PC trading, aiutatemi a capirci qualcosa...

Gian73

Nuovo Utente
60
8
Buondì :-)

Sto valutando di farmi un pc da dedicare completamente al trading/scalping su piattaforme web e vorrei l'opinione di chi ne capisce, di certo, più di me. Vedo online offerte di TradingPC a mio avviso assolutamente insensate a meno che non si sia un trader quantistico di Wall Street
A mio avviso un hardware per Trading/Salping web-based deve essere: affidabile, stabile, veloce nell'immissione dell'ordine e nell'ottenere i feed del provider con una buona gestione del multitsking. Tutto il resto è marketing

Questa è l'idea che io mi son fatto sulle reali necessità:
Ram 8/16GB, la velocità la considero indifferente.
Lo scopo è tenere aperte più schede e pagine contemporaneamente

PSU 500Watt sono già più che sufficienti.
Meglio invece aggiungere un Gruppo di continuità, anche piccolo

Scheda grafica: per un uso di 1 o 2 monitor la considero inutile, è sufficiente l'integrata se fosse da aggiungerne altri direi che basterebbe una GT710 (lo so, sto bestemmiando in chiesa, perdonatemi) passiva e silenziosa o anche una vecchia Quadro, tanto servirebbe solo per il numero delle uscite. Dubito che schede più performanti cambierebbero qualcosa per la gestione di tabelle e grafici 2D

Monitor: meglio IPS FHD (o QHD) non Ultrawide che per lo stesso spazio d'uso perderebbe densità pixel e lo scaling potrebbe essere una scocciatura. 4K inutili e da cervicale.
Frequenze di aggiornamento? Anche questo parametro non credo influenzi l'operatività

CPU: So che non sono particolarmente amati ma i processori i3-xxxxK,
se guardiamo alla forza bruta, in single Thread,
sono superiori e costano meno di altri processori più adatti a usi produttivi.
Nello specifico per chi fa trading o scalping su piattaforme-web quali MT4/5
(appunto ottimizzata in SingleThread) o Quick Trade,
credo siano molto più efficaci ed efficienti. No OC per mantenere stabile il sistema.
Per esempio un 9350K o meglio un futuro eventuale i3-10350k
non credo avrebbe nulla da farsi perdonare in confronto a un 10900K che per un uso simile, in più,
avrebbe solo il costo.

Scheda Madre: una H basica o un chip B, semplice, niente di che.

Raffreddamento: potrebbe rimanere acceso parecchio quindi un Case ben areato, un paio di ventole e un Noctua ad aria per la cpu a togliere ogni pensiero

Mouse ottico, cablato, preciso nel click e ...basta. Idem per la tastiera

Internet: cablato Ping il più basso possibile e upload sopra la media.
Penso che i servizi senza filtri che se non mi sbaglio son tipici del gaming siano i migliori
Potrebbe essere persino meglio l'uso di un RouterSim piuttosto che ADSL o “finta” fibra.

Scusate la pappardella.
Non ho inserito un budget perché non è una cosa immediata.
Al momento mi interessa solo far chiarezza
Le informazioni a riguardo sono davvero risicate e imprecise e vorrei capire
se ho detto delle castronate o se c'è qualcuno di esperto, che condivide queste mie considerazioni
 
Ultima modifica:

sp3ctrum

Super Moderatore
Staff Forum
9,012
3,411
CPU
Intel i7 6700k @4500 Mhz
Dissipatore
Scythe Mugen 5 rev.b Push&Pull
Scheda Madre
ASUS Z170 Pro Gaming
Hard Disk
SSD Samsung evo 850 250gb + Toshiba P300 3Tb
RAM
G.Skill 16gb Ripjaws V 3200 CL16
Scheda Video
Zotac Nvidia GTX 1080 Mini
Scheda Audio
Topping DX3 Pro + Focusrite Scarlett 2i2 + Creative XFI HD + Edifier Studio R1280T
Monitor
Acer Predator XB241H 144Hz G-Sync
Alimentatore
FSP Raider 650W 80+ Silver
Case
Thermaltake V200 RGB
Internet
Unitymedia 120Mb
Sistema Operativo
Windows 10
A dire la veritá un po' tutte le cpu attuali sono idonee, anche un 3700x.
è la connessione che fa tutta la differenza
 

Gian73

Nuovo Utente
60
8
A dire la veritá un po' tutte le cpu attuali sono idonee, anche un 3700x.
è la connessione che fa tutta la differenza
Intanto grazie della risposta :-)
Sì ok ma è un po' più lento e decisamente più costoso e tutti quei core sarebbero sprecati.
Sinceramente vedo più adeguati un 4C/4T oppure un 6core fisici
...e a dire il vero, non so quale sia la soluzione più efficiente tra le due
Andare oltre come numero di core mi sembra inutile
 

BAT00cent

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
4,107
1,880
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Alimentatore
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
Ram 8/16GB, la velocità la considero indifferente.
16 GiB!
Internet: cablato Ping il più basso possibile e upload sopra la media.
dipende essenzialmente dalla bontà della connessione fornita dal provider e dal tipo di contratto che hai
Andare oltre come numero di core mi sembra inutile
ciò che può sembrare inutile oggi, è utile domani, ormai 4-6 core sono la normalità. Restando su Intel, per contenere il prezzo ma non perdere in prestazioni farei qualcosa del genere:
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Gian73

Gian73

Nuovo Utente
60
8
Ciao e grazie
Quindi parti dal presupposto che un 10400 sia migliore di un 9350k oppure di un 10320?
Sono d'accordo che come cpu è superiore ma per l'uso specifico... PC esclusivamente dedicato al trading web-based (su piattaforme ottimizzate in single thread).. a mio avviso è inferiore, più lento, più costoso e ti tutti quei thread in più non saprei cosa farne. Per ciò che gira in background direi che già gli altri due processori lavano tranquilli.
O sbaglio? e ne nel caso in cosa?
 

Tony_x

Utente Èlite
19,135
8,467
CPU
i5 4670k
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi H97M-E35
Hard Disk
Corsair MX500 500gb + WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
2x8gb DDR3 1333 mhz
Scheda Video
MSI GTX 1650 Super Ventus XS Oc
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
Alimentatore
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Periferiche
Corsair Octane
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Quindi parti dal presupposto che un 10400 sia migliore di un 9350k oppure di un 10320?
senza dubbio, non vale la pena sacrificare il 50% di core in cambio di una frequenza leggermente più alta, anche perché l' i5 10400 non costa certo di più

Sono d'accordo che come cpu è superiore ma per l'uso specifico... PC esclusivamente dedicato al trading web-based (su piattaforme ottimizzate in single thread).. a mio avviso è inferiore, più lento, più costoso e ti tutti quei thread in più non saprei cosa farne. Per ciò che gira in background direi che già gli altri due processori lavano tranquilli.
io non credo proprio che sia richiesta potenza single thread tale da mettere in difficoltà un i5 10400
secondo me se hai certi dubbi è perché non hai mai messo mano su un pc moderno e performante

è sufficiente l'integrata se fosse da aggiungerne altri direi che basterebbe una GT710 (lo so, sto bestemmiando in chiesa, perdonatemi)
la gpu integrata di cpu come per esempio gli intel di decime generazione è superiore in tutto e per tutto a relitti del passato come la gt710, inoltre le gpu integrate oltre ad essere gratis in quanto incluse nella cpu sono più affidabili, non ho mai sentito di una gpu integrata nella cpu che ha smesso di funzionare mentre per le dedicate la cosa non è poi così remota
Potrebbe essere persino meglio l'uso di un RouterSim piuttosto che ADSL o “finta” fibra.
le connessioni 4g+ indubbiamente hanno ottime velocità ma risentono di più del cavo delle variabili di traffico rete, ricezione, stabilità e maltempo
 

BAT00cent

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
4,107
1,880
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Alimentatore
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
Il 9350K è da scartare non fosse altro che per essere di generazione precedente
parti dal presupposto che un 10400 sia migliore di un 9350k oppure di un 10320?
in realtà la CPU ideale sarebbe il Core i5-10600K perché è un 4,1-4,8GHz (base-boost), quindi oltre ad essere superiore in frequenza ha pure un grosso vantaggio in boost.

Il 10400 (costa uguale al 10320/9350K) è lievemente inferiore in single thread al 10320;
io però non valuto una CPU solo dalla frequenza: i core che oggi sembrano inutili possono essere utili domani ed il 10400 in multithreading ha il 50% di prestazioni in più. Siccome è l'elaborazione parallela a far aumentare le prestazioni, le piattaforme SW migrano verso il multithreading. Se dovessi essere io a comprare, mi prenderei il Core i5-10600K
 

Gian73

Nuovo Utente
60
8
Il 9350K è da scartare non fosse altro che per essere di generazione precedente

...ok, ma è credibile esca un 10350K che, secondo me, sarebbe la Cpu, più di riferimento per scalping/trading.
Efficiente e tra virgolette, economica



Il 10400 (costa uguale al 10320/9350K) è lievemente inferiore in single thread al 10320;
io però non valuto una CPU solo dalla frequenza: i core che oggi sembrano inutili possono essere utili domani ed il 10400 in multithreading ha il 50% di prestazioni in più.
...se si fa trading un minimo profittevole un PC si aggiorna felicemente e costantemente :-)


Siccome è l'elaborazione parallela a far aumentare le prestazioni, le piattaforme SW migrano verso il multithreading. Se dovessi essere io a comprare, mi prenderei il Core i5-10600K
e per curiosità, ti fideresti ad overcloccarlo? io no non lo farei mai per un uso così specifico dove la stabilità è davvero fondamentale
 

Tony_x

Utente Èlite
19,135
8,467
CPU
i5 4670k
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi H97M-E35
Hard Disk
Corsair MX500 500gb + WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
2x8gb DDR3 1333 mhz
Scheda Video
MSI GTX 1650 Super Ventus XS Oc
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
Alimentatore
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Periferiche
Corsair Octane
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
e per curiosità, ti fideresti ad overcloccarlo? io no non lo farei mai per un uso così specifico dove la stabilità è davvero fondamentale
un overclock moderato, supportato da un voltaggio "generoso" non da problemi di stabilità, i problemi di stabilità in overclock si hanno o spingendo troppo sulla frequenza o dando un voltaggio insufficiente

in ogni caso overcloccare oggi come oggi non ha più senso, sono ben lontani i fasti del passato quando l' overclock dava un notevole vantaggio di prestazioni, oggi con i turbo boost più raffinati le cpu (e le schede video) raggiungono in automatico frequenze più alte restando entro i parametri di default

secondo me l' ultima volta che una cpu era veramente un ottima per overclock nel senso che saliva molto senza soffrire troppo erano le cpu sandy bridge come i5 2500k e i7 2600k e parliamo di 9 anni e mezzo fa, poi l' overclock è diventato meno conveniente
 

Gian73

Nuovo Utente
60
8
io non credo proprio che sia richiesta potenza single thread tale da mettere in difficoltà un i5 10400
secondo me se hai certi dubbi è perché non hai mai messo mano su un pc moderno e performante

Ho un i5-4460 un i5-7500 e un glorioso Q9400 (ok! lo so no fa testo ma lo adoro :-) ) che di certo no sono paragonabili alle ultime proposte proposte intel in gran parte dovute al Risveglio della Forza (...ups! sorry di AMD) ma non sono proprio nemmeno dei ferri a carbonella


la gpu integrata di cpu come per esempio gli intel di decime generazione è superiore in tutto e per tutto a relitti del passato come la gt710, inoltre le gpu integrate oltre ad essere gratis in quanto incluse nella cpu sono più affidabili, non ho mai sentito di una gpu integrata nella cpu che ha smesso di funzionare mentre per le dedicate la cosa non è poi così remota

Certo! intendevo solo nel caso ci si volessero usare più di 2 monitor, solo come porte d'ingresso supplementari

le connessioni 4g+ indubbiamente hanno ottime velocità ma risentono di più del cavo delle variabili di traffico rete, ricezione, stabilità e maltempo
[/QUOTE]

Purtroppo è così e hanno anche un Ping tendenzialmente inferiore ma una soluzione dual sim dovrebbe riuscire a tamponare il problema adeguatamente
 

BAT00cent

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
4,107
1,880
CPU
Neurone solitario
Dissipatore
Ventaglio azionato a mano
Scheda Madre
Casalinga
RAM
Molto molto volatile
Scheda Video
Binoculare integrata nel cranio
Alimentatore
Pastasciutta, pollo e patatine al forno
Internet
Segnali di fumo e/o tamburi
Sistema Operativo
Windows 10000 BUG
e per curiosità, ti fideresti ad overcloccarlo?
il fatto che abbia la K significa solo ed esclusivamente che ha il moltiplicatore sbloccato: se NON lo overcloccki TU la CPU funziona alle frequenze standard. Io ho una CPU Intel serie K e non l'ho overclockata perché per me l'accuratezza dei risultati è essenziale.

P.S.
Ho aggiornato la build che ti avevo indicato sopra includendo il 10600K come alternativa migliore.
 
  • Mi piace
Reactions: Gian73

Gian73

Nuovo Utente
60
8
un overclock moderato, supportato da un voltaggio "generoso" non da problemi di stabilità, i problemi di stabilità in overclock si hanno o spingendo troppo sulla frequenza o dando un voltaggio insufficiente

in ogni caso overcloccare oggi come oggi non ha più senso, sono ben lontani i fasti del passato quando l' overclock dava un notevole vantaggio di prestazioni, oggi con i turbo boost più raffinati le cpu (e le schede video) raggiungono in automatico frequenze più alte restando entro i parametri di default

secondo me l' ultima volta che una cpu era veramente un ottima per overclock nel senso che saliva molto senza soffrire troppo erano le cpu sandy bridge come i5 2500k e i7 2600k e parliamo di 9 anni e mezzo fa, poi l' overclock è diventato meno conveniente
Molto interessante davvero. Pensavo l'OC avesse ancora senso in produttività e gaming (non nel trading) invece mi confermi un dubbio che ormai avevo in testa da tempo ... cioè che, più che altro, l'OC è fine a se stesso, per il piacere di farlo ma poco significativo a livello di prestazioni
Post automaticamente unito:

il fatto che abbia la K significa solo ed esclusivamente che ha il moltiplicatore sbloccato: se NON lo overcloccki TU la CPU funziona alle frequenze standard. Io ho una CPU Intel serie K e non l'ho overclockata perché per me l'accuratezza dei risultati è essenziale.

P.S.
Ho aggiornato la build che ti avevo indicato sopra includendo il 10600K come alternativa migliore.
Sì sì infatti sono d'accordo, giusto per avere anche un po' più di frequenza tanto k o non k costano praticamente uguali
 

Tony_x

Utente Èlite
19,135
8,467
CPU
i5 4670k
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi H97M-E35
Hard Disk
Corsair MX500 500gb + WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
2x8gb DDR3 1333 mhz
Scheda Video
MSI GTX 1650 Super Ventus XS Oc
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
Alimentatore
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Periferiche
Corsair Octane
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Molto interessante davvero. Pensavo l'OC avesse ancora senso in produttività e gaming (non nel trading) invece mi confermi un dubbio che ormai avevo in testa da tempo ... cioè che, più che altro, l'OC è fine a se stesso, per il piacere di farlo ma poco significativo a livello di prestazioni
con la maggior parte delle schede video moderne puoi ritenerti soddisfatto se raggiungi un 9-10% di prestazioni in più con overclock, a seconda dei modelli si va da un 7 al 11% ma ho visto alcune recensioni in cui era appena il 4-5%

per le cpu le differenze sono più variabili e un pochino maggiori ma già raggiungere il 20% su una cpu di ultima generazione vuol dire ritrovarsi una cpu con chip riuscito davvero bene e nel contempo dover mettere un dissipatore di qualità, mentre al 10% è più facile arrivarci
Post automaticamente unito:

Io ho una CPU Intel serie K e non l'ho overclockata perché per me l'accuratezza dei risultati è essenziale.
io ho una cpu serie K ma quando la prima mobo mi è morta, per risparmiare due soldi ho preso una mobo da 4 soldi h97 😅
ma va beh, tenevo comunque la cpu a 4.0 in daily contro i 3.6ghz di boost su 4 core, avevo provato anche 4.2 ma iniziava a scaldare più di quanto volessi
 
  • Mi piace
Reactions: Gian73

Gian73

Nuovo Utente
60
8
con la maggior parte delle schede video moderne puoi ritenerti soddisfatto se raggiungi un 9-10% di prestazioni in più con overclock, a seconda dei modelli si va da un 7 al 11% ma ho visto alcune recensioni in cui era appena il 4-5%

per le cpu le differenze sono più variabili e un pochino maggiori ma già raggiungere il 20% su una cpu di ultima generazione vuol dire ritrovarsi una cpu con chip riuscito davvero bene e nel contempo dover mettere un dissipatore di qualità, mentre al 10% è più facile arrivarci
Post automaticamente unito:


io ho una cpu serie K ma quando la prima mobo mi è morta, per risparmiare due soldi ho preso una mobo da 4 soldi h97 😅
ma va beh, tenevo comunque la cpu a 4.0 in daily contro i 3.6ghz di boost su 4 core, avevo provato anche 4.2 ma iniziava a scaldare più di quanto volessi
Sì ... appunto, parliamo di una differenza minima. Valida magari per giocatori estremi ma non per guardar grafici e operare online. Non credo faccia nessuna differenza. Il rischio di destabilizzare il PC, cosa ben peggiore di una manciata di nanosecondi persi, non vale la candela
 

Tony_x

Utente Èlite
19,135
8,467
CPU
i5 4670k
Dissipatore
Cooler Master 212 Evo
Scheda Madre
Msi H97M-E35
Hard Disk
Corsair MX500 500gb + WD Blue 1Tb 7200rpm
RAM
2x8gb DDR3 1333 mhz
Scheda Video
MSI GTX 1650 Super Ventus XS Oc
Scheda Audio
Realtek High Definition Audio
Monitor
AOC i2369vm
Alimentatore
Seasonic M12II Evo 520w Bronze
Case
Corsair Carbide SPEC 03
Periferiche
Corsair Octane
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Sì ... appunto, parliamo di una differenza minima. Valida magari per giocatori estremi ma non per guardar grafici e operare online. Non credo faccia nessuna differenza. Il rischio di destabilizzare il PC, cosa ben peggiore di una manciata di nanosecondi persi, non vale la candela
infatti
 
  • Mi piace
Reactions: Gian73

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili