PROBLEMA Problemi con l' Update da 16.10 a 17.04 su Ubuntu [VMware]

EmanueleC

Utente Èlite
4,918
1,483
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 19.04
Ok ti ringrazio, ma mi pare fosse tutto preistallato nella .iso. Ho utilizzato Ubuntu Gnome 16.10 LTS x64 per la installazione originale su macchina virtuale. Cmq dopo il reboot ho ottenuto un black screen. dopo il login. Vediamo se riesco a risolvere ma dubito che sia molto stabile.

Niente, black screen dopo il login.. Il bello è che KDE Plasma è stato pure rimosso.. Sono riuscito ad entrare da GNOME con Wayland ma è instabile. Niente reinstallerò tutto.
Non c'è bisogno, puoi recuperare, vedi se è installato i lmetapacchetto, in caso tel oinstalla:
Codice:
sudo apt install ubuntu-gnome-desktop
Se sei sulla 16.04 LTs, chi te lo fa fare ad avanzare di versione :rolleyes:
Se reinstalli, fallo con Btrfs, cosi la prossima volta invece di reinstallare, ripristini facilmente: fai il partizionamento manuale, mount point solo / e file system Btrfs.
Poi ti installi Timeshift, e metti in automatico gli snapshot, 1 al giorno per due giorni e 1 settimanale. E se fai delle operazioni importanti, prima ti fai lo snapshot.
http://www.teejeetech.in/p/timeshift.html
 
  • Mi piace
Reactions: Warmuser

Warmuser

Utente Èlite
1,754
90
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4590 (Quad Core, 6M Cache, turbo up to 3.70 GHz) + Scythe Shuriken Rev. B
Scheda Madre
Asus H97M-Plus Micro-ATX
Hard Disk
Samsung 840 EVO 500GB - WD Caviar Red 3TB & 2TB
RAM
G.Skill Ripjaws Z 16GB (2x8GB) 1866Mhz cl9
Scheda Video
Asus GTX 970 Strix
Scheda Audio
Integrata - Esterna ancora da valutare..
Monitor
1x Dell U2414H AH-IPS 8ms
Alimentatore
XFX TS 550W - APC Back-UPS Pro 900VA
Case
Thermaltake Core V21 Micro-ATX Cube
Sistema Operativo
Windows 8.1 Update 1 (super aggiornato) & Linux/Android (emulati)
Non c'è bisogno, puoi recuperare, vedi se è installato i lmetapacchetto, in caso tel oinstalla:
Codice:
sudo apt install ubuntu-gnome-desktop
Se sei sulla 16.04 LTs, chi te lo fa fare ad avanzare di versione :rolleyes:
Se reinstalli, fallo con Btrfs, cosi la prossima volta invece di reinstallare, ripristini facilmente: fai il partizionamento manuale, mount point solo / e file system Btrfs.
Poi ti installi Timeshift, e metti in automatico gli snapshot, 1 al giorno per due giorni e 1 settimanale. E se fai delle operazioni importanti, prima ti fai lo snapshot.
http://www.teejeetech.in/p/timeshift.html
Ciao, no ormai ho fatto tutto ieri. Ho installato Manjaro GNOME e mi sto trovando DIVINAMENTE.. Mai usato Linux con tanta stabilità e funzionalità. Ubuntu la lascio la dov'è, ogni 2x3 usciva qualche errore o malfunzionamento. Ora invece no, nessun intoppo, nessun problema durante l' avvio. Salvo alcune estensioni per GNOME che a volte non parte l' installazione (ma penso sia la fonte il problema).

Grazie a tutti per il supporto cmq! :)
 
  • Mi piace
Reactions: « MoMy »

EmanueleC

Utente Èlite
4,918
1,483
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 19.04
Ciao, no ormai ho fatto tutto ieri. Ho installato Manjaro GNOME e mi sto trovando DIVINAMENTE.. Mai usato Linux con tanta stabilità e funzionalità. Ubuntu la lascio la dov'è, ogni 2x3 usciva qualche errore o malfunzionamento. Ora invece no, nessun intoppo, nessun problema durante l' avvio. Salvo alcune estensioni per GNOME che a volte non parte l' installazione (ma penso sia la fonte il problema).

