DOMANDA Tastiera Bluetooth - Filco Convertible 2 vs Vortex TAB90

lobo966

Nuovo Utente
44
5
Ciao a tutti,
stavo valutando l'acquisto di una tastiera meccanica Bluetooth con tastierino numerico per uso scrittura/ufficio e, se mi dovessi trovare bene, per il gaming, anche se per questo scopo ho un'altra tastiera. Mi serve bluetooth perché la vorrei utilizzare su più dispositivi contemporaneamente e non posso fare a meno del tastierino numerico. Cercando sui vari siti specializzati ed in base alle caratteristiche richieste ho ridotto la scelta alle due tastiere in oggetto. Alternative, già disponibili su siti europei (non voglio aspettare mesi o avere a che fare con le dogane), a queste due non ne ho trovate. La Filco ha il vantaggio di avere un layout più classico e quindi più familiare ma ha lo svantaggio di costare di più (circa 30 euro). La Vortex è più bella esteticamente, costa meno ma il layout è più particolare (compatto). Per entrambi ho scelto il layout USA, avrei forse preferito quello UK, ma non disponibile.

Mi piacerebbe sapere la vostra opinione sui due modelli o, in generale, sulle due marche, suggerimenti su eventuali alternative sulla stessa fascia di prezzo (150/200 Euro) che rispondano alle caratteristiche indicate (Bluetooth, num pad, disponibilità "immediata", no custom).

Grazie
 

alan0ford

Utente Attivo
816
336
Sono entrambe marche qualitativamente valide, montano switch Cherry (deduco tu voglia i rossi), ho visto la Filco su keyboardco.com e la Vortex su candykeys.com

Non le ho mai toccate con mano, ti elenco solo le cose che approfondirei.

Layout: bene l'ANSI, ti dovrai abituare all'inizio ma troverai tutti i keycap che vuoi. La Vortex è una 90% (da cui il nome), ha i tasti a dx della barra (comunque standard 6,25u) non standard, Alt Fn Ctrl sono infatti 1u anziché 1,25u, questo per il suo layout "compatto"; ti dovrai abituare anche a trovare le frecce (io le preferisco vicine), ma risparmi spazio sulla scrivania. La Filco è standard.

Bluetooth: indaga un po' sulla versione (la Vortex mi pare sia 3.0, quindi non con risparmio) e sulla stabilità della connessione (hai detto poi che la vuoi associare a diversi dispositivi, non è una cosa scontata - cioè che tu non debba rifare il pairing ogni volta che cambi). Col BT non è detto che tutte le funzioni HID possano essere supportate (tasti multimediali, etc.), magari non ti servono.

Keycaps: sono abbastanza fondamentali, nella Vortex sono sicuramente in PBT, nella Filco non saprei (se in ABS, è peggiorativo). Il profilo è molto personale, la Filco è un classico OEM, nella Vortex un DSA (non scalato, tutti i tasti hanno la stessa altezza); a me i DSA non dispiacciono, ma alcuni non li sopportano. Il colore è da valutare, a me il nero non piace, poi non essendo retroilluminate, se scrivi al buio... È vero che se ti stufi li cambi (ma costano più o meno come la tastiera).

Peso: La Filco è 1,2 kg, la Vortex 1,4 kg (se non mi sono sbagliato con le conversioni). Assieme al materiale del case con cui sono costruite (parti in alluminio e plastica), emettono suoni diversi (cerca, se qualcuno li ha fatti, dei soundcheck sul tubo - con gli switch che cerchi), il suono è una componente fondamentale (oltre la tattilità) che ti fa innamorare di una tastiera.
 

lobo966

Nuovo Utente
44
5
Grazie dei consigli, sei stato utilissimo. Effettivamente, da quanto leggo in giro, la connessione Bluetooth è un problema. Tastiere non commerciali che rispondano alle mie esigenze sono veramente pochissime, peccato! Ci penso ancor un po' prima di spendere una cifra comunque importante.
 
  • Like
Reactions: alan0ford

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: PS5 VS XBOX X/S?

  • Playstation 5

    Voti: 423 63.6%
  • XBOX Series X/S

    Voti: 242 36.4%

Discussioni Simili