PROBLEMA Schermo nero dopo aggiornamento windows (urgente, ho una prova venerdi!)

Enendore

Nuovo Utente
(scusate, ho visto che avevo pubblicato in "sicurezza" per sbaglio e non ho saputo cancellare o spostare il thread qui, quindi ne ho aperto un altro)
Salve, dopo un aggiornamento windows 10 non più procrastinabile il mio lenovo B590, dopo l'avvio e il logo windows, non parte, lo schermo è acceso ma vuoto. Gli aggiornamenti sono quelli in foto. Il problema si è presentato anche il mese scorso, dove mi dava schermata blu della morte e nemmeno i ripristini all'avvio andavano. Dopo qualche tentativo sono riuscita a farlo partire in modalità provvisoria, ho cancellato gli aggiornamenti e credevo di essere riuscita a sospendere gli aggiornamenti tramite un paio di guide (prima quello per la connessione dati a consumo, poi impostando l'avvio del programma windows update in manuale) ma ora mi richiede di arrestare e aggiornare o riavviare ed aggiornare. NOn so come fare, dovrei studiare per l'esame di fondamenti di informatica di venerdì per il quale, tra l'altro, mi servirà proprio questo pc.
aggiornamenti.png
 

luken84

Utente Attivo
254
47
Hardware Utente
CPU
Ryzen 1600
Dissipatore
Wraith cooler
Scheda Madre
MSI B350 TOMAHAWK ARCTIC
Hard Disk
500 gb SSD crucial
RAM
2x4 gb DDR4 Corsair
Scheda Video
Rx 580 8gb
Monitor
Samsung LC27F390FH
Alimentatore
Corsair cx500
Sistema Operativo
Windows 10
Ciao, puoi provare a usare la partizione di recupero del tuo portatile e ripristinare w10 con la opzione di aggiornamento non perdi nessun file premi f8 all avvio del pc.

Inviato da SM-A520F tramite App ufficiale di Tom\'s Hardware Italia Forum
 

SiRiO

Moderatore
Staff Forum
7,725
4,221
Hardware Utente
CPU
286 :)
Hard Disk
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
Sistema Operativo
win 7 64bit
ciao hai la chiavetta usb con windows 10?
se si inseriscila nel pc all'avvio e da bios seleziona la chiavetta in fase di boot, da li dovresti poter accedere alle varie opzioni di riprisino configurazione di sistema, e provi a selezionare un punto di ripristino precedente (vanno provato tutti dal più recente finchè non trovi quello che ti fa avviare correttamente win)
 

Enendore

Nuovo Utente
Purtroppo non ho la chiavetta, il ripristino ad un punto precedente è sempre fallito, ho fatto molti tentativi di avvio in modalità provvis oria e alla fine ci sono riuscita, ho cancellato gli aggiornamenti, ma ora come faccio ad impedire di scaricare e aggiornare la prossima volta in modo definitivo? Perché tutti recuperi di questo mondo non eviteranno al pc di scaricare gli aggiornamenti appena possibile... Ho messo connessione dati a consumo ma a quanto pare o l'aggiornamento è già scaricato e pronto da essere usato oppure lo scarica lo stesso e basta
 

SiRiO

Moderatore
Staff Forum
7,725
4,221
Hardware Utente
CPU
286 :)
Hard Disk
SSD Samsung 850/860 evo 120/240GB
Sistema Operativo
win 7 64bit
ma quale aggiornamento hai cancellato?


hai 3 metodi:
METODO 1: INTERNET A CONSUMO
Con questo primo metodo potremo disattivare gli aggiornamenti automatici di Windows 10 ingannandolo, cioè facendo credere al sistema che la nostra connessione, anche Wi-Fi, sia una rete a consumo con un limite massimo di GB (come accade per gli smartphone). Quindi Windows crederà che la nostra connessione internet sia limitata, e quindi smetterà di scaricare in automatico gli aggiornamenti.

Per fare ciò occorre collegarsi alla rete Wi-Fi, e poi andare su Start > Impostazioni > Rete e Internet > Wi-Fi > Opzioni Avanzate. In questo pannello premete Attivato su “Imposta connessione a consumo”. L’operazione dovrà essere eseguita di nuovo in caso di connessione ad una rete Wi-Fi diversa, poiché Windows comincerebbe nuovamente a scaricare gli aggiornamenti. Il processo è reversibile qualora vogliate tornare alle impostazioni originarie.

METODO 2: TOOL UFFICIALE MICROSOFT

Questo metodo è stato introdotto nella versione Insider di Windows 10, ma è ancora possibile eseguire la medesima operazione anche sulla versione definitiva di Windows 10. Scaricate il tool ufficiale di Microsoft da questo indirizzo e installatelo. Dopo avviato vedrete tutti gli aggiornamenti già installati e quelli disponibili per il download. Grazie a questo programmino potrete disinstallare gli aggiornamenti che sono stati già installati, o bloccare e nascondere quelli ancora da scaricare.

METODO 3: RIGA DEI COMANDI



Questo metodo è valido solo su Windows 10 Pro. Andate su Start, sulla barra di ricerca o sul pannello Esegui (tasto Windows + R), e scrivete il comando gpedit.msc poi date Invio. Dalla parte sinistra della finestra, navigate in Configurazione Computer > Modelli Amministrativi > Componenti di Windows > Windows Update.

Fate doppio click su Configura Aggiornamenti Automatici e spostate la prima voce su Attivata, quindi selezionate il menu a tendina e selezionate Avviso per download e installazione. Cliccate infine su OK. Come per il metodo 1, anche questo metodo è reversibile.

Quindi abbiamo visto come disabilitare gli aggiornamenti automatici su Windows 10.
fonte
https://www.onwebinfo.com/guida-per-disattivare-gli-aggiornamenti-automatici-su-windows-10/
 

Enendore

Nuovo Utente
Grazie mille! Li avevo cancellati tutti. Alla fine ho scoperto che scaricava gli aggiornamenti dal Wi-Fi dell'università dove non avevo messo dati a consumo, poi ho trovato questi aggiornamenti già scaricati in una cartella (nonostante li avessi scaricati nella sezione apposta degli aggiornamenti installati) e pronti per essere reinstallati e li ho cancellati e poi ho messo su disattiva windows update cercando un'altra guida, perché non riuscivo a scaricare il tool windows e non riuscivo a creare gpedit (perché Non ho win 10 pro)
 

Entra

oppure Accedi utilizzando