DOMANDA Come fare una rete cablata domestica?

st90

Nuovo Utente
101
4
Buongiorno, vorrei creare una piccola rete cablata domestica per sfruttare la fibra ottica, ma ho molte domande.
Pensavo di sfruttare le canaline della linea telefonica ormai inutilizzata e sostituire le prese telefoniche tripolari con delle prese rj45 . Si può fare?
Vorrei usare cavi ethernet cat6 ma non ho capito se devono essere schermati oppure no?
E poi non ho ben capito che tipo di schema va usato T568A o il T568B?
Inoltre, esistono delle prese rj45 con innesto circolare in modo da sostituire le prese tripolari senza dover fare opere di muratura?
Le prese rj45 devono essere schermate o no?



Grazie a tutti in anticipo per il supporto
 

bauer

Utente Èlite
3,275
565
CPU
Xeon E3 1245 v2
Scheda Madre
Supermicro X9SAES
HDD
2x120 GB Sandisk SSD RAID1
RAM
16 Gb DDR3 1866 Mhz
GPU
MSI Gforce GTX 960 4GB
Audio
creative sb x-fi
Monitor
27" LG + 24" Samsung
PSU
750 watt Corsair
Case
Coolmaster Staker 820
OS
Windows 7
Buongiorno, vorrei creare una piccola rete cablata domestica per sfruttare la fibra ottica, ma ho molte domande.
Pensavo di sfruttare le canaline della linea telefonica ormai inutilizzata e sostituire le prese telefoniche tripolari con delle prese rj45 . Si può fare?
Vorrei usare cavi ethernet cat6 ma non ho capito se devono essere schermati oppure no?
E poi non ho ben capito che tipo di schema va usato T568A o il T568B?
Inoltre, esistono delle prese rj45 con innesto circolare in modo da sostituire le prese tripolari senza dover fare opere di muratura?
Le prese rj45 devono essere schermate o no?



Grazie a tutti in anticipo per il supporto
usa il tasto Cerca, ne abbiamo già parlato in mooolti post. :rock1:
 
  • Like
Reactions: il velo di Maya

st90

Nuovo Utente
101
4
usa il tasto Cerca, ne abbiamo già parlato in mooolti post. :rock1:
Ho letto usando il tasto cerca ma ho trovato risposte solo parziali alle mie domande.
Ho creato la discussione per avere dei chiarimenti più specifici
Se conosci qualche discussione utile potresti mettermi il link .

Da quello che ho letto dovrei prendere cavi CAT6 UTP (non schermati) con prese anche loro CAT6 UTP ho capito bene? O meglio FTP?
Ma non mi è chiaro se usare lo schema T568B ?
Inoltre non sono riuscito a trovare le prese rj45 a muro con forma circolare e che siano CAT6 UTP, ma le ho viste solo schermate ed immagino che non vadano bene.
 
Ultima modifica:
I

il velo di Maya

Ospite
Ho letto usando il tasto cerca ma ho trovato risposte solo parziali alle mie domande.
Ho creato la discussione per avere dei chiarimenti più specifici
Se conosci qualche discussione utile potresti mettermi il link .

Da quello che ho letto dovrei prendere cavi CAT6 UTP (non schermati) con prese anche loro CAT6 UTP ho capito bene? O meglio FTP?
Ma non mi è chiaro se usare lo schema T568B ?
Inoltre non sono riuscito a trovare le prese rj45 a muro con forma circolare e che siano CAT6 UTP, ma le ho viste solo schermate ed immagino che non vadano bene.


Se vuoi pensare al futuro vanno bene i cavi cat 6 (np cat6a che è inutile) UTP (non schermati) e le prese oppure i box esterni cat 6 UTP (non schermati). Lascia perdere i cavi e le prese FTP ed STP che non ti servono e richiedono l' intervento di un elettricista per il collegamento alla messa a terra.
Non prendere i cavi di rete CCA perchè sono pessimi.

Devi usare lo scherma T568B.

