Passare cavo Ethernet nel muro da solo, prima volta

Bulgakov

Nuovo Utente
Ciao a tutti,
la mia situazione è davvero semplice, ma non ho la minima esperienza, perdonate l'uso di termini poco tecnici!
In casa ho solo due prese del telefono, una nell'ingresso, con attaccato il modem e una in camera, inutilizzata (addirittura il cavo telefonico che va nella camera è stato tagliato dai tecnici, visto che non lo userò mai). Le due prese si trovano a 5 metri di distanza.
Quello che voglio fare è molto semplice: vorrei passare un cavo ethernet dalla presa del modem alla presa in camera, anche se non ne ho bisogno, solamente a scopo videoludico, per ottenere la massima stabilità possibile. Attualmente prima di giocare collego modem e console/pc con un cavo ethernet di 5 metri, in mezzo al corridoio, ma vorrei una soluzione più pratica e pulita!

Secondo voi me lo posso fare da solo ottenendo il miglior risultato possibile, oppure conviene spendere ed affidarsi ad un professionista? Ma quanto costerà?

spiego meglio, a parole mie, la situazione: ho aperto la scatolina nel muro dell'ingresso e il filo di rame che viene da fuori si sdoppia in due: un filo va verso la presa telefonica dell'ingresso e avanza per 1 metro o meno. L'altro filo (tagliato) va nel canale che lo porta fino alla presa della camera. Come dovrei procedere passo passo?
Pensavo di usare il cavo telefonico della camera, inutilizzato e tagliato, come guida per attacarci il cavo ethernet...ma una volta tirato dalla scatola nel muro che faccio?

Grazie ancora e scusate per la caterva di domande, ma sarei felicissimo di imparare a fare qualche lavoretto in casa :D
 
Ultima modifica:

quizface

Utente Èlite
8,207
2,383
Hardware Utente
Ciao a tutti,
la mia situazione è davvero semplice, ma non ho la minima esperienza, perdonate l'uso di termini poco tecnici!
In casa ho solo due prese del telefono, una nell'ingresso, con attaccato il modem e una in camera, inutilizzata (addirittura il cavo telefonico che va nella camera è stato tagliato dai tecnici, visto che non lo userò mai). Le due prese si trovano a 5 metri di distanza.
Quello che voglio fare è molto semplice: vorrei passare un cavo ethernet dalla presa del modem alla presa in camera, anche se non ne ho bisogno, solamente a scopo videoludico, per ottenere la massima stabilità possibile. Attualmente prima di giocare collego modem e console/pc con un cavo ethernet di 5 metri, in mezzo al corridoio, ma vorrei una soluzione più pratica e pulita!

Secondo voi me lo posso fare da solo ottenendo il miglior risultato possibile, oppure conviene spendere ed affidarsi ad un professionista? Ma quanto costerà?

spiego meglio, a parole mie, la situazione: ho aperto la scatolina nel muro dell'ingresso e il filo di rame che viene da fuori si sdoppia in due: un filo va verso la presa telefonica dell'ingresso e avanza per 1 metro o meno. L'altro filo (tagliato) va nel canale che lo porta fino alla presa della camera. Come dovrei procedere passo passo?
Pensavo di usare il cavo telefonico della camera, inutilizzato e tagliato, come guida per attacarci il cavo ethernet...ma una volta tirato dalla scatola nel muro che faccio?

Grazie ancora e scusate per la caterva di domande, ma sarei felicissimo di imparare a fare qualche lavoretto in casa :D
La cosa è semplicissima, colleghi il cavo Ethernet CAT 5e (o superiore) al doppino che hai adesso, poi sfili il doppino e ti rimanda il cavo ethernet. Compri una crimpatrice per cavi (o te la fai prestare) e metti i terminali. Oppure metti le prese ethernet
 

Cibachrome

Utente Èlite
11,825
4,265
Hardware Utente
Salve.

Come cavo di rete cat5e UTP (u-utp) oppure cat6 UTP (u-utp). Anche i connettori/prese rj45 devono essere UTP (o u-utp) e della stessa categoria del cavo. Ci sono anche le prese rj45 esterne.
Non prendere i cavi di rete CCA perchè sono pessimi.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando