DOMANDA sicurezza archivio password

yardrat

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
3,209
1,199
CPU
Ryzen 3600
RAM
16GB (8GB x2) @3200
Scheda Video
GTX 1650 Super OC 4GB GDDR6
Alimentatore
Seasonic 650w
Case
CoolerMaster H500M
Sistema Operativo
Windows 10 Pro x64
Vale il mio discorso di prima, lo apri poi con il notepad o qualsiasi editor di file di testo.
personalmente ho aggiunto a mano valori nel registro di sistema con tanto di icona di blocco note standard, con tasto destro su qualunque file
 
  • Mi piace
Reactions: Ibernato e Mursey

franco causio

Utente Attivo
454
8
Non é che non mi fido, ma per due password per la banca é sempre meglio stare attenti.
Amazon ebay ecc con last pass va bene.
Tutto tranne le banche e tutto con due passaggi dove é possibile.
le banche per l'accesso e le disposizioni, a parte la pw, hanno pure un token oppure gli sms sul cell. Senza quello non si accede. Quindi il "pericolo" si limita , nel mio caso, a paypal , amazon collegato ad una c. credito e simili..
 

Ibernato

Utente Èlite
4,006
1,808
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
le banche per l'accesso e le disposizioni, a parte la pw, hanno pure un token oppure gli sms sul cell. Senza quello non si accede. Quindi il "pericolo" si limita , nel mio caso, a paypal , amazon collegato ad una c. credito e simili..
Bhè, basti pensare che su Amazon puoi mettere la carta di chiunque e fare ordini a cazzum (dato che Amazon non ti chiede il cvc)
 

Lorenzone

Nuovo Utente
61
19
CPU
i7 7700HQ
Sistema Operativo
Windows 10
Utilizzo KeePass sul PC, lo mantengo sincronizzato su OneDrive e GoogleDrive e sul desktop ho un semplice collegamento, così se devo effettuare aggiornamenti è a portata di click, per accedere ai siti utilizzo l'estensione Kee (gratuita) così non devo copiare-incollare tutti i dati.
Per l'autenticazione a due fattori utilizzo come applicazione Authy in combinazione con Microsoft Authenticator, così mantengo tutte le chiavi sincronizzate.
 

franco causio

Utente Attivo
454
8
Utilizzo KeePass sul PC, lo mantengo sincronizzato su OneDrive e GoogleDrive e sul desktop ho un semplice collegamento, così se devo effettuare aggiornamenti è a portata di click, per accedere ai siti utilizzo l'estensione Kee (gratuita) così non devo copiare-incollare tutti i dati.
perchè usi sia Onedrive che GoogleDrive? Non ne basta uno?
Mi spieghi come fare per fare un "semplice collegamento" e come utilizzare l'estensione Kee?


Per l'autenticazione a due fattori utilizzo come applicazione Authy in combinazione con Microsoft Authenticator, così mantengo tutte le chiavi sincronizzate
non ho capito di cosa si tratta e a cosa serve

Se hai tempo, per favore , spiegami la tua "struttura".
Ma sei tranquillo così quindi ? Al riparo da hackeraggi vari?
 

Lorenzone

Nuovo Utente
61
19
CPU
i7 7700HQ
Sistema Operativo
Windows 10
perchè usi sia Onedrive che GoogleDrive? Non ne basta uno?
Mi spieghi come fare per fare un "semplice collegamento" e come utilizzare l'estensione Kee?



non ho capito di cosa si tratta e a cosa serve

Se hai tempo, per favore , spiegami la tua "struttura".
Ma sei tranquillo così quindi ? Al riparo da hackeraggi vari?
Ciao, si si basta uno solamente, avendo 30gb di spazio su OneDrive volevo sfruttarli in qualche modo, l'importante è avere un sistema cloud nel quale appoggiarsi, che sia OneDrive, GoogleDrive, ecc.
Invece utilizzo Keepass per non salvare le mie credenziali sul browser, è un fattore di sicurezza, i motivi sono i più svariati, faccio un esempio "terra terra", tipo:
  • utilizzi un browser con le tue credenziali ma senza sincronizzarle, hai la necessità di resettare il PC e ti dimentichi di salvarti le password, ecco in quel momento le hai perse tutte senza possibilità di recupero.
  • mi rubano le credenziali dell'account Google associato a Chrome, possiedono tutte le password associate.
  • vado su internet e mi becco un ransomware che mi cripta tutti i file, ho comunque la copia sul cloud e quindi non perdo niente.

Per il collegamento è molto semplice, ho il file in una cartella del Drive, clicca il tasto destro del mouse sul file > Invia a ... > Desktop (crea collegamento) e sei a posto.

Per impostare Kee la faccenda può essere un filo complicata, vedrò di spiegarmi in maniera facile.

  1. In Chrome (o Firefox) scarica l'estensione denominata Kee - Password Manager, offerta da kee.pm .
  2. Scarica e installa KeePass da questo sito: https://keepass.info/index.html e ti crei il tuo database.
  3. Scarica sul PC questa estensione: https://github.com/kee-org/keepassrpc/releases/download/v1.9.0/KeePassRPC.plgx (il passaggio sarebbe -> Sito KeePass -> Plugin -> Cerca KeePassRPC ma non voglio complicare la spiegazione)
  4. Fatto ciò apri il tuo database e fai: Strumenti -> Estensioni -> Apri cartella -> Copia il file scaricato prima li dentro -> Chiudi la cartella e la finestra degli strumenti.
  5. Ora non mi ricordo se è necessario chiudere completamente il database e riaprirlo oppure fa in automatico appena hai svolto il passaggio 4. , comunque ti si dovrebbe aprire una finestra relativa al password manager con un codice alfanumerico -> lo copi -> click sull'estensione del browser che ti chiederà un codice e lo incolli.
  6. Adesso l'estensione è collegata con il tuo database.
Precisazione:
  • Se ti crei più database, quando ne crei uno ti compare in automatico la finestra di cui parlo e dovrai fare i passaggi 5. e 6. (una sola volta ovviamente).
  • Se chiudi il database l'estensione non dialoga più (risolvibile con la versione a pagamento)
  • La cosa non è a pagamento, i creatori di Kee - Password Manager hanno delle opzioni a pagamento, lascia perdere.
  • Quando crei la voce nel database, ricordati di inserire anche l'URL, esempio per facebook puoi scrivere semplicemente: facebook.com, così te lo carica automaticamente.
  • KeePass (l'applicazione browser) offre una miriade di estensioni, per esempio l'accesso mediante la password con windows e/o Windows Hello.
Ovviamente se uno non vuole complicarsi la vita, si acquista la versione a pagamento di un servizio di password manager gradito e si trova tutto bello pronto.

Autenticazione a due fattori, è un sistema che una volta inserita la password, ti chiede un secondo codice, che può arrivare mediante messaggio telefonico o generato ogni 30 secondi da un'applicazione.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento