PROBLEMA Powerline Wireless - Fibra - Tplink

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Falconkaiser

Nuovo Utente
7
0
Buona giornata a tutti.

Fino a qualche giorno fa avevo una connessione (tipo Linkem ma "non" Linkem) con un ISP locale; il segnale mi arrivava (tramite antenna esterna) ad un modem/router (tplink) in mansarda e da qui tramite un powerline tplink diffuso in tutta la casa.
La mia casa è a più livelli; le powerline (sia ethernet sia wireless - cioè tl-pa211 e tl-wpa281) erano collegate tramite "ciabatte" e doppie spine (lo so, non avrei dovuto farlo - ma non avevo/non ho scelta) e nonostante cio' funzionavano (con sicure "perdite", ma servivano allo scopo).

Sono passato alla fibra; il modem è posizionato al piano basso. Ho collegato in maniera identica (facendo prima un reset, ovviamente) i powerline che avevo (cioè il pa211 al modem; "creata" una rete powerline; altro powerline ethernet ad un altro livello e sono riuscito a collegare e configurare i due tplink wpa281 wireless e li ho posizionati nelle altre parti della casa). La perdita di segnale (causa probabile obsolescenza del device e della configurazione elettrica, cioè le ciabatte...) è stata più evidente ma per me accettabile.
La cosa è durata poco meno di una giornata.

Ho cercato di spostare in altro punto della sala il modem/router (spento, ovviamente) e la powerline ethernet ad esso connessa, collegandoli ad un altra presa elettrica.
Prima mi si è sconfigurato il powerline ethernet e ho dovuto ripristinare il tutto (riposizionando modem/router e powerline ethernet alla presa "precedente": sull'altra, in altra posizione, non ne voleva sapere il powerline ethernet di funzionare...). Poi i powerline ethernet si sono "disaccoppiati" dalla powerline e non riesco più a riaccoppiarli (pairing).

Adesso le powerline ethernet funzionano (anche se ho il modem in una posizione infelice e mi bloccano una presa "importante" al centro della sala), le powerline wireless no (TL-WPA281).
Ho seguito pedissequamente le istruzioni del manuale, della quick installation guide, dei vari tutorial on line, ma nulla: resetto i powerline wireless ma non riesco a farli accoppiare (cioè premendo il tasto pairing per 3-8 secondi, come dice la guida, non succede nulla, i led non lampeggiano...). L'impianto elettrico è lo stesso.

Ho contattato il servizio clienti TPlink ma la hotline telefonica è praticamente inaccessibile (parte un disco... un operatore risponderà... ma l'operatore è troppo impegnato) e via email mi continuano a suggerire "consulti il manuale utente".

Ho pensato anche di buttare a mare i powerline che ho e di prenderne altri, magari più performanti: il mio timore è: se poi non funzionano? Ci sono altri modi/metodi per forzare il pairing dei device indicati?

Qualcuno dei lettori del forum ha esperienze o suggerimenti o consigli in merito?
Vi ringrazio anticipatamente.
 

Three Random Guys

Utente Attivo
169
46
Una domanda: cosa ci devi collegare alla rete di casa? Ti serve per forza il cavo ethernet (ad esempio per giocare online e quindi hai bisogno di bassa latenza)?
 
  • Like
Reactions: Falconkaiser

Falconkaiser

Nuovo Utente
7
0
Una domanda: cosa ci devi collegare alla rete di casa? Ti serve per forza il cavo ethernet (ad esempio per giocare online e quindi hai bisogno di bassa latenza)?
Buondì e grazie per la tua attenzione e per la risposta.
Alla rete collego - ovviamente - di tutto (sky, multivision, vari nintendo ds, vari tablet, wii-u, smartphone, stampanti...). Via ethernet ho collegato un mysky (che non ha skylink, ma nel caso potrei acquistarlo). Per il resto mi serve prevalentemente wireless (poi se dovessi acquistare anche una console potrei collegarla via ethernet).
 

Three Random Guys

Utente Attivo
169
46
Buondì e grazie per la tua attenzione e per la risposta.
Alla rete collego - ovviamente - di tutto (sky, multivision, vari nintendo ds, vari tablet, wii-u, smartphone, stampanti...). Via ethernet ho collegato un mysky (che non ha skylink, ma nel caso potrei acquistarlo). Per il resto mi serve prevalentemente wireless (poi se dovessi acquistare anche una console potrei collegarla via ethernet).
Allora io ti consiglio di mettere da parte le powerline wireless e comprare un ripetitore wifi, che secondo me nella tua situazione è molto meglio. Come appunto sai, le powerline non dovrebbero essere collegate tramite ciabatte o prese multiple, un ripetitore wifi si può invece collegare dove si vuole, perché non trasmette i dati attraverso la rete elettrica e si possono anche collegare "in serie".
Io e un mio amico abbiamo provato entrambe le soluzioni e abbiamo visto che il ripetitore, per un uso "comune" funziona molto meglio.
Ti lascio il link della comparazione, se ti interessa, i modelli e i link dei prodotti sono in descrizione ;)

 

Falconkaiser

Nuovo Utente
7
0
Avevo pensato - non lo ho scritto perchè al momento vorrei "concentrarmi" sui device in mio possesso - di acquistare dei wifi range extender (credo che l'adattatore citato nel video questo sia). Dovrei pero' posizionarlo in una parte della casa nella quale il segnale wifi giunga in maniera "buona" - diciamo che si puo' fare (soprattutto se esistono modelli con presa passante).
  • Tale device è collegabile "a cascata" (è questo che dici "in serie"): modem router livello 0; wifi extender/adattatore livello 1; altro wifiextender/adattatore livello 2 (dove attualmente il wifi non giunge affatto)?
    • se si potrei prenderne addirittura tre.... la linea in generale "ne soffrirebbe"? (uso termini impropri, lo so - mi perdonerai).
  • Configurazione: non c'è il tasto di pairing sul modem TIM Fibra (credo Sercomm - a giudicare dalle info): l'adattatore citato è programmabile in altro modo (il pairing col modem router come sarebbe effettuato)?
  • L'eventuale perdita di "segnale" sia al livello 1 sia al livello 2 sarebbe importante, notevole?
E poi: se la cosa fosse fattibile (cioè più extender collegabili a cascata, piano 0, piano 1, mansarda, etc), oltre a quello citato nel video, ce ne sarebbero di più "performanti" - anche di altri produttori (così invece di acquistarne 3 ne acquisterei 2) - il problema è che il segnale wifi dovrebbe essere "portato" verso l'alto, cioè verso il piano alto, la mansarda.

Capitolo Powerline - Purtroppo le prese della mia casa non possono "non essere collegate" a device se non con doppie spine o ciabatte; la casa è a più livelli e le "diramazioni" sono davvero tante (anche se con la vecchia configurazione col vecchio ISP le powerline sia ethernet sia wireless fungevano).

Grazie ancora per le risposte.
 
Ultima modifica:

Three Random Guys

Utente Attivo
169
46
Avevo pensato - non lo ho scritto perchè al momento vorrei "concentrarmi" sui device in mio possesso - di acquistare dei wifi range extender (credo che l'adattatore citato nel video questo sia). Dovrei pero' posizionarlo in una parte della casa nella quale il segnale wifi giunga in maniera "buona" - diciamo che si puo' fare (soprattutto se esistono modelli con presa passante).
  • Tale device è collegabile "a cascata" (è questo che dici "in serie"): modem router livello 0; wifi extender/adattatore livello 1; altro wifiextender/adattatore livello 2 (dove attualmente il wifi non giunge affatto)?
    • se si potrei prenderne addirittura tre.... la linea in generale "ne soffrirebbe"? (uso termini impropri, lo so - mi perdonerai).
  • Configurazione: non c'è il tasto di pairing sul modem TIM Fibra (credo Sercomm - a giudicare dalle info): l'adattatore citato è programmabile in altro modo (il pairing col modem router come sarebbe effettuato)?
  • L'eventuale perdita di "segnale" sia al livello 1 sia al livello 2 sarebbe importante, notevole?
E poi: se la cosa fosse fattibile (cioè più extender collegabili a cascata, piano 0, piano 1, mansarda, etc), oltre a quello citato nel video, ce ne sarebbero di più "performanti" - anche di altri produttori (così invece di acquistarne 3 ne acquisterei 2) - il problema è che il segnale wifi dovrebbe essere "portato" verso l'alto, cioè verso il piano alto, la mansarda.

Capitolo Powerline - Purtroppo le prese della mia casa non possono "non essere collegate" a device se non con doppie spine o ciabatte; la casa è a più livelli e le "diramazioni" sono davvero tante (anche se con la vecchia configurazione col vecchio ISP le powerline sia ethernet sia wireless fungevano).

Grazie ancora per le risposte.

Si il range extender è collegabile appunto a cascata (sulla pagina di amazon del prodotto lo fanno vedere), in modo che uno dei range extender ripeta il segnale inviato da un altro range extender. La qualità del segnale non dovrebbe risentirne troppo, al massimo nell'area più lontana (con il secondo o terzo ripetitore) potrebbe aumentare un po' la latenza (lag) ma se non giochi spesso online ai videogiochi non senti la differenza.

Io ho il modem TIM Fibra e è presente il pulsante di pairing (è indicato come pulsante "WI-FI"), il mio modello in particolare è questo:
modem-fibra-telecom-italia.jpg

Si ce ne sono di migliori penso, la TP link stessa ne produce di diversi modelli, a seconda della banda da trasmettere. Se ti serve qualcosa con una ampiezza maggiore puoi guardare qualche modello con le antenne esterne che solitamente vanno meglio di quelli ad antenna integrata (ma non è detto al 100%):
Oppure quelli di qualche marca più rinomata tipo Netgear, però non avendoli provati personalmente non mi sbilancio. Io con il TP Link mi sto trovando bene, fa il suo lavoro. La mia casa è su due piani e con uno solo riesco a coprire tutto il piano superiore.

I powerline io personalmente li sconsiglio, soprattutto se le abitazioni non sono di recente costruzione, perché i vecchi impianti elettrici causano troppa dispersione. Puoi venderle online e recuperarci qualcosa per prendere i range extender
 

Falconkaiser

Nuovo Utente
7
0
Ancora grazie per le risposte - probabilmente riuscirò grazie ad esse a trovare una soluzione.

Aggiornamento: TPLink mi ha risposto e mi ha detto che i device (i due TL-WPA281) sono da sostituire; peccato siano passati più di tre anni (e quindi la garanzia è scaduta e non posso chiedere sostituzione gratuita).

Il mio modem è un Sercomm AG Combo (smart modem fibra TIM - nono so se posso mettere dei "link", comunque è questo - nel caso stia infrangendo una regola del forum mi scuso anticipatamente e chiedo ai mod di segnalarmelo e/o di rimuovere direttamente il link). Ho capito qual è il tasto WPS: in effetti è il tasto Wifi, "modificabile" anche via software.

Il prodotto che potrei acquistare è questo: TP-Link Range Extender Wi-Fi AC1750 RE450(EU) Dual Band, Ripetitore Rete Wi-Fi 3 Antenne Esterne, Porta Gigabit Ethernet, Modalità High Speed.
Sembrerebbe fare al caso mio.
Non sono tuttavia sicuro di poterlo collegare "a cascata": il modem a livello 0, l'extender A a livello 1 - decentrato leggermente rispetto al modem, l'extender B a livello 2 (prendendo il segnale dall'extender A, atteso che al livello 2, in mansarda, il segnale wifi del modem router non arriva affatto). Le recensioni lette su Amazon sono contrastanti.
Dovendo quindi acquistarne un paio, la spesa non è proprio "piccola" e vorrei fare la scelta giusta, sia in termini di performance, di durata, di facilità d'uso e di installazione.

E' chiaro che potrei sceglierne anche di altra marca (Netgear) ma avrei bisogno - se c'è - di qualche parere/esperienza in merito.

Ultima cosa, spero: il problema-lag. La console di gioco (attualmente wii-u) è in mansarda, teoricamente è quella che soffrirebbe di più con il sistema degli extender....

Grazie per tutti i suggerimenti, pareri e informazioni.
 

Three Random Guys

Utente Attivo
169
46
Ancora grazie per le risposte - probabilmente riuscirò grazie ad esse a trovare una soluzione.

Aggiornamento: TPLink mi ha risposto e mi ha detto che i device (i due TL-WPA281) sono da sostituire; peccato siano passati più di tre anni (e quindi la garanzia è scaduta e non posso chiedere sostituzione gratuita).

Il mio modem è un Sercomm AG Combo (smart modem fibra TIM - nono so se posso mettere dei "link", comunque è questo - nel caso stia infrangendo una regola del forum mi scuso anticipatamente e chiedo ai mod di segnalarmelo e/o di rimuovere direttamente il link). Ho capito qual è il tasto WPS: in effetti è il tasto Wifi, "modificabile" anche via software.

Il prodotto che potrei acquistare è questo: TP-Link Range Extender Wi-Fi AC1750 RE450(EU) Dual Band, Ripetitore Rete Wi-Fi 3 Antenne Esterne, Porta Gigabit Ethernet, Modalità High Speed.
Sembrerebbe fare al caso mio.
Non sono tuttavia sicuro di poterlo collegare "a cascata": il modem a livello 0, l'extender A a livello 1 - decentrato leggermente rispetto al modem, l'extender B a livello 2 (prendendo il segnale dall'extender A, atteso che al livello 2, in mansarda, il segnale wifi del modem router non arriva affatto). Le recensioni lette su Amazon sono contrastanti.
Dovendo quindi acquistarne un paio, la spesa non è proprio "piccola" e vorrei fare la scelta giusta, sia in termini di performance, di durata, di facilità d'uso e di installazione.

E' chiaro che potrei sceglierne anche di altra marca (Netgear) ma avrei bisogno - se c'è - di qualche parere/esperienza in merito.

Ultima cosa, spero: il problema-lag. La console di gioco (attualmente wii-u) è in mansarda, teoricamente è quella che soffrirebbe di più con il sistema degli extender....

Grazie per tutti i suggerimenti, pareri e informazioni.

Ok, devo fare un passo indietro, e mi scuso. Dopo aver letto il suo dubbio sul collegamento a cascata sono andato a controllare ed effettivamente non trovo più l'immagine che ne mostrava il funzionamento in serie. Su internet trovo dei pareri contrastanti, di chi dice che non si può, altri dicono che le prestazioni si abbassano di troppo e altri ancora che dicono che non ci sono problemi. Io uso un solo Range extender e non le posso quindi garantire personalmente il collegamento in serie funziona, mi scusi.
Io con un solo range extender subisco una perdita da 28mbps a 26mbps in download (upload e ping restano invariati). Quindi si potrebbe anche provare a collegarli in serie, perché la perdita non è eccessiva, però a questo punto non so... (su amazon c'è la possibilità di reso gratuito entro 30 giorni, si pagano solo le spese di spedizione).
L'ideale sarebbe spostare il router "al centro" e far si che i Range Extender necessari ripetano il segnale sempre partendo dal router e mai in cascata tra di loro.
 

Falconkaiser

Nuovo Utente
7
0
No problems TRG, anzi - grazie per tutti i suggerimenti e le osservazioni.:brindiamo:

Non posso, purtroppo, spostare il modem router da dove si trova (già devo fare un ... casino:suicidio: per metterlo su un mobile, creando una nuova presa sopra di esso, sul mobile...). Non è al centro della casa, è decentrato ed è al livello 0.

Potrei provare una sorta di mix. Cioè:
- il modem router tim resta dove si trova, col "suo" wi fi copre abbastanza bene tutto il livello 0, parte del livello 1 (quello immediatamente "sopra" il modem);
- wifi extender al livello 1, leggermente decentrato rispetto al modem router, dovrei coprire l'intero livello 1, probabilmente anche parte del 2

Il vero problema resta la copertura (wireless e non) livello 2, mansarda (console, tv, stampante...).
  • Acquistare un altro powerline wireless o un secondo extender?
  • E il powerline sarebbe "troppo" recente per "parlarsi" col vecchio powerline ethernet che ho adesso agganciato al router (e che mi garantisce sky on demand al liv. 1)?
    • Altrimenti dovrei comprare un kit..... (altri soldi...)
  • E l'extender dovrei comprarlo uguale al "primo" extender o piu' (o meno) potente?
A proposito poi del collegamento "a cascata" - ecco cosa mi ha risposto un utente Amazon:
"Si secondo me è possibile. ........ Tieni presente che l'apparecchio non deve essere posizionato molto distante dal modem. Se è troppo lontano i led dell'apparecchio ti avvisano che il funzionamento non è ottimale. I 3 led devono essere tutti verdi."
Posizionerei l'extender al piano immediatamente "sopra" la posizione nella quale adesso è il modem...

I dubbi aumentano, ma - credetemi - ho già un'idea più chiara del ... caos.. :-)
 

Three Random Guys

Utente Attivo
169
46
No problems TRG, anzi - grazie per tutti i suggerimenti e le osservazioni.:brindiamo:

Non posso, purtroppo, spostare il modem router da dove si trova (già devo fare un ... casino:suicidio: per metterlo su un mobile, creando una nuova presa sopra di esso, sul mobile...). Non è al centro della casa, è decentrato ed è al livello 0.

Potrei provare una sorta di mix. Cioè:
- il modem router tim resta dove si trova, col "suo" wi fi copre abbastanza bene tutto il livello 0, parte del livello 1 (quello immediatamente "sopra" il modem);
- wifi extender al livello 1, leggermente decentrato rispetto al modem router, dovrei coprire l'intero livello 1, probabilmente anche parte del 2

Il vero problema resta la copertura (wireless e non) livello 2, mansarda (console, tv, stampante...).
  • Acquistare un altro powerline wireless o un secondo extender?
  • E il powerline sarebbe "troppo" recente per "parlarsi" col vecchio powerline ethernet che ho adesso agganciato al router (e che mi garantisce sky on demand al liv. 1)?
    • Altrimenti dovrei comprare un kit..... (altri soldi...)
  • E l'extender dovrei comprarlo uguale al "primo" extender o piu' (o meno) potente?
A proposito poi del collegamento "a cascata" - ecco cosa mi ha risposto un utente Amazon:
"Si secondo me è possibile. ........ Tieni presente che l'apparecchio non deve essere posizionato molto distante dal modem. Se è troppo lontano i led dell'apparecchio ti avvisano che il funzionamento non è ottimale. I 3 led devono essere tutti verdi."
Posizionerei l'extender al piano immediatamente "sopra" la posizione nella quale adesso è il modem...

I dubbi aumentano, ma - credetemi - ho già un'idea più chiara del ... caos.. :-)

A meno che tu non abbia la possibilità di far passare un cavo ethernet nei muri e collegare a cascata un secondo router a quello di Tim fibra, quella dei Range extender mi sembra l'opzione migliore.
Al massimo, ci smeni quei 5 / 10€ di spese di spedizione se non funzionano correttamente.
Per il powerline, non li ho mai visti venduti singolarmente, quindi credo che nel caso tu scelga questa opzione, dovresti prendere comunque un "kit" (o intendevi qualcos'altro?)
 

Falconkaiser

Nuovo Utente
7
0
Grazie TRG, allora:
- per "kit" intendevo esattamente quello che hai detto, cioè una combinazione di più elementi (base+altri...): per fare ciò la spesa non sarebbe "bassa"... ergo...
- range extender: penso che farò in questo modo, provandone uno e vedendo come va, poi vediamo l'altro.

Scatta un'altra domanda piu' tecnica - quale range extender? Oltre al TpLink ho visto il sito Netgear e propone soluzioni che prospetta come definitive. Hai esperienze in merito (o c'è chi le ha)?

Grazie e buona giornata.
 

Three Random Guys

Utente Attivo
169
46
Arrivati a questo punto posso solo consigliarti di guardare un po' d recensioni di amazon e vedere quelli più quotati. Io ho esperienza solo con il tp-link WA850RE, 300Mbps di banda (più che sufficiente per la mia 30 mega) e non mi ha mai dato problemi, l'ho collegato, si è connesso e non ho più avuto bisogno di provarne altri.
Secondo me su queste cose Netgear e tp link si equivalgono abbastanza, valuta anche a seconda del prezzo, in modo da risparmiare qualcosa se ne devi comprare più di uno.
 

Falconkaiser

Nuovo Utente
7
0
Le recensioni mi aiutano ma aumentano la confusione. Ho contattato anche qualche rivenditore "fisico" che ha contribuito ad alimentare l'entropia mentale:shock:).
La verità è che, purtroppo, ogni singola situazione richiede studio, attenzione e personalizzazione della "soluzione". Sto cercando di "studiare" tramite vari "forum" di discussione (questo è quello più attivo e "rispondente"), leggendo recensioni e note tecniche.
Se dovessi orientarmi sulla powerline dovò inequivocabilmente prendere ex novo un kit + altri (cioè una "base" che parla al modem e crea la rete, almeno un paio wireless e uno non wireless), e spenderei circa un centinaio di euro (qualcosa in più...).
Se dovessi orientarmi sul range extender dovrei comprarne almeno due.... e spendere sicuramente più di cento euro (guardando il top gamma o il "quasi" top).
Attendo ancora qualche giorno, leggo ancora qualche osservazione e poi prenderò una decisione... :-)
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 22.7%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.8%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 103 63.2%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.6%
  • Capcom

    Voti: 8 4.9%
  • Nintendo

    Voti: 21 12.9%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.2%

Discussioni Simili