Problema importazione account con Outlook

Gilindo

Nuovo Utente
32
3
CPU
Intel Core I7 3770
Scheda Madre
ASUS CM6870
HDD
4 TB + 4TB int. 16TB est.
RAM
DDR3 8GB
GPU
GeForce GT 640
Monitor
Asus 21 pollici
OS
Windows 8.1
Salve,
Ho un piccolo problema con Outlook, per il fatto che ho importato alcuni account, tramite la procedura importa ed esporta del medesimo, dove sono andato a scegliere il file PST corrispondente all'indirizzo medesimo, ed infatti al riavvio di Outlook ho trovato questo nuovo indirizzo negli account della Posta in arrivo. Ma il mio problema riguarda il fatto che se vado in impostazioni account, questo ultimo inserito, come del resto anche i successivi, non compare nella lista di tutti i miei account. Quindi chiedo come mai non mi è stato inserito? Devo mica per forza utilizzare la funzione per creare un nuovo account? Perchè se così fosse, allora mi viene molto più semplice copiare il file PST ed incollarlo direttamente nella cartella Outlook in Documenti (nel mio caso con Outlook 2013) e poi seguire la procedura di inserimento nuovo account, andando naturalmente poi a scegliere il file corrispondente all'indirizzo precedentemente inserito.
Esiste forse altra procedura per evitare di fare tutti questi passaggi ed riuscire ad inserire un nuovo account che compaia anche nelle impostazioni?
Ringrazio vivamente chi mi può dare una soluzione, dato che non sono riuscito a trovare nulla al riugardo. :patpat:

In attesa un saluto a tutti e buon lavoro. :ciaociao:
 

wignari

Utente Attivo
513
60
Ciao, quello che scrivi/segnali non è un problema
Tu stai semplicemente confondendo il fatto che non stai importando nessun account (cosa non possibile per motivi di sicurezza/privacy) ma stai importando file di dati (pst)
Pensa se io dovessi copiare un file PST da un PC, importarlo in Outlook ed automaticamente poter fare invia ricevi :sac: anche senza sapere le credenziali ecc...

L' account inteso come casella di posta va creato manualmente come da te indicato e in quella fase puoi indicare di associarlo ad un file PST già presente oppure di crearlo nuovo
L' importazione (a seguito di esportazione) rispetto al copia/incolla ha il vantaggio di compattare il file
 

Gilindo

Nuovo Utente
32
3
CPU
Intel Core I7 3770
Scheda Madre
ASUS CM6870
HDD
4 TB + 4TB int. 16TB est.
RAM
DDR3 8GB
GPU
GeForce GT 640
Monitor
Asus 21 pollici
OS
Windows 8.1
Salve, per prima cosa ringrazio per la risposta e per seconda, mi scuso per il ritardo, ma purtroppo ho avuto dei problemi di salute che mi hanno fatto dimenticare di aver inviato questo quesito oltre ad aver dimenticato di avere avuto anche un computer per un certo periodo, però ora va un pochino meglio. Ma tornando a quello per cui ho scritto, naturalmente io non intendevo come importazione il fatto di clonare l'account, perchè in effetti, come mi hai scritto, sarebbe una procedura che metterebbe a rischio gli utenti. Io in particolare non intendevo copiare anche le password o l'indirizzo, anche se questo ultimo, se normalmente usato, può essere a disposizione praticamente di chiunque, ma invece speravo che questo mi potesse importare dati come il tipo di account (Pop o Imap o altro) il server in entrata e in uscita insieme ad altre impostazioni che ne derivano, questo per evitare appunto di doverle trascrivere tutte le volte che inseriamo un account in un nuovo computer (se ce le ricordiamo ancora), quindi evitando eventuali errori di inserimento o settaggio e naturalmente il tempo necessario ad inserire tutti questi dati, che in caso di un solo account, possono essere solamente alcuni minuti, mentre diverso è se ne dobbiamo inserire molti di più, perchè nel mio caso con 9 account ho dovuto perderci 3/4 d'ora, senza contare che a volte mi sono dovuto fare del nervoso, perchè magari il server non permetteva il collegamento oppure in quel momento non accettava le mie credenziali, vai a sapere il perchè, quindi costringendoti a controllare, pensando ad un eventuale errore di battitura oppure al cambio di impostazioni sul server, (con ricerche quindi sui siti internet per accertarsene) che poi si dimostrano infondate come già successo.
Quindi per evitare tutto questo, mi auguravo che ci fosse un modo per importare questi dati, che non mi sembrano particolarmente sensibili, dato che sono solamente impostazioni comuni, certamente, come detto in precedenza, il dato della password, che di fatto non è visibile nemmeno all'atto dell'inserimento, questa dovrebbe rimanerne esclusa oppure tale dato dovrebbe risultare indubbiamente sempre protetto e non visualizzabile.
Resto in attesa di eventuali tue considerazioni su quanto ho ampiamete descritto, magari interpretando non correttamente questa operazione di importazione.
Un Saluto :)
 

wignari

Utente Attivo
513
60
Ciao, capisco quello che sostieni, ma Microsot da diversi anni (mi pare da Outlook 2007) non permette più esportazione/importazione degli Account

Lo so che è una perdita di tempo nel caso si parli di N Account, ma Microsoft ha ritenuto opportuno escludere questo passaggio immagino per motivi di sicurezza
Il file PST non contiene quelle informazioni e dunque non è possibile ritrovarsele dopo copia o importazione del file stesso

Ci sono dei passaggi di "regedit" che permettono quello che vuoi (sempre con eccezzione della password)
Io di solito uso un programma che estrae tutte le informazioni degli Account (password comprese) in un file di testo e da lì copio le varie impostazioni
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 30 22.4%
  • Gearbox

    Voti: 2 1.5%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 87 64.9%
  • Square Enix

    Voti: 10 7.5%
  • Capcom

    Voti: 6 4.5%
  • Nintendo

    Voti: 18 13.4%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 12 9.0%