Grazie a tutti per il supporto cmq! :)
Contento tu... Ma manjaro per sua natura non può mai essere stabile e supportata come Ubuntu, sinceramente non so che combinavi per far andare in errore Ubuntu... neanche in versione DEV mi da problemi, e la ho su due PC.
Comunque, ti avevo detto che se vuoi stabilità, esistono le LTS per questo.
 

« MoMy »

Utente Attivo
1,192
559
Hardware Utente
Ciao, no ormai ho fatto tutto ieri. Ho installato Manjaro GNOME e mi sto trovando DIVINAMENTE.. Mai usato Linux con tanta stabilità e funzionalità. Ubuntu la lascio la dov'è, ogni 2x3 usciva qualche errore o malfunzionamento. Ora invece no, nessun intoppo, nessun problema durante l' avvio. Salvo alcune estensioni per GNOME che a volte non parte l' installazione (ma penso sia la fonte il problema).

Grazie a tutti per il supporto cmq! :)
:+1:
 

Warmuser

Utente Èlite
1,754
90
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4590 (Quad Core, 6M Cache, turbo up to 3.70 GHz) + Scythe Shuriken Rev. B
Scheda Madre
Asus H97M-Plus Micro-ATX
Hard Disk
Samsung 840 EVO 500GB - WD Caviar Red 3TB & 2TB
RAM
G.Skill Ripjaws Z 16GB (2x8GB) 1866Mhz cl9
Scheda Video
Asus GTX 970 Strix
Scheda Audio
Integrata - Esterna ancora da valutare..
Monitor
1x Dell U2414H AH-IPS 8ms
Alimentatore
XFX TS 550W - APC Back-UPS Pro 900VA
Case
Thermaltake Core V21 Micro-ATX Cube
Sistema Operativo
Windows 8.1 Update 1 (super aggiornato) & Linux/Android (emulati)
Contento tu... Ma manjaro per sua natura non può mai essere stabile e supportata come Ubuntu, sinceramente non so che combinavi per far andare in errore Ubuntu... neanche in versione DEV mi da problemi, e la ho su due PC.
Comunque, ti avevo detto che se vuoi stabilità, esistono le LTS per questo.
Finora Manjaro si sta dimostrando efficace e molto semplicistico, l'ho trovato semplice da utilizzare di ubuntu. Soprattutto con le installazione di pacchetti (sia da terminale che da software di gestione dei pacchetti). Stranamente mi trovo anche meglio di ubuntu ad intendere con i comandi pacman/yaourt che non con apt che spesso mi confonde.. L' unica cosa è che non ci sono molte guide da seguire alla lettera come per Ubuntu.

Finora ho avuto problemi solo con VLC che non parte per via di qt4, anche avendolo installato mi da dei problemi quando lo apro e chiudo. Ho un problema con la chiusura dei programmi in tray che ogni tanto mi fa riavviare o rallenta la chiusura e come ultimo il fatto che non si sente l' audio da VMware.

Sinceramente dal primo momento che ho utilizzato ubuntu, ho sempre ottenuto tonnellate di errori, notifiche e problemi di boot. Non so se per via esclusiva della macchina virtuale o perché non ha molte cose pre-installate come su Manjaro o per mia incapacità di gestirlo. Ma vi giuro per come sta andando ora, non c'è paragone con ubuntu. Non so raga, voi avrete sicuramente più esperienza di me, ma non mi sembra malvagia come distro. Voglio vedere come va dopo gli aggiornamenti, su questo posso darvi ragione.

Inoltre gira molto bene (ed anche meglio di come andava su ubuntu) GNOME. Solo 2/3 estensioni non le ha installate, penso perché non sono compatibili con la versione 3.24 e ho avuto problemi solo con Blyr che ho disabilitato). Poi la cosa fondamentale è che Manjaro gestisce molto meglio la memoria, non mi trovo mai con rallentamenti o crash della distro ed ho aperto decine e decine finestre dei browser (ho un' integrata + windows 10 in origine).

Sinceramente per ora non ci penso proprio a tornare su ubuntu, forse non siamo compatibili. xD

PS: L' audio non girava nemmeno su Ubuntu per la cronaca.
 
Ultima modifica:

EmanueleC

Utente Èlite
4,918
1,483
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 19.04
Finora Manjaro si sta dimostrando efficace e molto semplicistico, l'ho trovato semplice da utilizzare di ubuntu. Soprattutto con le installazione di pacchetti (sia da terminale che da software di gestione dei pacchetti). Stranamente mi trovo anche meglio di ubuntu ad intendere con i comandi pacman/yaourt che non con apt che spesso mi confonde.. L' unica cosa è che non ci sono molte guide da seguire alla lettera come per Ubuntu.

Finora ho avuto problemi solo con VLC che non parte per via di qt4, anche avendolo installato mi da dei problemi quando lo apro e chiudo. Ho un problema con la chiusura dei programmi in tray che ogni tanto mi fa riavviare o rallenta la chiusura e come ultimo il fatto che non si sente l' audio da VMware.

Sinceramente dal primo momento che ho utilizzato ubuntu, ho sempre ottenuto tonnellate di errori, notifiche e problemi di boot. Non so se per via esclusiva della macchina virtuale o perché non ha molte cose pre-installate come su Manjaro o per mia incapacità di gestirlo. Ma vi giuro per come sta andando ora, non c'è paragone con ubuntu. Non so raga, voi avrete sicuramente più esperienza di me, ma non mi sembra malvagia come distro. Voglio vedere come va dopo gli aggiornamenti, su questo posso darvi ragione.

Inoltre gira molto bene (ed anche meglio di come andava su ubuntu) GNOME. Solo 2/3 estensioni non le ha installate, penso perché non sono compatibili con la versione 3.24 e ho avuto problemi solo con Blyr che ho disabilitato). Poi la cosa fondamentale è che Manjaro gestisce molto meglio la memoria, non mi trovo mai con rallentamenti o crash della distro ed ho aperto decine e decine finestre dei browser (ho un' integrata + windows 10 in origine).

Sinceramente per ora non ci penso proprio a tornare su ubuntu, forse non siamo compatibili. xD

PS: L' audio non girava nemmeno su Ubuntu per la cronaca.
Per i comandi non cambia niente tra APT e pacman, tutti e due fanno bene il proprio lavoro.
Per i problemi, non so che tipo di problemi, sicuramente su macchina virtuale non ti da la realtà sulla qualità di una distro.
Se parli di APPORT, la segnalazione di errori di Ubuntu, puoi disattivarla(è la prima cosa che faccio), cosi non hai più notifiche se qualcosa non va per il verso giusto.
La qualità di Ubuntu è sulle LTS, quelle semestrali diciamo che sono delle testing per le future LTS, anche se sono molto stabili.
Che ti trovi bene su manj, ok, ma non è più stabile, una rolling non lo è per sua natura.
 

« MoMy »

Utente Attivo
1,192
559
Hardware Utente
Perché una rolling non dovrebbe essere stabile, rolling non significa avere software bleeding edge. Alla fine Manjaro è una derivata quanto lo è Ubuntu, Manjaro possiede repo propri, forum propri (anche ITA) tempi di rilascio differenti quel tanto che i pacchetti sono testati a parte rispetto ad Arch, +/- come Chakra da una comunità molto attiva.
Certo, non la sto paragonando a una LTS (che oltretutto significa supporto a lungo termine, mica stabilità, manco è sinonimo), mi sembra ovvio. :)
Secondo me le scarpe di un altro bisognerebbe portarle un buon periodo. :P
 

Warmuser

Utente Èlite
1,754
90
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4590 (Quad Core, 6M Cache, turbo up to 3.70 GHz) + Scythe Shuriken Rev. B
Scheda Madre
Asus H97M-Plus Micro-ATX
Hard Disk
Samsung 840 EVO 500GB - WD Caviar Red 3TB & 2TB
RAM
G.Skill Ripjaws Z 16GB (2x8GB) 1866Mhz cl9
Scheda Video
Asus GTX 970 Strix
Scheda Audio
Integrata - Esterna ancora da valutare..
Monitor
1x Dell U2414H AH-IPS 8ms
Alimentatore
XFX TS 550W - APC Back-UPS Pro 900VA
Case
Thermaltake Core V21 Micro-ATX Cube
Sistema Operativo
Windows 8.1 Update 1 (super aggiornato) & Linux/Android (emulati)
Per i comandi non cambia niente tra APT e pacman, tutti e due fanno bene il proprio lavoro.
Per i problemi, non so che tipo di problemi, sicuramente su macchina virtuale non ti da la realtà sulla qualità di una distro.
Se parli di APPORT, la segnalazione di errori di Ubuntu, puoi disattivarla(è la prima cosa che faccio), cosi non hai più notifiche se qualcosa non va per il verso giusto.
La qualità di Ubuntu è sulle LTS, quelle semestrali diciamo che sono delle testing per le future LTS, anche se sono molto stabili.
Che ti trovi bene su manj, ok, ma non è più stabile, una rolling non lo è per sua natura.
Beh, ho avuto un casino di bug (non mi riferisco esclusivamente a messaggi di errore ma anche malfunzionamenti generali della distro) dal mio punto di vista. In confronto Manjaro (la versione attuale) sembra avere una certa stabilità in più. Non ho riscontrato problemi oltre a quelli sopracitati. Che sia una rolling release per me non vuol dire che non sia fatta bene o che non sia per forza stabile. Ma piuttosto che c'è qualche rischio che non lo sia nel tempo con gli aggiornamenti. Almeno è questa l' idea che mi sono fatto. :)
 
Ultima modifica:

Warmuser

Utente Èlite
1,754
90
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4590 (Quad Core, 6M Cache, turbo up to 3.70 GHz) + Scythe Shuriken Rev. B
Scheda Madre
Asus H97M-Plus Micro-ATX
Hard Disk
Samsung 840 EVO 500GB - WD Caviar Red 3TB & 2TB
RAM
G.Skill Ripjaws Z 16GB (2x8GB) 1866Mhz cl9
Scheda Video
Asus GTX 970 Strix
Scheda Audio
Integrata - Esterna ancora da valutare..
Monitor
1x Dell U2414H AH-IPS 8ms
Alimentatore
XFX TS 550W - APC Back-UPS Pro 900VA
Case
Thermaltake Core V21 Micro-ATX Cube
Sistema Operativo
Windows 8.1 Update 1 (super aggiornato) & Linux/Android (emulati)
Perché una rolling non dovrebbe essere stabile, rolling non significa avere software bleeding edge. Alla fine Manjaro è una derivata quanto lo è Ubuntu, Manjaro possiede repo propri, forum propri (anche ITA) tempi di rilascio differenti quel tanto che i pacchetti sono testati a parte rispetto ad Arch, +/- come Chakra da una comunità molto attiva.
Certo, non la sto paragonando a una LTS (che oltretutto significa supporto a lungo termine, mica stabilità, manco è sinonimo), mi sembra ovvio. :)
Secondo me le scarpe di un altro bisognerebbe portarle un buon periodo. :P
Si avevo presente, mi informo molto su internet e youtube per cercare di sapere il più possibile. Almeno concettualmente sono più o meno preparato, da terminale un po' meno. Ma è questione di tempo, mi sembra abbastanza semplice finora (non ho fatto robe complesse) mi sono tenuto sul basilare (installare programmi, pacchetti, plugins, configurare qualcosina dopo installazione). Finora tutto liscio. :)

L' uniche problematiche sono quelle che ho citato sopra ed una cosa per me molto strana è che non riesco ad aprire le immagini in .png con il visualizzatore ne ad impostarle come wallpaper.

Ho cercato soluzioni in giro ma non riesco a trovare nulla. Anche su ubuntu mi è capitato. Esiste una soluzione? Mi sembra strano che non vadano anche perché comunque programmi di grafica come Inkscape o Gimp dovrebbero poter elaborare questi formati di default.
 

EmanueleC

Utente Èlite
4,918
1,483
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 19.04
Perché una rolling non dovrebbe essere stabile, rolling non significa avere software bleeding edge. Alla fine Manjaro è una derivata quanto lo è Ubuntu, Manjaro possiede repo propri, forum propri (anche ITA) tempi di rilascio differenti quel tanto che i pacchetti sono testati a parte rispetto ad Arch, +/- come Chakra da una comunità molto attiva.
Certo, non la sto paragonando a una LTS (che oltretutto significa supporto a lungo termine, mica stabilità, manco è sinonimo), mi sembra ovvio. :)
Secondo me le scarpe di un altro bisognerebbe portarle un buon periodo. :P
LTS non è solo un supporto per lungo periodo, ma anche stabilità, perché più tempo è fuori il software X.Y, più bugfix riceve = stabilità. Mettila cosi, non aggiornare per due o tre mesi, poi fai l'update, vedi che ti esce fuori...
Nuovo software non vuol dire + stabilità, magari il software X stable porta dei miglioramenti, ma anche regressioni, e poi sulle LTS, in molti casi backportano le patch.
 

Warmuser

Utente Èlite
1,754
90
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4590 (Quad Core, 6M Cache, turbo up to 3.70 GHz) + Scythe Shuriken Rev. B
Scheda Madre
Asus H97M-Plus Micro-ATX
Hard Disk
Samsung 840 EVO 500GB - WD Caviar Red 3TB & 2TB
RAM
G.Skill Ripjaws Z 16GB (2x8GB) 1866Mhz cl9
Scheda Video
Asus GTX 970 Strix
Scheda Audio
Integrata - Esterna ancora da valutare..
Monitor
1x Dell U2414H AH-IPS 8ms
Alimentatore
XFX TS 550W - APC Back-UPS Pro 900VA
Case
Thermaltake Core V21 Micro-ATX Cube
Sistema Operativo
Windows 8.1 Update 1 (super aggiornato) & Linux/Android (emulati)
Beh, ho avuto un casino di bug, dal mio punto di vista in confronto, ha una certa stabilità in più. Che sia una rolling release non vuol dire che non sia fatta bene o che al momento non sia per forza stabile cmq. Ma piuttosto che c'è qualche rischio che non lo sia nel tempo con gli aggiornamenti. Almeno è questa l' idea che mi sono fatto. :)
Per i comandi non cambia niente tra APT e pacman, tutti e due fanno bene il proprio lavoro.
Per i problemi, non so che tipo di problemi, sicuramente su macchina virtuale non ti da la realtà sulla qualità di una distro.
Se parli di APPORT, la segnalazione di errori di Ubuntu, puoi disattivarla(è la prima cosa che faccio), cosi non hai più notifiche se qualcosa non va per il verso giusto.
La qualità di Ubuntu è sulle LTS, quelle semestrali diciamo che sono delle testing per le future LTS, anche se sono molto stabili.
Che ti trovi bene su manj, ok, ma non è più stabile, una rolling non lo è per sua natura.
Il discorso di apt è diverso per me, ha molte varianti e funzioni, a volte le dimentico. Invece pacman mi sembra più semplice. In genere i comandi li ricordo piuttosto facilmente. Cmq a me interessa una distro da tenere aggiornata, finché non mi da grattacapi. xD

Mi va benissimo che sia aggiornata, anche quotidianamente, l' importante è che non ci siano grosse problematiche. Per sicurezza installerò solo aggiornamenti stabili. Piuttosto chiederei dei consigli onde ad evitare di sbagliare di nuovo. In fase pre-aggiornamento devo disabilitare i ppa, estensioni e cos' altro? Giusto per essere sicuro di non avere problemi come con ubuntu.
 

EmanueleC

Utente Èlite
4,918
1,483
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 19.04
Il discorso di apt è diverso per me, ha molte varianti e funzioni, a volte le dimentico. Invece pacman mi sembra più semplice. In genere i comandi li ricordo piuttosto facilmente.
Non c'è niente di difficile, sono 4 comandi che usi e devi sapere di più, ed è come tutti i gestori pacchetti...:
installare un software: sudo apt install nomesoftware
rimuovere: sudo apt remove nomesoftware
rimuovere + rimuovi configurazione: sudo apt purge nomesoftware
rimuovere software e dipendenze non più usate + configurazione: sudo apt --purge autoremove nomesoftware
installare un software da locale: sudo apt install ./percorso/nomefile.deb
alla fine come vedi sono 4 comandi e semplici, poi se non ricordi qualcosa, c'è sempre: man apt
Comuqnue, tu hai avuto problemi su un avanzamento di versione: 16.10 > 17.04 e con molti PPA installati... per non contare che sei sempre su una VM
 
  • Mi piace
Reactions: Warmuser

EmanueleC

Utente Èlite
4,918
1,483
Hardware Utente
CPU
Ryzen 5 2600x
Dissipatore
stock
Scheda Madre
ROG STRIX B450-F GAMING
Hard Disk
1TB Toshiba, Toshiba TR200 240 GB
RAM
Corsair DDR4 3000 Mhz 2x8 GB
Scheda Video
GeForce GTX 750Ti 2gb
Alimentatore
Seasonic Focus Gold 450W
Case
BitFenix Neos
Sistema Operativo
Ubuntu 19.04
Non c'è niente di difficile, sono 4 comandi che usi e devi sapere di più, ed è come tutti i gestori pacchetti...:
installare un software: sudo apt install nomesoftware
rimuovere: sudo apt remove nomesoftware
rimuovere + rimuovi configurazione: sudo apt purge nomesoftware
rimuovere software e dipendenze non più usate + configurazione: sudo apt --purge autoremove nomesoftware
installare un software da locale: sudo apt install ./percorso/nomefile.deb
alla fine come vedi sono 4 comandi e semplici, poi se non ricordi qualcosa, c'è sempre: man apt
Comuqnue, tu hai avuto problemi su un avanzamento di versione: 16.10 > 17.04 e con molti PPA installati... per non contare che sei sempre su una VM
Che poi, se installi synaptic, il gestore pacchetti ,puoi fare tutto facilmente e in modo avanzato da GUI
https://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/InstallareProgrammi/GestorePacchetti
 
  • Mi piace
Reactions: Warmuser

Warmuser

Utente Èlite
1,754
90
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4590 (Quad Core, 6M Cache, turbo up to 3.70 GHz) + Scythe Shuriken Rev. B
Scheda Madre
Asus H97M-Plus Micro-ATX
Hard Disk
Samsung 840 EVO 500GB - WD Caviar Red 3TB & 2TB
RAM
G.Skill Ripjaws Z 16GB (2x8GB) 1866Mhz cl9
Scheda Video
Asus GTX 970 Strix
Scheda Audio
Integrata - Esterna ancora da valutare..
Monitor
1x Dell U2414H AH-IPS 8ms
Alimentatore
XFX TS 550W - APC Back-UPS Pro 900VA
Case
Thermaltake Core V21 Micro-ATX Cube
Sistema Operativo
Windows 8.1 Update 1 (super aggiornato) & Linux/Android (emulati)

Warmuser

Utente Èlite
1,754
90
Hardware Utente
CPU
Intel Core i5-4590 (Quad Core, 6M Cache, turbo up to 3.70 GHz) + Scythe Shuriken Rev. B
Scheda Madre
Asus H97M-Plus Micro-ATX
Hard Disk
Samsung 840 EVO 500GB - WD Caviar Red 3TB & 2TB
RAM
G.Skill Ripjaws Z 16GB (2x8GB) 1866Mhz cl9
Scheda Video
Asus GTX 970 Strix
Scheda Audio
Integrata - Esterna ancora da valutare..
Monitor
1x Dell U2414H AH-IPS 8ms
Alimentatore
XFX TS 550W - APC Back-UPS Pro 900VA
Case
Thermaltake Core V21 Micro-ATX Cube
Sistema Operativo
Windows 8.1 Update 1 (super aggiornato) & Linux/Android (emulati)
Che poi, se installi synaptic, il gestore pacchetti ,puoi fare tutto facilmente e in modo avanzato da GUI
https://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/InstallareProgrammi/GestorePacchetti
Cmq sono numerose le varianti del comando "apt" infatti mi ci confondevo spesso. xD
https://www.tecmint.com/useful-basic-commands-of-apt-get-and-apt-cache-for-package-management/

Con pacman almeno sono più sintetici:
https://wiki.manjaro.org/index.php?title=Pacman_Tips

Credimi, almeno per me fa differenza, non riesco a ricordare efficacemente quelli lunghi di "apt" mi riesce più facile con i comandi più corti.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando