Photoediting spinto - 1000-2000€ no monitor - richiesta chiarimenti e suggerimenti

Aldebran

Utente Attivo
Pongo un quesito più volte dibattuto, ma che per me che non sono aggiornatissimo necessita di qualche chiarimento.
Qualcuno gentilmente mi aiuta?
Devo realizzare un nuovo PC ATX destinato principalmente a Photoshop, per sostituire il mio che un po' datato. Non desidero
overcloccare, anche perchè in passato ho avuto brutte esperienze in proposito.
Non ho eccessivi vincoli finanziari, ma non mi piace buttar via i soldi, ed una certa oculatezza non guasta (1000-2000€, ho il monitor)
Espongo il mio ragionamento e le scelte/domande che ne conseguono. Vi prego di correggermi dove sbaglio, e di suggerire.

Photoshop usa poco la GPU, usa molto uno o due core della CPU e la RAM, e usa molto le memorie di massa. Credo che per
velocizzare il rapporto con le memorie di massa sia bene utilizzare canali diretti tra CPU e memorie, invece di passare dal DMI e dal SATA.
Perciò vedrei bene due SSD NVMe 500GB in formato M.2 direttamente sulle linee PCIe (4 linee per ciascuno?), da usare uno
per il sistema operativo e i programmi, l'altro come memoria virtuale (scratch) di Photoshop. Cosiderato che una normale scheda
grafica, non strozzata, tipicamente richiede 16 linee dirette dal processore, mi occorre una CPU con molte linee a disposizione.
Avevo pensato ad un Intel core i7-9800X (44 linee), che richede una MoBo con LGA2066 e chipset X299. La RAM può essere
64 GB (3000MHz, meglio 4x16 o 8x8?), ed il resto dei servizi possono passare dalle 4 linee del DMI, compreso un HDD "di massa"
diciamo da 6 o 10TB.

Il mio ragionamento è corretto? Qualcuno mi consiglia una MoBo di prezzo medio che mi assicuri il rapporto diretto a velocità piena
tra i due NMVe e la CPU senza strozzare la scheda video?

Se poi volessi esagerare, ed appoggiare l'HDD su un modulo Optane, questo passerà dal SATA o su linee PCIe? Nel secondo caso
le linee della CPU mi bastano? e quale MoBo scegliere?

Infine un aggiornamento sulle sk grafiche. Oggi uso dignitosamente una ATI Firepro V4800, dopo aver scartato diverse PNY Quadro.
Mi occorre qualcosa di più moderno, con il supporto ai 10bit/colore e uscite DVI + DisplayPort. Qualche suggerimento?

Grazie per l'aiuto!
 

rctimelines

Utente Èlite
3,938
1,282
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 2600x | INTEL i5-6600k | INTEL i5-4460... altri
Dissipatore
stock | Arctic Freezer 11LP | stock
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
Hard Disk
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
Scheda Video
RadeonPro WX3100 4G | Asus R9 280x 3G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | Acer 24" FHD | Benq 19" FHD
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL42.3/Manjaro-17.0.2-KDE
Mi pare tutto un po' esagerato! Posso capire che il fotoritocco sia "spinto" ma in fondo devi usare Photoshop: neanche nell'ufficio tecnico di Publitalia usano macchine del genere!!! ;)

64gb di RAM sono tanti e costosi, inizia prima con 32, che sono comunque tanti e poi vedi se proprio te ne servono altrettanti.

Una CPU di classe workstation non ha senso se poi è solo per aumentare le linee DMA per massimizzare la banda del disco?!? Stai tranquillo che un NVMe è più che sufficiente. Quelli sono requisiti per ben altro tipo di utilizzi!

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
 

Aldebran

Utente Attivo
Grazie, accetto l'amichevole "cicchetto" perchè vedo dai 3D che sei molto esperto in materia.
Nel PC attuale ho già 32 GB. Lavoro con files da dorsi digitali che talvolta in lavorazione raggiungono i 5 GB.
Allora, che processore per una ottima performance, e per non esagerare?
E che sk grafica scegliere? - Il mio monitor è un NEC MultiSync PA271w
Grazie
 

rctimelines

Utente Èlite
3,938
1,282
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 2600x | INTEL i5-6600k | INTEL i5-4460... altri
Dissipatore
stock | Arctic Freezer 11LP | stock
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
Hard Disk
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
Scheda Video
RadeonPro WX3100 4G | Asus R9 280x 3G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | Acer 24" FHD | Benq 19" FHD
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL42.3/Manjaro-17.0.2-KDE
Per curiosità, a quanti euro lo trovi un 9800x?? Cosa ti fa protendere ad investire su una CPU 8cores + Hyperthreading da 4.5ghz con 165w di TDP?.. le 44 linee PCI? (Il collegamento DMI non esiste più nell'architettura i-core.

