info per “impianto strano”

Mimmodom

Nuovo Utente
Un buon saluto a tutti i “Tom’s hardware”.

Vi proporrei un quesito e mi genufletto fin da subito in segno di perdono per la mia ignoranza ed improvvisazione…

Dovrei realizzare un progetto di un impianto audio che prevede l’utilizzo contemporaneo di una ventina di altoparlanti, tutti dello stesso tipo. E questo è tutto quello che so…

Per limitare i costi avrei trovato in rete dei piccoli ed economici speaker, ma proprio non saprei comprendere e gestire le proprie caratteristiche tecniche (ad esempio 2 W 50 Ω).

Domande:

1 – posso connettere tutti questi 20 speaker (10 per il canale sinistro e 10 per quello destro)?
2 – in serie od in parallelo?
3 – quali devono essere le caratteristiche tecniche dell’amplificatore per gestire tale impianto che deve lavorare ad un volume piuttosto basso?
 

ince

Utente Attivo
210
102
Hardware Utente
certo che li puoi connettere .
li puoi connettere sia in serie che in parallelo(ma anche misti in realtà).
le caratteristiche dipendono dai collegamenti che hai fatto(serie ,parallelo o misto);in ogni caso l 'impedenza dell'amplificatore dev'essere sempre uguale o inferiore a quella degli altoparlanti(non del singolo) ...in serie sommi le impedenze ,in parallelo le dimezzi.più è alta l'impedenza e più "potenza" ti servirà per farle suonare bene.ma chiedi altri pareri che io sono un pò arruginito e magari c è qualcuno che ti può dare una mano in più:ok:
 

Entra

oppure Accedi utilizzando