Airflow, pressione positiva e negativa

Niemand

Utente Èlite
6,388
1,635
Sintetizzando, dal punto di vista dei flussi che si tratti di pressione positiva o negativa non cambia nulla, visto che comunque è così prossima alla pressione neutra da non modificare gli altri parametri. Ovviamente esiste una differenza, qualitativamente importante:
con la pressione negativa si ha la certezza che l'aria esce solo dalle ventole in uscita, con la pressione positiva entra solo in prossimità delle ventole in ingresso. Questa differenza è fondamentale per la gestione della polvere in quanto è molto più semplice mettere dei filtri antipolvere davanti alle ventole in ingresso.
 

scannick

Utente Èlite
4,825
1,385
tutto giusto... in una analisi pratica però manca spesso l'ordine di grandezza dei vari fattori che contribuiscono, con la conseguenza che si da erroneamente peso a fenomeni che, se pure teoricamente influenti, nella pratica potrebbero venire trascurati.
Ad esempio il fenomeno della convezione (con le temperature e le potenze da dissipare in un PC) genera moti con un diverso ordine di grandezza rispetto alla ventilazione meccanica. Spesso per questo ci si ostina a mantenere i flussi dal basso verso l'alto anche in presenza di ventole, quando una singola ventola genera flussi ben maggiori di quelli ottenibili con un sistema "a termosifone" anche se ben ottimizzato.
super d'accordo

Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento