Problema installazione windows dopo raid 1

jackalxp5b

Nuovo Utente
67
4
Salve a tutti ho una madre asus H97 PLUS, con 2 dischi sata da 1tb l'uno, e ho fatto tramite il wizard di questa board da bios, un banale raid 1...un mirroring...vado per installare Windows 7 64 bit...i dischi li vede come uno unico...si installa tutto correttamente, poi però, quando va in riavvio e mi carica la schermata classica iniziale, m appare u messaggio di errore...Windows non può continuare installazione...ma perché??
 
I

il velo di Maya

Ospite
Ciao!

Se usi Windows lascia proprio perdere il Raid Software contenuto nella scheda madre perchè è davvero pessimo. Nel caso del Raid 1 non avrai un vero Raid 1. Per fare il Vero raid 1 ti serve un controller raid. In questo caso avrai un Vero Raid 1, il carico non andrà sulla Cpu del pc e non verrà usata la memoria ram.
Il Raid 1 fatto tramite il software della scheda madre ed abbinato a Windows permette il recupero dei dati (file e cartelle) sono all' interno del s.o. Windows che hai installato e quindi se per qualsiasi problema Windows si impalla durante il caricamento (all' avvio) oppure succede un qualsiasi Errore e Windows non si avvia non potrai accedere al Raid 1 e quindi non potrai recuperare i file e le cartelle presenti all' interno dei dischi.


Il raid 1 non c' entra nulla con il backup ma serve per la continuità del servizio e il Raid 1 fatto tramite software non permette la continuità del servizio (es. l' avvio di windows in caso di problemi). Se ti serve il backup non ti serve a nulla il Raid 1

Ci sono vari programmi gratuiti o a pagamento che ti permettono di fare un immagine del S.O. e quindi in caso di problemi non dovrai reinstallare Windows ma tramite l' immagine potrai recuperare e ripristinare il tutto, compresi i programmi, etc. in maniera tale che il pc continui a funzionare. L' immagine la puoi salvare sul secondo disco.

Se ti serve il backup fai così:
Se hai 2 dischi puoi non metterli in Raid ed installare Windows solo su uno dei 2 dischi ed impostare in automatico il backup dei file e delle cartelle che verranno salvate in automatico sul secondo disco. In automatico i file e le cartelle verranno aggiornate. Se ci sono nuovi file o/e cartelle verrà fatto il backup automatico anche di essi sul secondo disco. Le prestazioni dei dischi non saranno limitate ed avrai il doppio della capacità. In caso di problemi o della rottura di un disco i dati non li perderai perchè è stato fatto in automatico il backup sul secondo disco.
 
Ultima modifica da un moderatore:

jackalxp5b

Nuovo Utente
67
4
Si il tuo ragionamento non fa una piega...ma era cosi per curiosità che volevo provare il raid fatto tramite la motherboard...poi ovvio ciò che mi interessa posso salvarlo direttamente anche sul disco secondario...con un banale script batch per dirti...oppure l'operazione pianificata di Windows....sol però...vorrei capire come mai..pur riconoscendomi i dischi in "raid1" non termina l'installazione del sistema operativo....
 
  • Like
Reactions: il velo di Maya

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: Quale crypto per il futuro?

  • Bitcoin

    Voti: 68 48.9%
  • Ethereum

    Voti: 53 38.1%
  • Cardano

    Voti: 17 12.2%
  • Polkadot

    Voti: 6 4.3%
  • Monero

    Voti: 12 8.6%
  • XRP

    Voti: 12 8.6%
  • Uniswap

    Voti: 4 2.9%
  • Litecoin

    Voti: 10 7.2%
  • Stellar

    Voti: 8 5.8%
  • Altro (Specifica)

    Voti: 20 14.4%