strano comportamento pc

Ragnoboy

Utente Attivo
14
0
CPU
Athlon XP 2600
Scheda Madre
Asus A7v8X-X
HDD
80Gb
RAM
2 Gb varie marche
GPU
Leadtek WinFast 6800XT
Audio
Soundblaster Audigy 4
Monitor
Philips 190C
PSU
550w
OS
Windows XP / Ubuntu
Salve a tutti.
Sperando di non incappare in una delle condizioni fortemente sconsigliate per postare in questa sezione, passo subito al punto.

Da tempo il mio pc, la cui configurazione e' ormai vecchiotta, ha iniziato a manifestare strani problemi, che dopo una lettura di vari articoli e rubriche ho paventato ricondurre all'alimentatore, per quanto stabilizzato e non guastatosi in modo evidente, seppure vi siano indizi di concause legate alla scheda madre e assimilabili a difettosa diffusione della corrente nel pc.
Tutto e' iniziato un anno dopo la sostituzione della mia prima scheda video e dell'alimentatore, che da una GeForce 5200 e un generico 400w son passati ad una GeForce6800xt (overclockata con successo e ottimamente raffreddata) e ad un necessario adeguamento dell'alimentazione ad almeno 500 w (nel mio caso, ho abbondato a 550 w): dopo il periodo di circa un anno come ho sopraindicato, improvvisamente hanno iniziato a far saltuario non funzionamento le porte USB anteriori e una delle posteriori (su cui ho un adattatore bluetooth), sebbene il pc non comportasse altre strane condizioni.
Col tempo ho pulito poi attentamente e regolarmente il pc con aria compressa ogni volta che vedevo aumentare la temperatura media, sperando di dare giovamento all'intero hardware. Invece dopo altro tempo il masterizzatore ha iniziato a permetter l'apertura del cassettino solo su pressione ripetuta del tasto (quasi chiamasse corrente ad alimentarlo), al contrario del lettore cd, sempre reattivo. In ultima istanza poi, tra maggio e il mese corrente, il computer ha manifestato chiari comportamenti anomali, riavviandosi una volta per entrare autonomamente nel BIOS ed inserendo la richiesta di password, senza riconoscere con chiarezza la CPU, ed ha poi negli ultimi giorni effettuato l'avvio a freddo in maniera sporadica, accendendosi "magicamente"
icon_eek.gif
da solo ed a fatica a distanza di 5 o piu' minuti dalla pressione del tasto di alimentazione posto anteriormente, per poi randomicamente spegnersi e riavviarsi come se vi fosse surriscaldamento. Nel fare cio', puo' poi mantenersi acceso ore, oppure ripetersi di seguito piu' volte prima di terminare il ciclo.
C'e' da notare come sotto Windows XP si verifichino tempistiche piu' lunghe e varie, mentre avviando sotto la distribuzione Linux che possiedo (Ubuntu) esso rimanga acceso 10 minuti circa ogni volta prima di spegnersi; inoltre i sensori riconosciuti da SpeedFan installato sotto Windows non notano alcuna temperatura strana, sebbene presentino alle voci dei voltaggi richieste talvolta maggiori rispetto all'erogazione (es: +12V contro -16V). Ulteriormente segnalo che la corrente arrivi alla motherboard anche quando l'architettura non si avvia, perche' rimane accesa la luce verde interna, e che ogni singola ventola funzioni una volta che si accenda il tutto. Spegnere l'interruttore di corrente sull'alimentatore e riaccenderlo qualche minuto od ora dopo crea poi le condizioni di non avvio a freddo suddette.
Dato che non posso acquistare un pc nuovo, chiedo il vostro aiuto per capire su quali sostituzioni puntare, seppure di difficili reperibilita'.
Grazie.

P.S.: (ricapitolando) Configurazione:
- motherboard: asus a7v8x-x
- cpu: athlon xp 2600 (core barton)
- alimentatore: techsolo ncp-550w
- HD: Maxtor 80GB
- RAM: DDR 1 GB PC3200 + 2 x 512 MB PC2700 (marche differenti, mai dato problemi, dato che non overclocko)
- scheda video: AGP Nvidia GeForce 6800XT 128 MB con dissipatore e ventola Zalman per overclock
- scheda audio: Creative audigy 4
- drive cd/dvd - masterizzatori: BENQ 1650 + lettore cd LG
- 2 ventole 8x8 posteriori per uscita aria + 1 ventola 12x12 laterale per ingresso aria
- varie periferiche USB

P.S.: tutt'ora e' acceso da almeno 4-5 ore
 

Iron

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
17,285
1,130
Cambia direttamente alimentatore, uno qualunque da 500/600 W costa poco e ti toglie il dubbio (oltre ad essere adatto alla configurazione).

Ciao.
 

HD4870X2

Utente Attivo
1,051
3
CPU
Intel Q9400 2.66 Ghz@3.20 Ghz cooled by Cooler Master Hyper N520
Scheda Madre
Asus P5Q-DELUXE
HDD
MAXTOR 500 Gb Sata
RAM
4 Gb Corsair dominator 1066 Mhz
GPU
ATI-HD4870 1gb
Audio
integrato
Monitor
LG W2452V 24'' full HD
PSU
Corsair HX620W
Case
CM 690 cooled by Nanoxia LowFlow fan 2000rpm
OS
Windows Seven 64 bit
Si anche io concordo con Iron cambia alimentatore prendi un 600-650 W di marca "economica" tipo Nilox neo o meglio Tagan...
 

screwdriver

Utente Attivo
125
1
Difficoltà di apertura del masterizzatore: fa pensare al tasto sporco o ossidato, potrebbe essere la polvere messa in circolo con l'aria compressa o l'inattività rispetto al lettore cd, usato di più, o semplicemente un difetto di vecchiaia; a proposito di vecchiaia:nel mio pc, nell'ordine, hanno cessato l'attività: scheda di rete integrata; scheda audio integrata;lettore floppy;hard disk;lettore cd; sostituendo le parti defunte con le nuove non c'è stato nessun altro problema e il recupero funzionale è stato completo,quindi nessuno di questi guasti era imputabile all'alimentatore, ma alla polvere o alla vecchiaia sì. Se non ottieni benefici dalla sostituzione dell'alimentatore, ti consiglio di far fare un pò di movimento a connettori e schede, sfilando e ri-infilando (questo riduce la probabilità di falsi contatti).
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 23.1%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.1%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%