Reset ad impostazioni di fabbrica

albval

Nuovo Utente
12
0
Salve. Recentemente ho montato nell'hardware del PC un SSD per velocizzare le operazioni dell'OS che è un Windows 10 Pro, lasciando l'HDD che c'era prima come ulteriore disco. Dopo che il tecnico fece il suo lavoro a suo tempo, accennò alla necessità di staccare il cavo che collega l'HDD alla scheda madre e all'alimentatore per evitare problemi, quando si fa il reset alle impostazioni di fabbrica (infatti il sistema vedendo due dischi collegati, potrebbe caricare il nuovo OS sull'HDD ma il disco di boot del sistema è quello SSD). Ieri ho fatto il reset ad impostazioni di fabbrica, staccando i cavi di alimentazione e scheda madre dell'HDD, come suggerito dal tecnico, ma ora ho notato che ci sono problemi ad accedere ad alcuni file dell'HDD (dá errore nella posizione dei file, anche se li apre bene e li visualizza...). Poi ho anche notato che la barra dei preferiti del browser Internet è tornata ad essere come prima del reset. Inoltre in "Gestione disco" l'HDD risulta "partizione primaria".

Dato che non mi va di rinunciare alla preziosa funzione di reset ad impostazioni di fabbrica presente in Windows 10, molto utile per pulire il pc, quando questo inizia ad avere problemi di lentezza o altri problemi di malfunzionamento dell'OS per i quali sono necessarie operazioni di pulizia del sistema, (d'altronde è sempre stato così nei sistemi operativi in genere e si formattava e reinstallava il sistema, perdendo tutti i dati e programmi), semplicemete perché ho due dischi, che molti ormai hanno, e visto che, a lume di logica, la mia situazione dovrebbe migliorare con la presenza di due dischi e non peggiorare.... (cioé, ho speso molti soldi per rifare tutto l'hardware del pc ed ora mi trovo limitato peggio che se non li avessi spesi...), volevo chiedervi dove stia il problema nel fare il reset...

Spero in un vostro aiuto valido per risolvere la questione...

Da dire che, provando a leggere di qua e di là su Internet, ho visto che forse bisogna cambiare il "ruolo" del secondo disco, facendolo diventare partizione non primaria, ad esempio logica, con software specifici di gestione dischi e partizioni...Possibile questo?

Spero che qualcuno mi dia una mano d'aiuto per risolvere il problema; infatti il tecnico si mantiene sul vago per motivi di convenienza personale ....

Grazie

Ciao
 
Ultima modifica:

centoventicinque

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,869
1,813
CPU
Intel core I5 4950/ i5 3550
Dissipatore
coolermaster Mod Anonima sequestri
Scheda Madre
anonima sequestri/ p8z77le
Hard Disk
crucial bx500 480GB+raid0 wd blue 500GB / 8Xwd red 2TB[9420I+4X seagate 2TB [intel] 2x850 pro 256GB
RAM
16GB ddr3 1600 / 16 GB ddr3 hyperx
Scheda Video
gtx660TI 3GB / gtx 1080 TI
Scheda Audio
Azila
Monitor
40" 4k LG / asus 27"
Alimentatore
cm masterwatt 650 / microstar 750W
Case
anonimo itek/rack 2U
Sistema Operativo
archlinux X68_66
non c'è alcun problema nel fare il " reset".
nota bene però che il reset da recovery windows non è completo !
conviene farsi una chiavetta con windows 10 e reinstallarlo da li , porta via una decina di minuti, trova da se il product key e i driver e a lavoro finito usare il tool integrato per fare un immagine da piazzare sul disco meccanico ( col vantaggio che questo inibisce la possiblità di formattarlo se sbagli ad inidicare la destinazione di ripristino )
 
  • Mi piace
Reactions: albval

albval

Nuovo Utente
12
0
Ma invece mi ha detto il tecnico che bisogna ricostruire tutti i percorsi dei file e delle cartelle presenti sull'altro disco con operazioni di assegnazione di lettere corrette ai vari dischi e partizionando in modo opportuno. Mi hanno anche detto che, ormai, con il disco a stati solidi, il reset non si può più fare e bisogna rivolgersi esclusivamente a loro perché bisogna fare una serie di operazioni piuttosto complicate.

Potreste dirmi se è vero o mi stanno prendendo in giro?

Nel caso un utente esperto possa farlo, quale sarebbe la procedura corretta per resettare senza avere problemi di impallamento e cose varie? Cioè subito dopo l'inserimento del cavo del secondo disco, cosa dovrei fare per potere utilizzare i file senza problemi?
 
Ultima modifica:

centoventicinque

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,869
1,813
CPU
Intel core I5 4950/ i5 3550
Dissipatore
coolermaster Mod Anonima sequestri
Scheda Madre
anonima sequestri/ p8z77le
Hard Disk
crucial bx500 480GB+raid0 wd blue 500GB / 8Xwd red 2TB[9420I+4X seagate 2TB [intel] 2x850 pro 256GB
RAM
16GB ddr3 1600 / 16 GB ddr3 hyperx
Scheda Video
gtx660TI 3GB / gtx 1080 TI
Scheda Audio
Azila
Monitor
40" 4k LG / asus 27"
Alimentatore
cm masterwatt 650 / microstar 750W
Case
anonimo itek/rack 2U
Sistema Operativo
archlinux X68_66
cavoli, dovrei farlo anche io !

nessuna procedura complicata in realtà ! ammesso e concesso che abbia fatto un lavoro a modo , cosa che non credo vista la carenza di onestà, bastano pochi click per rimettere tutto a posto
 

albval

Nuovo Utente
12
0
cavoli, dovrei farlo anche io !

nessuna procedura complicata in realtà ! ammesso e concesso che abbia fatto un lavoro a modo , cosa che non credo vista la carenza di onestà, bastano pochi click per rimettere tutto a posto
Forse non mi sono spiegato bene. Il lavoro non l'ha fatto il tecnico ma l'ho fatto io....

Su suggerimento del tecnico, ho provato a cimentarmi per vedere se ero in grado di farlo da solo...

Il risultato è quello che ho descritto sopra.

Ora sto portando nuovamente il pc dal tecnico per rifare il lavoro spendendo ben 70 euro per installazione con salvataggio dati

Siccome non voglio più spendere questi soldi, vorrei capire come posso fare a rimettere a posto la situazione con pochi click, come dici tu e prima di portarglielo già domani pomeriggio quando ho l'appuntamento già fissato. Io so che se ne approfittano delle difficoltà altrui ed inventano cose immaginarie che non sono necessarie...

Appunto, prima che sia troppo tardi, quali sono questi click che risolverebbero la situazione?

Grazie

Ciao
 

centoventicinque

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
5,869
1,813
CPU
Intel core I5 4950/ i5 3550
Dissipatore
coolermaster Mod Anonima sequestri
Scheda Madre
anonima sequestri/ p8z77le
Hard Disk
crucial bx500 480GB+raid0 wd blue 500GB / 8Xwd red 2TB[9420I+4X seagate 2TB [intel] 2x850 pro 256GB
RAM
16GB ddr3 1600 / 16 GB ddr3 hyperx
Scheda Video
gtx660TI 3GB / gtx 1080 TI
Scheda Audio
Azila
Monitor
40" 4k LG / asus 27"
Alimentatore
cm masterwatt 650 / microstar 750W
Case
anonimo itek/rack 2U
Sistema Operativo
archlinux X68_66
appena lo porti a casa apri il pannello di controllo, cerca " backup" e cerca " crea immagine di sistema "

così qualsiasi cosa succede puoi ripristinare quella .

comunque hai a che fare con un infame, chiede una cifra spropositata
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento