PROBLEMA Tempo di attività in windows 8.1 non coerente con i tempi di utillizzo effettivi

D4ni3l

Nuovo Utente
2
0
CPU
Intel Core i3 530
Scheda Madre
Foxconn H57M01
HDD
1 TB
RAM
8 GB RAM DDR3
GPU
Nvidia GeForce GT530
OS
Windows 8.1
Salve, mi scuso in anticipo se sto sbagliando a postare questa discussione qui, ma è la prima volta che posto una nuova discussione. Ho provato a cercare nel forum ma non ho trovato nulla riguardo al mio problema. Da qualche settimana, noto che il mio computer ha iniziato ad essere sempre più lento. Spulciando nel task manager di windows mi sono accorto che nella sezione CPU in basso viene conteggiato il tempo di utilizzo del PC. Il problema è che mi segna un tempo pari a 5 giorni 19 ore 48 minuti e 30 secondi. Ovviamente il timer va via via aumentando, e anche arrestando il pc il sistema non aggiorna il timer. Sembra quindi come se al posto di arrestare il pc, in realtà io stia mettendo in stanby windows 8.1. Il rallentamento del pc credo quindi che sia l'eccessivo quantitativo di cache che il sistema salvi in memoria. Una settimana fa sono riuscito ad azzerare il timer disattivando "ottimizzazione avvio" dai servizi tramite msconfig.exe. Da subito il sistema è sembrato più reattivo ma dopo una settimana ecco ripresentarsi il problema. Ho provato ad usare ccleaner, scandisk e deframmentazione ma nulla è servito. Sapete voi una procedura per aiutarmi con questo problema che non sia formattare il pc, o è un bug presente in qualche recente aggiornamento di windows? Grazie.
 

TheLastSunrise

Utente Attivo
797
70
CPU
AMD E1-1200
HDD
500 GB
RAM
4 GB DDR3
GPU
AMD Radeon HD 7310
Audio
Realtek
Monitor
15.6" HD LED LCD
OS
Windows 8.1 (64 bit)
Salve, mi scuso in anticipo se sto sbagliando a postare questa discussione qui, ma è la prima volta che posto una nuova discussione. Ho provato a cercare nel forum ma non ho trovato nulla riguardo al mio problema. Da qualche settimana, noto che il mio computer ha iniziato ad essere sempre più lento. Spulciando nel task manager di windows mi sono accorto che nella sezione CPU in basso viene conteggiato il tempo di utilizzo del PC. Il problema è che mi segna un tempo pari a 5 giorni 19 ore 48 minuti e 30 secondi. Ovviamente il timer va via via aumentando, e anche arrestando il pc il sistema non aggiorna il timer. Sembra quindi come se al posto di arrestare il pc, in realtà io stia mettendo in stanby windows 8.1. Il rallentamento del pc credo quindi che sia l'eccessivo quantitativo di cache che il sistema salvi in memoria. Una settimana fa sono riuscito ad azzerare il timer disattivando "ottimizzazione avvio" dai servizi tramite msconfig.exe. Da subito il sistema è sembrato più reattivo ma dopo una settimana ecco ripresentarsi il problema. Ho provato ad usare ccleaner, scandisk e deframmentazione ma nulla è servito. Sapete voi una procedura per aiutarmi con questo problema che non sia formattare il pc, o è un bug presente in qualche recente aggiornamento di windows? Grazie.

E' normalissimo, devi disabilitare l'avvio veloce di Windows 8.1
Qui la guida: Windows 8 e 8.1: come disabilitare l'avvio veloce
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 23.1%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.1%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%

Discussioni Simili