Nel caso della FTTC il modem/router va sulla presa rj11 principale (da non condere con la presa rj45).

Invece nel caso della FTTH al posto della presa rj11 serve la borchia ottica dato che la fibra ottica arriva fin dentro casa.


Le prese tripolari essendo prese molto vecchie hanno le scatole a muro molto vecchie che sono di forma quadrata. Devi trovare delle presa rj45 compatibili con la scatola quadrata. Oppure devi prendere un box o una scatoletta esterna rj45.
 

st90

Nuovo Utente
101
4
Se vuoi pensare al futuro vanno bene i cavi cat 6 (np cat6a che è inutile) UTP (non schermati) e le prese oppure i box esterni cat 6 UTP (non schermati). Lascia perdere i cavi e le prese FTP ed STP che non ti servono e richiedono l' intervento di un elettricista per il collegamento alla messa a terra.
Non prendere i cavi di rete CCA perchè sono pessimi.

Devi usare lo scherma T568B.

Nel caso della FTTC il modem/router va sulla presa rj11 principale (da non condere con la presa rj45).

Invece nel caso della FTTH al posto della presa rj11 serve la borchia ottica dato che la fibra ottica arriva fin dentro casa.


Le prese tripolari essendo prese molto vecchie hanno le scatole a muro molto vecchie che sono di forma quadrata. Devi trovare delle presa rj45 compatibili con la scatola quadrata. Oppure devi prendere un box o una scatoletta esterna rj45.

Ti ringrazio per la risposta

Il collegamento della borchia con la fibra ottica FTTH l'hanno fatto i tecnici e ha un cavo ethernet che hanno messo esterno che passa sui bordi delle pareti ed il battiscopa fino al modem.
Quindi il cavo che ho attualmente che è un CAT5e FTP che sto usando appoggiati sul battiscopa è un pericolo?
Vedrò di sostituirlo al più presto con un utp.
Non ho capito il perchè debbano essere collegati alla messa a terra?
Non avrò decadimento prestazionale con gli UTP?

Volevo portare un cavo dal modem alla mia stanza e farlo passare appunto per le canaline telefoniche anche se mi sembrano molto strette
perchè esternamente non è praticabile.
Le prese telefoniche sono proprio con la scatola quadrata
Ma nel caso volessi creare più prese in stanze diverse dovrò far passare più cavi uno per ogni presa immagino?
Conosci qualche store online fornito di questi materiali perchè trovo solo prese schermate.

Scusa se faccio un sacco di domande ma non vorrei sbagliare e combinare casini.
Ti ringrazio per la disponibilità e la pazienza .
 

st90

Nuovo Utente
101
4
Niente ho chiesto in vari negozi e su internet ma sembra che i cavi e le prese UTP siano introvabili, vendono solo quelli schermati.
Perchè vendono solo i cavi schermati se sono inutili e addirittura dannosi?
 

icox

Utente Attivo
398
179
I cavi schermati non sono inutili (ne tantomeno dannosi), vengono largamente impiegati in tutti quei contesti dove ci sono grosse interferenze che potrebbero degradare significativamente il segnale.
Solitamente in ambiente domestico non hai grosse interferenze, pertanto si preferisce un normale cavo non schermato che ha costi inferiori ed e' piu' semplice da installare. Prestazionalmente parlando non ci sono differenze di alcun tipo (se non appunto in caso di interferenze).
Quindi nulla ti vieta di installare cavi schermati, semplicemente hanno un costo maggiore e vanno installati diversamente. In rete trovi diversi tutorial a riguardo, se hai un po' di manualita' non e' niente di troppo impegnativo. Se hai dubbi o vuoi essere piu' sicuro rivolgiti ad un elettricista.
 
  • Like
Reactions: mr.frizz

st90

Nuovo Utente
101
4
I cavi schermati non sono inutili (ne tantomeno dannosi), vengono largamente impiegati in tutti quei contesti dove ci sono grosse interferenze che potrebbero degradare significativamente il segnale.
Solitamente in ambiente domestico non hai grosse interferenze, pertanto si preferisce un normale cavo non schermato che ha costi inferiori ed e' piu' semplice da installare. Prestazionalmente parlando non ci sono differenze di alcun tipo (se non appunto in caso di interferenze).
Quindi nulla ti vieta di installare cavi schermati, semplicemente hanno un costo maggiore e vanno installati diversamente. In rete trovi diversi tutorial a riguardo, se hai un po' di manualita' non e' niente di troppo impegnativo. Se hai dubbi o vuoi essere piu' sicuro rivolgiti ad un elettricista.


Ho letto che se non collegati alla messa a terra sono come delle "antenne", non sapendo come collegarli alla messa a terra non voglio un cavo che crei campi magnetici ulteriori. Per questo li ho definiti dannosi.
Qualche store online specializzato fornito di materiale di questo tipo?
Su amazon c'è poco per gli utp
 

icox

Utente Attivo
398
179
Si, vanno installati a dovere o la schermatura e' inutile ed in alcuni casi persino controproducente. Ripeto non ci va una laurea, solo un po' di pratica e manualita', ma se non hai esigenze particolari con i cavi non schermati risolvi piu' facilmente.
Sul dove comprarli non ti so aiutare, personalmente li comprai in uno dei tanti negozi di fai da te ed i connettori in un normale negozio di materiale elettrico.
 

st90

Nuovo Utente
101
4
Si, vanno installati a dovere o la schermatura e' inutile ed in alcuni casi persino controproducente. Ripeto non ci va una laurea, solo un po' di pratica e manualita', ma se non hai esigenze particolari con i cavi non schermati risolvi piu' facilmente.
Sul dove comprarli non ti so aiutare, personalmente li comprai in uno dei tanti negozi di fai da te ed i connettori in un normale negozio di materiale elettrico.
Esigenze particolari non ne ho, l'unica cosa che voglio è una rete gigabit che funzioni senza rallentamenti.
Come interferenze oltre alle tante reti wifi dei vicini non credo ci sia altro.
Sarebbe meglio farla schermata non sapendo quali possibili interferenze ci possano essere ora, o in futuro, ma credo che la cosa sia complicata senza almeno una guida esplicativa che mi guidi passo passo.
Nel caso conosci qualche guida-tutorial?
 

st90

Nuovo Utente
101
4
Vi aggiorno, ho visto che dalle canaline è impossibile far passare dei cavi di rete richiede troppo lavoro così ho optato per una cavo esterno che avevo già ed schermato.
Ma vorrei capire cosa intendete per collegare il cavo di rete alla messa a terra?
Voglio dire più che collegare il cavo dal router al pc(portatile in questo caso) cosa posso fare?
Non mi è chiaro in che modo dovrei collegare il cavo ethernet alla rete elettrica (messa a terra) per evitare di fare da antenna?
 

icox

Utente Attivo
398
179
Ciao, sorry mi era sfuggito il thread e non ti ho piu' risposto.
Dunque non so darti una risposta precisa, rileggendo vecchi link e cercandone di nuovi mi sono ricordato perche' decisi di usare normali UTP: ognuno dice la sua e alla fine se non hai un po' di basi finisci col non capire piu' nulla... il tutto per non mettere un UTP che alla fine va bene uguale, costa meno ed e' piu facile da installare :asd:

Comunque se vuoi provarci fondamentalmente un cavo schermato si crimpa cosi: http://www.vpi.us/installation/assemble-cat5eshld.html . Fino a qui pochi problemi, butterai via un po di plug rj45 se e' la prima volta che ci provi, ma dovresti riuscirci.

Poi, servono plug dedicati (schermati)? Si.

