PROBLEMA WD MY BOOK 4TB danno irreparabile?

visaz

Nuovo Utente
15
0
Ciao a tutti,
durante un trasferimento files da hd interno ad hd esterno wd my book si è verificata un'interruzione di corrente ... Al ripristino dell'unità esterna i files trasferiti risultavano presenti tuttavia da quel momento TUTTI i files contenuti sull'unità esterna si possono solo copiare (quindi sono potenzialmente salvi) ma non spostare all'interno dell'unità (opzione taglia sparita dal menù a tendina ...) perchè la scrittura su disco esterno non è più possibile ovvero l'hd esterno è inutilizzabile. Il tool di wd non ha rilevato anomalie. Allego risultato chkdsk + crystaldisk. E' possibile ripristinare il disco senza tentare la formattazione? ... Grazie per l'attenzione.

chkdsk.jpg
crystal.jpg
 
Ultima modifica:

Skills07

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
23,182
6,817
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
HDD
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
32 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
GPU
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
PSU
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Net
Fibra Tim 100mb
OS
Windows 10 Pro 64 bit
ciao prova a ricostruire il filesystem di quel disco con chkdsk
questi i relativi comandi:

Codice:
        /F ripara gli errori sul disco.
        /V su unità in FAT/FAT32 mostra il nome e il percorso completo di tutti i file sul disco.
        /R localizza i settori del disco danneggiati e prova a recuperare le informazioni contenute in essi (implica l’uso della variabile /F).
        /L:xxx fissa le dimensioni del file di log (in KB). Solo per volumi NTFS.
        /X forza lo smontamento dei volumi (implica l’uso della variabile /F).
        /I controlla gli indici in maniera meno approfondita. Solo per volumi NTFS.
        /C salta il controllo dei cicli nella struttura delle cartelle. Solo per volumi NTFS.
        /B cancella la lista dei cluster danneggiati (implica l’uso della variabile /R) Solo per volumi NTFS.
        /scan corregge tutti gli errori che si possono correggere senza riavviare il PC (richiede Windows 8 o superiori)
        /spotfix corregge gli errori del disco al riavvio successivo del PC (richiede Windows 8 o superiori ed è molto più veloce della correzione con i parametri /F ed /R standard).
 

centoventicinque

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
6,301
2,230
CPU
Intel core I5 4950/ i5 3550
Dissipatore
coolermaster Mod Anonima sequestri
Scheda Madre
anonima sequestri/ p8z77le
HDD
crucial bx500 480GB+raid0 wd blue 500GB / 8Xwd red 2TB[9420I+4X seagate 2TB [intel] 2x850 pro 256GB
RAM
16GB ddr3 1600 / 16 GB ddr3 hyperx
GPU
gtx660TI 3GB / gtx 1080 TI
Audio
Azila
Monitor
40" 4k LG / asus 27"
PSU
cm masterwatt 650 / microstar 750W
Case
anonimo itek/rack 2U
OS
archlinux X68_66
copia tutto e formattalo, semplice e veloce
 

visaz

Nuovo Utente
15
0
copia tutto e formattalo, semplice e veloce

Si certo, ma il problema è che non ho spazio di archiviazione ovvero il resto del pc è meno capiente dell' hd esterno quindi per la copia devo recuperare un'altra unità esterna oppure sacrificare un bel pò di files ... Alla fine in un modo o nell'altro dovrò farmene una ragione ...
Post automatically merged:

ciao prova a ricostruire il filesystem di quel disco con chkdsk
questi i relativi comandi:

Codice:
        /F ripara gli errori sul disco.
        /V su unità in FAT/FAT32 mostra il nome e il percorso completo di tutti i file sul disco.
        /R localizza i settori del disco danneggiati e prova a recuperare le informazioni contenute in essi (implica l’uso della variabile /F).
        /L:xxx fissa le dimensioni del file di log (in KB). Solo per volumi NTFS.
        /X forza lo smontamento dei volumi (implica l’uso della variabile /F).
        /I controlla gli indici in maniera meno approfondita. Solo per volumi NTFS.
        /C salta il controllo dei cicli nella struttura delle cartelle. Solo per volumi NTFS.
        /B cancella la lista dei cluster danneggiati (implica l’uso della variabile /R) Solo per volumi NTFS.
        /scan corregge tutti gli errori che si possono correggere senza riavviare il PC (richiede Windows 8 o superiori)
        /spotfix corregge gli errori del disco al riavvio successivo del PC (richiede Windows 8 o superiori ed è molto più veloce della correzione con i parametri /F ed /R standard).
Già fatto, dovresti vedere nel mio post lo screen con l'evidenziazione del msg di errore. Ho sbagliato qualcosa ?
 

Skills07

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
23,182
6,817
CPU
Ryzen 7 2700x
Dissipatore
Deepcool gammax l240 v2
Scheda Madre
Aourus Gigabyte X-470 ultra gaming
HDD
Samsung Evo 850 250gb,2tb toshiba, 500gb western digital, 256 Ssd silicon power
RAM
32 gb G.Skill Tridentz 3200 mhz RGB
GPU
KFA2 Rtx 2070 super
Monitor
Acer Predator 144hz 2k IPS 27", Hp ES 24" 60 Hz FHD
PSU
Seasonic Focus 650w 80 platinum
Case
Coolermaster h500p
Periferiche
Razer Electra V2
Net
Fibra Tim 100mb
OS
Windows 10 Pro 64 bit
oddio non ho mai visto quell'errore in chkdsk ma poi per caso è un disco che viene usato anche su mac? perchè vedo che è in formato exFat
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 7 21.2%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 25 75.8%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 1 3.0%
  • Nintendo

    Voti: 4 12.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 1 3.0%