DOMANDA Chiarimento su funzionamento ventole

WolfSoul

Nuovo Utente
58
2
CPU
AMD Ryzen 7 1700X
Dissipatore
Noctua NH-U12S SE
Scheda Madre
Gigabyte AX370 gaming K5
RAM
G.skill Ripjaws V 16GB 3200Mhz
Scheda Video
MSI Nvidia GTX 1080 gaming X
Alimentatore
EVGA G2 650
Case
Aerocool AERO 1000
Sistema Operativo
Windows 10 64-bit
Buongiorno a tutti, volevo aprire questo post per avere dei chiarimenti sul funzionamento delle ventole e su come ottimizzare l'airflow del pc.

Ovviamente correggetemi se sbaglio le ventole vengono collegate in svariati modi, base base c'è per forza il positivo e il negativo che permettono alla ventola di girare e parliamo di preistorico 2 poli.

Collegando le ventole via molex o sata non sarà possibile regolarne i giri in quanto andranno sempre al 100%.

Successivamente siamo passati all'alimentazione a 3 poli che permetteva di regolare l'amperaggio della ventola per modificarne la velocità.

Ora siamo arrivati al collegamento a 4 poli di cui il 4 polo, se ho capito bene, funge da potenziometro o variatore di corrente in modo da poter regolare i giri della ventola giusto?
Mi pare però di aver capito che di 4 poli però ce ne sono due tipi, quello che gestisce periferiche principali tipo il 4 poli CPU che immagino sarà regolato o interfacciato da un sensore e quindi gestito in automatico dalla scheda madre e il 4 poli normali che andrebbe gestito via software? O sono tutti identici i 4 poli sulla mobo?

-----------------------------------------------------

Ammesso e non concesso che ho capito il funzionamento base ora partono le mie domande.

1) Secondo questo ragionamento quindi utopicamente sarebbe meglio cercare di collegare tutte le ventole con 4 pin per ottimizzare il raffreddamento o no? Se no quali ventole è meglio tenere al 100% e quali regolabili?
2) In tal caso quante ventole posso collegare in parallelo su un connettore a 4 pin? E come posso controllare l'assorbimento delle ventole o quanti ampere eroga ogni singolo connettore?
3) Collegando due ventole in parallelo la velocità effettivamente dimezza o se non sforo l'erogazione del connettore posso far girare entrambe al 100%?
4) Collegando le ventole a un controller/hub via molex le ventole verrebbero gestite esclusivamente via controller? Magari con dei step di potenza in base alla programmazione del controller (magari un 25-50-100%)?
 

Ottoore

Utente Èlite
17,263
8,144
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Gtx 1060
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Internet
Vdsl 200 Mbps
Sistema Operativo
Windows 7 64 bit
Gli header 4 pin hanno tutti il medesimo pinout: semplicemente quello chiamato " cpu fan " sarà direttamente gestito dal bios in funzione della temp della cpu. Sarà possibile gestire tutti gli altri 4 pin in funzione della temp della cpu, già nel bios.

Personalmente ritengo inutile utilizzare ventole pwm, più costose, come ventole da case semplicemente perché queste devono garantire un minimo airflow e lo possono fare già a regimi bassi e silenziosi.
Se non diversamente specificato un header garantisce l' erogazione di 1A, la somma dell' amperaggio massimo delle ventole collegate non deve superare questa soglia; solitamente gli hub per più ventole (3+) hanno alimentazione separata tramite molex o sata.
Collegando 2 ventole identiche allo stesso header, controllato tramite circuito pwm, andranno entrambe alla medesima velocità.
Il controllo tramite voltaggio è completamente separato ed indipendente da quello pwm. In presenza di quest' ultimo è inutile controllare la ventola tramite variazione di voltaggio, è meno fine ed ha un range inferiore ( solitamente 7-12v: lo startup varia in funzione della tipologia di ventola).
 

WolfSoul

Nuovo Utente
58
2
CPU
AMD Ryzen 7 1700X
Dissipatore
Noctua NH-U12S SE
Scheda Madre
Gigabyte AX370 gaming K5
RAM
G.skill Ripjaws V 16GB 3200Mhz
Scheda Video
MSI Nvidia GTX 1080 gaming X
Alimentatore
EVGA G2 650
Case
Aerocool AERO 1000
Sistema Operativo
Windows 10 64-bit
Gli header 4 pin hanno tutti il medesimo pinout: semplicemente quello chiamato " cpu fan " sarà direttamente gestito dal bios in funzione della temp della cpu. Sarà possibile gestire tutti gli altri 4 pin in funzione della temp della cpu, già nel bios.

Personalmente ritengo inutile utilizzare ventole pwm, più costose, come ventole da case semplicemente perché queste devono garantire un minimo airflow e lo possono fare già a regimi bassi e silenziosi.
Se non diversamente specificato un header garantisce l' erogazione di 1A, la somma dell' amperaggio massimo delle ventole collegate non deve superare questa soglia; solitamente gli hub per più ventole (3+) hanno alimentazione separata tramite molex o sata.
Collegando 2 ventole identiche allo stesso header, controllato tramite circuito pwm, andranno entrambe alla medesima velocità.
Il controllo tramite voltaggio è completamente separato ed indipendente da quello pwm. In presenza di quest' ultimo è inutile controllare la ventola tramite variazione di voltaggio, è meno fine ed ha un range inferiore ( solitamente 7-12v: lo startup varia in funzione della tipologia di ventola).
Ok al controllo tramite voltaggio ti ho perso, si può quindi controllare sia tramite voltaggio che tramite amperaggio?
Quindi per PWM intendi le ventole 4 poli?
 
Ultima modifica:

Ottoore

Utente Èlite
17,263
8,144
CPU
I7 2700K @4.7
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
GA-Z77X-UD5H
Hard Disk
Samsung 840 Pro 256 Gb+ Raid 0 WD RE4 500gb
RAM
Crucial Ballistix Tactical 2133 @9-9-9-27
Scheda Video
Gtx 1060
Scheda Audio
Asus Essence ST+ Beyerdynamic 990pro
Alimentatore
Evga g2 750w
Case
Cooler Master Haf XM
Periferiche
Varmilo Va87m + Razer DA
Internet
Vdsl 200 Mbps
Sistema Operativo
Windows 7 64 bit
Ok al controllo tramite voltaggio ti ho perso, si può quindi controllare sia tramite voltaggio che tramite amperaggio?
Quindi per PWM intendi le ventole 4 poli?
Tutte le ventole si possono controllare tramite variazione di voltaggio, che sia tramite un header di una scheda madre con quella funzionalità o tramite un rheobus. Addirittura puoi modificare il pinout di un molex per farle andare a 5 o 7v, fissi, anziché i classici 12v.
QUelle 4 pin, appunto pwm, si controllano anche col circuito pwm ( 12v fissi, variazione dell' amperaggio).
 

Entra

oppure Accedi utilizzando