PROBLEMA MacBook Pro 2013 non si avvia più dopo blocco

squallSFU

Nuovo Utente
1
0
Buongiorno a tutti,

sono nuovo sul forum e mi sono registrato sperando possiate aiutarmi a capire cosa possa fare col mio MacBook Pro 15″ del 2013 con Catalina, aggiornato un paio di giorni prima dell’accaduto.

Premesso che non ho mai avuto alcun tipo di problema in tutti questi anni, giovedì mattina mentre lo utilizzavo normalmente per lavoro, dopo aver aperto un progetto in Foto si è bloccato senza alcuna possibilità di dare comandi. Si muoveva il mouse, con rotellina colorata, ma per il resto nulla. Ho riavviato il Mac tenendo premuto il pulsante di accensione, e dopo alcuni istanti è apparsa una cartella lampeggiante con un punto interrogativo.

Ho contattato immediatamente Apple Care, che mi ha guidato nella procedura per avviare il Mac in modalità Recovery. Questo non avveniva, dopo alcuni minuti appariva un’icona del mappamondo sotto la quale selezionare una rete internet. Selezionando la rete domestica (non ottimale trovandomi in un luogo di vacanza), non accadeva nulla, nessuna barra di avanzamento, e dopo diversi minuti un punto esclamativo appariva sul mappamondo, con codice 2002 mi sembra di ricordare. Abbiamo provato con altre combinazioni di comandi all’avvio, inclusa una con D, ma la situazione era la stessa, al che l’operatore mi ha consigliato di portarlo presso un centro autorizzato vicino. Nel frattempo, sospettando che la connessione non ottimale stesse dando problemi, ho provato a ripetere l’avvio del Recovery da internet usando la connessione del cellulare. In questo caso, sebbene dopo una lunga attesa, Recovery si è avviato, ma ricontattando Apple Care non è stato possibile fare in ogni caso alcunché perché in Utility Disco sembrava come se non leggesse il disco. Niente Macintosh HD nell’elenco, solo la voce macOS Base System la cui diagnosi non riscontrava alcun problema.

Al centro autorizzato non hanno potuto fare molto, anche perché trovandomi in vacanza e andando via tra una settimana ho preferito non lasciarlo lì ma attendere di riportarlo a Milano e farlo vedere direttamente ad Apple. Il tecnico ha constatato che il sistema procedeva molto lentamente, che la macchina sembrava non leggere il disco e che avviandola con tre dischi esterni diversi, in tutti i casi non andava molto avanti, la barra di avanzamento si inchiodava dopo pochi minuti.

Ora, se la macchina è andata, pazienza, sono invece fuori di me perché non avevo fatto un backup da molto tempo, quindi potrei aver perso tutto. In base alla vostra esperienza, più che sapere cosa possa essere successo, che immagino lo scoprirò in assistenza, c’è speranza in questa situazione di recuperare almeno i dati? Quelli opzioni ho e come devo comportarmi?

Grazie per il tempo dedicatomi e perdonate la valanga di parole. Ma ho cercato di essere il più chiaro e completo possibile.
 

FedericoMaggiore

Nuovo Utente
10
2
CPU
Intel Core I5 9400F Coffee Lake @ 2.90 GHz / Intel Core I5 3470 Ivy Bridge @ 3.20 GHz
Dissipatore
Air Cooler Cooler Master Hyper 412S
Scheda Madre
Gigabyte Z390 Gaming X / ASRock Z77 Pro3 ATX
Hard Disk
SSD Crucial MX300 525GB Sata III / WD Caviar Blue 1TB 64mb Sata III
RAM
G.Skill Trident Z F4 16GB (2X8) DDR4- 3000 MHz / Corsair XMS3 Classic 16GB (4x4) DDR3-1600MHz CL9
Scheda Video
XFX Radeon RX 580 GTS XXX Edition 1386MHz OC+, 8gb 256bit GDDR5
Scheda Audio
Audio HD a 7.1 canali con protezioni contenuti (Realtek ALC892 Audio Codec)
Monitor
TV Samsung 32" Full HD Flat Serie 5 J5100
Alimentatore
Seasonic Focus+ 650W / XFX Pro 550W
Case
Thermaltake Commander MS-I Middle Tower Colour Black with ARCTIC F12 and Thermaltake Pure S12 Blue
Periferiche
Mouse e Tastiera Cooler Master Masterkeys LITE L
Internet
Fibra 30 Mega
Sistema Operativo
Windows 10 Pro
Ciao @squallSFU,
da quello che descrivi, se ti è apparsa la cartella con il punto interrogativo sta' a significare che il disco di avvio non è più disponibile o non contiene un sistema operativo Mac funzionante. La procedura quindi è quello di avviare il mac in recovery, ma se anche avviando il mac in recovery non ti trova L'HDD, credo che si sia rotto quindi devi sostituirlo. Per provare a recuperare i dati, se hai un pc fisso smonta l'hdd dal mac e collegalo al fisso e se te lo riconosce salvi tutto.
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Discussioni Simili

Hot del momento