio verniciato nero con battitacco incollati con biadesivo che si scollava solo a guardarli che ho trovato inadatto su di una sedie che vanno dai 500 ai 700€ di prezzo.
La V Comp la versione con schienale in guscio portante in vetroresina aveva un grave difetto strutturale .
Il meccanismo dentato di ribaltamento agisce su di un solo lato ma la flessibilita della vetroresina rispetto ad un tubulare in acciaio. fa si che in posizione relax lo schienale vada in torsione che io trovavo spiacevole.
PicsArt_03-15-08.54.31.jpg
(foto Stint)
Post unito automaticamente:

Un discorso a parte per i braccioli 4D che non ho valutato perche io li avrei tolti ma li ho trovati plasticosi e per la fascia di prezzo di queste

sedie li avrei voluti piu curati magari foderati in similpelle .
PicsArt_03-15-09.04.51.jpg
(foto V Comp)

Post unito automaticamente:

Mi dispiace di aver trovato cosi tante imperfezioni in un prodotto che avrei voluto comprare e fare considerazioni non proprio positive ma se escludo la dxr formula del mio amico che mi aveva fatto buona impressione non ho esperienza di altre sedie da gaming e potrebbe essere che cio che io ho trovato come non ottimale sia in realta la norma anche per altri produttori.
Ma cio che mi ha lasciato un po perplesso è stato quando ho provato i sedili automobilistici da cui derivano le serie da gaming .
il modello Stint ( R333) es il modello Grip ( R100) erano semplicemente fatti come Dio comanda nessun gioco, movimento di ribaltamento del sedile a leva rapida ma senza giochi , quasi micrometrico e pure frenato .
IL tessuto per entrambi i modelli era tipo microfibra molto bello al tatto .
Percepivo la qualita premium ad un prezzo del solo sedile di circa 299+ iva per il R100 che è anche il piu comodo perche meno contenitivo .
Mi hanno detto che c'era la possibilita di montarli sulla base a rotelle ma non ho approfondito il discorso sia per una ragione di costi che per una questione di posizione di seduta su un sedile studiato per una seduta reclinata e non davanti al pc .
Tuttavia ho pensato che una seduta realizzata con quella qualita avrebbe trovato mercato anche nel mondo gaming
 

Allegati

Ultima modifica:
Mi Piace: cdante100
1
2
Hardware Utente
CPU
Intel i7-3770k
Scheda Madre
Asus p8z77-v deluxe
Hard Disk
2128gb
RAM
gSkill Ripjaws 32gb cl11 1866
Scheda Video
Asus Matrix hd7970
Scheda Audio
Asus Xonar DX (driver unified 1.64)
Monitor
Philips 42PFL6805 Econova 42"
Alimentatore
Corsair AX750
Case
Coolermaster Stacker (2006)
Sistema Operativo
Windows 7 ultimate x64
Tipi di meccanismi per sedie operative
I meccanismi piu diffusi per le sedie operative da Gaming sono solamente due il Basic tilt come ad esempio la DXR Formula e Knee Tilt come Sparco, Noblechair ICon , Vertegear PL6000 e DXR King questo perche le nostre sedie hanno lo schienale reclinabile fisso con la seduta,
Mentre molte sedie ufficio hanno il movimento Syncro con la seduta.
Ovviamente il Knee Tilt è il migliore ma esistono molti produttori anche cinesi di buona qualità che diventa difficile capire la qualita del movimento oscillante montato
un movimento di alta qualità e il Donati D165
 

Allegati

Ultima modifica:
3,270
831
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600X
Dissipatore
Wrait Spire
Scheda Madre
MSI B450 Tomahawk
Hard Disk
Samsung 850EVO 250GB
RAM
Corsair Vengeance RGB 2x8GB 3200Mhz C16
Scheda Video
GIGABYTE GTX970 G1
Monitor
ASUS VH222D 1080p
Alimentatore
Corsair AX850
Case
Sharkoon TG5 + 4 DeepCool RF120 RGB
Periferiche
Logitech G203
Sistema Operativo
Win 10 Pro
Belle quelle sparco

Ma quei fori per le cinture così larghi credo possano dare fastidio una volta appoggiati con le spalle.
 
1
2
Hardware Utente
CPU
Intel i7-3770k
Scheda Madre
Asus p8z77-v deluxe
Hard Disk
2128gb
RAM
gSkill Ripjaws 32gb cl11 1866
Scheda Video
Asus Matrix hd7970
Scheda Audio
Asus Xonar DX (driver unified 1.64)
Monitor
Philips 42PFL6805 Econova 42"
Alimentatore
Corsair AX750
Case
Coolermaster Stacker (2006)
Sistema Operativo
Windows 7 ultimate x64
Se ti riferisci al modello R333 i fori non danno fastidio ma come vedi dalla foto della Stint Sopra che ha le stesse forme cè una leggera curvatura sferica che accompagna le spalle in avanti ma te ne accorgi solo in posizione relax non quando hai le mani su mouse e tastiera
 
3,270
831
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600X
Dissipatore
Wrait Spire
Scheda Madre
MSI B450 Tomahawk
Hard Disk
Samsung 850EVO 250GB
RAM
Corsair Vengeance RGB 2x8GB 3200Mhz C16
Scheda Video
GIGABYTE GTX970 G1
Monitor
ASUS VH222D 1080p
Alimentatore
Corsair AX850
Case
Sharkoon TG5 + 4 DeepCool RF120 RGB
Periferiche
Logitech G203
Sistema Operativo
Win 10 Pro
Ah ecco

Altrimenti è fighissima la stint rossa

Poi io non sto a vedere chissà che, con la dx Racer formula in tessuto a 200€ mi trovo più che bene.

Il cuscino lombare è inutile, troppo pronunciato.
 
1
2
Hardware Utente
CPU
Intel i7-3770k
Scheda Madre
Asus p8z77-v deluxe
Hard Disk
2128gb
RAM
gSkill Ripjaws 32gb cl11 1866
Scheda Video
Asus Matrix hd7970
Scheda Audio
Asus Xonar DX (driver unified 1.64)
Monitor
Philips 42PFL6805 Econova 42"
Alimentatore
Corsair AX750
Case
Coolermaster Stacker (2006)
Sistema Operativo
Windows 7 ultimate x64
Ciao che io sappia la DXracer Formula è in Pu Leather non in tessuto! almeno quella che ho provato io
Il cuscino Lombare l'ho trovato scomodo ma il mio amico che la possiede dice che lo usa e si trova bene
La Stint è in tessuto ed ha la regolazione lombare integrata ma la differenza tra tutta aperta o tutta chiusa è poca , ma forse e giusto cosi
Una curiosità la Sparco Stint ha la base praticamente identica a quella della Kinsal , cambiano solo le rotelle il che la dice lunga sul fatto che queste sedie siano commissionate e non fatte internamente come anche molti attori concorrenti , ma non tutti!
Io sono partito convinto per la Stint proprio perche in tessuto anche se sia esteticamente che come seduta preferivo la GRIP .
 
3,270
831
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600X
Dissipatore
Wrait Spire
Scheda Madre
MSI B450 Tomahawk
Hard Disk
Samsung 850EVO 250GB
RAM
Corsair Vengeance RGB 2x8GB 3200Mhz C16
Scheda Video
GIGABYTE GTX970 G1
Monitor
ASUS VH222D 1080p
Alimentatore
Corsair AX850
Case
Sharkoon TG5 + 4 DeepCool RF120 RGB
Periferiche
Logitech G203
Sistema Operativo
Win 10 Pro
Su Amazon trovi la Dx Racer formula , ma chiamata come dx Racer 1/5...c'è grigia e rossa, io l'ho presa rossa, è in tessuto. In pelle non le ho mai provate ma suppongo siano più rigide. Avevo una sedia scadente Ikea in pelle finta nera, d'estate mi incollavo.
 
