Esiste un modo per resettare Windows 7 a stato iniziale senza formattare?

britpoprule

Nuovo Utente
67
3
Salve amici.
I miei genitori hanno un PC con Windows 7. Dopo un pò iniziano i soliti problemini noiosi, del tipo messaggi di errore all'accensione ecc ecc...
Esiste un modo per resettare il tutto senza formattare e riportare il sistema operativo allo stato originale? Anche perdendo tutti i programmi, purchè non si perdano i dati.
Windows 8 funziona meglio?
Questi sono i componenti del PC :

Scheda Madre: ASUS AM3 M4A78
Processore: AMD Phenom II X4 955 3.2Ghz
Memoria Ram: Kingston DDR3 1333Mhz PC10666 4GB
Alimentatore: LC-POWER Silent Serie LC5550 V2.2 550W
Scheda di rete: ASUS Wireless PCI Adapter 54Mbps 802.11 g/b
Unità ottica: Samsung DVD-RW SH-S223C Black SATA
Hard disk: SAMSUNG 1TB HD103SJ 7200rpm 32MB
Case: LC-POWER MIDI 649B 420W

Grazie.
 

Renxz

Nuovo Utente
8
0
CPU
Intel Core2 Quad CPU Q6600 2.40 GHz
Scheda Madre
Acer EG31M
HDD
250 GB
RAM
2 GB DDR2 667 MHz Non-ECC
GPU
NVIDIA GeForce 8500Gt
Audio
Realtek High Defintion Audio
Monitor
Acer
PSU
Bho sarà una cinesata
Case
Forse fa schifo
OS
Windows 7 Professional 32-Bit
Ciao, prima di tutto ti consiglio di formattarlo il PC perchè se lo ripristini mantenendo tutto risolvi ben poco e occupi più spazio sull'hard disk.

Intanto Windows 8 è ormai morto perchè esiste Windows 8.1 che è totalmente diverso. Windows 8.1 è un sistema con una grafica leggermente spartana e con uno Start molto complicato che addirittura per spegnerlo ci vorrebbe una laurea. E' meglio Windows 7 perchè conserva ancora qualcosa di Windows XP e rispetto a Windows 8.1 è molto più semplice, pratico, leggero e con una maggiore compatibilità con vecchi programmi e driver!.

Una domandina al volo: E' un PC acquistato o assemblato? Se è stato acquistato dai normali negozi di elettronica sicuramente ti sono stati forniti direttamente dal produttore i dischi di ripristino del sistema oppure sono installati programmi, sempre del produttore, che ti permettono di creare il disco di ripristino o almeno di effettuare diverse operazioni di ripristino avanzate (tra cui anche la formattazione "assistita")
Se invece non disponi di nessuno di questi cd e software oppure il PC è assemblato allora dovrai procurarti un CD con una copia di Windows 7 (la puoi benissimo trovare in rete oppure ti suggerisco io il link). Però per fare il ripristino senza perdere dati e vuoi mantenere la licenza originale (se è originale), allora dovrai avere un CD con la stessa versione di Windows 7 che è installata.

Tornando al discorso del ripristino di Windows 7 senza perdere dati puoi procedere in questi modi:

1)
Segui passo passo le istruzioni fornite dal produttore tramite i software e i cd per fare un ripristino senza perdere dati.
Puoi informarti direttamente nella pagina di supporto del produttore del PC.


Prima di applicare il secondo metodo, ti conviene sempre fare un backup dei dati perchè ci potrebbero essere errori sia da parte tua che da parte del sistema (es. manca improvvisamente la corrente, hai un guasto hardware, il cd è corrotto ecc.).
Scriviti il numero della licenza di windows 7 (se è originale) e la versione (es.Windows 7 Professional).

2)
Il primo passo che devi compiere è accedere normalmente al sistema e inserire nel computer il disco d’installazione di Windows 7. Nella finestra dell’AutoPlay che compare, clicca prima sulla voce Esecuzione di setup.exe e poi su Sì per avviare la procedura di installazione di Windows 7 dalla quale dovrai eseguire il ripristino del sistema. Se la finestra dell’AutoPlay non compare, recati in Computer (pulsante Start > Computer), fai doppio click sulla voce relativa al drive CD/DVD e avvia il programma setup.exe.

Quando si avvia la procedura guidata per l’installazione di Windows 7, clicca sul pulsante Installa e attendi che vengano copiati i file temporanei per l’installazione sul disco fisso del PC. Se sei connesso ad Internet, ti verrà chiesto di installare gli aggiornamenti ma ti consiglio di non farlo perchè intasano il PC e sono peggio dell'Ebola.

Adesso, seleziona l’edizione del sistema operativo che vuoi ripristinare, ossia quella che è già installata sul PC, e fai click sul pulsante Avanti. Accetta quindi le condizioni di utilizzo del sistema, mettendo il segno di spunta accanto alla voce Accetto le condizioni di licenza, e clicca prima su Avanti e poi su Aggiornamento per copiare i file necessari al ripristino del sistema sul PC e riavviare il computer. Ci vorrà qualche minuto, quindi abbi pazienza.


Alla nuova accensione del computer, non premere alcun tasto e attendi che si avvii automaticamente la procedura per ripristinare Windows 7. Attendi dunque che la procedura abbia fine (ancora qualche minuto di pazienza!) e che il computer si riavvii altre tre volte per consentirti di accedere alla configurazione iniziale del tuo “nuovo” Windows 7.

A sistema riavviato, configura il sistema ripristinato digitando il numero di serie che ti sei segnato, cliccando su Usa impostazioni consigliate(sempre se non si riferisocono agli aggiornamenti automatici) e regolando le impostazioni relative a fuso orario e rete. Al termine della procedura DOVRESTI TEORICAMENTE avere un Windows 7 perfettamente funzionante con tutti i file e i programmi come li avevi lasciati. (sottolineo TEORICAMENTE perchè seguire le istruzioni della Microsoft è come inseguire un canguro in fuga).

Potrebbe essersi creata una cartella Windows.old con i file presenti in precedenza sul PC

Buona fortuna!!
 

Entra

oppure Accedi utilizzando

Hot: E3 2021, chi ti è piaciuto di più?

  • Ubisoft

    Voti: 17 18.3%
  • Gearbox

    Voti: 1 1.1%
  • Xbox & Bethesda

    Voti: 66 71.0%
  • Square Enix

    Voti: 3 3.2%
  • Capcom

    Voti: 5 5.4%
  • Nintendo

    Voti: 14 15.1%
  • Altro (Specificare)

    Voti: 8 8.6%

Discussioni Simili