Monti:"le mani in tasca agli italiani le mettono gli evasori". Non è esattamente così

Andrea Guglielmo

<img src="dkstyles/targhette/amministratore.png">
806
673
CPU
Intel i7 3770k (liquido corsair h100)
Scheda Madre
msi Z77A-GD55
HDD
Corsair force 3 120gb + wd Enterprise 2tb
RAM
Corsair Vengeance™ 16gb (1866MHz)
GPU
Zotac gtx 580
Audio
Integrata
Monitor
LCD 37" 1080p
PSU
Cooler Master SILENT PRO GOLD 800Watt
Case
Fractal Arc Midi Tower
OS
Windows 8 Enterprise
«È inammissibile che una porzione importante di reddito sfugga ad ogni tassazione a fronte dei pesanti sacrifici dei lavoratori».
Lo ha detto questo week-end il premier Mario Monti a Reggio Emilia per la Giornata nazionale del Tricolore, ricevendo un lungo applauso dalla platea.


Provate a chiedere ai vostri amici a cosa servano le tasse. Con molta probabilità la risposta sarà "a dare denaro allo Stato per il suo funzionamento" . Non è forse vero che è dalle tasse che lo Stato ricava la spesa per la sanità, scuole, infrastrutture o pensioni? L'allungamento dell'età pensionabile non è forse giustificato dalla necessità di raccogliere maggiori fondi per la previdenza sociale?

Tutto ciò è vero, ma non dalla notte dei tempi, bensì dall'introduzione dell'Euro (2002).Negli Stati a moneta sovrana, come negli USA, la Svezia, il Giappone, le tasse non servono a permettere allo Stato di spendere, perchè per sostenere una spesa si può stampare tutta la moneta che si vuole.

Per i 17 governi dell'Eurozona, invece, non è ammesso spendere emettendo moneta perchè di fatto non posseggono alcuna moneta (l'euro non è di nessuno letteralmente). Gli unici strumenti a loro disposizione per affrontare le spese sono le tasse e la richiesta di prestiti ad investitori privati. Ma l'effetto dell'indebitamento con gli investitori privati è, inevitabilmente, l'incremento delle tasse per far fronte ai creditori. In questo senso è corretto affermare che gli evasori rappresentano una vera piega di questo sistema economico.

Ciò che non tutti sanno però, è che un problema ancora più grave dell'evasione fiscale, è il sistema economico europeo. I 17 Paesi dell'eurozona non possono più inventarsi la moneta come usavano fare prima con la lira, il marco, i franchi,ecc.. Oggi per ogni centesimo che spendono devono andarselo a cercare dai privati (i mercati dei capitali), esattamente come il signor Bianchi che deve comprarsi l'auto nuova. E nei mercati dei capitali fanno parte istituti finanziari, fondi pensione, assicurazioni, banche, fondi sovrani stranieri, governi stranieri e persino individui, che hanno tutto il diritto di reclamare il proprio credito. Ciò implica che i creditori, di fatto, influenzano la politica fiscale di tutti i 17 Paesi dell'Eurozona, sovrastando in alcuni casi la sovranità delle singole nazioni. Non è un caso che Mario Monti ed il suo governo tecnico ci sia stato imposto dalle lobby dei mercati dei capitali, senza passare per democratiche elezioni.


I mercati finanziari hanno perduto fiducia nel fatto che i 17 Paesi dell'euro possano sempre saldare i debiti nei tempi stabiliti e che questi vengano sempre più ripagati attraverso ulteriori prestiti. Ecco perchè le agenzie di rating ci stanno declassando, facendo sì che i mercati dei capitali chiedano tassi d'interessi altissimi o addirittura ci pongano come condizione il cosiddetto risanamento dei conti(vedi la manovra da 80 miliardi di euro del 2011, che per inciso, è solo l'inizio di una lunga serie di operazioni di tasse e tagli). Il risanamento dei conti comporta la corsa degli Stati a tagliare tutto ciò che è assistenza pubblica, settore pubblico e previdenziale sociale, (s)vendita di ogni sorta di impresa pubblica, servizio pubblico e bene pubblico.

Non mi stupirei se tra qualche tempo il nostro Governo sovrannazionale privatizzasse l'acqua, sulla quale ricordo abbiamo recentemente vinto un referendum.


Fonti:
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=175924&sez=HOME_INITALIA
"Il più grande crimine" di Paolo Barnard - Ottobre 2011
5678441382176199987-6172410219850604736



D6apEQmlISQ


Articolo di Quinto Potere
 
Ultima modifica:

digit78

Bannato
562
298
CPU
intel 2600k
Scheda Madre
asus p8z68-v
HDD
4 tb
RAM
8 gb corsair vengeance 1600mhz
GPU
sapphire hd4890
Audio
integrato realtek 8 canali
Monitor
lcd 17" philips
PSU
650 watt
Case
coolermaster cosmos 1000
OS
windows 7 ultimate 64 bit
Tutto vero ma.. anche se lo si sa, cosa cambia? Se il popolo Italiano continua a restare inerme a fronte di questo governo (e non solo a questo) di infami carogne cosa mai ci potrà salvare? E' forse meglio continuare a vivere tremando davanti ai TG che informano il popolo di nuove imminenti tasse e di vaste operazioni anti-evasori
(che non servono a recuperare i miliardi nascosti dai pesci grossi bensì a sottrarre i 100 euro che permettono a un piccolo commerciante o artigiano di comprare il latte per i figli per tutti i 30 giorni del mese)
per poi seguire a pensare ognuno per se, magari sognando di fare 6 al super enalotto, oppure dovremmo invocare in massa e a gran voce le dimissioni di tutti i politici di vecchio corso, anche a costo di dare assalto alle sedi del governo? No vabè... dare assalto no.. ma ho paura che un giorno questo accadrà, volenti o nolenti...
E intanto continuiamo a sorbirci le parole che elogiano Prodi per averci fatti entrare nell'europa! Si... è vero che se ora usciamo dall'Euro l'inflazione sale.. ma questo chi lo decide? Possibile che non possiamo prendere posizione contro chi ci vuole schiavi? In Islanda (stato piccolo) il popolo ha reagito sbattendo fuori a calci nel sedere i rappresentanti di un governo che non funzionava. Comprendo che per uno stato come l'Italia non sia così semplice ma già il minacciare di arrivarci forse smuoverebbe qualcosa. E intanto lo stato guidato dai soliti ladroni e dai tecnici-canaglie seguita a spingerci tutti verso la fossa.
Se andassimo a guardare quante fonti e quali tagli può fare il governo per recuperare somme "che non si possono contare" ci chiederemmo tutti come accidente porco fanno a prendersela con gli Italiani, giudicati tutti evasori! Evasori per arricchirsi (alcuni), evasori per vivere (tutti gli altri). Una brutta persona sale su un palco e urla parole di impropero contro gli evasori, con la mente rivolta alle sue tasche, agli ordini che gli giungono "dall'alto" e senza avere la più pallida idea di come stanno in realtà le persone. Se lo avesse fatto 60 anni fa lo avrebbero linciato!
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 23.1%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 101 63.1%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.8%
  • Capcom

    Voti: 7 4.4%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.4%

Discussioni Simili