DOMANDA Necessito di aiuto per scegliere su come procedere in merito all acquisto di un nuovo subwoofer

Dinckleberg

Nuovo Utente
14
0
CPU
intel core i5 3470
Scheda Madre
asusph77mle
HDD
barracuda 1tb
RAM
8gb corsair ddr3
GPU
gainward nvidia ge force gtx 660
PSU
750w
Case
aerocool predator x1
OS
windows 7 ultimate
Salve io gia possiedo delle jbl tlx 16 da 150w e per puro sfizzio vorrei sapere se è possibile aggiungere un subwoofer(non intendo all interno delle jbl tlx 16 ma nell assieme)come questo:
JBL GTO 1014 Casse per auto 1400 W: Amazon.it: Elettronica
ma se procedessi con l'acquisto mi servirebbe anche un amplificatore altrettanto potente.
Cosa mi consigliate?
 

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
Salve io gia possiedo delle jbl tlx 16 da 150w e per puro sfizzio vorrei sapere se è possibile aggiungere un subwoofer(non intendo all interno delle jbl tlx 16 ma nell assieme)come questo:
JBL GTO 1014 Casse per auto 1400 W: Amazon.it: Elettronica
ma se procedessi con l'acquisto mi servirebbe anche un amplificatore altrettanto potente.
Cosa mi consigliate?

quindi vorresti autocostruirti il sub...
inutile così tanta potenza a meno che devi sonorizzare ambienti molto grossi

partiamo dalle basi con che carico lo vorresti fare?
 

azi_muth

Utente Èlite
1,530
215
Ho qualche serio dubbio che possa reggere 1400 watt sul serio...
 
Ultima modifica:

Dinckleberg

Nuovo Utente
14
0
CPU
intel core i5 3470
Scheda Madre
asusph77mle
HDD
barracuda 1tb
RAM
8gb corsair ddr3
GPU
gainward nvidia ge force gtx 660
PSU
750w
Case
aerocool predator x1
OS
windows 7 ultimate
quindi vorresti autocostruirti il sub...
inutile così tanta potenza a meno che devi sonorizzare ambienti molto grossi

partiamo dalle basi con che carico lo vorresti fare?
pure io riflettendoci ho capito che 1400w sono troppi quindi tu per una stanza di 15 metriquadri cosa mi consigli?
 
Ultima modifica:

azi_muth

Utente Èlite
1,530
215
Partiamo da una metafora anche se non perfetta:
Un altoparlante è come un carretto, l'amplificatore è come il cavallo.
Il cavallo tira il carretto che oppone una sua resistenza. L'amplificatore si dice che pilota l'ap che oppone una sua resistenza.
Da solo l'altoparlante non ha alcuna potenza, nè si muove...

I 1400watt la potenza massima che teoricamente potrebbe reggere senza andare a fuoco per brevissimo periodo.
I 350watt sono la potenza massima che teoricamente dovrebbe reggere senza andare a fuoco per lungo periodo.

Sia l'uno che l'altro non sono molto indicativi e dipendono anche dai caricamenti.
In maniera grossolana la massima potenza applicabile è pari a quella che permette il massimo spostamento prima di raggiungere il limite oltre il quali si verifica un danneggiamento meccanico (Xmech).
In realtà la potenza utile è quella che si mantiene all'interno del valore massimo di escursione lineare il cosidetto Xmax oltre il quale l'ap non si danneggia ma produce distorsione.

Il valore di potenza reale sul quale va dimensionato l'amplificatore si "scopre" simulando il carico ed applicando una potenza tale da rimenere nei limiti d'escursione dell'xmech...e non penso proprio che sia di 1400watt...
Comunque di per sè questo dato non è significativo. La pressione sonora massima misurabile in db è un valore approssimabile dopo una simulazione e dipende dalla sensibilità del diffusore....e i sub tendono ad essere "gnucchi"

Detto questo è difficile essere sovradimensionati con sub...di solito è il contrario.

Suggerirei un cassa chiusa visto l'ap non propriamente hifi e poi è più semplice da inserire in ambiente...
 
Ultima modifica:

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
mha... onestamente direi proprio di pensare ad altro woofer

pensando prima alle misure massime che puoi permetterti... hai un 2 metri in altezza e 60 cm di larghezza e profondità è un conto
hai 50 cm in altezza e 40 in pprofondità e larghezza è un altro
 

Dinckleberg

Nuovo Utente
14
0
CPU
intel core i5 3470
Scheda Madre
asusph77mle
HDD
barracuda 1tb
RAM
8gb corsair ddr3
GPU
gainward nvidia ge force gtx 660
PSU
750w
Case
aerocool predator x1
OS
windows 7 ultimate
mha... onestamente direi proprio di pensare ad altro woofer

pensando prima alle misure massime che puoi permetterti... hai un 2 metri in altezza e 60 cm di larghezza e profondità è un conto
hai 50 cm in altezza e 40 in pprofondità e larghezza è un altro
Ridimensionando un po le dimensioni direi(completamente sparando a caso) il JBL gto-804 con un picco massimo di 800w
e una potenza RMS di 200w
Subwoofer da 200 mm a bobina singola da 4 ohm, JBL GTO-804 - KenwoodStore.it
 

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
onestamente stai guardando un po' troppo i Watt... è un parametro che si può vedere dopo... insomma il processo non è prendo un woofer e poi lo metto alla bell'e meglio dentro ad una cassa ma è il contrario... lo so sembra assurdo ma è così prima si sceglie che fare e poi il woofer

1 prima si sceglie il carico
sospensione pneumatica (abbastanza controsenso per un sub oggi)
bass reflex
linea di trasmissione
tromba (spazi molto grandi quindi... no)

come lo si sceglie? pensando alle misure come ho già scritto un conto è avere misure anche generose, un altro è avere dimensioni minime

2 dopo aver capito più o meno che cassa ci si può permettere come dimensioni
si passa alla scelta del woofer che in base al budget e alla qualità può andar bene... non è che un woofer va bene ovunque e basta infilarlo in un parallelepipedo di legno o altri materiali

PS progettare è una cosa seria o si seguono delle vie ben precise per farlo oppure è un affidarsi al caso
le vie sono un po' dei binari
1 che diffusore? dimensioni?
2 che AP per quel carico? (si può passare alla seconda solo nel caso le dimensioni non siano un problema)
poi c'è il binario MAXIMO: la fisica acustica che guida in modo preciso ciò che si fa... è una sorta di deo ex machina

o si fa così oppure è inutle star lì a guardare woofer su woofer guardando i watt (ne bastano anche 40) e senza dare un occhio ai grafici di risposta in frequenza

ci sono andato giù duro ma l'autocostruzione è più seria di quanto si possa pensare... giusto per far notare cosa si deve fare

detto questo armati di metro ed inventiva e tira giù le misure di altezza profondità e larghezza... ricordando chè più il volume è maggiore meglio è...
e intanto cerco delle dispense di acustica che possano essere comprensibili e interessanti
(io giocavo facile le ho dall'uni)

poi dopo pensiamo anche all'ampli... ma è l'ultimissimo passo

- - - Updated - - -

ecco le dispense
http://web.taed.unifi.it/fisica_tecnica/Secchi/documenti/acustica.pdf

http://fisicaondemusica.unimore.it/

http://mariobon.com/index_articoli.htm

sono solo introduzioni ma di fondamentale importanza... le formule date per ogni carico facili facili non fanno capire che cosa avviene
come vedi solo dispense... forum e blog tecnici non sempre sono affidabili
 
Ultima modifica:

azi_muth

Utente Èlite
1,530
215
Ridimensionando un po le dimensioni direi(completamente sparando a caso) il JBL gto-804 con un picco massimo di 800w
e una potenza RMS di 200w
Subwoofer da 200 mm a bobina singola da 4 ohm, JBL GTO-804 - KenwoodStore.it

Viene da chiedersi...ma i post di risposta tu li leggi?

sospensione pneumatica (abbastanza controsenso per un sub oggi)

Perchè?
Molti dei migliori sub (commerciali) in circolazione sono in cassa chiusa..a cominciare dall'ingombro.
 
