Help Acquisto I5 7600k

leonidas45

Utente Attivo
1,059
32
CPU
I7 9700K
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
Gigabyte Z390 Aorus Elite
HDD
Samsung SSD 970 Pro 1TB; WD30EZRX
RAM
GSkill TridentZ F4-3200C14 2x8GB
GPU
RTX 2070
Monitor
Dell Ultra Sharp U3415W
PSU
Corsair AX 750
Case
Cooler Master 690 II Advanced
OS
W10 Pro 64bit
Ho appena fatto acquistare a un amico inesperto un i5 6600k e gli è arrivato senza cooler (!!!).
Il fatto è che avevo gli consigliato un i5 6600 locked ma il mio amico si è sbagliato e ha fatto arrivare un K.
Interpellato il sito hanno detto che ormai Intel invia i processori K senza il cooler (ma è vero?) e, aggiungono, "probabilmente perché i cooler tradizionali non sono più sufficienti a raffreddare queste CPU".

Adesso che tipo di cooler devo fargli acquistare?

Io ho un vecchio dissi che era del mio SandyBridge 2600K, può andare bene?

Grazie per i suggerimenti.
 

SuperGiachi

Utente Èlite
1,786
260
Si è vero, gli skylake k sono senza dissipatore stock. Quello del tuo 2600k andrà bene, ma conta che i dissipatori stock non sono il massimo in quanto a rumorosità e temperature
 

leonidas45

Utente Attivo
1,059
32
CPU
I7 9700K
Dissipatore
Noctua NH-D14
Scheda Madre
Gigabyte Z390 Aorus Elite
HDD
Samsung SSD 970 Pro 1TB; WD30EZRX
RAM
GSkill TridentZ F4-3200C14 2x8GB
GPU
RTX 2070
Monitor
Dell Ultra Sharp U3415W
PSU
Corsair AX 750
Case
Cooler Master 690 II Advanced
OS
W10 Pro 64bit
Be ma tanto il mio amico non "tira" la CPU e, al momento, avrà una configurazione "leggera" (direte "ma allora perché gli hai fatto acquistare un i5 6600?" rispondo "Perché non ha problemi di budget e così sta a posto per i prossimi upgrade fino a 10 anni!").

Comunque mi resta la domanda "Perché Intel ha cambiato così?" Forse perché tanto chi acquista un K ci mette sempre un dissi personale più potente? E così si risparmia sul prezzo d'acquisto.
Credo che sia questo il motivo.
 
I

il velo di Maya

Ospite
Ciao :)

I dissipatore Intel stock vanno bene e non ono pessimi come quelli stock Amd però nelle Cpu Intel K essendo pensate per l' overclock un dissipatore stock non serve a nulla.
Se poi si vuole il pc più silenzioso ed un po' più fresco ma non si fa overclock c'è il Coolermaster TX3 evo oppure meglio il Cooler Master 212 evo.

Ci sono delle persone che all' inizio non fanno overclock e quindi il dissipatore stock gli permette di risparmiare ed usare il pc senza spendere altri soldi. Poi in seguito o in futuro quando vorranno fare overclock compravano un dissipatore adatto. Quindi anche queste persone devono comprare il dissipatore visto che non è incluso con le cpu Intel k.

Anche se le cpu Intel K non hanno il dissipatore prendi però sempre la versione boxed perchè in quella tray la garanzia dura di meno e non puoi mandarla in assistenza direttamente ad Intel ma devi mandarla all' e-shop dove l' hai comprata.
Anche nella altre cpu Intel la garanzia dura di meno rispetto alla versione tray e non puoi mandare direttamente la cpu in assistenza ad Intel.
 
  • Like
Reactions: Caciotta01

korer621

Utente Èlite
5,263
2,842
Be ma tanto il mio amico non "tira" la CPU e, al momento, avrà una configurazione "leggera" (direte "ma allora perché gli hai fatto acquistare un i5 6600?" rispondo "Perché non ha problemi di budget e così sta a posto per i prossimi upgrade fino a 10 anni!").

Comunque mi resta la domanda "Perché Intel ha cambiato così?" Forse perché tanto chi acquista un K ci mette sempre un dissi personale più potente? E così si risparmia sul prezzo d'acquisto.
Credo che sia questo il motivo.
Beh se vuoi tirare una CPU K ti servirebbe necessariamente un dissipatore migliore di quello stock, ed in genere chi acquista una CPU K è per overcloccarla, quindi che senso avrebbe inserire nella confezione un dissipatore che finirebbe nella spazzatura appena aperta la scatola? :D
Figurati che io stesso consiglio agli utenti di spendere una ventina di euro per un dissipatore aftermarket anche con CPU bloccate, per avere temperature più basse e maggiore silenziosità (budget permettendo).
 
  • Like
Reactions: pribolo e Schaduw9

pribolo

Moderatore
Staff Forum
Utente Èlite
34,968
10,685
CPU
Ryzen 5 5600x
Dissipatore
Arctic Liquid Freezer 240 II
Scheda Madre
MSI B550 Gaming Edge Wifi
HDD
Sabrent Rocket 3.0 1TB e Crucial MX500 2TB
RAM
Crucial Ballistix 2x16GB 3200MHz CL16
GPU
PNY RTX3070 XLR8 Gaming
Monitor
LG 27UL650 UHD
PSU
Seasonic Prime TX-750
Case
Sharkoon CA200M
OS
Windows 10 Pro 64 bit
Quoto, e aggiungo che effettivamenyte, nel caso dell'i7 6700k, il dissipatore stock Intel probabilmente non basterebbe, visto che escono dalla fabbrica già tirati come frequenza (4\4.2GHz) e con vcore alti (1.3v circa): infatti i 4790k, che più o meno scaldavano allo stesso modo, con i dissipatore stock avevano sempre temperature molto alte.
L'i5 6600k è più tranquillo (3.5\3.9GHz, vcore più bassi) e il dissipatore stock, sebbene sia scarso, dovrebbe bastare per non farlo andare in autocombustione anche con carichi pesanti, quindi, per rispondere alla tua prima domanda, sì, può riciclare il vecchio dissi stock del tuo 2600k (ceh credo sia uguale a quello degli altri Skylake, tra l'altro). In ogni caso, già sui 25\30€ si trovano dissipatori nettamente migliori dello stock che permettono volendo anche un po' di OC: io ci penserei...
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 37 22.8%
  • Gearbox

    Voti: 3 1.9%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 103 63.6%
  • Square Enix

    Voti: 14 8.6%
  • Capcom

    Voti: 7 4.3%
  • Nintendo

    Voti: 21 13.0%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 15 9.3%