RECENSIONE Tobii Eye Tracking 5

crimescene

Super Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
35,664
15,483
CPU
Intel Core i7 10700k
Dissipatore
Artic Freeze 2 360
Scheda Madre
Asus Z490 TUF Plus (wifi)
HDD
Nvme Sabrent 1TB SSD 128 Gb SHDD 2TB HDD 3TB
RAM
32GB DDR4 @ 3000 Corsair Vengeance lpx
GPU
EVGA RTX 3080 XC3 Ultra Gaming
Audio
Realtek Hd Audio
Monitor
1.LG Ultragear 27GL850 QHD 144 2.Asus VS228
PSU
Corsair HX750i
Case
Sharkoon TG5 RGB
Periferiche
Quisan Magicforce 108 tasti Switch Brown
Net
TIm 200 Mega
OS
Windows 10 Pro
Salve a tutti Amici di Tom's quello che andiamo a presentare oggi è un dispositivo un pò particolare, ma che sicuramente desta interesse, parliamo di TOBII il tracciamento oculare!


615pTffNC4L._AC_SL1500_.jpg



Cosa è e come funziona?


Tobii è un azienda leader nel settore del tracciamento oculare, questo particolare campo di applicazione ha diversi sbocchi, tra cui il marketing nella disposizione di oggetti o pubblicità, la VR, le tecnologie di assistenza per i disabili, la ricerca scientifica e industriale ed alla fine anche il gioco nei videogames!


1612024604565.png

Il tracciamento oculare è possibile attraverso un sistema di sofisticate camere e algoritmi con cui è possibile creare un modello molto preciso dei nostri occhi, grazie all'incrocio dei dati ricavati dalle camere è possibile ricreare in tempo reale e con un grado di accuratezza abbastanza elevato esattamente dove punta il nostro sguardo sullo schermo!

Grazie a questo particolare sistema è possibile quindi fare in modo che windows e alcuni giochi supportati interagiscano con il nostro sguardo.



Unboxing



A circa il minuto 14 della nostra trasmissione del salottino trovare anche l'unboxing del TOBII Eye tracker 5


Funzioni e giochi supportati


Sono più di 100 i giochi supportati orami alcuni anche molto famosi e con diversi modi di valorizzare il tracciamento oculare una lista sempre aggiornata la potete trovare QUI.

Andiamo a vedere punto per punto quali possibilità più comuni che offre nei giochi questo dispositivo:


  • Aim and Gaze
    • Normalmente in un gioco quando sui preme il grilletto per mirare parte dal centro dello schermo, mentre se questa modalità è supportata partirà esattamente da dove stiamo guardando
  • Extended View
    • La visuale estesa ci permetterà di spostare leggermente la camera a seconda di come stiamo guardando o di come muoviamo la testa
  • Dynamic Light and Sun Effect
    • Le condizioni di illuminazione del gioco cambiano a seconda di dove si guarda e si verrà accecati se si punta direttamente il sole
  • Interaction At Gaze
    • L'interazione con gli oggetti sarà più semplice, e per raccogliere le risorse basterà guardarle
  • Throw At Gaze
    • Possiamo lanciare granate o altri oggetti semplicemente guardando la zona che vogliamo raggiungere
  • Cover At Gaze
    • Nei giochi che lo permettono (come The Division 2) basterà guardare semplicemente un punto per cambiare riparo
  • Mark At Gaze
    • Se questa funzione è supportata per marchiare i nemici basterà semplicemente guardarli
  • Clean UI
  • Elementi come la mini-mappa su schermo o il tipo di armi presenti in basso diventeranno semi trasparenti e riappariranno semplicemente con lo sguardo
  • Magic At Gaze
    • Nei giochi dove ci sono delle magie sarà possibile usare lo sguardo per colpire i nemici
  • Weel Selection
    • In alcuni titoli sarà possibile cambiare il tipo di arma dalla ruota delle armi semplicemente con lo sguardo
  • Survival Instinc Awareness
    • Nei giochi come la saga di Tomb rider l'istinto di sopravvivenza sarà costantemente attivo e il nostro sguardo verrà usato per marcare nemici avvertirci delle trappole ed individuare obbiettivi e risorse.
Ci sono altre funzioni a seconda del gioco che si andrà a giocare, in alcuni casi ce ne saranno diverse, in altre meno a seconda del gioco.
Ad esempio per giochi come la F1 è presente solo l'Extended View per rendere l'interazione con il gioco più realistica, basterà muovere la testa per farla muovere nell'abitacolo e quindi cambiare la vistale, in giochi come SOTR o AC le funzioni saranno maggiori e diversificate, in alcuni casi anche funzioni specifiche dedicate (hack at gaze in WD Legione ad esempio)


Interazione con Windows


Con mio grande disappunto e dispiacere devo dire che l'interazione con windows è estremamente limitata, ci sono alcune funzioni molto comode ma se pensate ad un interazione oculare completa e profonda purtroppo rimarrete delusi, come lo sono rimasto io.
Di fatto il dispositivo non viene riconosciuto e vi troverete così, senza possibilità di agire:

1612028310252.png

Cliccando su ottieni info su controllo ottico si viene mandati a questa pagina...

1612028448836.png


A tal proposito ho anche inviato una mail di chiarimenti al supporto tecnico ed è stata questa la risposta:


1612027857601.png

Come da tradizione noi poveri disabili ce la dobbiamo prendere sempre lì , visto che il dynavox non si trova in commercio qui nel nostro paese ed il costo non è certo lo stesso.
Non solo ma si rimane sconcertati nell'apprendere che il modello precedente, il Tobii eye 4C (che ovviamente non viene più prodotto) invece sia perfettamente riconosciuto da windows e funzioni in maniera egregia!

Ho chiesto comunque ulteriori chiarimenti, ed è stata questa la loro risposta:

1612028061683.png

In parole povere se ti servono le tecnologie assistite le devi pagare, caro, ed anche volendo farlo io non posso in quanto trovare il dynavox qui è un impresa.

Quindi se siete disabili e cercate un dispositivo che vi aiuti Tobii 5 NON FA PER VOI!

Nonostante questo vediamo quali (poche) ma sicuramente utili funzioni da questo dispositivo con l'interazione con windows.....

Hello ed altre funzioni


Sarà finalmente possibile utilizzare "Windows Hello" che ci permetterà di non immettere più la password all'avvio o durante un risveglio dopo lo stand-by.
Il Tobii sarà anche in grado di capire quando ci allontaniamo o avviciniamo allo schermo ed agire di conseguenza al suo stand-by e alla riattivazione, permettendo così un risparmio energetico.

Sarà possibile selezionare la finestra attiva con lo sguardo nel menù di ALT+TAB, inoltre c'è una funzione per far comparire il mouse dove stiamo guardando sul desktop (con un tasto specifico o muovendo il mouse molto lentamente.)
In alcuni schermi che lo supportano sarà possibile fare abbassare o alzare la luminosità se stiamo o non stiamo guardando lo schermo (è una funzione più specifica per i portatili)

N.B. Nel caso ve lo chiedeste il TOBII non può essere usato come webcam, non è stato pensato per questo utilizzo, quindi se pensate che il dispositivo sia adatto a questo scopo purtroppo non lo è.
Questa può essere una scelta comprensibile in quanto parliamo di un dispositivo che promette il "tracciamento occhi" ma se ci fosse anche una webcam aggiuntiva visto il costo e le molte funzioni mancanti di certo non mi sarebbe dispiaciuto!




Streaming


A tal proposito vengono messe alcune funzioni interessanti che permettono di far vedere agli spettatori dove si punta lo sguardo mentre si gioca.
E' possibile attraverso il software "ghost" scaricabile dal sito e può essere usato in 2 modalità differenti; la prima è resa possibile da una estensione installabile dal canale Twitch mentre la seconda permette l'utilizzo diretto di OBS studio.
Non possono essere usate in contemporanea e l'uso dell'estensione di Twitch permette all'utenza sia di disattivare il tracciamento durante lo streaming che di personalizzarne il puntatore, cosa riservata solo allo streamer se si utilizza invece OBS studio.


Analitica e statistiche


Visto l'interesse a l'applicazione di queste tecnologie in alcuni giochi competitivi è possibile anche raccogliere dai e statistiche sul proprio stile di gioco a scopo di migliorare le proprie capacità in alcuni giochi.

L'uso di Tobii 5 ci permetterà un utilizzo ancor più preciso di MOBALYTICS


Prova personale sul campo


Nonostante il mio grandissimo disappunto per la questione di windows, cosa che non smetterò di rimarcare, mi sono divertito, nei giochi dove è possibile usare il tracciamento oculare il gioco diventa più immersivo e usarlo è davvero un esperienza facile e divertente.
In giochi come the division 2 l'esperienza diventa davvero più appagante, cambiare copertura, mirare ed anche interazione con la camera diventa tutto molto più semplice e migliora di molto le performance che si hanno di solito specie nella mira e nell'uccisione, individuazione dei nemici.
Anche in giochi come FFXV e Tomb Rider tutto diventa più semplice e immediato, in SOTR si rimane un pochino perplessi in quanto la mira funzionerà solo quando ci sono effettivamente dei nemici, ma cose come evidenziare le risorse, gli animali solo con lo sguardo fa rimanere davvero a bocca aperta!

Voti e Conclusioni


Siamo giunti ai pensieri finali vediamo di mettere un voto alle cose principali che interessano:

INSTALLAZIONE E FACILITÀ D'USO

Non ho riscontrato particolari problemi, Windows riconosce il dispositivo e basta installare i driver dal sito e effettuare la configurazione guidata affiche tutto funzioni. Applicativi come "Ghost" e "Game hub" facilitano l'utilizzo nello streaming e nell'attivazione delle funzioni nei giochi supportati

VOTO: 8

INTERAZIONE CON WINDOWS

Rammarico e delusione sono le sole parole che mi vengono in mente,
specie dopo che si è messo in commercio un dispositivo molto simile che funzionava alla perfezione ed in maniera molto profonda con windows, da disabile non posso che manifestare il mio disappunto.
La possibilità di usare windows Hello e poco altro non è minimamente sufficiente e per chi se lo fosse chiesto NON si può usare come videocamera.


VOTO: 2 (ed è regalato)

INTERAZIONE CON I GIOCHI


Il numero di giochi supportati e sicuramente in crescita e l'uso di Tobii di sicuro aggiunge un valore aggiunto che non si può ottenere con il controller. Interessante gli sviluppi futuri e il progetto in sè, nei giochi dove il dispositivo è supportato si ha un esperienza più ricca e generalmente migliore.

VOTO: 7


COSTO

Non è un dispositivo di certo adatto a tutte le tasche ma nemmeno esageratamente costoso, per chi ama giocare può essere un divertente diversivo per cambiare l'esperienza generale su alcuni giochi.
Senza però l'aggiunta dell'interazione totale con Windows in bocca rimane un dolce amaro, di certo pagare 229 euro per questo tracciamento oculare non è per tutti.
Di sicuro il tracciamento oculare è una tecnologia sbalorditiva ma senza l'interazione con windows il valore del dispositivo crolla

VOTO: 5



Le mie conclusioni sono contrastanti, lo trovo un dispositivo molto valido per il gioco ma trovo insoddisfacente quello che è stato fatto per l'interazione con windows, e la "scusa" dei driver non mi ha convinto nemmeno per un secondo

L'ennesima dimostrazione che noi disabili siamo da sempre considerati persone di serie B e se esiste un dispositivo economico in grado di farci interagire con il PC solo con lo sguardo ne serve un altro dal costo estremamente proibitivo perché a detta loro "i driver" non vanno.

Se non fosse per questo sarebbe un dispositivo molto valido e dal rapporto qualità prezzo davvero allettante, ma così messo è un dispositivo relegato a pochi appassionati ed io non posso che rimarcare la mia disapprovazione.


Chi desidera un esperienza diversa con alcuni giochi famosi può usare il seguente link:

TOBII EYE TRACKER 5

Se il vostro scopo però è quello di aiutare un disabile ad interagire con Windows direi che vi serve altro.


Grazie a tutti per la vostra collaborazione ed il vostro supporto, spero che questo mia recensione sia utile


Come sempre che la forza sia con voi

Crime



 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Moffetta88

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 577 64.0%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 325 36.0%

Discussioni Simili