Vanno messe a terra entrambe le estremita'? Dipende.
Fonti diverse affermano cose diverse e immagino dipenda da diversi fattori.
Alcuni consigliano di mettere a terra entrambe le estremita' per garantire la massima protezione, altri pero' riportano esempi in cui questo porta a problemi (per esempio bassi tranfer rate, connessione ad intermittenza) a causa di un problema noto come "ground loops" (per esempio: https://e2e.ti.com/support/interface/industrial_interface/f/142/t/209010). Anche qui, non avendo esperienza diretta sul campo non so dirti molto, immagino che dipenda da come e' realizzata la rete.
Infine si parla anche di "lunghezza" della terra, se eccessiva ne annulla (o comunque riduce molto) la sua utilita'.

Ti servono dispositivi di rete particolari? Dipende.
Anche qui ognuno dice la sua: da cosa ho capito il cavo arrivera' in un router/switch (o quello che e') il quale sara' gia' collegato alla terra dell'impianto elettrico, quindi non dovresti aver. Di nuovo, non sono un esperto e potrebbero essere tutte vaccate, quindi prendi le mie parole con le pinze.

Fra i tanti, ho trovato interessanti questi link:
http://www.cablinginstall.com/artic...-unshielded-twisted-pair-cable-revisited.html
http://www.siemon.com/us/white_papers/06-07-20-grounding.asp

Ho dato un occhiata anche allo standard, ma ovviamente si va sul tecnico e non ho le conoscenze.
Se sei molto motivato e vuoi capirci qualcosa, qui potresti trovare cose interessanti: https://www.iso.org/standard/36491.html

Consiglio personale? Lascia perdere, in ambiente domestico non avrai mai campi elettrici/magnetici tali da disturbare significativamente il segnale.

Mi spiace ma non so aiutarti oltre, aspetta qualcuno che ne sappia piu' di me.
Se procedi comunque con i cavi schermati facci sapere come va a finire, cosi da avere un feedback diretto! :)

Ciao
 

st90

Nuovo Utente
101
4
Ciao, sorry mi era sfuggito il thread e non ti ho piu' risposto.
Dunque non so darti una risposta precisa, rileggendo vecchi link e cercandone di nuovi mi sono ricordato perche' decisi di usare normali UTP: ognuno dice la sua e alla fine se non hai un po' di basi finisci col non capire piu' nulla... il tutto per non mettere un UTP che alla fine va bene uguale, costa meno ed e' piu facile da installare :asd:

Comunque se vuoi provarci fondamentalmente un cavo schermato si crimpa cosi: http://www.vpi.us/installation/assemble-cat5eshld.html . Fino a qui pochi problemi, butterai via un po di plug rj45 se e' la prima volta che ci provi, ma dovresti riuscirci.

Poi, servono plug dedicati (schermati)? Si.

Vanno messe a terra entrambe le estremita'? Dipende.
Fonti diverse affermano cose diverse e immagino dipenda da diversi fattori.
Alcuni consigliano di mettere a terra entrambe le estremita' per garantire la massima protezione, altri pero' riportano esempi in cui questo porta a problemi (per esempio bassi tranfer rate, connessione ad intermittenza) a causa di un problema noto come "ground loops" (per esempio: https://e2e.ti.com/support/interface/industrial_interface/f/142/t/209010). Anche qui, non avendo esperienza diretta sul campo non so dirti molto, immagino che dipenda da come e' realizzata la rete.
Infine si parla anche di "lunghezza" della terra, se eccessiva ne annulla (o comunque riduce molto) la sua utilita'.

Ti servono dispositivi di rete particolari? Dipende.
Anche qui ognuno dice la sua: da cosa ho capito il cavo arrivera' in un router/switch (o quello che e') il quale sara' gia' collegato alla terra dell'impianto elettrico, quindi non dovresti aver. Di nuovo, non sono un esperto e potrebbero essere tutte vaccate, quindi prendi le mie parole con le pinze.

Fra i tanti, ho trovato interessanti questi link:
http://www.cablinginstall.com/artic...-unshielded-twisted-pair-cable-revisited.html
http://www.siemon.com/us/white_papers/06-07-20-grounding.asp

Ho dato un occhiata anche allo standard, ma ovviamente si va sul tecnico e non ho le conoscenze.
Se sei molto motivato e vuoi capirci qualcosa, qui potresti trovare cose interessanti: https://www.iso.org/standard/36491.html

Consiglio personale? Lascia perdere, in ambiente domestico non avrai mai campi elettrici/magnetici tali da disturbare significativamente il segnale.

Mi spiace ma non so aiutarti oltre, aspetta qualcuno che ne sappia piu' di me.
Se procedi comunque con i cavi schermati facci sapere come va a finire, cosi da avere un feedback diretto! :)

Ciao


Ti ringrazio per avermi risposto.

Al momento ,ho preso per rapidità dato che li avevo trovati al brico due cavi cat5e da 25m schermati già fatti.
Il primo va dall'attacco della fibra al modem ed il secondo dal modem la pc(portatile), il modem non ha prese metalliche e quindi non scaricano alla messa a terra da quello che ho capito.
Forse mi conviene prendere dei cavi utp cat6 visto che ci sono e dovrei essere esente dall'attirare campi magnetici giusto?
Non è un problema rimuovere gli attuali cavi.
O dovrei mettere un router con porte metalliche rj45 in modo da scaricare a terra?

Altra cosa, ho letto che è stato aggiornato lo standard ethernet ed il cat5e dovrebbe supportare 2,5Gbps contro l'attuale 1Gbps, mentre il cat6 dovrebbe arrivare a 5Gbps, ma non capisco se questo richieda dei cavi nuovi con il supporto di queste velocità o se vadano bene pure quelli attuali?
 

icox

Utente Attivo
398
179
Non e' che "attiri" campi magnetici, semplicemente il segnale per sua natura e' sensibile alle interferenze elettromagnetiche ed i cavi "schermati" nascono per ovviare a questo problema. Il punto e' che in ambiente domestico e' altamente improbabile che tu abbia qualcosa in grado di interferire, quindi un normale cavo non schermato e' piu' che sufficiente allo scopo.
Se oramai hai comprato un cavo schermato usalo, problemi non ne da.

Per quanto riguarda la velocita' ci sono diversi standard, i piu' comuni oggi sono i 100mbit/s e 1000mbit/s, rispettivamente le classiche "fast ethernet" e "gigabit ethernet". Ci sono standard successivi (vedi 10gbe) ma che al momento hanno costi piu' elevati e poca utilita' in ambito domestico.
Ovviamente per sfruttare velocita' superiori al gigabit ti servono dispositivi adatti, quindi router/switch, cavi e schede di rete 10gbe: i cavi hanno costo simile, router e schede di rete invece costano sensibilmente di piu' rispetto ai classici da 1gbit. C'e' un thread in cui ne parlavano, dai un occhiata: https://www.tomshw.it/forum/threads/lan-10-gbe.615866/ .
 

pippoc

Nuovo Utente
22
1
Niente ho chiesto in vari negozi e su internet ma sembra che i cavi e le prese UTP siano introvabili, vendono solo quelli schermati.
Perchè vendono solo i cavi schermati se sono inutili e addirittura dannosi?
perchè gli UTP ovvero pri di ogni schermatura hanno smesso di farli nel 1911, usa i cavi schermati come ogni essere normale S/FTP (sono intrecciati a coppie schermate e poi abbiamo una schermatura di tutte le coppie) e round preferibilmente e con un AWG26. La storia della messa a terra la devo ancora capire ma ti assicuro che tutti anche mia madre che ha 70 anni li usa tranquilla e felice. Poi tieni presente che questi cavi non è che li infili in una presa di corrente ma in schede di PC oppure i switch o router ecc ed ognuno di questi cosi non va ad aria ma guarda un po è collegato ad una presa di corrente e quindi hanno la loro "messa a terra" nel caso in cui siano switch e router ed altro inseriti in un "armadio" vedrai che dietro hanno dove essere collegati ad una messa a terra generale ecc ecc
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 579 63.8%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 329 36.2%

Discussioni Simili