Pile/batterie in serie

Wal33d

Nuovo Utente
Ciao a tutti,

sono nuovo su questo forum, anzi è il primo forum su cui mi iscrivo..

sono un principiante in elettrotecnica e c'è una domanda a cui non riesco a dare una risposta.

Leggendo un pò in giro non riesco a capire come mai collegando 2 batterie in serie(i volt si sommano) non aumenta la corrente sull'utilizzatore? perché la corrente non raddoppia? facendo I=V/R dovrebbe raddoppiare..

secondo domanda: una lampadina comprata negli Stati Uniti da 40 W 110V collegata a 230V, ipotizzando che non si fulmina, consumerà circa 80W?

Grazie Mille.
 

gronag

Utente Èlite
17,847
5,941
Hardware Utente
Salve @Wal33d,
agli effetti del carico esterno (ipotizzando un carico resistivo) non cambia nulla se immagini di sommare tra loro le fem dei generatori in serie e le relative resistenze interne (che poi si sommano alla resistenza di carico esterna, dando una resistenza equivalente totale) :asd:
Esempio: supponendo di avere due generatori di fem E1=2V e E2=3V e relative resistenze interne R1=1ohm e R2=3ohm, cosa cambia, dal punto di vista del carico ohmico esterno, se metto i due generatori in serie oppure ne metto uno con fem totale Et=E1+E2=5V e resistenza interna totale Rt=R1+R2=4ohm ? :asd:
In questo senso la corrente che attraversa il carico ohmico esterno è la stessa :sisi:
Per quanto riguarda la lampada "americana", occorre ricordare che la potenza elettrica varia in proporzione al quadrato della tensione (P=V^2/R), quindi in pratica raddoppiando la tensione (da 110V a circa 220-230V) la potenza quadruplica, la lampada dissiperà circa 160W e brucerà immediatamente o quasi :D
Ciao ;)
 
  • Mi piace
Reactions: Blume.

Wal33d

Nuovo Utente
Ciaoo! @gronag

Grazie per la spiegazione, ma non tutto mi è chiaro..

per esempio se metto 2 pile in serie da 2V+2V e ho solo un carico resistivo da 2ohm. faccio I=V/R=4/2=2A...ma se avessi solo una pila I=V/R=2/2=1A..ciò che non riesco a capire è che come mai in giro trovo scritto che la corrente non cambia mettendo in serie 2 pile?
 

Manuel Ferrari

Moderatore
Staff Forum
37,073
10,305
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
Spostato in "scienza" :ok:
 
  • Mi piace
Reactions: gronag

Andretti60

Utente Èlite
3,554
2,378
Hardware Utente
La massima corrente che una pila può erogare e' in pratica la tensione della pila divisa per la sua resistenza interna. Per esempio, se una pila da 1,5V eroga 1A, significa che la sua resistenza interna e' 1,5 ohm.
Quando metti due pile simili in serie, la tensione si raddoppia (ossia 3V) ma raddoppia pure la resistenza interna (poiché sono in serie), quindi 3 ohm, per cui la massima corrente erogabile rimane 1A
 

gronag

Utente Èlite
17,847
5,941
Hardware Utente
Ciaoo! @gronag

Grazie per la spiegazione, ma non tutto mi è chiaro..

per esempio se metto 2 pile in serie da 2V+2V e ho solo un carico resistivo da 2ohm. faccio I=V/R=4/2=2A...ma se avessi solo una pila I=V/R=2/2=1A..ciò che non riesco a capire è che come mai in giro trovo scritto che la corrente non cambia mettendo in serie 2 pile?
Te l'ho spiegato sopra, tu hai fatto l'esempio con due fem differenti, una da 2V e l'altra da 4V, è ovvio che la corrente è diversa (a parità di resistenza) :sisi:
Se però alimento il carico ohmico con due fem 2V+2V in serie oppure con una sola fem da 4V (considerando il generatore "ideale") la corrente non cambia (a parità di carico esterno) :asd:
La corrente non cambia se la fem equivalente del generatore (ai capi del carico) è pari alla somma delle fem dei singoli generatori in serie :sisi:
Hai capito ora ? :skept:
Ciao ;)
 

Manuel Ferrari

Moderatore
Staff Forum
37,073
10,305
Hardware Utente
CPU
Intel® Core™ i7-4712HQ
Scheda Madre
Intel HM87
Hard Disk
Samsung SSD SM841 512GB
RAM
16 GB Dual-channel DDR3L 1600 MHz
Scheda Video
NVIDIA GeForce GT 750M - 2 GB GDDR5
Scheda Audio
Intel Lynx Point PCH
Monitor
15.6 pollici 3200x1800 pixel IZGO Led
Alimentatore
130 Watt AC 100-240V, 50-60Hz; DC 19,5V
Case
Dell XPS 15
Sistema Operativo
Windows 10
Oppure in "Elettronica e dintorni" (che è pure meglio) :asd:
Preferisco lasciarla qui, è più teorica alla fine che pratica

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
 
  • Mi piace
Reactions: gronag

Andretti60

Utente Èlite
3,554
2,378
Hardware Utente
C’è un problema con quel sito, è troppo semplicistico e non spiega nulla, a parte alla fine dire che il discorso va bene per le lampadine ma non per i resistori (le lampadine sono resistori, ai fini di un circuito elettrico).
Quella pagina non dice la cosa essenziale, ossia che quando si collegano pile e batterie (sia in serie che in parallelo) le pile devono essere le stesse, avere stessa tensione, amperaggio e età, pena il degrado del circuito e pure possibilità di esplosione.
http://batteryuniversity.com/learn/article/serial_and_parallel_battery_configurations
 

gronag

Utente Èlite
17,847
5,941
Hardware Utente
Te l'ho spiegato sopra, tu hai fatto l'esempio con due fem differenti, una da 2V e l'altra da 4V, è ovvio che la corrente è diversa (a parità di resistenza) :sisi:
Se però alimento il carico ohmico con due fem 2V+2V in serie oppure con una sola fem da 4V (considerando il generatore "ideale") la corrente non cambia (a parità di carico esterno) :asd:
La corrente non cambia se la fem equivalente del generatore (ai capi del carico) è pari alla somma delle fem dei singoli generatori in serie :sisi:
Hai capito ora ? :skept:
Ciao ;)
:deserto:
 

jumpjack

Utente Attivo
Leggendo un pò in giro non riesco a capire come mai collegando 2 batterie in serie(i volt si sommano) non aumenta la corrente sull'utilizzatore? perché la corrente non raddoppia? facendo I=V/R dovrebbe raddoppiare..
Certo che raddoppia, chi ti ha detto il contrario? Hai qualche link? Forse c'è scritto che restano uguali gli Amperora (Ah), non gli Ampere (A).
Se alla stessa lampadina colleghi una pila da 1,5 volt o due pile in serie da 1,5 volt, fa una luce ben diversa.


"fem"... ma come si fa a parlare di "fem" e di resistenza interna di un generatore a uno che dice di essere un principiante di elettrotecnica ed essere in cerca di spiegazioni sulle pile??? E' proprio una trollata (una risposta data per farsi fare altre domande).
 

gronag

Utente Èlite
17,847
5,941
Hardware Utente
Certo che raddoppia, chi ti ha detto il contrario? Hai qualche link? Forse c'è scritto che restano uguali gli Amperora (Ah), non gli Ampere (A).
Se alla stessa lampadina colleghi una pila da 1,5 volt o due pile in serie da 1,5 volt, fa una luce ben diversa.


"fem"... ma come si fa a parlare di "fem" e di resistenza interna di un generatore a uno che dice di essere un principiante di elettrotecnica ed essere in cerca di spiegazioni sulle pile??? E' proprio una trollata (una risposta data per farsi fare altre domande).
Della fem e della resistenza interna di un generatore si parla su qualsiasi testo di Fisica delle superiori quindi non venire a parlarmi di principiante di elettrotecnica :nono:
Qualora la terminologia adottata risultasse "ostica" per l'utente, egli avrebbe la possibilità di chiedere ulteriori spiegazioni :sisi:
Per il resto ti rimando ai miei interventi precedenti :sisi:
A presto ;)
 

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
19,842
8,477
Hardware Utente
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
Hard Disk
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
Scheda Video
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Internet
100/50 Ftth Fastweb
Sistema Operativo
Windows 10Pro. 64Bit
Certo che raddoppia, chi ti ha detto il contrario? Hai qualche link? Forse c'è scritto che restano uguali gli Amperora (Ah), non gli Ampere (A).
Se alla stessa lampadina colleghi una pila da 1,5 volt o due pile in serie da 1,5 volt, fa una luce ben diversa.


"fem"... ma come si fa a parlare di "fem" e di resistenza interna di un generatore a uno che dice di essere un principiante di elettrotecnica ed essere in cerca di spiegazioni sulle pile??? E' proprio una trollata (una risposta data per farsi fare altre domande).
Stimolare una persona che vuole imparare, ponendo delle domande sulle cose che non conosce, non lo vedo un atto criminale ma di sicuro un ottimo sistema di insegnamento, e immagino che il Prof. @gronag abbia esperienza in questo.
 
Ultima modifica:

Blume.

UTENTE LEGGENDARIO
Utente Èlite
19,842
8,477
Hardware Utente
CPU
I7 8700K
Dissipatore
Silent loop B-Quiet 360
Scheda Madre
Fatal1ty Z370 Gaming K6
Hard Disk
3 Tera su Western Digital 3 Tera su Toshiba p300 3Ssd da 500Gb
RAM
Corsair Vengeance DDR4 LPX 4X4Gb 2666Mhz
Scheda Video
Msi Gtx 1080Ti Gaming Trio X
Scheda Audio
Integrata
Monitor
SyncMaster P2470HD
Alimentatore
Evga Supernova 650W G2
Case
Dark Base 700 B-Quiet
Internet
100/50 Ftth Fastweb
Sistema Operativo
Windows 10Pro. 64Bit
Certo, lo sanno tutti che il modo migliore per rispondere a una domanda è fare un'altra domanda, e che il modo migliore per insegnare è chiedere. A trollandia le scuole funzionano proprio così. :-p


:-D LOL

Vabbè in finale chi se ne importa... basta che l'OP ora abbia capito. Però ero curioso di sapere dove ha letto che la corrente non raddoppia.
risposta ridicola e come tale la elimino, in più visto e considerato che reputi le persone dei troll...sarai tu a prenderti una sanzione per trollogine nel mondo di trollandia...
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando