Spazzatura e energia a basso costo

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

buffer_underrun

Nuovo Utente
8
0
Da molto tempo sentiamo sui mezzi di informazione, l'aggravarsi delle emergenze rifiuti nelle nostre regioni; personalmente credo che questo tipo di problemi sarebbero risolvibili con un pò di sano buon senso da parte dei cittadini (che dovrebbero veramente impegnarsi nel loro piccolo alla pratica del reciclaggio) e sopratutto da parte dello Stato che dovrebbe attivarsi per "ripulire" un ambiente che troppo spesso è appannaggio di giri loschi e mafiosi.
Io sono un appassionato di tecnologia, come penso lo sia la quasi totalità di voi che frequenta questo forum, alcuni giorni fa mi è capitato sottomano un articolo che mi ha fatto strabuzzare gli occhi ve lo incollo

Energia: le fonti alternative Massimiliano Lenzi Joseph Longo, il profeta dei rifiuti
del Conneticut, ha inventato una macchina che serve a ridurre la spazzatura a livello
subatomico in modo da trasformarla in energia pulita. Tenetevi forte, parliamo di
immondizia. E´ la fine di gennaio 2007 quando le agenzie di notizie specializzate nel
monitorare le innovazioni nel campo della ricerca ambientale battono la novità: "La
PlasTech Solutions con sede nel Nuovo Galles dell´Australia, saràil distributore
esclusivo di Startech per l´Australia, la Nuova Zelanda e tutta l´Oceania. Il primo
Plasma Converter 10 TPD Startech di questo tipo nella regione di competenza di
PlasTech sarà destinato al trattamento di svariati rifiuti da industria e istituzioni".

Per capirci davvero qualcosa bisogna cominciare a spulciare la biografia di un uomo
di 74 anni dal nome italoamericano, Joseph Longo, il profeta dei rifiuti del
Conneticut. Joseph non solo è il fondatore della Startech Environmental
Corporation, ma è anche il principale fautore di un apparecchio dal nome piuttosto
complicato: il convertitore al plasma.
Dopo 20 anni di progettazioni e costruzioni, di studi e prove di funzionamento,
Longo è riuscito nel sogno di una vita e ha realizzato un dispositivo, per dimensioni
in grado di entrare in un box da 2 posti auto, che serve a ridurre la spazzatura a
livello subatomico, in modo da poterla trasformare in energia pulita.

Il processo che il convertitore utilizza, dagli studiosi, viene paragonato a una sorta di
"Big Bang al contrario", dove da qualcosa si ottiene, in senso figurato, "niente". Qui,
la filosofia è capovolta: e dal niente, i rifiuti della vita quotidiana, diventano energia.
Il come è semplice. La spazzatura viene inserita in un contenitore di acciaio
inossidabile, riempito con un gas stabile come il nitrogeno. Nel contenitore viene
trasmessa tra due elettrodi una corrente da 650V che agendo sugli elettroni
trasforma il gas in plasma. Attraversando il plasma, la corrente genera un sorta di
arco "plasmatico" talmente intenso da disintegrare la spazzatura a livello molecolare.
Come risultato di questo processo si ha la produzione di un vetro simile all´ossidiana
e del cosiddetto "syngas", un gas sintetico composto principalmente da idrogeno e
monossido di carbonio che può venire convertito in carburante commerciabile, come
l´etanolo o il gas naturale.

A spiegare di cosa si occupa la Startech Environmental è lo stesso Longo. "Siamo -
dice - una società operante nel settore dei rifiuti industriali e dell'energia, impegnata
nella produzione e vendita di un impianto al plasma, innovativo e di nostra
proprietà, per lo smaltimento di rifiuti, il Plasma Converter System. Il sistema
smaltisce in modo sicuro ed economico qualsiasi tipo di rifiuto, indipendentemente
dalla sua pericolosità, trasformandolo in prodotti utili e di valore. In questo modo, il
sistema protegge l'ambiente e contribuisce al miglioramento della salute e della
sicurezza di tutti. L'impianto permette di effettuare il riciclo elementare a circuito
chiuso per eliminare, in modo sicuro e definitivo, i rifiuti solidi urbani, i rifiuti
organici, inorganici, solidi, liquidi e gassosi, i rifiuti pericolosi e non, gli scarti
industriali, i cosiddetti rifiuti elettronici (gli "e-waste"), i rifiuti del settore medico e
chimico e altri rifiuti speciali. Il sistema
converte tali rifiuti in materie prime tra cui metalli, un'energia di recupero che va
sotto il nome di Plasma Converted Gas, e idrogeno che può essere riutilizzato o
rivenduto. Startech" conclude Longo tracciando una sorta di filosofia della propria
vita da innovatore "considera i rifiuti come preziose risorse rinnovabili e i suoi
Plasma Converter utilizzano come materie prime materiali che in passato erano
considerati rifiuti".

http://www.popsci.com/popsci/science/873aae7bf86c0110vgnvcm1000004eecbccdrcrd.html

http://www.fastweb.it/portale/magazine/trend/reportage/articolo/?id=1213869


Ora io sento parlare di discariche, rigassificatori, ecoballe, e mi chiedo ma se qualcuno nel mondo sta sviluppando un progetto come questo e lo sta facendo funzionare, non sarebbe il caso che una delle 6 piu grandi nazioni, come è l'Italia, che di questi problemi ne è afflitta da anni se ne faccia promotore e sovvenzionatore?
Stiamo costruendo impianti biblici che alla fine inquineranno un pelo meno di quelli attuali quando potremmo investive risorse e "menti" su un progetto del genere che ci toglierebbe dalle scatole non 1 ma ben 2 problemi.

<img>
 

Iron

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
17,285
1,129
Fantascienza. :sisi:

Non mi riferisco all'invenzione, ma a questo:
buffer_underrun ha detto:
lo Stato dovrebbe attivarsi per "ripulire" un ambiente che troppo spesso è appannaggio di giri loschi e mafiosi.
 

ipergiorg

Utente Èlite
2,077
3
mi puzza di bufala lontano un km..

"un dispositivo, per dimensioni
in grado di entrare in un box da 2 posti auto, che serve a ridurre la spazzatura a
livello subatomico, in modo da poterla trasformare in energia pulita. "

e dico a livello SUBATOMICO. Ma d'altronde se è il PROFETA DEI RIFIUTI può fare anche questi miracoli
 

-NeMo-

Utente Attivo
793
94
CPU
P4 Nortwood 2,66 GHz @ 3,0 GHz
Scheda Madre
VIA P4PB-400
HDD
Samsung 80 GB + DiamondMax21 320 GB + Compass 160 GB (USB 2.0) + WesternDigital MyBook Essential 500
RAM
2 GB DDR @366 MHz
GPU
NVIDIA GeForce 6600GT 128MB DDR3 (Custom Cooling)
Audio
Creative Audigy SE + Creative SBS 580 (5.1) + Sennheiser PX 100
Monitor
Samsung SyncMaster 753s
PSU
LC Power Super Silent 550W Green Power
Case
Super...mercato (5 silent fans cooling)
OS
Windows XP Pro SP2 + Ubuntu 8.04 (Dual Boot)
Ho dato un occhiata MOLTO di sfuggita perché ho molto sonno, ma questo sistema non mi sembra poi molto diverso da un impianto di elettro dissociazione molecolare... Domani do un occhiata con più calma e vedo di capire le differenze...
Comunque, per la cronaca, le mirabolanti soluzioni all'emergenza rifiuti date dai nostri politicanti, non si limitano alla realizzazione di una discarica in un parco naturale, ma arrivano a pretendere di realizzare un inceneritore in una provincia che fa il 50% di raccolta differenziata... E dato che allo stato attuale non saprebbero che bruciare, stanno persino meditando sanzioni per i comuni che, come il mio, hanno raggiunto il 75% di raccolta differenziata, in quanto se gli altri comuni del torinese facessero come noi non saprebbero che scuse addurre per convincerci che l'inceneritore serva a qualche cosa...
 

ipergiorg

Utente Èlite
2,077
3
buffer_underrun ha detto:
<img>

direi che non è fantascenza

http://www.prnewswire.co.uk/cgi/news/release?id=117351

visto che in america ci investono 34M di $ ma d'altronde meglio un bella discarica dentro una cava che qualcosa di innovativo ma come dire dove ci si "magna" meno.

qui c'è il diagramma di funzionamento:

http://www.startech.net/photoPages/art3.html


e produce per esempio pure carburante per acqua fresca. Interessante davvero. Normale no? Se voglio acqua fresca mi rivolgo ad una centrale elettrica.
Che poi mi pare che da una parte si affermi che si produce un gas e una pietra che potrebbe essere utilizzata per la costruzione, nello schema si parla di Metalli commerciabili e silicati, magari già tutti belli e divisi. Il ferro da una parte il rame dall'altra un pochetto d'oro ecc. ecc.
 

buffer_underrun

Nuovo Utente
8
0
Ba secondo me tutto questo scetticismo a fronte di investimenti cosi cospiqui non ha ragione di esserci; io penso che prima di dare un finanziamento di quella portata fior fior di ingegneri abbiano studiato e valutato le potenzialità di questa tecnologia.
Di certo non si tratta di una bufala.
Io penso che un paese come l'italia, un fazzoletto di terra in mezzo al mare, dove non ci sono i deserti del nevada dove andare a creare la discarica, e che dove la fai la fai sta sempre sotto al naso di qualcuno sarebbe importante iniziare a investire su queste nuove tecnologie.
 