Una v4800 è una scheda video di almeno 10 anni fa, con prestazioni pietose! Per quella hai l'imbarazzo della scelta, in ogni caso non serve tanta potenza GPU, infatti con la FirePro d'epoca ci lavori lo stesso.

Poi non ho capito bene tutti quei ragionamenti sui canali di accesso diretto alla memoria per metterci degli hard disk.. per il sistema, per lo swap (cos'è lo scratch?), per un hard disk di storage da 10tb.. meglio più dischi più piccoli, secondo me, così ripartisci il rischio.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
 

Aldebran

Utente Attivo
670 euro. Chiedevo consiglio proprio perchè non so se il mio ragionamento regge: vorrei avere l'accesso diretto ai due NVMe, senza colli di bottiglia. 16 linee per la sk grafica + 4 + 4 per i due SSD fa 24 linee, più qualcuna per il chipset... non ci sono molti processori Intel con 25-30 linee.....
Ci tengo molta roba, però backuppo spesso. Al massimo potrei doppiarlo in RAID 1 , ma mi è già successo di crashare e di perderli entrambi, alla sfortuna non c'è limite!
Post automaticamente unito:

Poscritto: il disco di appoggio (swap) Photoshop lo chiama proprio "scratch disk".
 

rctimelines

Utente Èlite
3,938
1,282
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 2600x | INTEL i5-6600k | INTEL i5-4460... altri
Dissipatore
stock | Arctic Freezer 11LP | stock
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
Hard Disk
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
Scheda Video
RadeonPro WX3100 4G | Asus R9 280x 3G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | Acer 24" FHD | Benq 19" FHD
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL42.3/Manjaro-17.0.2-KDE
Considerando che una scheda lga2066 costa almeno altri 300€ e magari ti serve un buon dissipatore per 165w di TDP fanno oltre 1000€ di blocco senza RAM... 64gb sono altri 500€!!! Ma ti rendi conto? Se hai soldi da buttare, per fare fotoritocco, fai pure.

No, il tuo ragionamento non regge affatto, il discorso sulle linee DMA non ha senso per ottenere un visibile aumento di prestazioni.

Scusa, ma che configurazione hai adesso (hai detto solo di una vecchia VGA) e soprattutto quali problemi riscontri mentre lavori? Perché non è che la soluzione sia necessariamente acquistare un Cray!.. forse ci sono anche soluzioni intermedie.


Per esempio l'idea di due SSD per sistema e dati separati in modo che non ci siano colli di bottiglia è assolutamente sbagliata.. su cosa si basa?
Una FirePro v4800 ha prestazioni inferiori ad una GPU integrata nelle CPU di ultima generazione.. forse prima di fare grandi progetti meglio vedere di aggiornare l'hardware.. non vorrei che stessi usando un Pentium III


Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

Aldebran

Utente Attivo
Scusami, da oggi fino a domenica sera sono fuori sede, e non ricordo esattamente il mio hardware; te lo diro' lunedi'.
Ricordo un vecchio i7, 4 DDR3, MB Asus, un SSD Toshiba o Samsung da 256GB col sistema e i programmi , un HDD da 4 TB coi dati.
Con i files piu' grossi e' diventato troppo lento.
A presto
 

Aldebran

Utente Attivo
Ecco la mia build attuale, che ho montato nel 2012:
CPU: Core i7-2600k con cooler Noctua NH-D14
RAM: 4 x 8GB DDR3 GSkill Ripjaws 1600Mhz
MB: Asus P8P67pro rev.3.1 ATX
GPU: ATI FirePro V4800 1GB DDR5
SSD: Samsung 830, 356GB Sata 3 - Con Win 7 Ultimate e programmi
HDD: Seagate 6TB ST6000VN0033 7200 rpm - con i dati
Masterizz. BR, HDD esterno per i backup,.....
Come ti dicevo, in origine l'avevo overcloccata (non ricordo a quanto), ma così avevo danneggiato impercettibilmente
la RAM, e la verifica dei backup dava sempre errore. Dopo lunghe ricerche e test ho scoperto i danni alla RAM ed ho
riportato il tutto a frequenza nominale, cambiato le RAM, e finalmente è andato tutto ok.
Inizialmente avevo una PNY Quadro (non ricordo quale) ma con quella non riuscivo ad avere i 10 bit/colore, e l'ho cambiata.
Me ne hanno prestato altri modelli più performanti ma il problema rimaneva. Con la FirePro no.
Comunque la macchina comincia a risultarmi un po' lenta nel lavoro impegnativo. Data la sua età vorrei cambiarla da zero.
P.S. Non parlavo di linee DMA ma di canali PCIe - per memorie mi riferivo a quelle di massa, non alla RAM.
 

rctimelines

Utente Èlite
3,938
1,282
Hardware Utente
CPU
AMD Ryzen 5 2600x | INTEL i5-6600k | INTEL i5-4460... altri
Dissipatore
stock | Arctic Freezer 11LP | stock
Scheda Madre
Asrock Fatal1ty 4K | Asus Prime Z270P | Acer Veriton
Hard Disk
Samsung 970evo m.2 | vari | Samsung 860 evo
RAM
16GB G.Skill TridentZ 3000 | 16GB CORSAIR 2133 | 8GB DDR3 1600
Scheda Video
RadeonPro WX3100 4G | Asus R9 280x 3G | Quadro k620 2G
Monitor
DELL 2419P 2K + Benq 17" | Acer 24" FHD | Benq 19" FHD
Sistema Operativo
Windows10-pro64/OpenSUSE-QL42.3/Manjaro-17.0.2-KDE
Ecco la mia build attuale, che ho montato nel 2012:
CPU: Core i7-2600k con cooler Noctua NH-D14
RAM: 4 x 8GB DDR3 GSkill Ripjaws 1600Mhz
MB: Asus P8P67pro rev.3.1 ATX
GPU: ATI FirePro V4800 1GB DDR5
SSD: Samsung 830, 356GB Sata 3 - Con Win 7 Ultimate e programmi
HDD: Seagate 6TB ST6000VN0033 7200 rpm - con i dati
Masterizz. BR, HDD esterno per i backup,.....
Come ti dicevo, in origine l'avevo overcloccata (non ricordo a quanto), ma così avevo danneggiato impercettibilmente
la RAM, e la verifica dei backup dava sempre errore. Dopo lunghe ricerche e test ho scoperto i danni alla RAM ed ho
riportato il tutto a frequenza nominale, cambiato le RAM, e finalmente è andato tutto ok.
Inizialmente avevo una PNY Quadro (non ricordo quale) ma con quella non riuscivo ad avere i 10 bit/colore, e l'ho cambiata.
Me ne hanno prestato altri modelli più performanti ma il problema rimaneva. Con la FirePro no.
Comunque la macchina comincia a risultarmi un po' lenta nel lavoro impegnativo. Data la sua età vorrei cambiarla da zero.
P.S. Non parlavo di linee DMA ma di canali PCIe - per memorie mi riferivo a quelle di massa, non alla RAM.
Beh, certo che andrebbe aggiornata.

Anche io avevo un i7 3770, che per il lavoro che dovevo fare a casa (progettazione CAD AutoCAD e solidworks leggera e un po' di rendering) mi andava benissimo ed era ancora sufficiente; ma poco tempo fa lo ho aggiornato cambiandolo con una configurazione Ryzen, più che altro per sfizio. Ryzen5 2600x su x470 16gb 3000mhz e Samsung 970evo. Anche io uso preferibilmente le schede video AMD, ma principalmente per simpatia: ho preso una RadeonPro wx3100 4gb.

Secondo me la spesa per quella CPU che hai detto inizialmente non ne vale la pena. Il discorso delle linee PCI non giustifica, così come suddividere sistema e software su due dischi separati. La RAM di 32gb è più che sufficiente per lavori medio grandi, 64gb sono esagerati per un uso anche impegnativo, eventualmente uno fa sempre in tempo ad aggiungerne (io mi sono lasciato due slot liberi per passare a 32gb) anche perché, se non servissero e risultassero inutili, non te ne accorgeresti nemmeno.
Una CPU Ryzen, attualmente, ti permette possibilità di upgrade futuri che aumenta la durabilità e l'aggiornamento con spese contenute per i prossimi anni.




Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
 

Entra

oppure Accedi utilizzando