1
2
Hardware Utente
CPU
Intel i7-3770k
Scheda Madre
Asus p8z77-v deluxe
Hard Disk
2128gb
RAM
gSkill Ripjaws 32gb cl11 1866
Scheda Video
Asus Matrix hd7970
Scheda Audio
Asus Xonar DX (driver unified 1.64)
Monitor
Philips 42PFL6805 Econova 42"
Alimentatore
Corsair AX750
Case
Coolermaster Stacker (2006)
Sistema Operativo
Windows 7 ultimate x64
Ho verificato ed è vero ciò che hai detto.! esiste sia nero grigia che rosso nera!
Purtroppo il tessuto spesso è sinonimo di bassa gamma ma non ne capisco il motivo posso solo fare congetture!.
Sicuramente la resa colori del Pu leather , similpelle etc è palesemente superiore in quanto a resa e brillantezza!
La manutenzione è molto più facile ed anche il fattore igenico puo essere considerato,ma indubbiamente il tessuto è più confortevole .
Anche la pelle bovina non sarebbe male ma farebbe lievitare il prezzo.
 

Thundra74

Nuovo Utente
1
2
Hardware Utente
CPU
Intel i7-3770k
Scheda Madre
Asus p8z77-v deluxe
Hard Disk
2128gb
RAM
gSkill Ripjaws 32gb cl11 1866
Scheda Video
Asus Matrix hd7970
Scheda Audio
Asus Xonar DX (driver unified 1.64)
Monitor
Philips 42PFL6805 Econova 42"
Alimentatore
Corsair AX750
Case
Coolermaster Stacker (2006)
Sistema Operativo
Windows 7 ultimate x64
ma visto che siete a spendere, davvero volete risparmiare pochi euro per prendervela peggio?
Post unito automaticamente:
[/QU
Non capisco il senso del tuo post forse volevi fare sarcasmo?
Non necessariamente spendendo di piu ottieni quello che cerchi.
Sopratutto in prodotti taggati gaming rischi di pagare molto di piu del dovuto per firma e grafica.
Quindi non si tratta di essere disposti a spendere ma di comprare con oculatezza in base alle proprie necessità.
Dopo la delusione dei prodotti Sparco ho analizzato Vertagear pl6000 v2 pensavo di aver trovato una sedia molto curata e ben fatta a livello meccanico ed invece ho visto un video su youtube che mi ha illuminato.
vertagear pl6000 v2 ha un movimento basculante di qualita dovrebbe esssere l'italiano Donati D165 , presenta i meccanismi di ribaltamento dello schienale occultati molto belli!
Ma pecca in aspetti strutturali della seduta che richiede una modifica fai da te , ruote di bassa qualita, ed alcuni gioghi di accoppiamento che non sono perdonabili in una sedia da > 500€.
Anche questa scartata, peccato perche il suo movimento oscillante era ToP.
Adesso sto guardando La Noblechair ICON ma non ho ancora raccolto sufficienti testimonianze d' uso.
Per contro trovo le sedie IKEA ben fatte peccato che non siano abbastanza reclinabili.
La mia marcus dopo 10 anni ha la seduta che sembra nuova e strutturalmente è integra e non scricchiola molto di piu di una sedia gaming nuova (sparco , vertagear) .
OT: l ikea ha tirato fuori una nuova sedia ufficio simile alla marcus con schienale in rete chiamata jarvfjallet ( qualcosa del genere) .
ha la regolazione lombare regolabile e sostituibile, il poggiatesta regolabile.
La profondita di seduta regolabile ( raro)
Ed è dotata di un sistema di bilanciamento tilt autopesante molto particolare che sinceramente a me non e piaciuto tantissimo ma funziona.
Ovviamente è poco reclinabile.
 
Mi Piace: cdante100

Discussioni Simili


Entra

Guarda il video live di tomshardwareita su www.twitch.tv