DOMANDA Rete casalinga con 4G e LAN

thelord1989

Utente Attivo
219
19
Buongiorno ragazzi,

negli ultimi mesi, per esigenze lavorative e ludiche, ho iniziato ad utilizzare la rete 4G al posto della mia "fibra" da 1 mb.
Il problema è che il 4G risulta molto instabile e mi capita alcune volte di perdere la connessione anche ogni 20 minuti.
Vorrei trovare un modo per:
1) utilizzare la rete 4G come rete principale;
2) passare in pochi istanti alla rete cablata quando il segnale 4G dovesse cessare.

Ho pensato di farlo da software, il mio PC ha sia wifi che entrata Ethernet. Il problema è che se il cavo è inserito, ha priorità sul wifi e quest'ultimo non viene utilizzato. Un software apposito che rileva entrambe le reti potrebbe forse gestire il problema.
In alternativa potrei acquistare un apparecchio che, se ho capito bene, crea una rete WAN. Ma qui il problema è che dovrei essere in grado di collegare il 4G tramite wifi e non credo sia un approccio contemplato.

Spero di avervi detto tutti i dettagli. Come posso fare? Grazie!
 

thelord1989

Utente Attivo
219
19
Intanto che problemi hai con la connettività cablata?
La rete cablata è molto stabile ma ha un download/upload talmente basso da non consentirmi di utilizzarla normalmente.
Prima dicevo 1 mb, in realtà molto spesso sono 0,75 mb. Non sono sufficienti per fare delle dirette streaming o anche solo scaricare file con un peso di qualche GB.
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,778
3,974
In tal caso segnala il problema all'operatore, sei sotto ogni limite minimo contrattuale come specificato da Agcom.
In alternativa informati per connettività wifi tipo Eolo o operatori simili o FWA con TIM
 

thelord1989

Utente Attivo
219
19
In tal caso segnala il problema all'operatore, sei sotto ogni limite minimo contrattuale come specificato da Agcom.
In alternativa informati per connettività wifi tipo Eolo o operatori simili o FWA con TIM
Le ho già provate tutte. La TIM mi ha fatto firmare una liberatoria perché la connessione non raggiungerà mai i limiti minimi.
Eolo non è utilizzabile perché ho molti alberi che bloccano il segnale e un'antenna sufficiente a ricevere il segnale sarebbe talmente alta da attirare tutti i fulmini.
La FWA come rete singola avrebbe una latenza troppo elevata per giocare.
Una rete "aziendale" fibra con TIM costerebbe più di 600 euro al mese, secondo il preventivo che mi hanno fatto, e non è un'opzione che posso percorrere.

L'unica alternativa forse valida sarebbe un ripetitore 4G ma avrei comunque i problemi di latenza per giocare e temo inoltre che in caso di brutto tempo avrei comunque delle disconnessioni.

Credo di poter raggiungere un equilibrio solo con un ripetitore 4G che stabilizzi e migliori il segnale e un sistema che mi consenta di usare la rete cablata come backup. Sarà difficile, ma ci sarà un modo per farlo, no?
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,778
3,974
Se ti va bene il 4G, ti va bene allo stesso modo la FWA, sono su stessa tecnologia.
Ovviamente si può fare una configurazione active - backup, ma secondo me finirai velocemente i GB compresi nel contratto della SIM 4G
 

thelord1989

Utente Attivo
219
19
Se ti va bene il 4G, ti va bene allo stesso modo la FWA, sono su stessa tecnologia.
Ovviamente si può fare una configurazione active - backup, ma secondo me finirai velocemente i GB compresi nel contratto della SIM 4G
L'FWA mi andrebbe anche bene, però dovrei sottoscrivere un secondo contratto di rete "fissa" perché avrei bisogno anche della normale rete cablata separata. Passare totalmente all'FWA non mi darebbe la flessibilità per poter avere una latenza bassa della cablata quando necessario. Quindi avrei lo stesso problema di adesso.
L'aspetto positivo del mio contratto mobile 4G è che ho 700 giga al mese, sufficienti per le mie esigenze. Li consumo quasi tutti ma mi bastano. È un contratto costoso ma mi va bene.

Cosa intendi per configurazione active - backup?
 

thelord1989

Utente Attivo
219
19
Ho appena notato di avere nel router TIM una porta ETH/WAN. Adesso sto per scrivere probabilmente una bestemmia. Se avessi un ripetitore wifi collegato al 4G e collegassi dal ripetitore un cavo che entra nella porta ETH/WAN potrei gestire entrambi il segnali dal router TIM?
 

thelord1989

Utente Attivo
219
19
Ok credo di aver capito come fare.

Devo prendere un router Ubiquiti Networks ER-X.

Collego il PC nella eth0.
Nelle porte LAN collego:
1) il cavo ethernet che arriva da un TP-Link TL-WA850RE (che è un ripetitore wifi con uscita ethernet) che a sua volta si collega alla rete 4G del cellulare;
2) il cavo LAN dal router/modem TIM dove mi arriva la "fibra".

A questo punto l'Ubiquiti Networks ER-X dovrebbe consentirmi di gestire i vari canali, quindi posso assegnare ad esempio il gaming al modem TIM che ha una bassa latenza e al TP-Link il resto del traffico download/upload per gli stream e gestire i download impegnativi.

Vedete qualche problema in questa configurazione?
 

r3dl4nce

Utente Èlite
8,778
3,974
Personalmente ne vedo tanti, ma se vuoi andare su questa soluzione fai pure.

Collegarti via wifi al cellulare che usi come Hotspot lo trovo una pazzia, al massimo dovresti mettere un router 4G, ci sono anche Mikrotik con modulo 4G che potrebbero gestirti la doppia connessione, ma non pensare di fare un bilanciamento di carico, al massimo active - backup ovvero se non va una va l'altra
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 3 15.0%
  • Gearbox

    Voti: 0 0.0%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 17 85.0%
  • Square Enix

    Voti: 0 0.0%
  • Capcom

    Voti: 0 0.0%
  • Nintendo

    Voti: 3 15.0%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 0 0.0%

Discussioni Simili