ipergiorg

Utente Èlite
2,077
3
buffer_underrun ha detto:
Ba secondo me tutto questo scetticismo a fronte di investimenti cosi cospiqui non ha ragione di esserci; io penso che prima di dare un finanziamento di quella portata fior fior di ingegneri abbiano studiato e valutato le potenzialità di questa tecnologia.
Di certo non si tratta di una bufala.
Io penso che un paese come l'italia, un fazzoletto di terra in mezzo al mare, dove non ci sono i deserti del nevada dove andare a creare la discarica, e che dove la fai la fai sta sempre sotto al naso di qualcuno sarebbe importante iniziare a investire su queste nuove tecnologie.

cioè tu dici che scrivere su un sito internet di un finanziamento sia una prova? Cmq ti cito il caso di quella favolosa azienda la Tucker che vendeva un inutile tubo. O di quell'altro brevetto sull'auto ad acqua.

ti vado a citare il tuo stesso link..
Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali, comprese le dichiarazioni riguardanti i piani e le previsioni della Società relativi allo sviluppo e alla commercializzazione della tecnologia Plasma Converter (TM). Tali dichiarazioni sono soggette a taluni fattori di rischio e incertezza, che potrebbero determinare risultati sostanzialmente diversi rispetto a quelli anticipati. Tra i fattori che potrebbero determinare risultati sostanzialmente diversi sono compresi i, ma non si limitano ai, seguenti: fattori di rischio generale associati allo sviluppo del prodotto, alla produzione, all' insuccesso del Cliente di ottenere gli adeguati finanziamenti di leasing per il progetto, ai cambiamenti repentini nelle tecnologie e alla concorrenza, così come altri rischi evidenziati nella documentazione presentata dalla Società presso la SEC (Securities and Exchange Commission). Le dichiarazioni aventi carattere di previsione contenute nel presente comunicato stampa si riferiscono esclusivamente alla data del presente comunicato stampa. La Società dichiara espressamente di non avere intenzione, né di assumersi alcun obbligo di aggiornare o revisionare alcuna delle presenti dichiarazioni previsionali per riferire eventuali cambiamenti nelle previsioni della Società o negli eventi, condizioni o circostanze in base alle quali tali dichiarazioni sono state formulate

che mi pare un pochetto equivoco già di suo.
Ho poi tentato di cercare con google
"FP Immobiliare Srl" (con le virgolette) che sarebbe l'acquirente citato. E buffamente non sono riuscito a trovare
altre menzioni di questa azienda se non quei siti che parlano di Startech.
A te proprio non viene nessun dubbio???
Ma quale diavolo di ingegnere può scrivere "una corrente da 650 volt" ??
 

-NeMo-

Utente Attivo
793
94
CPU
P4 Nortwood 2,66 GHz @ 3,0 GHz
Scheda Madre
VIA P4PB-400
HDD
Samsung 80 GB + DiamondMax21 320 GB + Compass 160 GB (USB 2.0) + WesternDigital MyBook Essential 500
RAM
2 GB DDR @366 MHz
GPU
NVIDIA GeForce 6600GT 128MB DDR3 (Custom Cooling)
Audio
Creative Audigy SE + Creative SBS 580 (5.1) + Sennheiser PX 100
Monitor
Samsung SyncMaster 753s
PSU
LC Power Super Silent 550W Green Power
Case
Super...mercato (5 silent fans cooling)
OS
Windows XP Pro SP2 + Ubuntu 8.04 (Dual Boot)

franknos90

Utente Èlite
4,244
16
CPU
Intel E8600@4500mhz - Enzotech Luna Rev.A
Scheda Madre
Gigabyte GA-EP45-UD3R - Enzotech SNBW Rev.A
HDD
Hitachi 320gb - Western Digital 1000gb
RAM
OCZ Blade 2x2gb PC9200@1200mhz
GPU
XFX 260GTX XXX - Ybris ACSG L.E.
Audio
Creative X-Fi Fatal1ty - Empire PS2120D
Monitor
LG W2452 24"
PSU
Corsair HX1000
Case
Coolermaster Stacker STC-T01
OS
Windows 7 Ultimate 64bit
mmh.. non sono molto convinto.. ma 650volt per portare un gas alla temperatura del plasma mi sembrano pochi..
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Ci sono discussioni simili a riguardo, dai un'occhiata!

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 28 21.5%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 84 64.6%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.7%
  • Capcom

    Voti: 6 4.6%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.8%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 11 8.5%

Discussioni Simili