Ultima modifica:

Dinckleberg

Nuovo Utente
14
0
CPU
intel core i5 3470
Scheda Madre
asusph77mle
HDD
barracuda 1tb
RAM
8gb corsair ddr3
GPU
gainward nvidia ge force gtx 660
PSU
750w
Case
aerocool predator x1
OS
windows 7 ultimate
onestamente stai guardando un po' troppo i Watt... è un parametro che si può vedere dopo... insomma il processo non è prendo un woofer e poi lo metto alla bell'e meglio dentro ad una cassa ma è il contrario... lo so sembra assurdo ma è così prima si sceglie che fare e poi il woofer

1 prima si sceglie il carico
sospensione pneumatica (abbastanza controsenso per un sub oggi)
bass reflex
linea di trasmissione
tromba (spazi molto grandi quindi... no)

come lo si sceglie? pensando alle misure come ho già scritto un conto è avere misure anche generose, un altro è avere dimensioni minime

2 dopo aver capito più o meno che cassa ci si può permettere come dimensioni
si passa alla scelta del woofer che in base al budget e alla qualità può andar bene... non è che un woofer va bene ovunque e basta infilarlo in un parallelepipedo di legno o altri materiali

PS progettare è una cosa seria o si seguono delle vie ben precise per farlo oppure è un affidarsi al caso
le vie sono un po' dei binari
1 che diffusore? dimensioni?
2 che AP per quel carico? (si può passare alla seconda solo nel caso le dimensioni non siano un problema)
poi c'è il binario MAXIMO: la fisica acustica che guida in modo preciso ciò che si fa... è una sorta di deo ex machina

o si fa così oppure è inutle star lì a guardare woofer su woofer guardando i watt (ne bastano anche 40) e senza dare un occhio ai grafici di risposta in frequenza

ci sono andato giù duro ma l'autocostruzione è più seria di quanto si possa pensare... giusto per far notare cosa si deve fare

detto questo armati di metro ed inventiva e tira giù le misure di altezza profondità e larghezza... ricordando chè più il volume è maggiore meglio è...
e intanto cerco delle dispense di acustica che possano essere comprensibili e interessanti
(io giocavo facile le ho dall'uni)

poi dopo pensiamo anche all'ampli... ma è l'ultimissimo passo

- - - Updated - - -

ecco le dispense
http://web.taed.unifi.it/fisica_tecnica/Secchi/documenti/acustica.pdf

Pagina principale - Fisica, onde Musica

Mario Bon

sono solo introduzioni ma di fondamentale importanza... le formule date per ogni carico facili facili non fanno capire che cosa avviene
come vedi solo dispense... forum e blog tecnici non sempre sono affidabili
Dopo essermi armato di metro ho capito che le misure che mi posso permettere sono 70 cm di profondità 40 di larghezza e alto massimo 90 cm.
Riguardo le dispenze le trovo non semplicissime da comprendere piochè dato il mio livello di istruzione(secondo liceo scientifico)mi ci vorrà del tempo per comprenderle al meglio ma ci proverò.
 

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
Dopo essermi armato di metro ho capito che le misure che mi posso permettere sono 70 cm di profondità 40 di larghezza e alto massimo 90 cm.
Riguardo le dispenze le trovo non semplicissime da comprendere piochè dato il mio livello di istruzione(secondo liceo scientifico)mi ci vorrà del tempo per comprenderle al meglio ma ci proverò.

tranquillo dai tempo al tempo...
cmq sono già dei bei spazi... temevo le solite 30x40x20... mentre con le tue viene già un ingombro di 250 litri
come carichi posteriori ci stanno buffle infinito
bass reflex (ma imho meglio gli altri carichi)
linea di trasmissione... di lunghezza pari a 1.5 metri almeno e con una costruzione 3:1 sono circa 2 metri
ci stanno woofer anche fino ad un max di 12 pollici... 1o per andare sul sicuro
 

azi_muth

Utente Èlite
1,530
215
250 litri?!
...ma siete sicuri che le lavatrici ve le fanno mettere...in salotto? :asd:
 

Dinckleberg

Nuovo Utente
14
0
CPU
intel core i5 3470
Scheda Madre
asusph77mle
HDD
barracuda 1tb
RAM
8gb corsair ddr3
GPU
gainward nvidia ge force gtx 660
PSU
750w
Case
aerocool predator x1
OS
windows 7 ultimate
tranquillo dai tempo al tempo...
cmq sono già dei bei spazi... temevo le solite 30x40x20... mentre con le tue viene già un ingombro di 250 litri
come carichi posteriori ci stanno buffle infinito
bass reflex (ma imho meglio gli altri carichi)
linea di trasmissione... di lunghezza pari a 1.5 metri almeno e con una costruzione 3:1 sono circa 2 metri
ci stanno woofer anche fino ad un max di 12 pollici... 1o per andare sul sicuro
come mi posso orientare nella scelta del woofer?
Soprattutto se devo auto costruirmi il sub che progetto scelgo?
uno come questo andrebbe bene(misure da cambiare a seconda del sub scelto)?
http://www.lean-business.co.uk/SPEAKER_PLANS/CIARE 18.75W 18.00 W3 BASS REFLEX.gif
 

maurilio86

Utente Èlite
12,676
2,670
come mi posso orientare nella scelta del woofer?
Soprattutto se devo auto costruirmi il sub che progetto scelgo?
uno come questo andrebbe bene(misure da cambiare a seconda del sub scelto)?
http://www.lean-business.co.uk/SPEAKER_PLANS/CIARE 18.75W 18.00 W3 BASS REFLEX.gif

imho puoi partire da un progetto ciare... hai già le misure hai il woofer ed è poco sbattimento
imparare a fare abbinamenti e carichi checchè se ne dica non si impara sui forum... ma leggendo dati tecnici alla luce della teoria7
soprattutto non lo si fa in pochi giorni... per intenderci non è la lezioncina di fisica della prof

perchè cambiando woofer cambia tutto
misure, carichi... per l'amor di dio basta digitare su google e ci sono una marea di risultati (di forum e blog) molti dei quali opinabili per il semplice motivo che riducono tutto a delle formulette facilmente applicabili... che permettono anche di arrivare a risultati (non sempre soddisfacenti)

nel senso:
vuoi poco sbatti avere subito un prodotto finito e funzionante e approfondire poco... la soluzione è un kit ciare, visaton etc
vuoi avere un prodotto finito, ma poi sei intenzionato ad approondire fare prove etc... troviamo un kit che possa andar bene in varie situazioni
vuoi tanto sbattimento si parte dalla teoria... quella seria non quella dei cantinari praticoni che saltano pezzi e si dimenticano che magari per loro è facile perchè fanno diffusori da 30 anni, ma quella seria si trova su dispense universitarie e manuali oltre che su trattati specifici (capibili se si ha già la base di dispense e manuali)

capendo la via che sei interessato a percorrere ed avendo i m3 si capisce come continuare... lo so è difficile posta in questi termini, ma al mondo ben poco è facile ;)

- - - Updated - - -

poi ovvio che se hai bisogno di una mano ci siamo... ma è pressocchè impossibile infondere la scienza tramite un forum... la passione si ma la scienza no.
come hai compreso però (da me) non otterrai formule se non a patto un impegno serio
 

azi_muth

Utente Èlite
1,530
215
come mi posso orientare nella scelta del woofer?
Soprattutto se devo auto costruirmi il sub che progetto scelgo?
uno come questo andrebbe bene(misure da cambiare a seconda del sub scelto)?
http://www.lean-business.co.uk/SPEAKER_PLANS/CIARE 18.75W 18.00 W3 BASS REFLEX.gif


A prezzo " modico" e con buone prestazioni ci sono solo un paio woofer:

Eminence lab 12 sui 150 euro.
Peerless xls 10 sui 100 euro.

Sono utilizzati per una linea di subwoofer commerciali dell Bk electronics
https://www.bkelec.com/ il Monolith/ xls 10

Ci sono progetti classici come il bimbo
AudioFanaticProgetti-Il_Bimbo.html

Ma l'eminence lab puo' essere anche inserito in un reflex di 90 litri:
http://www.eminence.com/pdf/LAB_12_cab.pdf

Detto questo per un neofita il mio suggerimento a chi non cerca chissà quale SPL è sempre lo stesso: prendere un buon sub commerciale.
Con un progetto convenzionale é molto difficile spendere meno ed avere una finitura pari, un valore residuo e prestazioni pari a chi i sub li fa di mestiere. I sub di SVS, BK e alcuni modelli di B&W e Sunfire hanno ormai un'ottimo rapporto prezzo prestazioni e soprattutto si possono rivendere con facilità. Soprattutto se li compri usati. Basta conoscere i marchi buoni
Se l'uso è prettamente musicale potresti vedere un B&W asw 610 a 250/300 euro oppure sul nuovo un pb1000 per l'ht o un sb 1000.
Inutile stare ad reinvetare la ruota.

C'è un tizio su un'altro forum che sta cercando disperatamente di vendere due anni un sub autocostruito basato sugli ottimi peerlees ma senza successo.
Sono due anni che ha un pezzo di ferro che non vale più nulla...

Se invece vogliamo parlare di prodotti che devono garantire performance "reference" ossia spl in linea con gli standard THX o Dolby il discorso cambia ma anche la dimensione dell'investimento.
 
Ultima modifica:

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 23.1%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.1%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%

Discussioni Simili