DOMANDA Windows 10 rimpiazza l'8 nella partizione di ripristino?

Copolonogo

Nuovo Utente
7
1
Salve. Ho un computer Asus che, all'acquisto, portava Windows 8 nella partizione di ripristino. Tempo dopo ho aggiornato a Windows 10, ma pensavo di poter tornare all'8 riportando il PC alle "impostazioni di fabbrica". Ora invece, formattandolo e cancellando tutti i dati, mi installa automaticamente il 10. È possibile che si sia sostituito alla versione di Windows con cui usciva il PC?
 

quizface

Utente Èlite
11,333
3,475
Salve. Ho un computer Asus che, all'acquisto, portava Windows 8 nella partizione di ripristino. Tempo dopo ho aggiornato a Windows 10, ma pensavo di poter tornare all'8 riportando il PC alle "impostazioni di fabbrica". Ora invece, formattandolo e cancellando tutti i dati, mi installa automaticamente il 10. È possibile che si sia sostituito alla versione di Windows con cui usciva il PC?
Se hai fatto l'aggiornamento, SI :rock1:
 

Albo89

Utente Èlite
4,572
1,729
io mi sarei stupito del contrario. aggiornando al 10 tutto quanto il sistema passa al 10, partizione di ripristino compresa.
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,352
15,123
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Che sistema operativo invadente... :look:
Perchè mai invadente è giusto così.

Inoltre se non vado errato dopo l'aggiornamento viene tenuta in autoamtico una copia di backup per 30 gorni se si vuole tornare indietro, cosa assolutamente non scontata.
 

centoventicinque

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
6,250
2,184
CPU
Intel core I5 4950/ i5 3550
Dissipatore
coolermaster Mod Anonima sequestri
Scheda Madre
anonima sequestri/ p8z77le
HDD
crucial bx500 480GB+raid0 wd blue 500GB / 8Xwd red 2TB[9420I+4X seagate 2TB [intel] 2x850 pro 256GB
RAM
16GB ddr3 1600 / 16 GB ddr3 hyperx
GPU
gtx660TI 3GB / gtx 1080 TI
Audio
Azila
Monitor
40" 4k LG / asus 27"
PSU
cm masterwatt 650 / microstar 750W
Case
anonimo itek/rack 2U
OS
archlinux X68_66
puoi scaricare la iso di windows 8 in ogni caso , direttamente da microsoft.
riconoscerà il seriale da se e si attiva in automatico

la iso la prendi da qua :
https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows8ISO

la metti su usb con questo :
https://rufus.ie/
( abbi cura di selezionare il tipo di partizioni " gpt per uefi " ) e vai .

facilmente al primo avvio di 8 sarai senza driver , quindi come prima cosa vai sul sito del produttore e scaricati i driver per la lan , finito di formattare installali e fai girare windows update
 
  • Like
Reactions: Copolonogo

tizzi717

Utente Attivo
426
122
CPU
intel core i7-2670QM
Scheda Madre
Asus
HDD
1,5tb
RAM
16gb
GPU
Nvidia gtx560M
OS
Windows 8.1 pro con media center
Perchè mai invadente è giusto così.

Inoltre se non vado errato dopo l'aggiornamento viene tenuta in autoamtico una copia di backup per 30 gorni se si vuole tornare indietro, cosa assolutamente non scontata.
Obbiettivamente è invadente la partizione di ripristino almeno nelle versioni precedenti a Windows 10 conteneva tutte le personalizzazioni del produttore, tra cui driver già installati e configurati e alcuni software preattivati tipo per editing video. In ogni caso non chiede alcun permesso di sovrascrittura e i dischi di ripristino costano bei soldi se richiesti al produttore del pc. Quindi ti tolgano una cosa senza permesso in più in caso si voglia tornare alle condizioni di fabbrica devi pure pagare. Gg Microsoft.

Inviato dal mio G8341 utilizzando Tapatalk
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,352
15,123
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Obbiettivamente è invadente la partizione di ripristino almeno nelle versioni precedenti a Windows 10 conteneva tutte le personalizzazioni del produttore, tra cui driver già installati e configurati e alcuni software preattivati tipo per editing video. In ogni caso non chiede alcun permesso di sovrascrittura e i dischi di ripristino costano bei soldi se richiesti al produttore del pc. Quindi ti tolgano una cosa senza permesso in più in caso si voglia tornare alle condizioni di fabbrica devi pure pagare. Gg Microsoft.

Inviato dal mio G8341 utilizzando Tapatalk
A me non risulta.
Qualsisi sistema al mondo, che sia windows linux, Android o altri, ad un aggiornamento di sistema va a sovrascrivere la partizione di ripristino.
Quindi è la normalità. Non vedo perché Microsoft dovrebbe fare diversamente.
Anzi a me risulta che Microsoft è l'unico sistema che permette il downgrade in maniera semplice e veloce.

Ne mi risulta che si debba pagare alcun che per passare da una versione all'altra.

È stato spiegato sopra.


Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: tomm891

alebe

Nuovo Utente
43
18
Se si aggiorna a Windows 10 e poi si riformatta con la iso sempre di 10 è impossibile tornare a Windows 8. La possibilità c'è ma direttamente dalle impostazioni è possibile effettuare il downgrade. Comunque come ti è già stato suggerito scaricando la iso di 8 e creando la chiavetta hai la possibilità di tornare indietro senza problemi

Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,352
15,123
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Se si aggiorna a Windows 10 e poi si riformatta con la iso sempre di 10 è impossibile tornare a Windows 8. La possibilità c'è ma direttamente dalle impostazioni è possibile effettuare il downgrade. Comunque come ti è già stato suggerito scaricando la iso di 8 e creando la chiavetta hai la possibilità di tornare indietro senza problemi

Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk
Grazie al cavolo, riformatti con la iso di 10, sarebbe anoramle che uno possa ripassare ad 8, E' perchè mai uno dovrebbe formattare e rimettere windows 10 se poi vuole 8? E come sarebbe possile che installando un sistema da ISO (windows 10 in questo caso) possa venire in qualche modo installato anche windows 8?

Non ha molto senso.


La possibilità dio downgrade ha senso solo se passi con una key di 8 a 10 e DEVE avere annche un periodo limitato, visto che 30 giorni sono più che sufficienti per sceglere se un sistema ti garba o no.
 
  • Like
Reactions: tomm891

tomm891

Utente Attivo
355
136
CPU
i5 9600k
Dissipatore
Corsair H55i
Scheda Madre
Asus Tuf z390m
HDD
Samsung
RAM
16GB HyperX
GPU
MSI GTX980ti
PSU
Cooler Master G750m
Case
Corsair Air 240
OS
Windows 10 Pro
Ma poi con tutto il rispetto.. 8 (e 8.1 aggiungerei, anche se un pelino meno… )è da evitare proprio!
 

tizzi717

Utente Attivo
426
122
CPU
intel core i7-2670QM
Scheda Madre
Asus
HDD
1,5tb
RAM
16gb
GPU
Nvidia gtx560M
OS
Windows 8.1 pro con media center
A me non risulta.
Qualsisi sistema al mondo, che sia windows linux, Android o altri, ad un aggiornamento di sistema va a sovrascrivere la partizione di ripristino.
Quindi è la normalità. Non vedo perché Microsoft dovrebbe fare diversamente.
Anzi a me risulta che Microsoft è l'unico sistema che permette il downgrade in maniera semplice e veloce.

Ne mi risulta che si debba pagare alcun che per passare da una versione all'altra.

È stato spiegato sopra.


Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk
Certo so benissimo che basta installare una versione pulita della versione precedente. Ma le recovery propetarie avevano di particolare che ritornavi ad avere il pc come l'avevi tirato fuori dalla scatola non so se mi spiego. Driver già installati, antivirus di prova (che può piacere o meno), software per editing video e/o foto che possono piacere o meno ecc. Tutto questo una volta venivano forniti dei dischi di ripristino con il pc, poi sostituiti con appunto le partizioni di ripristino proprietarie. Ecco la cosa grave è che Windows 10 non ti avverte che andrà a toccare quella partizione, cosa che prima non avveniva. Tutto qui.

Inviato dal mio G8341 utilizzando Tapatalk
 

r3dl4nce

Utente Èlite
7,770
3,479
Tutta quella roba è bloatware, meglio non averla più, noi in negozio ormai quando vendiamo i portatili ci installiamo sopra Windows 10 pulito che con le schifezze dei produttori sono pieni di immondizia e che spesso rallenta pure
 
  • Like
Reactions: tomm891

tizzi717

Utente Attivo
426
122
CPU
intel core i7-2670QM
Scheda Madre
Asus
HDD
1,5tb
RAM
16gb
GPU
Nvidia gtx560M
OS
Windows 8.1 pro con media center
Tutta quella roba è bloatware, meglio non averla più, noi in negozio ormai quando vendiamo i portatili ci installiamo sopra Windows 10 pulito che con le schifezze dei produttori sono pieni di immondizia e che spesso rallenta pure
Dipende sempre da cosa si acquista. Ad esempio con un asus della serie N dentro ci stavano già attivati e completi, il software per masterizzare completo con diverse funzioni, quello per video making e un software tipo Photoshop ma più blando. Ecco a me se cancellasse la partizione del genere mi incazzerei e non poco. Poi appunto con pc da meno c'è più che altro bloatware ma non sempre è così

Inviato dal mio G8341 utilizzando Tapatalk
 

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,352
15,123
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Dipende sempre da cosa si acquista. Ad esempio con un asus della serie N dentro ci stavano già attivati e completi, il software per masterizzare completo con diverse funzioni, quello per video making e un software tipo Photoshop ma più blando. Ecco a me se cancellasse la partizione del genere mi incazzerei e non poco. Poi appunto con pc da meno c'è più che altro bloatware ma non sempre è così

Inviato dal mio G8341 utilizzando Tapatalk
Ma cosa c'entra windows.

comunque questi softeware fanno parte di accordi di terze parti ed hanno solitamente una key, se si tratta di prodotti a pagamento che si può riattivare.


Non c'entre nulla windows , questi sono programmi che decide in autonomia di installare il produttore, in questa decisione vi è anche il tipo di licenza che lo stesso decide di farti avere.

Microsoft e windows non c'entrano nulla, i software installati e giù attivati non spariscono con un aggiornamento
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 436 63.5%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 251 36.5%

Discussioni Simili