DOMANDA Consigli su workstation per architettura e produzione musicale

al_degreg

Nuovo Utente
2
0
Ciao ragazzi e ragazze! (Se ce ne sono :lol:)

Premetto che svolgo due attività: Sono un architetto/"artista" 3D (questo lavoro é la mia maggiore fonte di reddito, le virgolette in "artista" sono per restare umile:asd: ) e musicista elettronico (faccio qualche live e mi piacerebbe crescere in questa arte).

Insomma, sono sempre davanti al computer e il mio Asus che ho comprato ai tempi dell'università, nel 2013, é da mandare in pensione ormai.

Vorrei un consiglio riguardo l'acquisto di uno o due computer per svolgere entrambe le mie attività.

Avrei bisogno di una workstation per fare architettura che sia:
- portatile possibilmente, lavoro nel mio studio, ma sono innumerevoli le volte che devo andare in altri studi o presentare ai clienti;
- che abbia Windows 10 (per 3Ds Max, Revit e VisualArq, imprescindibili per me);
- che abbia dei tempi di raytracing rendering veloci (quindi che abbia una CPU con tanti core e/o una GPU di alta qualità) magari un i9 8 core, ma anche una CPU AMD sarebbe interessante;
- che non abbia problemi di thermal throttling, anche a costo di avere uno spessore maggiore;
- che costi circa 4000€ o 5000€ massimo;
- che abbia uno schermo 4K e con un ottimo spettro colori certificato.

Le possibilità sono:
- Razer Blade molto interessante, ma ha solo 16 GB di RAM, poi lo trovo sottile, siamo sicuri non abbia problemi di raffreddamento?
- Alienware Area51m (lo trovo un po' tamarro, ma il fatto che si possano fare upgrade é interessante)
- Asus StudioBook One, ancora non é uscito e sicuramente costerà un bordello di soldi
- Asus Zenbook Pro Duo, figo, ma non so se me la sento di avere due schermi.

Avete consigli/sapete di qualche imminente uscita interessante?

Sono aperto a considerazioni varie, anche all'utilizzo di un amplificatore di scheda grafica per i rendering GPU o ai vantaggi di un PC fisso.

Poi mi servirebbe un secondo computer per fare musica (e per lavorare mentre il primo computer cucina i render) credo un Macbook con una partizione Windows, anche usato magari, non vorrei spendere più di 1500€. Anche se preferisco Windows, il produttore musicale con cui collaboro usa Logic Pro X e mi ci trovo bene. Trovo anche interessante usare sia Mac che Windows, ma é vero anche che significherebbe dover fare upgrade a due dispositivi e sarebbe più oneroso.

Sono aperto a considerazioni varie, anche all'utilizzo di un Hackintosh, che sia però perfettamente funzionante. Gli Hackintosh sono effettivamente utili nella produttività?

Infine, sarebbe da matti pensare di usare un solo computer per fare tutto e per risparmiare? Ad esempio un Macbook Pro con i9 e 32 GB di RAM con Bootcamp (che ha problemi di thermal throttling da come dicono)!o un Hackintosh con due partizioni.

Vi ringrazio in anticipo e scusate per la lunghezza del post!

Grazie!
Alessandro
 

mr_loco

abbacchio
Utente Èlite
11,099
4,748
per la prima parte puoi cercare fra la serie Creator di MSI, pensata appunto ai content creators, questo è con i9, 32gb di ram, 1tb di ssd e una 2070 max-Q con cui sfruttare i driver studio di nvidia
per la parte musicale, prendi un mac, l'hackintosh è già difficile trovare una stabilità sul fisso con componenti scelti, te lo sconsiglio
fra le due opzioni che cerchi te ne tiro fuori una terza, se la maggior parte dei rendering li fai nel tuo studio, puoi pensare di prendere un fisso, che con 3000€ ci esce fuori una bestia da lavoro da 24, e magari un macbook pro da poter utilizzare dai clienti e per fare musica
 
  • Mi piace
Reactions: al_degreg

al_degreg

Nuovo Utente
2
0
Grazie mille mr_loco per la risposta:)

Mi alletta la tua proposta Macbook Pro + fisso.

Non sono un patito della Apple, ma non nascondo che la facile rivendibilità sia un grande vantaggio, oltre al fatto che il fattore "fighettino" della mela possa aiutare coi clienti (triste ma vero:hihi:).

Mi chiedo però se Bootcamp funzioni bene e se il raffreddamento del processore venga gestito bene come con MacOS... Qualcuno di voi ha esperienza a riguardo?

Per quanto riguarda il fisso, che diventerebbe più che altro un render node CPU, opterei per AMD, con più core possibili e per una scheda grafica non necessariamente super performante.

Ho in mente un'alternativa: qualcuno ha esperienza con le render farm? Sono onerose? Esistono degli abbonamenti flat? (Se é off topic, faccio un altro post altrove)

Grazie :)
 
Ultima modifica:

mr_loco

abbacchio
Utente Èlite
11,099
4,748
Non sono un patito della Apple, ma non nascondo che la facile rivendibilità sia un grande vantaggio, oltre al fatto che il fattore "fighettino" della mela possa aiutare coi clienti (triste ma vero:hihi:).
nemmeno a me piace molto apple come componentistica a livello di cpu/gpu, ma programmi come logic pro sono ottimizzati per quell'ambiente e vanno molto meglio che su windows
Per quanto riguarda il fisso, che diventerebbe più che altro un render node CPU, opterei per AMD, con più core possibili e per una scheda grafica non necessariamente super performante.
puoi dedicarla anche ad ulteriore piattaforma audio, programmi come ableton utilizzano il multicore per gestire più tracce
per la render farm non sono informato
 
  • Mi piace
Reactions: al_degreg

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento